FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Chiude il campionato...30
2 "Eravamo bambini", i...26
3 Il prof, l'alunno, l...24
4 Il Far East Festival...23
5 G8, Cassazione: "A B...23
6 Opera, che passione:...22
7 Ezio Mauro vince il ...19
8 Alitalia: salta la m...19
9 Addio all'attrice An...19
10 Spie coreane, missio...18
11 Asta Bot, lieve risa...17
12 Mosca, picchiare mog...17
13 Traffico in tempo re...17
14 Cremona, precipita u...16
15 Natuzzi, soltanto 32...16
16 Il rapporto Amnesty:...15
17 La coppia piemontese...15
18 Torino, email al pro...15
19 Disegni che delinean...15
20 Trump irride la prot...14
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 09 dicembre 2009 ore 16:24 - Visite 2939
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


La Grecia affronta la crisi del debito "Risanare per difendere sovranità"

Atene non intende avvalersi dell'aiuto europeo: "Non aspettiamo un salvatore"
Il premier Papandreu: "Necessario un enorme sforzo nazionale per risanare finanze"
La Grecia affronta la crisi del debito "Risanare per difendere sovranità"
Il ministro delle Finanze Papaconstantinou: "Nessun rischio di default"


ATENE - La Grecia non corre alcun rischio di default e supererà la difficile situazione creata dall'abnorme debito pubblico, e lo farà senza l'aiuto dell'Unione Europea. Ad assicurarlo è il ministro greco delle Finanze, Giorgio Papaconstantinou, all'indomani del taglio operato dall'agenzia Fitch sul rating di Atene, che per la prima volta in dieci anni è sceso sotto il grado 'A' (rating BBB+, con outlook 'negative'). Nella stessa giornata Fitch ha anche tagliato il rating di cinque banche greche: le due comunicazioni hanno affossato non solo la Borsa greca, ma quelle di tutta Europa. "La Grecia conta sulle proprie forze - ha detto il ministro - Non aspettiamo l'arrivo di un salvatore". Papaconstantinou ha affermato inoltre che non c'è alcun rischio per il sistema bancario nazionale, dal momento che gli istituti sono "fondamentalmente solidi".

Il governo greco non intende negare la difficoltà della situazione: sono precipitati i titoli di Stato e i titoli bancari sono anche oggi in caduta libera. Ma l'ombrello europeo, offerto ieri dal commissario agli Affari economici e monetari Joaquin Almunia, non è la migliore soluzione per Atene non tanto per le eventuali contestazioni degli altri Paesi (la Germania ha affermato che la Grecia deve comunque assumere tutte le misure necessarie a fronteggiare il debito, a prescindere dall'aiuto europeo) ma perché, ha spiegato il primo ministro greco George Papandreou, è fondamentale preservare in questo momento la sovranità nazionale.

"Parlerò con sincerità e coscienza - ha detto il premier in una conferenza stampa - perché siamo in una situazione di difficoltà e il Paese si trova in stato di emergenza. C'è un grande problema che dovremo risolvere con politiche specifiche". Papandreou ha riconosciuto che "l'economia greca si trova in una posizione di profonda difficoltà" e richiede "un enorme sforzo nazionale per la ripresa e il consolidamento fiscale". Uno sforzo quanto mai necessario: "Abbiamo davanti una dura battaglia da combattere, ma la strada che conduce alla stabilità fiscale è la sola che possa consentire alla Grecia di mantenere i suoi diritti di sovranità".

Il primo ministro greco ha ribadito che il governo renderà pubblico al più presto il piano quadriennale che conterrà misure sul fronte pensionistico, fiscale e di supporto alla crescita dell'economia. Il piano verrà presentato alla Commissione Europea all'inizio di gennaio, mentre a breve sarà illustrato non solo ai cittadini greci ma all'intera communità internazionale. "Il nuovo governo - ha concluso Papandreou - ha intenzione di far tornare la speranza ai cittadini greci, invertire il processo innescato dal precedente governo e riportare la fiducia".

Ieri il commissario Almunia aveva insistito sul fatto che un problema di un Paese dell'area euro investe tutta l'eurozona, e che quindi Bruxelles avrebbe garantito alla Grecia tutta l'assistenza necessaria. Però oggi un portavoce del ministero delle Finanze tedesco ha detto che, pur non intendendo negare l'appoggio alla Grecia per il consolidamento del suo bilancio, "non c'è dubbio che il governo di Atene dovrà prendere misure aggiuntive". In altre parole, dovrà attrezzarsi per farcela da solo.


Origine: Repubblica

23-02-2017 - Vodafone vende il "cercapersone", il primo cellulare
23-02-2017 - L'Istat rialza le stime sull'inflazione, a gennaio +0,3%
23-02-2017 - La moda italiana cresce e assume. Ma la redditività rallenta il passo
23-02-2017 - Inps, il Civ non approva il bilancio. E i Caf si preparano allo sciopero: Isee a rischio
23-02-2017 - Derivati, Padoan: "A fine 2016 valore di mercato di 37,8 miliardi"
23-02-2017 - Inps, il lavoro del 2016: tracollo dei nuovi contratti stabili, frena il boom dei voucher
23-02-2017 - Confindustria: "Ripresa lenta, pesa l'incertezza politica"
23-02-2017 - Frenata del commercio a dicembre: -0,5% per le vendite al dettaglio
23-02-2017 - Banca Finnat, la finanza sequestra 2,5 milioni a Nattino
23-02-2017 - Fisco, contromossa di Apple: accusa la Ue di non essere imparziale
23-02-2017 - PartnerRe, l'uragano Matthew frena i conti annuali
23-02-2017 - Francia e Germania aprono su Peugeot-Opel. Il gruppo Psa torna al dividendo
23-02-2017 - Il mistero della quotazione d'oro. Gme vola (+543%) al debutto a Hong Kong
23-02-2017 - Boeri: "Cambiare i voucher ma non cancellarli. Cgil ipocrita, li usa in gran quantità"
23-02-2017 - Ultimatum Ue all'Italia sul debito: manovra entro aprile o procedura di infrazione
23-02-2017 - Generali sale al 3,4% nel capitale di Intesa Sanpaolo e diventa il terzo azionista
23-02-2017 - La battaglia sui voucher ricompatta le sinistre
23-02-2017 - Milleproroghe, passa l'emendamento contro i bus low cost. Il governo mette la fiducia alla Camera
23-02-2017 - Industria 4.0, a Milano i "fari" dell'innovazione
23-02-2017 - Alitalia, incontro al Mise. Il governo chiede di ritirare decisioni unilaterali sul contratto
22-02-2017 - Pensioni, l'Ape come il mutuo: più tardi si chiede, più costa
22-02-2017 - Brexit, Juncker duro: "Londra pagherà un conto salato"
22-02-2017 - Carige, il cda chiede l'azione di responsabilità contro Berneschi ed ex amministratori
22-02-2017 - Alt al supertreno cinese in Europa. La Ue blocca la nuova via della seta
22-02-2017 - Gm e Peugeot continuano le trattative per Opel: vale meno di 2 miliardi
22-02-2017 - Kraft non vuole più Unilever, il titolo crolla in Borsa
22-02-2017 - Balzo dell'attività economica nell'Eurozona. Wall Street spinge le Borse
21-02-2017 - Quando l'investitore si rifugia in un bicchiere di vino: boom per gli indici del buon bere
21-02-2017 - Partecipate, la metà senza bilancio. E 1200 con più amministratori che dipendenti
21-02-2017 - Pa, De Rita: "Non basta una riforma per rinsaldare il rapporto tra potere e popolo"



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy