FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 Muore neonata trovat...63
2 Genoa-Roma 0-1 : se...48
3 Luxottica, concluso ...33
4 Mercati in rosso dop...31
5 Le Borse Ue mancano ...30
6 La spesa degli itali...29
7 Yahoo! abbandona l'I...29
8 'Sportitalia' divent...28
9 Disoccupati nascosti...27
10 Usa 2016, ancora una...26
11 Rifiuti, stop della ...26
12 I Pokemon spingono N...26
13 Portogallo: Espirito...26
14 Eni, le accuse dell'...25
15 Usa, hacker russi ha...25
16 Renzi: "Piano di inv...24
17 Quando insegnare ai ...24
18 Roma, lettera minato...24
19 Cinque bancomat bitc...21
20 Milano, di giorno in...18
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 28 agosto 2009 ore 14:53 - Visite 8767
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


La scimmia con due mamme "Salverà da malattie ereditarie"

IL CASO
La scimmia con due mamme "Salverà da malattie ereditarie"
Eccezionale test negli Usa, nati quattro esemplari. Così non si passeranno da madre a figlio i disturbi genetici mitocondriali. E torna la polemica sui "designer baby", i neonati creati in laboratorio dal nostro corrispondente ENRICO FRANCESCHINI


LONDRA - Lui, lei e lei. Non è un "triangolo" amoroso clandestino, bensì la somma delle parti che compongono un figlio con tre genitori: un padre e due madri. Il figlio in questione è un macaco, una scimmietta: ma teoricamente, e presto anche concretamente, anche un cucciolo di umani potrebbe nascere da tre genitori.

Che il fatto sia accaduto, non una ma ben quattro volte, con successo, nel primo esperimento mai condotto di questo genere sui primati, ossia sui nostri parenti più stretti, viene considerato un precedente di cruciale valore.

Annunciata sulla eminente rivista scientifica britannica "Nature", la rivoluzionaria tecnica di concepimento è servita a impedire la trasmissione di particolari malattie genetiche, quelle di origine mitocondriale, dalla madre ai figli. Era già stata sperimentata sui topi, dagli stessi scienziati della Newcastle University che lo scorso anno avevano scatenato un'intensa controversia con la creazione di embrioni umani contenenti del Dna di un uomo e di due donne. Ma gli embrioni erano stati distrutti, come prevede la legge, dopo pochi giorni. Mentre i macachi sono cresciuti e il loro simpatico musino riempiva ieri le pagine di tutti i giornali del Regno Unito: le prime scimmie che hanno un padre e due madri.

Condotto da ricercatori dell'Oregon National Primate Research Centre negli Stati Uniti, il tentativo di creare in laboratorio dei figli da tre diversi genitori biologici aveva l'obiettivo di impedire, attraverso la fecondazione artificiale, che una femmina affetta da disturbi genetici dei mitocondri li passi ai suoi bambini.
Si tratta di una minuscola struttura, funzionante come la batteria delle cellule, che può causare decine di malattie a volte fatali, colpendo il fegato, il cuore, provocando cecità o sordità, distrofia muscolare, e forse disordini come il morbo di Alzheimer o di Parkinson.

Gli studiosi americani, scrive "Nature", hanno di fatto scambiato il Dna malato nell'ovulo di una scimmia con il Dna sano di un'altra scimmia; quindi hanno fecondato con lo sperma di un macaco l'ovulo ricostruito in questo modo. Le quattro scimmiette venute al mondo, battezzate Spindler, Spindly e i gemelli Mito e Tracker, sono risultate senza alcuna traccia del Dna malato della (prima) madre. Ma la tecnica rilancia le polemiche sui "designer baby", i neonati creati in laboratorio.

Associazioni religiose promettono proteste e opposizione all'applicazione di una tecnica analoga sugli esseri umani. Anche se piccolissima, i figli avrebbero una quota di Dna proveniente dalla femmina donatrice, e lo trasmetterebbero alle successive generazioni. La legge britannica, modificata di recente, consente modificazioni del Dna di questo tipo, solo per evitare la trasmissione di malattie genetiche. "Crediamo che le famiglie con simili problemi debbano avere la possibilità di far nascere bambini sani", dice la dottoressa Marita Pohlschmidt, direttrice della campagna per la ricerca contro la distrofia muscolare.


Origine: Repubblica

18-12-2014 - Il ritorno delle lucciole italiane
18-12-2014 - Se chiamarsi Clinton diventa un handicap
18-12-2014 - Prostituzione, quei clienti invisibili. Chi sono gli "utilizzatori finali"?
18-12-2014 - Da minorenne "clandestino" a re del kebab, storia di Faisal, dal Punjab al Salento
18-12-2014 - Dà fuoco alla convivente, arrestato: la donna sfigurata è grave in ospedale
18-12-2014 - Medicina, Tar del Lazio accoglie primo ricorso sul test di specializzazione
18-12-2014 - Travolto in bici mentre va a scuola, muore dopo nove giorni di agonia
18-12-2014 - Palermo, "cupola" delle mazzette con impiegati e professionisti: sconti sulle tasse, 15 arresti
18-12-2014 - Mafia a Roma, 5 nuovi arresti per l'omicidio Fanella. Il giallo della cabina telefonica
18-12-2014 - Ventimiglia, consigliere comunale pestato in strada e gambizzato
18-12-2014 - "Ci minacciano con la pistola": la denuncia dei profughi nel centro d'accoglienza di Paestum
18-12-2014 - Fivhter, il social network delle Top5: la startup italiana (a Londra) che piacerebbe a Nick Hornby
18-12-2014 - Il coming out forzato non aiuta i gay
18-12-2014 - St. Tropez, il corpo di un bimbo sulla spiaggia. "Probabile sia Semyon"
18-12-2014 - Milano, lo scontro tra i vertici della Procura: il Csm archivia il caso Ruby per Bruti Liberati
18-12-2014 - Caprarica lascia Agon Channel: "Lavoriamo nei container"
18-12-2014 - Bar in Toscana, chi non mette le slot machine avrà l'Irap scontata
18-12-2014 - Gli hacker di Hollywood
17-12-2014 - Milano, paziente 29enne si suicidò al Niguarda: medici e infermiera verso il processo
17-12-2014 - Lou Reed nella Hall of Fame del Rock and Roll. Al primo tentativo entrano anche i Green Day
17-12-2014 - Violenze a donne e bambini, in ospedale arriva il Codice rosa-bianco
17-12-2014 - Il mistero insondabile delle madri assassine
17-12-2014 - Caso Loris, il procuratore: "Ecco le tre ipotesi del delitto"
17-12-2014 - Reggio Calabria: ancora minacce al giudice Lombardo, potenziata la sorveglianza
17-12-2014 - Muore a 14 anni per un malore in classe
17-12-2014 - Camera, partenza in sordina per le riforme costituzionali
17-12-2014 - Benigni e i 10 comandamenti: "Boom di ascolti perché tutti a casa, molti ai domiciliari"
17-12-2014 - Casa Cibus-Federalimentare: all'Expo 2015 l'eccellenza del "food"
17-12-2014 - La soffiata che allertò Carminati: "Attento, indagano su di te". E lui cercò di sfuggire alla cattura
16-12-2014 - Addio a Enzo Costa, una crisi respiratoria stronca lo scrittore



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy