FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Francia, treno travo...8
2 Campidoglio, approva...6
3 Trentamila supplenti...6
4 A Roma concerto-omag...6
5 Premio Giustolisi a ...5
6 Somalia, attacco kam...5
7 Al Festival è la ser...5
8 Chiude il campionato...5
9 Stato-mafia, l?atto ...4
10 Foggia, violenza ses...4
11 Borse caute in vista...4
12 Venerdì nero dei cie...4
13 Blitz della Dia, nel...4
14 Ostia, filmato mentr...4
15 Terrorismo, anche un...4
16 Novara, ambulanza ru...4
17 Biotestamento al rus...4
18 Running di sabato in...4
19 La corsa delle pensi...4
20 Verde e aperto ai ve...4
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 28 agosto 2009 ore 14:53 - Visite 9098
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


La scimmia con due mamme "Salverà da malattie ereditarie"

IL CASO
La scimmia con due mamme "Salverà da malattie ereditarie"
Eccezionale test negli Usa, nati quattro esemplari. Così non si passeranno da madre a figlio i disturbi genetici mitocondriali. E torna la polemica sui "designer baby", i neonati creati in laboratorio dal nostro corrispondente ENRICO FRANCESCHINI


LONDRA - Lui, lei e lei. Non è un "triangolo" amoroso clandestino, bensì la somma delle parti che compongono un figlio con tre genitori: un padre e due madri. Il figlio in questione è un macaco, una scimmietta: ma teoricamente, e presto anche concretamente, anche un cucciolo di umani potrebbe nascere da tre genitori.

Che il fatto sia accaduto, non una ma ben quattro volte, con successo, nel primo esperimento mai condotto di questo genere sui primati, ossia sui nostri parenti più stretti, viene considerato un precedente di cruciale valore.

Annunciata sulla eminente rivista scientifica britannica "Nature", la rivoluzionaria tecnica di concepimento è servita a impedire la trasmissione di particolari malattie genetiche, quelle di origine mitocondriale, dalla madre ai figli. Era già stata sperimentata sui topi, dagli stessi scienziati della Newcastle University che lo scorso anno avevano scatenato un'intensa controversia con la creazione di embrioni umani contenenti del Dna di un uomo e di due donne. Ma gli embrioni erano stati distrutti, come prevede la legge, dopo pochi giorni. Mentre i macachi sono cresciuti e il loro simpatico musino riempiva ieri le pagine di tutti i giornali del Regno Unito: le prime scimmie che hanno un padre e due madri.

Condotto da ricercatori dell'Oregon National Primate Research Centre negli Stati Uniti, il tentativo di creare in laboratorio dei figli da tre diversi genitori biologici aveva l'obiettivo di impedire, attraverso la fecondazione artificiale, che una femmina affetta da disturbi genetici dei mitocondri li passi ai suoi bambini.
Si tratta di una minuscola struttura, funzionante come la batteria delle cellule, che può causare decine di malattie a volte fatali, colpendo il fegato, il cuore, provocando cecità o sordità, distrofia muscolare, e forse disordini come il morbo di Alzheimer o di Parkinson.

Gli studiosi americani, scrive "Nature", hanno di fatto scambiato il Dna malato nell'ovulo di una scimmia con il Dna sano di un'altra scimmia; quindi hanno fecondato con lo sperma di un macaco l'ovulo ricostruito in questo modo. Le quattro scimmiette venute al mondo, battezzate Spindler, Spindly e i gemelli Mito e Tracker, sono risultate senza alcuna traccia del Dna malato della (prima) madre. Ma la tecnica rilancia le polemiche sui "designer baby", i neonati creati in laboratorio.

Associazioni religiose promettono proteste e opposizione all'applicazione di una tecnica analoga sugli esseri umani. Anche se piccolissima, i figli avrebbero una quota di Dna proveniente dalla femmina donatrice, e lo trasmetterebbero alle successive generazioni. La legge britannica, modificata di recente, consente modificazioni del Dna di questo tipo, solo per evitare la trasmissione di malattie genetiche. "Crediamo che le famiglie con simili problemi debbano avere la possibilità di far nascere bambini sani", dice la dottoressa Marita Pohlschmidt, direttrice della campagna per la ricerca contro la distrofia muscolare.


Origine: Repubblica

16-12-2017 - Oscar, 'A Ciambra' escluso dalla lista dei nove finalisti stranieri
16-12-2017 - Ostia, filmato mentre prende mazzette: arrestato per corruzione dirigente del Municipio assieme a due imprenditori
16-12-2017 - Pfas, "pulire il sangue" con la plasmaferesi: scontro tra Veneto e Istituto superiore di sanità
16-12-2017 - Da Montpellier a Mondovì, torna in Italia in gran segreto la salma della regina Elena
16-12-2017 - Scontro Ryanair-piloti, O'Leary si arrende e riconosce il sindacato
16-12-2017 - Svolta Melegatti, salta la cassa integrazione. Verrano prodotti 5mila panettoni
16-12-2017 - Relazioni brutali, l'eterno tabù della violenza delle donne
16-12-2017 - Calcutta è cresciuto: ora è il tempo di "Orgasmo", online il nuovo singolo
15-12-2017 - Ubi, la procura chiede il processo per Bazoli e Massiah
15-12-2017 - Traffico di rifiuti in Toscana, l'intercettazione shock: "Che muoiano i bambini, non mi importa"
15-12-2017 - Mantova nuova accusa per il sindaco Palazzi, abuso d'ufficio nella gestione dei contributi alle associazioni
15-12-2017 - Farmaci equivalenti, cresce la produzione ma esplodono costi e concorrenza extra-Ue
15-12-2017 - Consulta: l'indennizzo è un diritto anche se la vaccinazione non è obbligatoria
15-12-2017 - I duellanti di Airbus lasciano la poltrona: via Enders e Brégier
15-12-2017 - Mamma licenziata durante il congedo per il figlio disabile, il giudice di Mantova: "No al reintegro, il motivo è la crisi"
14-12-2017 - Come cambia l'Italia dei centri storici: ecco dove vanno a vivere i giovani e i luoghi che si spopola
14-12-2017 - Uno Stretto da unire: Reggio e Messina ci provano così
14-12-2017 - Cassazione, processo Eternit: resta l'accusa di omicidio colposo per la morte di 258 persone
14-12-2017 - "Vite Ricostruite", il webdoc del Visual Lab a un anno dal terremoto, vince l'oscar del video storytelling
14-12-2017 - Tiziana, suicida dopo video hard: il gip archivia l'inchiesta su istigazione
14-12-2017 - Bimba nata con il cuore fuori dal corpo, salvata dopo 3 interventi
14-12-2017 - Agrigento: auguri a Fefè che compie 106 anni, festeggia con la sorella di 112
14-12-2017 - Dj Fabo, Cappato nell'interrogatorio: "Aiutarlo a morire era un mio dovere"
14-12-2017 - Emiliano shock sul Tap: "Sembra Auschwitz", poi si scusa. Calenda: "Confronto irrispettoso"
14-12-2017 - X Factor, il gran finale. Maneskin in pole per la vittoria
14-12-2017 - Corruzione in sanità, 107.000 le famiglie vittime nell'ultimo anno
14-12-2017 - Parma, violenza sessuale su una minore: arrestato prof di musica
14-12-2017 - Torino, condannato a sei anni "Mido" il marocchino accusato di terrorismo
14-12-2017 - Forza nuova: fermati con uno striscione prima del blitz a Repubblica Torino
14-12-2017 - Alessandria ucciso dalla fucilata di un compagno durante una battuta di caccia al cinghiale



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy