FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Chiude il campionato...149
2 "Eravamo bambini", i...59
3 Io, prof in dolce at...52
4 Accordi TTIP e Ceta,...50
5 G8, Cassazione: "A B...49
6 Ripresa dell'Eurozon...43
7 Un libro per non ess...42
8 Sla, identificato il...41
9 Italia eletta nel Co...41
10 Fondi immobiliari al...38
11 Dai correttori di bo...38
12 Onu: decrittando iPh...37
13 Volkswagen fa il pun...36
14 Lo strappo dei lefeb...36
15 Da Kandinsky a Pollo...35
16 Terrorismo, dalla Ue...34
17 Ilva, arrivano due o...33
18 Il prof, l'alunno, l...33
19 Siria, la Turchia bo...32
20 Generation What, ris...31
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 18 aprile 2010 ore 09:25 - Visite 2136
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Eruzione vulcano, caos nei cieli in tilt il traffico aereo in Europa



Eruzione vulcano, caos nei cieli in tilt il traffico aereo in Europa ROMA - Aeroporti chiusi, voli cancellati e gravi disagi per chi vola. Sono gravissime le conseguenze dell'eruzione del vulcano Fimmvorduhals, situato sul ghiacciaio Eyjafjallajokul in Islanda. Dalla Gran Bretagna alla Danimarca lo spazio aereo è diventato off limits per i rischi legati alla cenere dispersa nell'aria e trasportata dai venti, che, oltre a limitare la visibilità, può danneggiare i reattori degli aerei. Pesantissime le conseguenze. L'intero spazio aereo britannico resterà chiuso fino a sera. Stessa scelta anche per il governo danese (a partire dalle 17 ora locale, le 19 in Italia). Anche Norvegia e Svezia hanno annunciato la chiusura quasi totale dello spazio aereo, giudicando troppo rischiosi i voli. Difficoltà si registrano anche in Svezia e in Belgio, dove potrebbe essere chiuso in giornata l'aeroporto di Bruxelles. "Salvi" invece gli scali islandesi: il vento ha soffiato la nuvola verso est, tenendo al riparo, tra gli altri aeroporti islandesi, il principale hub dell'isola.

Gran Bretagna.
Lo spazio aereo britannico è stato chiuso a tutti i voli in arrivo a partire dalle 12 ora locale (le 13 in Italia). Lo stesso è avvenuto per lo spazio aereo irlandese, almeno fino alle 20 di questa sera.

Danimarca e Norvegia. Le autorità hanno deciso la chiusura dello spazio aereo a partire dalle 18 (locali, stessa ora italiana). In Norvegia, tutto il traffico all'aeroporto di Oslo, è stato annullato dalle 10.00. In precedenza, le autorità avevano sospeso i voli nel nord e nell'ovest del Paese. "Si erano già verificate eruzioni in Islanda, che avevano prodotto nuvole di cenere. Ma mai di queste dimensioni", ha detto alla Cnn il portavoce delle autorità dell'aviazione civile norvegese.


Svezia.
Le autorità svedesi, a seguito del'eruzione del vulcano nel sud dell'Islanda, hanno deciso la chiusura dello spazio aereo a partire dalle 21 ora locale (le 22 in Italia). Anche nel nord della Finlandia ci sono delle interruzioni ai voli.

Francia. I collegamenti aerei in partenza dall'aeroporto parigino di Roissy-Charles de Gaulle, in Francia, verso Londra, la Scozia, Copenaghen e Oslo sono stati annullati a partire dalle 12:00 di oggi. E' quanto ha annunciato una fonte aeroportuale precisando che anche "una parte dei voli per Stoccolma" è stata sospesa.

Olanda.
Potrebbe chiudere nel pomeriggio l'aeroporto di Amsterdam. Decine di voli in partenza e provenienti dagli aeroporti britannici e dei paesi scandinavi sono già stati cancellati nel corso della mattina. La situazione, fa sapere lo scalo, che è ancora aperto, peggiorerà nel pomeriggio a partire dalle 14.00.

Germania. Le autorità dell'aeroporto di Francoforte hanno cancellato oggi 29 voli per il rischio di mancanza di visibilità.Per il momento, i voli cancellati a Francoforte riguardano i collegamenti con Oslo, Stavanger, Londra, Dublino e Manchester.

Spagna
. Sono 237 i voli in arrivo o in partenza dagli aeroporti spagnoli cancellati alle 12.30 di oggi. Si tratta di voli in arrivo o partenza da tutti gli aeroporti spagnoli da (o verso) quelli del Regno Unito, dell'Irlanda, della Norvegia, della Danimarca e della Svezia.

Fiumicino. Disagi oggi nei collegamenti aerei tra Londra e Roma a causa della sospensione, a partire dalle 13, ora locale, dei voli dall'aeroporto di Heathrow  per la nuvola di cenere provocata dall'eruzione del vulcano islandese sul ghiacciaio Eyjafallajokull. La British Airways ha provveduto alla cancellazione di 4 voli in partenza tra le 11:45 e le 20:25. Altrettanto ha fatto la Easy Jet. A quanto si è appreso, anche l'Alitalia sarà costretta a sopprimere i propri collegamenti con Londra.

"L'eruzione sta facendo fondere parti del ghiacciaio", ha confermato il responsabile della Protezione civile islandese, Rognvaldur Olafsson. L'eruzione ha provocato anche inondazioni nella parte meridionale dell'isola che non hanno provocato vittime nè danni significativi. L'area interessata dall'eruzione era stata evacuata dalle autorità, circa 800 persone sono state trasferite in luoghi più sicuri.
Un meteorologo ha detto che la nube di cenere si sta dirigendo a sud, e dovrebbe raggiungere la Scozia, Danimarca e Norvegia. ''Ma e' impossibile dire fino a che punto andra' a sud'', ha detto, aggiungendo che la nube ''potrebbe minacciare queste zone fino a domani''.


 

Origine: Repubblica

01-07-2016 - Brexit, la delusione degli italiani in UK: "Per la prima volta ci sentiamo stranieri"
01-07-2016 - Colpo all'Is: raid contro un convoglio in fuga da Falluja, uccisi 250 combattenti del Califfato
01-07-2016 - Vola in Turchia per salvare il figlio dall'Is, medico tunisino ucciso nella strage
01-07-2016 - Niente ricongiungimento a coppia gay, la Corte europea condanna l'Italia
01-07-2016 - Kamikaze contro la polizia afgana a Kabul: 40 vittime
01-07-2016 - Droga, smantellato cartello Italia-Usa-Colombia: 144 arresti, sequestrate 11 tnl cocaina
01-07-2016 - Usa, allarme per un uomo armato nella base di Andrews. Ma era un'esercitazione
01-07-2016 - Italia eletta nel Consiglio di sicurezza dell'Onu per il 2017
01-07-2016 - Brexit, l'arma di Bruxelles: "Recesso Regno Unito entro metà settembre o lo sospendiamo noi"
01-07-2016 - Galles, salvi 26 studenti dispersi tra le montagne
01-07-2016 - Pace fatta Putin-Erdogan. Presto un faccia a faccia. Via le sanzioni alla Turchia
01-07-2016 - Parroco accusato di tortura, a Sorbolo lo "sciopero della messa"
30-06-2016 - La Ue dei 27 al Regno Unito: no a negoziati prima di Brexit. Juncker: non esiste accesso su misura a mercato unico
30-06-2016 - "Togliete la parola uomo dalle cariche militari". Sui social network marines in rivolta
30-06-2016 - Urla, spari e fuga: così il poliziotto atterra il kamikaze. Pochi secondi dopo l'esplosione
30-06-2016 - Usa, Ikea richiama 29 milioni di cassettiere Malm dopo la morte di 6 bimbi
29-06-2016 - Brexit, Parlamento Ue vota per 'attivazione immediata'. Merkel: "Referendum non può essere ribaltato"
29-06-2016 - Messico, terremoto di magnitudo 6 nel sud del Paese
29-06-2016 - Usa, sentenza sul Texas: la Corte Suprema torna a difendere l'aborto
29-06-2016 - In fiamme motore su volo Singapore-Milano, nessun ferito
29-06-2016 - Globalizzazione addio: il mondo che rivuole le frontiere. La crisi del Mercato unico
29-06-2016 - Oltre Brexit. Ricco, colto e millennial: ecco l'identikit dell'europeista
29-06-2016 - Turchia-Israele, premier turco: "Domani firma riconciliazione"
29-06-2016 - Elezioni Spagna, rebus governo. Vince il Pp ma senza maggioranza. Psoe tiene, delude Podemos
28-06-2016 - Iraq, esercito annuncia la liberazione di Falluja dall'Is: "La battaglia è finita"
27-06-2016 - Islanda, vince il candidato indipendente Johannesson
27-06-2016 - Brexit, quasi tre milioni di firme per un nuovo referendum sulla Ue
26-06-2016 - Cari ragazzi, l'Europa è vostra: non lasciate vincere i venditori di paure
26-06-2016 - Brexit, Juncker: "Non sarà divorzio consensuale". Si dimette Hill, il commissario britannico
26-06-2016 - "Londra via subito", la Ue passa al contrattacco. E la Germania preme: ?Unione più flessibile?



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy