FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Chiude il campionato...80
2 "Eravamo bambini", i...60
3 G8, Cassazione: "A B...60
4 Da Kandinsky a Pollo...55
5 Il Far East Festival...48
6 Cannes, il meglio de...47
7 Il prof, l'alunno, l...47
8 Dai correttori di bo...45
9 Morto il musicista R...44
10 Blitz di Greenpeace ...44
11 Traffico in tempo re...42
12 Salone Libro, editor...41
13 Pedofilia, il cardin...36
14 Crolla la fiducia ne...36
15 Crisi aziendali, 50...35
16 Bari, pizzo sui cant...35
17 Conosci l'italiano d...34
18 Pullman contro un pi...33
19 Meningite, Napoli: m...32
20 Ior, processo per ri...31
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 30 ottobre 2009 ore 10:08 - Visite 432
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Caso Cucchi, indaga la procura La famiglia diffonde le foto del pestaggio

La famiglia del 31enne non crede alla versione ufficiale
Per i medici del carcere: "E' caduto dalle scale"
Caso Cucchi, indaga la procura La famiglia diffonde le foto del pestaggio
Stefano Cucchi era stato fermato con 20 grammi di droga. Indagano la procura e il Dap


di ALBERTO CUSTODERO
ROMA - "Stefano Cucchi come mio figlio Federico e come Gabriele Sandri". E' Patrizia Aldrovandi a unire quei tre tragici destini dal denominatore comune di una morte avvenuta per mano di "una giustizia ingiusta". Aldrovandi, 18 anni, nel 2005 massacrato di botte da quattro poliziotti che, "nonostante la condanna - denuncia la madre Patrizia - sono ancora liberi, in servizio, pagati dalla collettività". Sandri, 26 anni, ucciso da un colpo di pistola sparato da un agente della Stradale. Cucchi, ultimo caso, 31 anni, morto in carcere dopo l'arresto dei carabinieri che lo hanno sorpreso con una ventina di grammi di droga. E dopo aver subito fratture alla spina dorsale, al coccige, alla mandibola, e una brutta ferita all'occhio sinistro.

Il giorno della morte al reparto detenuti dell'ospedale Pertini gli avrebbero negato anche la Bibbia. I suoi genitori, in cerca di giustizia e verità, hanno deciso ieri di divulgare, in una conferenza stampa al Senato (invitati dall'associazione "A buon diritto" di Luigi Manconi), le foto shock del cadavere del figlio, scattate all'obitorio. Il volto tumefatto: una maschera violacea attorno agli occhi, uno dei quali schiacciato nell'orbita, sulla palpebra un ematoma bluastro, la mandibola spezzata. E poi le immagini della schiena, fratturata all'altezza del coccige.

Chi ha ridotto così un uomo che, al momento dell'arresto, consumato dalla droga e dall'anoressia, sofferente di epilessia, pesava appena 43 chili? Nessuno, a due settimane dal suo arresto (catturato la notte del 15 ottobre, è morto in prigione il 22), sa ancora chi gli abbia procurato quelle lesioni mortali. Oppure, come se le sia procurate. La procura di Roma ha aperto ieri un'indagine. I carabinieri hanno avviato un'inchiesta amministrativa interna. Il Garante dei detenuti ha presentato un esposto. Alcuni esponenti politici hanno rivolto al ministro della Giustizia un'interrogazione urgente.

E il Guardasigilli, Angelino Alfano, alla Camera, mercoledì scorso, ha già fornito la versione del governo. "La visita al Regina Coeli - ha riferito Alfano - ha evidenziato la presenza di ecchimosi sacrale coccigea, tumefazione del volto bilaterale orbitaria, algia della deambulazione e arti inferiori". "Il medico del carcere - ha aggiunto il ministro - ha poi dato atto nel referto di quanto riferito dal detenuto: Stefano Cucchi ha detto di una caduta accidentale dalle scale".

Ma quando sarebbe caduto se, stando alla versione dei familiari, quelle ecchimosi al volto erano già presenti all'indomani del suo arresto da parte dei carabinieri?
"Alle 12 del 16 ottobre - raccontano i genitori - al processo per direttissima, il suo volto è molto gonfio. Alle 14, visitato presso l'ambulatorio di Palazzo di Giustizia, gli vengono riscontrate "lesioni in regione palpebrale, alla regione sacrale e agli arti inferiori". L'Arma, tuttavia, chiamata in causa (anche se indirettamente), dalla versione della famiglia, respinge ogni accusa.

In una memoria presentata in procura, i carabinieri al pm riferiscono che "quando Stefano si trovava nella camera di sicurezza della caserma della compagnia Casilina, ha accusato dei malori. Subito è stata chiamata un'ambulanza del 118 il cui medico ha fatto una accurata visita stilando un referto che parla di epilessia e tremori senza, però, riscontrare ecchimosi o lesioni. L'uomo ha rifiutato ogni cura ed eventualmente anche il ricovero. Dopo la visita Cucchi s'è girato dall'altra parte e ha detto "voglio continuare a dormire". E così ha fatto finché è stato portato in tribunale".

La sua morte è diventata ora un caso politico per l'intervento di parlamentari di entrambi gli schieramenti, Pd, Idv e Pdl uniti per chiedere alla magistratura di fare chiarezza e accertare le responsabilità.



Origine: Repubblica

23-01-2017 - Gli stati generali della musica contro i bagarini online, l'appello di cantanti e promoter: "Serve codice etico"
23-01-2017 - Firenze, "i privilegiati del quartierino": affitti bassi in ville medicee e a Boboli, s'indaga per il danno erariale
23-01-2017 - Emergenza terremoto: la mappa delle dighe di Campotosto in Abruzzo
23-01-2017 - Sanità, l'ira dei medici contro il Pirellone: "Basta propaganda, sì a chiusura dei punti nascita insicuri"
23-01-2017 - Picchia avversari per difendere il figlio: follia di un papà durante torneo di calcio a Modena
23-01-2017 - Razzismo e bullismo a scuola: quattro minori indagati a Rimini
23-01-2017 - Esonda torrente nel Palermitano: auto travolta dall'acqua, un morto. Scuole chiuse in molte città
23-01-2017 - Guasto a un Italo sulla Firenze-Roma, si bloccano 3 treni: "Fermi per ore in aperta campagna"
22-01-2017 - Scaraventa la convivente dal balcone, arrestato dai carabinieri di Ravenna
22-01-2017 - Bari, confisca al re delle slot machine: un impero da 8 milioni fra ristoranti e aziende
22-01-2017 - Torino, in trappola i falsari dei pezzi di ricambio per vetture di lusso
22-01-2017 - Pullman contro un pilone su A4, poi il rogo: morti 16 studenti ungheresi a Verona
22-01-2017 - Genny, vittima innocente di camorra: dopo 16 mesi identificati mandanti e killer
21-01-2017 - Roma, il pentito di camorra: ?Ecco gli affari della mala sulla spazzatura del Lazio?
21-01-2017 - Quando, dove e perché si usano i soldi degli sms solidali
20-01-2017 - Maltempo, ancora emergenza nel Nuorese. Salvati con l'elicottero i 4 allevatori dispersi a Talana
20-01-2017 - 'Ndrangheta, 35 imprenditori in manette: controllavano appalti in mezza Calabria
20-01-2017 - Aosta, auto contro camion: morti due fratelli di 16 e 18 anni mentre andavano a scuola
20-01-2017 - Bologna, cacciatore colpito a morte durante una battuta
19-01-2017 - Astici vivi e con le chele legate: la Cassazione conferma condanna per un ristoratore
19-01-2017 - Bufale web, un bollino di qualità per i siti che si occupano di salute: la proposta della Fondazione Veronesi
19-01-2017 - Crotone, sgominato traffico di reperti archeologici
19-01-2017 - Brescia, madre e figlia travolte da un'auto mentre attraversano la strada: morte sul colpo
19-01-2017 - Biotestamento: discussione più vicina. Tagliati 3000 emendamenti.
19-01-2017 - L'Aquila e l'incubo terremoto, riattivati i centri raccolta per chi non vuole dormire in casa
19-01-2017 - Meningite, Napoli: muore al Pronto soccorso del Cardarelli. Un caso non contagioso
19-01-2017 - Maltempo, neve al Centro sud: scuole chiuse. In Abruzzo ancora 80 mila senza elettricità
18-01-2017 - Torino, Bernardi si difende: ?Soldi incassati e niente bimbi? Vero, ma l?adozione non è mai certa?
18-01-2017 - Desaparecidos, processo Condor: 8 ergastoli e 19 assoluzioni
18-01-2017 - Sisma, due scosse (3.4 e 3) in provincia di Messina e alle Eolie



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy