FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Chiude il campionato...4027
2 G8, Cassazione: "A B...2709
3 Da Kandinsky a Pollo...2360
4 Addio all'attrice An...2265
5 Il Far East Festival...2224
6 "Eravamo bambini", i...2199
7 Il prof, l'alunno, l...1773
8 Ripresa dell'Eurozon...1723
9 Traffico in tempo re...1562
10 Bruxelles, accordo s...1558
11 Costi della politica...1491
12 Il paese dei Comuni ...1356
13 Attacco jihadista al...1299
14 Espresso-Itedi, dall...1240
15 Cremona, spacciavano...1221
16 Basta muri, sono cas...1214
17 Bayer valuta l'acqui...1211
18 Per gli indiani d'Am...1178
19 A Legoland arriva il...1173
20 Mps vola a Piazza Af...1172
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 14 ottobre 2009 ore 15:52 - Visite 354
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


L'Inno di Mameli usato in uno spot "Sorelle d'Italia? Non si fa"

Un'azienda utilizza il brano per pubblicizzare calze e collant
Il viceministro del Lavoro: "Piuttosto bisognerebbe fare pubblicità all'Inno"
L'Inno di Mameli usato in uno spot "Sorelle d'Italia? Non si fa"
Il presidente della Provincia di Savona: "Ritirate subito lo spot"
Gasparri: "Non si mescolano le ragioni del commercio con quelle della nazione"
di GIUSI SPICA


ROMA - L'Inno di Mameli utilizzato come colonna sonora dello spot pubblicitario di una nota azienda che produce calze e collant. Cantato da una voce femminile, che esalta lo spirito da "sorelle d'Italia". Ed è subito polemica. Il sottosegretario al Lavoro, Pasquale Viespoli, dice che piuttosto sarebbe meglio "fare pubblicità all'Inno". Più duro il presidente della Provincia di Savona, Angelo Vaccarezza: "E' una vergogna". E il coordinatore del Pdl milanese, Romano La Russa, invoca l'intervento dell'Authorithy per le Telecomunicazioni.

Lo spot. Si chiama "Sorelle d'Italia" la colonna sonora del nuovo spot di Calzedonia. La pubblicità sotto accusa, realizzata da Saatchi&Saatchi e diretta dal regista Luca Lucini, si apre con un risveglio sulla campagna romana e finisce con un suggestivo tramonto sui tetti della capitale. Nel video scorrono le immagini di donne che, avvolte in calze e collant, si abbandonano a momenti di svago o relax. Alla fine, una dedica: "A Italia, Vittoria, Laura e tutte le altre".

L'azienda si difende. In una nota, si spiega che non c'è alcun intento satirico: "Lo spot rappresenta un omaggio che Calzedonia dedica a tutte le donne attraverso un'inedita interpretazione al femminile dell'Inno - si legge nel comunicato - dove i termini Italia e Vittoria vengono fatti rivivere per la prima volta con il significato di nomi di donna. Un messaggio forte che fa appello alle infinite risorse delle donne".

Il precedente. La trovata pubblicitaria del noto brand non rappresenta l'unico esempio di un utilizzo più o meno "improprio" dell'Inno. Già l'attore milanese Paolo Rossi, durante uno spettacolo teatrale, aveva utilizzato le parole di Fratelli d'Italia, ma sulle note di Sapore di sale, per fare la parodia dell'Italietta.

Le reazioni. Dopo la messa in onda, subito sono scattate le polemiche. "Più che usare l'inno nazionale distorto per fare pubblicità, bisognerebbe fare pubblicità all'inno nazionale", dice il sottosegretario al Lavoro, Pasquale Viespoli. Più duro il commento Angelo Vaccarezza, presidente della Provincia di Savona e fervido sostenitore dell'importanza dei simboli nazionali: "Con il canto degli italiani non si gioca. E non si può nemmeno metterlo sotto i piedi. Sentirlo in un spot di calze da donna è una vergogna. Chiedo all'azienda di toglierlo". Sull'argomento è intervenuto anche Maurizio Gasparri, capogruppo del Pdl al Senato: "Bisognerebbe evitare di mescolare
il commercio con l'Inno d'Italia, che va sempre rispettato".

Crosetto: "Uno spot bellissimo". Al fronte degli indignati risponde Guido Crosetto, sottosegretario alla Difesa: "Lo spot con l'Inno di Mameli? Bellissimo". Sorpreso per la reazione dei compagni di partito, commenta: "Ci sono altre cose per cui indignarsi, non certo per l'intelligenza e la fantasia".

Il giurista: "E' assolutamente legittimo". Sotto il profilo giuridico, lo spot è assolutamente legittimo. "Non c'è alcuna legge che vieti di utilizzare l'inno di Mameli a scopi diversi da quelli celebrativi, né si profila violazione del diritto d'autore", spiega Guido Scorza, avvocato specializzato in copyright. Più di una volta in Parlamento sono sbarcati disegni di legge sul cerimoniale per l'esecuzione dell'inno nazionale, mai andati in porto. L'ultima proposta, in ordine di tempo, è del 22 maggio 2008, ma non è ancora iniziato l'esame. In assenza di una regolamentazione, resta comunque la querelle sull'opportunità dell'utililizzo per scopi commerciali. Secondo Scorza, "non c'è volontà vilipendiosa o satirica. E' solo un colpo di teatro pubblicitario. L'inno ne esce assolutamente bene".

Il dibattito sul web. Divisa anche la piazza virtuale. Il dibattito impazza infatti sui forum dei siti commerciali. Tra i tanti commenti di disapprovazione, emergono anche voci discordanti, che nello spot non ravvisano nulla di offensivo.


Origine: Repubblica

08-12-2016 - Centinaia di minori adescati, pedofilo seriale arrestato a Reggio Emilia
08-12-2016 - Cerignola, il sindaco trova 20mila euro nel pacco di Natale e chiama la polizia: "Non mi vendo"
08-12-2016 - Milano, Airbnb solidale: cercasi famiglie per ospitare sfrattati o senzatetto. Rimborso: 350 euro al mese
08-12-2016 - La biblioteca dei ragazzi, dieci classi scelgono il 'Mein Kampf'
08-12-2016 - Migranti, Ue: chiusa procedura contro Italia e Grecia su raccolta impronte
08-12-2016 - Il ponte di Pisapia agita le acque a Milano: sinistra divisa. E anche il Pd
08-12-2016 - Ilva di Taranto, nuovo allarme del ministero: "Rischi neurologici per i bambini"
08-12-2016 - "Taranto non è più inquinata di Roma", il ministero della Salute smorza l'allarme sull'Ilva
08-12-2016 - Torino, al via il processo per la dottoressa che "curava" il cancro con il metodo "Hamer"
08-12-2016 - Frosinone, smantellata centrale della droga nel 'casermone': oltre 50 arresti
08-12-2016 - Appalti truccati nei rifiuti, 14 arresti nel reggino
08-12-2016 - Mafia Capitale, Minniti in udienza: "Nessun rapporto tra servizi segreti e Carminati"
08-12-2016 - Venexit, il Veneto vuole il bilinguismo e lo status di minoranza etnica
08-12-2016 - Defibrillatori difettosi, una morte sospetta all'Isola d'Elba
08-12-2016 - Caso Regeni, pg Egitto ai genitori: "L'inchiesta va avanti fino a cattura dei responsabili"
07-12-2016 - Roma, a San Basilio barricate dei residenti: "Non date la casa ai marocchini"
07-12-2016 - Ruben, il bimbo con due mamme: il Tribunale di Napoli ordina la ri-trascrizione dell'atto di nascita
07-12-2016 - Catanzaro, la rapina al caveau ha fruttato ai banditi oltre 8 milioni di euro
07-12-2016 - Torino, minorenni al bingo con le madri: maximulta di 73mila euro al titolare
07-12-2016 - Partorisce e tenta di gettare il neonato in un cassonetto, bloccata dalla polizia in piazza Garibaldi
07-12-2016 - Taranto, 3 pensionati hanno truffato le banche ottenendo oltre 100mila euro: arrestati
06-12-2016 - Brasile, turista milanese ucciso a coltellate durante una rapina: arrestata una donna
06-12-2016 - Cadavere di una donna affiora in una cava del Milanese: il corpo in un sacco, legato a delle pietre
06-12-2016 - Ariccia, marito e moglie s?incontrano per caso: maxi rissa nel club degli scambisti
06-12-2016 - Tragedia della follia a Frattaminore, tre morti
06-12-2016 - Terrorismo, da Lecco alla Siria per seguire l'Isis. Lo sfogo del figlio della foreign fighter: "Mamma sembra un Ninja"
06-12-2016 - Roma, precipita durante arrampicata: uomo muore ad Allumiere
06-12-2016 - Derby Roma, ultrà della Lazio trovati con mazze e bastoni: un arresto e quattro denunce
06-12-2016 - Via dal treno passeggero senza biglietto e i suoi bagagli: capotreno denunciato
06-12-2016 - Lecce, precipita ultraleggero: due feriti gravi. Stavano testando un nuovo aereo



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy