FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Chiude il campionato...63
2 Il Far East Festival...53
3 A Roma concerto-omag...51
4 "Eravamo bambini", i...47
5 Morto il musicista R...45
6 Il prof, l'alunno, l...44
7 G8, Cassazione: "A B...44
8 Dai correttori di bo...44
9 Da Kandinsky a Pollo...43
10 Cannes, il meglio de...42
11 "Da Vinci's Demon", ...42
12 Traffico in tempo re...40
13 Il paese dei Comuni ...37
14 Addio all'attrice An...36
15 Grande Gatsby, guerr...33
16 Wikileaking  you29
17 Liguria e Lombardia,...28
18 Londra, a migliaia p...27
19 Battaglia con la Ue,...26
20 Trentamila supplenti...26
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 18 aprile 2010 ore 09:25 - Visite 2148
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Eruzione vulcano, caos nei cieli in tilt il traffico aereo in Europa



ROMA - Aeroporti chiusi, voli cancellati e gravi disagi per chi vola. Sono gravissime le conseguenze dell'eruzione del vulcano Fimmvorduhals, situato sul ghiacciaio Eyjafjallajokul in Islanda. Dalla Gran Bretagna alla Danimarca lo spazio aereo è diventato off limits per i rischi legati alla cenere dispersa nell'aria e trasportata dai venti, che, oltre a limitare la visibilità, può danneggiare i reattori degli aerei. Pesantissime le conseguenze. L'intero spazio aereo britannico resterà chiuso fino a sera. Stessa scelta anche per il governo danese (a partire dalle 17 ora locale, le 19 in Italia). Anche Norvegia e Svezia hanno annunciato la chiusura quasi totale dello spazio aereo, giudicando troppo rischiosi i voli. Difficoltà si registrano anche in Svezia e in Belgio, dove potrebbe essere chiuso in giornata l'aeroporto di Bruxelles. "Salvi" invece gli scali islandesi: il vento ha soffiato la nuvola verso est, tenendo al riparo, tra gli altri aeroporti islandesi, il principale hub dell'isola.

Gran Bretagna.
Lo spazio aereo britannico è stato chiuso a tutti i voli in arrivo a partire dalle 12 ora locale (le 13 in Italia). Lo stesso è avvenuto per lo spazio aereo irlandese, almeno fino alle 20 di questa sera.

Danimarca e Norvegia. Le autorità hanno deciso la chiusura dello spazio aereo a partire dalle 18 (locali, stessa ora italiana). In Norvegia, tutto il traffico all'aeroporto di Oslo, è stato annullato dalle 10.00. In precedenza, le autorità avevano sospeso i voli nel nord e nell'ovest del Paese. "Si erano già verificate eruzioni in Islanda, che avevano prodotto nuvole di cenere. Ma mai di queste dimensioni", ha detto alla Cnn il portavoce delle autorità dell'aviazione civile norvegese.


Svezia.
Le autorità svedesi, a seguito del'eruzione del vulcano nel sud dell'Islanda, hanno deciso la chiusura dello spazio aereo a partire dalle 21 ora locale (le 22 in Italia). Anche nel nord della Finlandia ci sono delle interruzioni ai voli.

Francia. I collegamenti aerei in partenza dall'aeroporto parigino di Roissy-Charles de Gaulle, in Francia, verso Londra, la Scozia, Copenaghen e Oslo sono stati annullati a partire dalle 12:00 di oggi. E' quanto ha annunciato una fonte aeroportuale precisando che anche "una parte dei voli per Stoccolma" è stata sospesa.

Olanda.
Potrebbe chiudere nel pomeriggio l'aeroporto di Amsterdam. Decine di voli in partenza e provenienti dagli aeroporti britannici e dei paesi scandinavi sono già stati cancellati nel corso della mattina. La situazione, fa sapere lo scalo, che è ancora aperto, peggiorerà nel pomeriggio a partire dalle 14.00.

Germania. Le autorità dell'aeroporto di Francoforte hanno cancellato oggi 29 voli per il rischio di mancanza di visibilità.Per il momento, i voli cancellati a Francoforte riguardano i collegamenti con Oslo, Stavanger, Londra, Dublino e Manchester.

Spagna
. Sono 237 i voli in arrivo o in partenza dagli aeroporti spagnoli cancellati alle 12.30 di oggi. Si tratta di voli in arrivo o partenza da tutti gli aeroporti spagnoli da (o verso) quelli del Regno Unito, dell'Irlanda, della Norvegia, della Danimarca e della Svezia.

Fiumicino. Disagi oggi nei collegamenti aerei tra Londra e Roma a causa della sospensione, a partire dalle 13, ora locale, dei voli dall'aeroporto di Heathrow  per la nuvola di cenere provocata dall'eruzione del vulcano islandese sul ghiacciaio Eyjafallajokull. La British Airways ha provveduto alla cancellazione di 4 voli in partenza tra le 11:45 e le 20:25. Altrettanto ha fatto la Easy Jet. A quanto si è appreso, anche l'Alitalia sarà costretta a sopprimere i propri collegamenti con Londra.

"L'eruzione sta facendo fondere parti del ghiacciaio", ha confermato il responsabile della Protezione civile islandese, Rognvaldur Olafsson. L'eruzione ha provocato anche inondazioni nella parte meridionale dell'isola che non hanno provocato vittime nè danni significativi. L'area interessata dall'eruzione era stata evacuata dalle autorità, circa 800 persone sono state trasferite in luoghi più sicuri.
Un meteorologo ha detto che la nube di cenere si sta dirigendo a sud, e dovrebbe raggiungere la Scozia, Danimarca e Norvegia. ''Ma e' impossibile dire fino a che punto andra' a sud'', ha detto, aggiungendo che la nube ''potrebbe minacciare queste zone fino a domani''.


 

Origine: Repubblica

26-03-2017 - Un?altra Europa: oggi tutti i 27 Stati firmano la dichiarazione di Roma
26-03-2017 - Trattati Roma, 60 anni dopo i 27 rinnovano l'impegno: "Ritroviamo il coraggio dei padri"
26-03-2017 - Londra, migliaia in piazza contro la Brexit. Ukip, l'unico deputato se ne va: "Missione compiuta"
26-03-2017 - Usa, spari nel cuore di Las Vegas: un morto e un ferito. Uomo si barrica su un autobus
26-03-2017 - Germania, Saar al voto: non c'è l'effetto Schulz. Gli exit poll preannunciano un trionfo Cdu
26-03-2017 - Trump ritira la riforma sanitaria. Fronda repubblicana sull'Obamacare
26-03-2017 - Egitto, Mubarak torna in libertà
26-03-2017 - Volo Germanwings, il padre di Lubitz accusa e chiede di riaprire l'inchiesta: "Non voleva suicidarsi"
26-03-2017 - Migranti, Ong: "Potrebbero esserci più di 200 morti davanti alle coste libiche"
24-03-2017 - Libia, le torture dei soldati di Haftar, massacrato il corpo di un capo islamista
24-03-2017 - Nuova legge in Texas: "Medici possono mentire a madri per evitare gli aborti"
24-03-2017 - Germania, governo riabilita gay condannati in base a legge nazista
24-03-2017 - Russiagate, Trump intercettato davvero. Accidentalmente
24-03-2017 - Renzi contro Dijsselbloem: "Si dimetta". La Commissione Ue lo contesta, Berlino lo difende
24-03-2017 - Nord Corea, lancio di un altro missile verso il Giappone ma il test fallisce
24-03-2017 - Francia, nuova tegola per Fillon: indagato per truffa e falso. Contratti ai figli, lascia il ministro dell'Interno
24-03-2017 - Gerusalemme: torna alla luce il Santo Sepolcro dopo dieci mesi di restauro
23-03-2017 - Brasile, la strage degli ambientalisti. Commando irrompe in ospedale, ucciso attivista dei Sem Terra
23-03-2017 - Siria, a Damasco torna in campo Al Qaeda
23-03-2017 - Ue, trovato compromesso su Dichiarazione di Roma: firmeranno tutti i 27 Paesi
23-03-2017 - Corsa all'Eliseo, nel primo dibattito tv prevale Macron
23-03-2017 - Terrorismo, gli Usa vietano pc e tablet in cabina sui voli da otto paesi di Africa e Medio Oriente
22-03-2017 - Francia, parte la corsa all'Eliseo. In tv il primo dibattito tra i candidati
22-03-2017 - Atomica, in rete i test nucleari Usa: tolto il segreto su decine di filmati
22-03-2017 - Brexit, l'Inghilterra va avanti: dal 29 marzo il via ufficiale all'iter per l'uscita dalla Ue
22-03-2017 - Usa, Trump e il boomerang intercettazioni: oggi la smentita dell'Fbi
22-03-2017 - "Eraser challenge", sui social corre l'ultima follia dei ragazzini americani
22-03-2017 - Africa-Europa, vertice sulle migrazioni: a Roma i ministri dell?Interno di 11 paesi. C'è anche Serraj
22-03-2017 - Orly, l'attentatore "era sotto l'effetto di stupefacenti". La polizia ha rilasciato i familiari
21-03-2017 - Francia, Hamon tenta la "remontada": "La sinistra è la mia vita, non il partito dei soldi"



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy