FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Banche venete, Padoa...8
2 Il paese dei Comuni ...6
3 Newcastle, auto su f...5
4 Ius soli, Di Maio: "...5
5 Da Kandinsky a Pollo...5
6 Dai correttori di bo...5
7 La Cassazione nega r...4
8 Pizzarotti rieletto ...4
9 Omicidio-suicidio ne...4
10 Industria 4.0, un me...4
11 Francesco a Barbiana...4
12 La Cgil torna in pia...4
13 Prodi: "La sinistra ...4
14 Santanché aggredita ...4
15 Corea del Nord, nuov...4
16 "I campioni veri app...4
17 Il Far East Festival...4
18 G8, Cassazione: "A B...4
19 Grande Gatsby, guerr...4
20 Trieste si mette in ...3
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 14 ottobre 2009 ore 15:52 - Visite 359
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


L'Inno di Mameli usato in uno spot "Sorelle d'Italia? Non si fa"

Un'azienda utilizza il brano per pubblicizzare calze e collant
Il viceministro del Lavoro: "Piuttosto bisognerebbe fare pubblicità all'Inno"
L'Inno di Mameli usato in uno spot "Sorelle d'Italia? Non si fa"
Il presidente della Provincia di Savona: "Ritirate subito lo spot"
Gasparri: "Non si mescolano le ragioni del commercio con quelle della nazione"
di GIUSI SPICA


ROMA - L'Inno di Mameli utilizzato come colonna sonora dello spot pubblicitario di una nota azienda che produce calze e collant. Cantato da una voce femminile, che esalta lo spirito da "sorelle d'Italia". Ed è subito polemica. Il sottosegretario al Lavoro, Pasquale Viespoli, dice che piuttosto sarebbe meglio "fare pubblicità all'Inno". Più duro il presidente della Provincia di Savona, Angelo Vaccarezza: "E' una vergogna". E il coordinatore del Pdl milanese, Romano La Russa, invoca l'intervento dell'Authorithy per le Telecomunicazioni.

Lo spot. Si chiama "Sorelle d'Italia" la colonna sonora del nuovo spot di Calzedonia. La pubblicità sotto accusa, realizzata da Saatchi&Saatchi e diretta dal regista Luca Lucini, si apre con un risveglio sulla campagna romana e finisce con un suggestivo tramonto sui tetti della capitale. Nel video scorrono le immagini di donne che, avvolte in calze e collant, si abbandonano a momenti di svago o relax. Alla fine, una dedica: "A Italia, Vittoria, Laura e tutte le altre".

L'azienda si difende. In una nota, si spiega che non c'è alcun intento satirico: "Lo spot rappresenta un omaggio che Calzedonia dedica a tutte le donne attraverso un'inedita interpretazione al femminile dell'Inno - si legge nel comunicato - dove i termini Italia e Vittoria vengono fatti rivivere per la prima volta con il significato di nomi di donna. Un messaggio forte che fa appello alle infinite risorse delle donne".

Il precedente. La trovata pubblicitaria del noto brand non rappresenta l'unico esempio di un utilizzo più o meno "improprio" dell'Inno. Già l'attore milanese Paolo Rossi, durante uno spettacolo teatrale, aveva utilizzato le parole di Fratelli d'Italia, ma sulle note di Sapore di sale, per fare la parodia dell'Italietta.

Le reazioni. Dopo la messa in onda, subito sono scattate le polemiche. "Più che usare l'inno nazionale distorto per fare pubblicità, bisognerebbe fare pubblicità all'inno nazionale", dice il sottosegretario al Lavoro, Pasquale Viespoli. Più duro il commento Angelo Vaccarezza, presidente della Provincia di Savona e fervido sostenitore dell'importanza dei simboli nazionali: "Con il canto degli italiani non si gioca. E non si può nemmeno metterlo sotto i piedi. Sentirlo in un spot di calze da donna è una vergogna. Chiedo all'azienda di toglierlo". Sull'argomento è intervenuto anche Maurizio Gasparri, capogruppo del Pdl al Senato: "Bisognerebbe evitare di mescolare
il commercio con l'Inno d'Italia, che va sempre rispettato".

Crosetto: "Uno spot bellissimo". Al fronte degli indignati risponde Guido Crosetto, sottosegretario alla Difesa: "Lo spot con l'Inno di Mameli? Bellissimo". Sorpreso per la reazione dei compagni di partito, commenta: "Ci sono altre cose per cui indignarsi, non certo per l'intelligenza e la fantasia".

Il giurista: "E' assolutamente legittimo". Sotto il profilo giuridico, lo spot è assolutamente legittimo. "Non c'è alcuna legge che vieti di utilizzare l'inno di Mameli a scopi diversi da quelli celebrativi, né si profila violazione del diritto d'autore", spiega Guido Scorza, avvocato specializzato in copyright. Più di una volta in Parlamento sono sbarcati disegni di legge sul cerimoniale per l'esecuzione dell'inno nazionale, mai andati in porto. L'ultima proposta, in ordine di tempo, è del 22 maggio 2008, ma non è ancora iniziato l'esame. In assenza di una regolamentazione, resta comunque la querelle sull'opportunità dell'utililizzo per scopi commerciali. Secondo Scorza, "non c'è volontà vilipendiosa o satirica. E' solo un colpo di teatro pubblicitario. L'inno ne esce assolutamente bene".

Il dibattito sul web. Divisa anche la piazza virtuale. Il dibattito impazza infatti sui forum dei siti commerciali. Tra i tanti commenti di disapprovazione, emergono anche voci discordanti, che nello spot non ravvisano nulla di offensivo.


Origine: Repubblica

29-06-2017 - Al carcere di Bologna raffica di malori per la grappa fatta in cella
29-06-2017 - Omicidio-suicidio nel Cosentino: spara alla moglie dopo una lite e poi si uccide
29-06-2017 - Migranti, l'Italia alla Ue: ipotesi blocco alle navi straniere. Mattarella: "Situazione ingestibile"
29-06-2017 - La Cassazione nega risarcimento a Sollecito. "Inspiegabile, per questa storia non riesco a trovare lavoro"
28-06-2017 - Torino, donna si dà fuoco all'Inps: è grave. "Licenziata a gennaio, non ho ancora il sussidio di disoccupazione"
28-06-2017 - A Boves la terza edizione del Premio Giustolisi, dedicato al giornalismo d'inchiesta
28-06-2017 - Val d'Aosta, 140 milioni di soldi pubblici divorati dal Casinò: 22 indagati, coinvolto l'ex governatore Rollandin
28-06-2017 - Brindisi, il giallo della 36enne scomparsa sulla nave da crociera: si indaga per omicidio
28-06-2017 - Mafia, sospeso processo a Riina. I giudici di Milano: "Accertare il suo stato di salute"
28-06-2017 - Alba, dirigente calcistico adescava ragazzini sul web: 100 vittime nella sua rete
27-06-2017 - Migranti, somalo arrestato a Lampedusa per torture e omicidi
27-06-2017 - Bari, una bimba da giorni in obitorio: "Non risiedeva qui", il cimitero musulmano non vuole seppellirla
27-06-2017 - Lui la abbandona all'altare, la sposa va a festeggiare con gli amici
27-06-2017 - Livorno, disabile rischia di perdere la casa all'asta ma un benefattore la compra e gliela restituisce
27-06-2017 - "Torturati e marchiati come animali", il racconto shock dei baby migranti
26-06-2017 - Monza, si cosparge di benzina e si dà fuoco per strada dopo lite con i vicini: morto 72enne
26-06-2017 - Massa Lubrense, una baia "requisita" per le nozze di Noemi Letizia
26-06-2017 - Lite in famiglia nel Parmense, padre incendia la camera: figlia gravemente ustionata
26-06-2017 - Monsignor Ravasi: "La tecnica corre troppo e ci cambierà l'anima"
26-06-2017 - Bimbo malato di leucemia morto per il morbillo, il medico dell'ospedale di Monza: "Non sono stati i fratellini a contagiarlo"
26-06-2017 - Cento, dietro la morte della neonata di quattro mesi un tragico gioco fra bimbi
25-06-2017 - Lara, la foreign fighter italiana: "Io, in Siria a fianco dell'Isis"
25-06-2017 - Bambina di quattro mesi cade dal secondo piano e muore
25-06-2017 - Caldo, il ministero della Salute: "Tra sabato e domenica ondata di calore in 10 città"
25-06-2017 - Expo: Sala indagato anche per turbativa d'asta. Il sindaco: "Amareggiato, ma vado avanti"
24-06-2017 - Modena, uccide a coltellate il compagno
24-06-2017 - Niente assicurazione per piazza San Carlo: su Torino l'incubo risarcimenti
24-06-2017 - Blitz antimafia in 4 regioni: 23 arresti, a Roma sequestrati beni per 280 milioni
24-06-2017 - Monza, bimbo malato di leucemia muore di morbillo: contagiato dai fratelli non vaccinati
24-06-2017 - Siae, Fedez accusa Franceschini di conflitto d'interesse. Il ministro: "Basta, lo porto in tribunale"



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy