FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 programma42
2 Chiude il campionato...27
3 Salone di Parigi, sh...24
4  Verona, tabaccaio u...24
5 Il rigore e la calun...23
6 Gli elettrodomestici...23
7 Siria, la Russia rep...20
8 Hedge fund in fuga d...20
9 Turchia, la vendetta...20
10 La Commissione di Fr...20
11 Traffico in tempo re...20
12 Caso Regeni, per sco...19
13 Roma, è Mazzillo il ...19
14 Volkswagen, via libe...19
15 L'Italia. Un magnifi...19
16  L'Ascoli in dieci r...19
17 Camorra, un agguato ...18
18 I fumetti e il super...18
19 Demanio, venti fari ...17
20 Dylan Dog compie tre...16
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 28 agosto 2009 ore 14:53 - Visite 9081
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


La scimmia con due mamme "Salverà da malattie ereditarie"

IL CASO
La scimmia con due mamme "Salverà da malattie ereditarie"
Eccezionale test negli Usa, nati quattro esemplari. Così non si passeranno da madre a figlio i disturbi genetici mitocondriali. E torna la polemica sui "designer baby", i neonati creati in laboratorio dal nostro corrispondente ENRICO FRANCESCHINI


LONDRA - Lui, lei e lei. Non è un "triangolo" amoroso clandestino, bensì la somma delle parti che compongono un figlio con tre genitori: un padre e due madri. Il figlio in questione è un macaco, una scimmietta: ma teoricamente, e presto anche concretamente, anche un cucciolo di umani potrebbe nascere da tre genitori.

Che il fatto sia accaduto, non una ma ben quattro volte, con successo, nel primo esperimento mai condotto di questo genere sui primati, ossia sui nostri parenti più stretti, viene considerato un precedente di cruciale valore.

Annunciata sulla eminente rivista scientifica britannica "Nature", la rivoluzionaria tecnica di concepimento è servita a impedire la trasmissione di particolari malattie genetiche, quelle di origine mitocondriale, dalla madre ai figli. Era già stata sperimentata sui topi, dagli stessi scienziati della Newcastle University che lo scorso anno avevano scatenato un'intensa controversia con la creazione di embrioni umani contenenti del Dna di un uomo e di due donne. Ma gli embrioni erano stati distrutti, come prevede la legge, dopo pochi giorni. Mentre i macachi sono cresciuti e il loro simpatico musino riempiva ieri le pagine di tutti i giornali del Regno Unito: le prime scimmie che hanno un padre e due madri.

Condotto da ricercatori dell'Oregon National Primate Research Centre negli Stati Uniti, il tentativo di creare in laboratorio dei figli da tre diversi genitori biologici aveva l'obiettivo di impedire, attraverso la fecondazione artificiale, che una femmina affetta da disturbi genetici dei mitocondri li passi ai suoi bambini.
Si tratta di una minuscola struttura, funzionante come la batteria delle cellule, che può causare decine di malattie a volte fatali, colpendo il fegato, il cuore, provocando cecità o sordità, distrofia muscolare, e forse disordini come il morbo di Alzheimer o di Parkinson.

Gli studiosi americani, scrive "Nature", hanno di fatto scambiato il Dna malato nell'ovulo di una scimmia con il Dna sano di un'altra scimmia; quindi hanno fecondato con lo sperma di un macaco l'ovulo ricostruito in questo modo. Le quattro scimmiette venute al mondo, battezzate Spindler, Spindly e i gemelli Mito e Tracker, sono risultate senza alcuna traccia del Dna malato della (prima) madre. Ma la tecnica rilancia le polemiche sui "designer baby", i neonati creati in laboratorio.

Associazioni religiose promettono proteste e opposizione all'applicazione di una tecnica analoga sugli esseri umani. Anche se piccolissima, i figli avrebbero una quota di Dna proveniente dalla femmina donatrice, e lo trasmetterebbero alle successive generazioni. La legge britannica, modificata di recente, consente modificazioni del Dna di questo tipo, solo per evitare la trasmissione di malattie genetiche. "Crediamo che le famiglie con simili problemi debbano avere la possibilità di far nascere bambini sani", dice la dottoressa Marita Pohlschmidt, direttrice della campagna per la ricerca contro la distrofia muscolare.


Origine: Repubblica

01-10-2016 - L'Italia. Un magnifico set da mostrare dalla bici
01-10-2016 - Traffico in tempo reale
01-10-2016 - Canada, festa per George e Charlotte: la gioia dei principini
01-10-2016 - Dylan Dog compie trent'anni. E il 'papà' ci regala una nuova serie
01-10-2016 - I fumetti e il superpotere dell'eternità
01-10-2016 - Alabama, il sogno di Rosa Parks si avvera a metà
01-10-2016 - Letteratura, a ciascuno il suo classico: elenco (incompleto) di una libreria ideale
01-10-2016 - Legionella a Parma: i casi sono 19. Deceduta una donna anziana
01-10-2016 - Mattarella: "Subito piano per edilizia scolastica. Patto sociale contro il bullismo"
01-10-2016 - Roma, è Mazzillo il nuovo assessore al Bilancio. Alle Partecipate arriva Colomban
01-10-2016 - I pesci cantano al tramonto e all'alba: ascolta i richiami della Grande Barriera
01-10-2016 - Faenza e il film sul caso Orlandi: "Vorrei che il Papa lo vedesse, forse avremmo la verità"
01-10-2016 - Studio mette sotto accusa gli antinfiammatori: aumenta il rischio di scompenso cardiaco
01-10-2016 - Viaggio a Birmingham, la "città più segregata d'America", 50 anni dopo le lotte razziali
01-10-2016 - Cremona: morì di parto, l'ospedale risarcisce il marito con 750mila euro
30-09-2016 - Notte europea dei ricercatori, incontro con la scienza tra piazze e università
30-09-2016 - Uomini e primati: violenti per natura fin dalla preistoria
30-09-2016 - A lezione di cinema con i professionisti. "Una scuola pubblica e gratuita contro le barriere"
30-09-2016 - Il presidente-giurato di 'Alice nella città' Matt Dillon: "Vengo a imparare, non a insegnare"
30-09-2016 - Italia prima in Europa per popolazione ultraottantenne
30-09-2016 - Finita la corsa di Rosetta: si è posata sulla cometa 67P
30-09-2016 - Da Segantini a Van Gogh, 'La grande arte' torna al cinema
30-09-2016 - Papale papale: intervista a Paolo Sorrentino su "The Young Pope"
30-09-2016 - Colon-retto, è il tumore più diffuso ma la diagnosi arriva troppo tardi
30-09-2016 - Ricerca, il Duomo di Milano si illumina di rosa: il colore della lotta contro il cancro al seno
30-09-2016 - Tutto il fascino di Battersea, nuova sede Apple: dai Beatles ai Pink Floyd
30-09-2016 - L?urlo dei tifosi al San Paolo captato dai sismografi dell?Osservatorio vesuviano
30-09-2016 - Milano, dalla Costituzione alla street art: il liceo Parini introduce i corsi monografici come all'università
30-09-2016 - Organizza una rapina prima delle nozze della figlia per garantirle una ricca dote
30-09-2016 - Elezioni Usa, Usa Today: "Non votate Trump, è un pericoloso demagogo"



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy