FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 G8, Cassazione: "A B...39
2 Traffico in tempo re...9
3 Belgrado sotto zero,...7
4 Accumoli, "Verba vol...7
5 Buchi neri giganti s...5
6 Conosci l'italiano d...5
7 Opera, che passione:...5
8 Il fiume di sale nel...5
9 Lutto nel mondo del ...5
10 Così Cassius diventò...5
11 Il giro del mondo un...5
12 Marine Le Pen riunis...5
13 Analisi del sangue c...4
14 Un mestiere da masch...4
15 Dagli arabi alle mon...4
16 Al Bano gira a Brind...4
17 Il fotografo sperico...4
18 Usa, amarcord alla C...4
19 Lily-Rose Depp, la f...4
20 Cir: " Non siamo mai...4
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 18 aprile 2010 ore 09:25 - Visite 2146
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Eruzione vulcano, caos nei cieli in tilt il traffico aereo in Europa



ROMA - Aeroporti chiusi, voli cancellati e gravi disagi per chi vola. Sono gravissime le conseguenze dell'eruzione del vulcano Fimmvorduhals, situato sul ghiacciaio Eyjafjallajokul in Islanda. Dalla Gran Bretagna alla Danimarca lo spazio aereo è diventato off limits per i rischi legati alla cenere dispersa nell'aria e trasportata dai venti, che, oltre a limitare la visibilità, può danneggiare i reattori degli aerei. Pesantissime le conseguenze. L'intero spazio aereo britannico resterà chiuso fino a sera. Stessa scelta anche per il governo danese (a partire dalle 17 ora locale, le 19 in Italia). Anche Norvegia e Svezia hanno annunciato la chiusura quasi totale dello spazio aereo, giudicando troppo rischiosi i voli. Difficoltà si registrano anche in Svezia e in Belgio, dove potrebbe essere chiuso in giornata l'aeroporto di Bruxelles. "Salvi" invece gli scali islandesi: il vento ha soffiato la nuvola verso est, tenendo al riparo, tra gli altri aeroporti islandesi, il principale hub dell'isola.

Gran Bretagna.
Lo spazio aereo britannico è stato chiuso a tutti i voli in arrivo a partire dalle 12 ora locale (le 13 in Italia). Lo stesso è avvenuto per lo spazio aereo irlandese, almeno fino alle 20 di questa sera.

Danimarca e Norvegia. Le autorità hanno deciso la chiusura dello spazio aereo a partire dalle 18 (locali, stessa ora italiana). In Norvegia, tutto il traffico all'aeroporto di Oslo, è stato annullato dalle 10.00. In precedenza, le autorità avevano sospeso i voli nel nord e nell'ovest del Paese. "Si erano già verificate eruzioni in Islanda, che avevano prodotto nuvole di cenere. Ma mai di queste dimensioni", ha detto alla Cnn il portavoce delle autorità dell'aviazione civile norvegese.


Svezia.
Le autorità svedesi, a seguito del'eruzione del vulcano nel sud dell'Islanda, hanno deciso la chiusura dello spazio aereo a partire dalle 21 ora locale (le 22 in Italia). Anche nel nord della Finlandia ci sono delle interruzioni ai voli.

Francia. I collegamenti aerei in partenza dall'aeroporto parigino di Roissy-Charles de Gaulle, in Francia, verso Londra, la Scozia, Copenaghen e Oslo sono stati annullati a partire dalle 12:00 di oggi. E' quanto ha annunciato una fonte aeroportuale precisando che anche "una parte dei voli per Stoccolma" è stata sospesa.

Olanda.
Potrebbe chiudere nel pomeriggio l'aeroporto di Amsterdam. Decine di voli in partenza e provenienti dagli aeroporti britannici e dei paesi scandinavi sono già stati cancellati nel corso della mattina. La situazione, fa sapere lo scalo, che è ancora aperto, peggiorerà nel pomeriggio a partire dalle 14.00.

Germania. Le autorità dell'aeroporto di Francoforte hanno cancellato oggi 29 voli per il rischio di mancanza di visibilità.Per il momento, i voli cancellati a Francoforte riguardano i collegamenti con Oslo, Stavanger, Londra, Dublino e Manchester.

Spagna
. Sono 237 i voli in arrivo o in partenza dagli aeroporti spagnoli cancellati alle 12.30 di oggi. Si tratta di voli in arrivo o partenza da tutti gli aeroporti spagnoli da (o verso) quelli del Regno Unito, dell'Irlanda, della Norvegia, della Danimarca e della Svezia.

Fiumicino. Disagi oggi nei collegamenti aerei tra Londra e Roma a causa della sospensione, a partire dalle 13, ora locale, dei voli dall'aeroporto di Heathrow  per la nuvola di cenere provocata dall'eruzione del vulcano islandese sul ghiacciaio Eyjafallajokull. La British Airways ha provveduto alla cancellazione di 4 voli in partenza tra le 11:45 e le 20:25. Altrettanto ha fatto la Easy Jet. A quanto si è appreso, anche l'Alitalia sarà costretta a sopprimere i propri collegamenti con Londra.

"L'eruzione sta facendo fondere parti del ghiacciaio", ha confermato il responsabile della Protezione civile islandese, Rognvaldur Olafsson. L'eruzione ha provocato anche inondazioni nella parte meridionale dell'isola che non hanno provocato vittime nè danni significativi. L'area interessata dall'eruzione era stata evacuata dalle autorità, circa 800 persone sono state trasferite in luoghi più sicuri.
Un meteorologo ha detto che la nube di cenere si sta dirigendo a sud, e dovrebbe raggiungere la Scozia, Danimarca e Norvegia. ''Ma e' impossibile dire fino a che punto andra' a sud'', ha detto, aggiungendo che la nube ''potrebbe minacciare queste zone fino a domani''.


 

Origine: Repubblica

17-01-2017 - Migranti, il cielo sopra Belgrado: ecco gli 'angeli' che combattono per la sopravvivenza
17-01-2017 - Regeni, una borsa di studio per un giovane egiziano
17-01-2017 - Gli affari (falliti) di Trump in Russia
17-01-2017 - Siria, allarme Onu: 300mila bambini bloccati dall'assedio
17-01-2017 - Messico, sparatoria a Playa del Carmen: un italiano tra le vittime
17-01-2017 - Ungheria, tre anni di libertà vigilata: condannata la cameraman che sgambettò il profugo siriano
17-01-2017 - Medio Oriente, Abu Mazen dal Papa. Domani a Parigi la conferenza sulla Palestina: Israele e Usa assenti
17-01-2017 - Canada: primi scivoloni di Trudeau, il premier che sembrava 'perfetto'
17-01-2017 - Kirghizstan, aereo da carico turco precipita sulle abitazioni: anche 13 bambini tra le 37 vittime
17-01-2017 - Trump provoca, il mondo risponde. Merkel: "Noi europei padroni del nostro destino"
16-01-2017 - Wikileaks, Assange disposto a estradizione negli Usa in cambio della grazia a Manning
16-01-2017 - Usa, Obama revoca le facilitazioni per gli immigrati cubani
16-01-2017 - Il governo Obama mette sotto inchiesta l'Fbi per le indagini sul mailgate
15-01-2017 - Una spia britannica dietro il dossier Trump. Ma ora Christopher Steele ha paura
15-01-2017 - "Non metterete i piedi sull'India", così Amazon ritira il tappetino
15-01-2017 - Usa, Nyt: "Dossier su Trump commissionato da suoi avversari repubblicani"
15-01-2017 - "L'alcol e le bandiere, così siamo finiti in cella in Thailandia per ignoranza"
13-01-2017 - Alabama, uomo armato prende ostaggi in una banca. Arrestato
12-01-2017 - Thailandia, saranno rilasciati i due italiani arrestati per vilipendio alla bandiera
12-01-2017 - Usa, Trump sfida la legge contro il nepotismo e porta il genero alla Casa Bianca
11-01-2017 - Cremlino alla Cia: "Accuse senza fondamento". E Brennan attacca Trump: "Se ci ignora a rischio sicurezza Usa"
10-01-2017 - Bagdad, strage Isis al mercato: kamikaze fa esplodere autobomba. Tredici morti
10-01-2017 - Intelligence Usa: "Putin ordinò di influenzare il voto". Trump: "Nessun effetto sul risultato"
09-01-2017 - Brasile, nuova rivolta in carcere: 33 uccisi, molti decapitati
09-01-2017 - Bangladesh: uccisa mente della strage degli italiani a Dacca: "È il capo del partito islamista locale"
09-01-2017 - Usa, per l'intellingence nazionale Trump ha scelto il repubblicano moderato Coats
09-01-2017 - Israele taglia sei milioni di dollari di finanziamenti all'Onu
08-01-2017 - Turchia, spari e autobomba al tribunale di Smirne. Morti impiegato e agente, uccisi due terroristi
08-01-2017 - Birmania, la morte del piccolo Mohammed rompe il silenzio sulla tragedia dei Rohingya
07-01-2017 - Strage Istanbul, ministro Esteri turco: "L'attentatore è stato identificato". Erdogan: "Terrorismo non riuscirà a dividerci"



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy