FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 Burger King si mangi...70
2 Spread sotto 150 pun...34
3 Siria, ucciso jihadi...32
4 Uccide il marito con...28
5 Venticinque chilomet...28
6 Ucraina, Kiev: "Comb...22
7 Eterologa, esperti c...20
8 Renzi: so quali sono...19
9 Unhcr, strage nel Me...19
10 Il grido di verità d...17
11 Fiat crolla il Borsa...17
12 Murdoch accelera sul...16
13 Altolà di Padoan all...14
14 Gallipoli, scandalo ...14
15 Ucraina, "Riprendiam...14
16 Blog Grillo: "Giulia...14
17 Fotovoltaico: con il...14
18 Il cellulare si rica...14
19 Moody's taglia le st...14
20 Nicolè, il bel centr...14
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 09 dicembre 2009 ore 16:24 - Visite 2524
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


La Grecia affronta la crisi del debito "Risanare per difendere sovranità"

Atene non intende avvalersi dell'aiuto europeo: "Non aspettiamo un salvatore"
Il premier Papandreu: "Necessario un enorme sforzo nazionale per risanare finanze"
La Grecia affronta la crisi del debito "Risanare per difendere sovranità"
Il ministro delle Finanze Papaconstantinou: "Nessun rischio di default"


La Grecia affronta la crisi del debito ATENE - La Grecia non corre alcun rischio di default e supererà la difficile situazione creata dall'abnorme debito pubblico, e lo farà senza l'aiuto dell'Unione Europea. Ad assicurarlo è il ministro greco delle Finanze, Giorgio Papaconstantinou, all'indomani del taglio operato dall'agenzia Fitch sul rating di Atene, che per la prima volta in dieci anni è sceso sotto il grado 'A' (rating BBB+, con outlook 'negative'). Nella stessa giornata Fitch ha anche tagliato il rating di cinque banche greche: le due comunicazioni hanno affossato non solo la Borsa greca, ma quelle di tutta Europa. "La Grecia conta sulle proprie forze - ha detto il ministro - Non aspettiamo l'arrivo di un salvatore". Papaconstantinou ha affermato inoltre che non c'è alcun rischio per il sistema bancario nazionale, dal momento che gli istituti sono "fondamentalmente solidi".

Il governo greco non intende negare la difficoltà della situazione: sono precipitati i titoli di Stato e i titoli bancari sono anche oggi in caduta libera. Ma l'ombrello europeo, offerto ieri dal commissario agli Affari economici e monetari Joaquin Almunia, non è la migliore soluzione per Atene non tanto per le eventuali contestazioni degli altri Paesi (la Germania ha affermato che la Grecia deve comunque assumere tutte le misure necessarie a fronteggiare il debito, a prescindere dall'aiuto europeo) ma perché, ha spiegato il primo ministro greco George Papandreou, è fondamentale preservare in questo momento la sovranità nazionale.

"Parlerò con sincerità e coscienza - ha detto il premier in una conferenza stampa - perché siamo in una situazione di difficoltà e il Paese si trova in stato di emergenza. C'è un grande problema che dovremo risolvere con politiche specifiche". Papandreou ha riconosciuto che "l'economia greca si trova in una posizione di profonda difficoltà" e richiede "un enorme sforzo nazionale per la ripresa e il consolidamento fiscale". Uno sforzo quanto mai necessario: "Abbiamo davanti una dura battaglia da combattere, ma la strada che conduce alla stabilità fiscale è la sola che possa consentire alla Grecia di mantenere i suoi diritti di sovranità".

Il primo ministro greco ha ribadito che il governo renderà pubblico al più presto il piano quadriennale che conterrà misure sul fronte pensionistico, fiscale e di supporto alla crescita dell'economia. Il piano verrà presentato alla Commissione Europea all'inizio di gennaio, mentre a breve sarà illustrato non solo ai cittadini greci ma all'intera communità internazionale. "Il nuovo governo - ha concluso Papandreou - ha intenzione di far tornare la speranza ai cittadini greci, invertire il processo innescato dal precedente governo e riportare la fiducia".

Ieri il commissario Almunia aveva insistito sul fatto che un problema di un Paese dell'area euro investe tutta l'eurozona, e che quindi Bruxelles avrebbe garantito alla Grecia tutta l'assistenza necessaria. Però oggi un portavoce del ministero delle Finanze tedesco ha detto che, pur non intendendo negare l'appoggio alla Grecia per il consolidamento del suo bilancio, "non c'è dubbio che il governo di Atene dovrà prendere misure aggiuntive". In altre parole, dovrà attrezzarsi per farcela da solo.


Origine: Repubblica

27-08-2014 - Argentina, nuovi schieramenti sui Tango bond. Ora anche Soros sceglie le vie legali
27-08-2014 - Confcommercio: non si allenta il credit crunch per le imprese
27-08-2014 - L'Ocse certifica la difficoltà italiana: unico Pil tra i G7 in calo nel secondo trimestre
27-08-2014 - Altolà di Padoan alle spese: Sblocca-Italia senza fondi, il pacchetto casa a rischio
27-08-2014 - Alcoa annuncia la chiusura definitiva di Portovesme
27-08-2014 - La locomotiva tedesca è inceppata. Fiducia delle imprese in calo oltre le attese
27-08-2014 - Accordo Fs-Governo per l'alta velocità a Malpensa, Fiumicino e Venezia Tessera
27-08-2014 - Batosta da rientro per i consumatori. Tasi, bollette e scuola: conto da 1.900 euro
27-08-2014 - Lavoro più facile per i laureati in economia e ingegneria elettronica
27-08-2014 - Fiducia dei consumatori ancora in calo ad agosto
27-08-2014 - Spending Review, una partecipata su quattro ha rendimento negativo
27-08-2014 - Lupi stoppa le polemiche: "Coperture dello sblocca-Italia nella Stabilità"
27-08-2014 - Quattro imprese quotate italiane su dieci sono in mano agli stranieri
27-08-2014 - Il "flop" del federalismo: le tasse locali sono salite del 190% dal '97
27-08-2014 - Lse fa il pieno di utili con le Ipo e finanzia lo shopping di Frank Russell
27-08-2014 - Caccia al tesoro nelle banche svizzere: i tedeschi fiutano i milioni nascosti della Ddr
27-08-2014 - Obama fa cassa con le sanzioni alle banche. Goldman Sachs patteggia per 1,2 miliardi
27-08-2014 - Asta Bot a sei mesi, tassi al minimo. Giù fiducia tedeschi, gli Usa faro dei listini
27-08-2014 - Burger King si mangia le ciambelle canadesi di Tim Hortons: 11 mld per scappare dal Fisco Usa
27-08-2014 - L'India multa i produttori di auto per il cartello sui ricambi, c'è anche Fiat
27-08-2014 - Luxottica, Del Vecchio sul dopo-Guerra: "Sono tranquillissimo, stiamo cercando"
27-08-2014 - Bce, aste Tltro al via a settembre. Alla Germania la quota maggiore del 2014
27-08-2014 - Finmeccanica, verso archiviazione su elicotteri all'India. Agusta patteggia 7,5 mln
27-08-2014 - Roche, maxi-acquisizione da 8,3 miliardi. Torna a scaldarsi il risiko case farmaceutiche
27-08-2014 - La Norvegia apre le porte ai russi (sanzionati) di Rosneft per rimpinguare il fondo del petrolio
27-08-2014 - Telecom, Oi si fa avanti per prendere Tim Brasil
27-08-2014 - Equitalia, Istat, polizia: la giungla dei contratti. Solo nei servizi telefonici un miliardo di sprechi
27-08-2014 - Linea anti-austerity spacca il governo francese. Incarico a Valls per formare un nuovo esecutivo
27-08-2014 - Arriva il controllore dei conti pubblici
27-08-2014 - Spread e patto di sindacato spingono Mps



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy