FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Siria, raid aereo su...6
2 Caivano, bimbi usati...5
3 Bologna, il neuropsi...5
4 Jeep Urban Experienc...5
5 Borse europee in ros...4
6 Sciame sismico tra S...4
7 Rio 2016, virus Zika...4
8 Tangenti Saipem, seq...4
9 Francia, il Psg domi...4
10 Nigeria, almeno 86 m...3
11 Bari, studenti contr...3
12 Aulla, l'appello del...3
13 Chievo, Maran: "Fior...3
14 Disabili psichici pi...3
15 Piano Renzi sui term...3
16 Ladispoli, il presid...3
17 Libreria Ubik di Par...3
18 Somalia, squarcio su...3
19 Roma, giustifica in ...3
20 Strage al Bardo, i g...3
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 30 ottobre 2009 ore 10:08 - Visite 395
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Caso Cucchi, indaga la procura La famiglia diffonde le foto del pestaggio

La famiglia del 31enne non crede alla versione ufficiale
Per i medici del carcere: "E' caduto dalle scale"
Caso Cucchi, indaga la procura La famiglia diffonde le foto del pestaggio
Stefano Cucchi era stato fermato con 20 grammi di droga. Indagano la procura e il Dap


Caso Cucchi, indaga la procura La famiglia diffonde le foto del pestaggio di ALBERTO CUSTODERO
ROMA - "Stefano Cucchi come mio figlio Federico e come Gabriele Sandri". E' Patrizia Aldrovandi a unire quei tre tragici destini dal denominatore comune di una morte avvenuta per mano di "una giustizia ingiusta". Aldrovandi, 18 anni, nel 2005 massacrato di botte da quattro poliziotti che, "nonostante la condanna - denuncia la madre Patrizia - sono ancora liberi, in servizio, pagati dalla collettività". Sandri, 26 anni, ucciso da un colpo di pistola sparato da un agente della Stradale. Cucchi, ultimo caso, 31 anni, morto in carcere dopo l'arresto dei carabinieri che lo hanno sorpreso con una ventina di grammi di droga. E dopo aver subito fratture alla spina dorsale, al coccige, alla mandibola, e una brutta ferita all'occhio sinistro.

Il giorno della morte al reparto detenuti dell'ospedale Pertini gli avrebbero negato anche la Bibbia. I suoi genitori, in cerca di giustizia e verità, hanno deciso ieri di divulgare, in una conferenza stampa al Senato (invitati dall'associazione "A buon diritto" di Luigi Manconi), le foto shock del cadavere del figlio, scattate all'obitorio. Il volto tumefatto: una maschera violacea attorno agli occhi, uno dei quali schiacciato nell'orbita, sulla palpebra un ematoma bluastro, la mandibola spezzata. E poi le immagini della schiena, fratturata all'altezza del coccige.

Chi ha ridotto così un uomo che, al momento dell'arresto, consumato dalla droga e dall'anoressia, sofferente di epilessia, pesava appena 43 chili? Nessuno, a due settimane dal suo arresto (catturato la notte del 15 ottobre, è morto in prigione il 22), sa ancora chi gli abbia procurato quelle lesioni mortali. Oppure, come se le sia procurate. La procura di Roma ha aperto ieri un'indagine. I carabinieri hanno avviato un'inchiesta amministrativa interna. Il Garante dei detenuti ha presentato un esposto. Alcuni esponenti politici hanno rivolto al ministro della Giustizia un'interrogazione urgente.

E il Guardasigilli, Angelino Alfano, alla Camera, mercoledì scorso, ha già fornito la versione del governo. "La visita al Regina Coeli - ha riferito Alfano - ha evidenziato la presenza di ecchimosi sacrale coccigea, tumefazione del volto bilaterale orbitaria, algia della deambulazione e arti inferiori". "Il medico del carcere - ha aggiunto il ministro - ha poi dato atto nel referto di quanto riferito dal detenuto: Stefano Cucchi ha detto di una caduta accidentale dalle scale".

Ma quando sarebbe caduto se, stando alla versione dei familiari, quelle ecchimosi al volto erano già presenti all'indomani del suo arresto da parte dei carabinieri?
"Alle 12 del 16 ottobre - raccontano i genitori - al processo per direttissima, il suo volto è molto gonfio. Alle 14, visitato presso l'ambulatorio di Palazzo di Giustizia, gli vengono riscontrate "lesioni in regione palpebrale, alla regione sacrale e agli arti inferiori". L'Arma, tuttavia, chiamata in causa (anche se indirettamente), dalla versione della famiglia, respinge ogni accusa.

In una memoria presentata in procura, i carabinieri al pm riferiscono che "quando Stefano si trovava nella camera di sicurezza della caserma della compagnia Casilina, ha accusato dei malori. Subito è stata chiamata un'ambulanza del 118 il cui medico ha fatto una accurata visita stilando un referto che parla di epilessia e tremori senza, però, riscontrare ecchimosi o lesioni. L'uomo ha rifiutato ogni cura ed eventualmente anche il ricovero. Dopo la visita Cucchi s'è girato dall'altra parte e ha detto "voglio continuare a dormire". E così ha fatto finché è stato portato in tribunale".

La sua morte è diventata ora un caso politico per l'intervento di parlamentari di entrambi gli schieramenti, Pd, Idv e Pdl uniti per chiedere alla magistratura di fare chiarezza e accertare le responsabilità.



Origine: Repubblica

11-02-2016 - Meteo, treno di perturbazioni sull'Italia: disagi in Alto Adige e al centro
11-02-2016 - Milano, morto dopo caduta in casa. L'autopsia cancella l'ipotesi dell'incidente: "E' omicidio"
11-02-2016 - Roma, vendevano la droga sequestrata durante i controlli: arrestati quattro carabinieri
11-02-2016 - Blitz antimafia con 109 arresti a Catania, tutti i nomi dei fermati
11-02-2016 - Mafia, maxi-blitz a Catania con 109 arresti: tre donne a capo del clan Laudani (video)
11-02-2016 - Palermo, disoccupato da anni si uccide dandosi fuoco in auto
11-02-2016 - Milano, bambina morta di fame a 9 mesi: i genitori rischiano fino a 24 anni di condanna
11-02-2016 - Parma, violenze su anziani in casa famiglia: in tre ai domiciliari
11-02-2016 - Bolzano, arrestato monsignore argentino: "Truffa da 30 milioni di euro"
10-02-2016 - Sassuolo, l'autogestione al potere: baby calciatori in campo senza mister
10-02-2016 - "Paga e ti libero dal malocchio": Reggio Emilia, "santone" in manette
10-02-2016 - Torino: l'ex di Prima Linea ritorna nel suo carcere, le agenti carcerarie si ribellano
10-02-2016 - "In Italia un pacco di pasta su tre è prodotto con grano straniero": blitz Coldiretti al porto di Bari
10-02-2016 - Arancia meccanica nell'hinterland napoletano, presa banda di albanesi
10-02-2016 - Camorra, faida di Napoli: catturato boss ricercato
10-02-2016 - Sciame sismico tra Siracusa e Ragusa, paura tra gli abitanti
09-02-2016 - Pavullo, un'altra denuncia di genitori contro una maestra
09-02-2016 - Giornalisti condannati a Teramo: "Colpevoli di avere svelato indagine in corso". Il sindacato: incomprensibile
09-02-2016 - Disabili psichici picchiati e segregati: arrestati 10 operatori di una clinica di Grottaferrata
09-02-2016 - Brindisi, il sindaco Consales lascia dopo l'arresto: a giugno si vota. E spunta il nome del testimone-chiave
09-02-2016 - Ergastolo per un delitto dell'87: "Fu papà a uccidere mia madre: dopo trent?anni ho scoperto la verità"
08-02-2016 - Franco Roberti: "Napoli, così una generazione di ventenni spietati ha rimpiazzato i boss"
08-02-2016 - Milano, 198 giorni a San Vittore in meno di tre metri: "Trattamento inumano". Giudice risarcisce ex detenuto
08-02-2016 - Pisa, bimbi maltrattati all'asilo: indagate altre due maestre
08-02-2016 - Addio "binge drinking", nelle terre del vino piemontesi i ventenni bevono meno alcol
08-02-2016 - Maltrattamenti all'asilo, la maestra di Pavullo torna libera
08-02-2016 - Monza, falso profilo su Fb per adescare: preso. I carabinieri: "Denunciatelo se lo ha fatto anche con voi"
08-02-2016 - Brindisi, il sindaco Consales arrestato per tangenti. Emiliano: Pd lo aveva sfiduciato
07-02-2016 - Napoli, le pistole dei ragazzi invisibili e quelle vittime senza colpa
07-02-2016 - Rogo in oleodotto vicino a Roma, domato dopo 3 ore



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy