FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Afghanistan, strage ...18
2 Catalogna, Rajoy app...18
3 Autonomia, scricchio...16
4 Weinstein, la second...16
5 Condannato a 10 anni...15
6 La Russia vieta i si...15
7 Bankitalia, Gentilon...14
8 Bolletta ogni 28 gio...14
9 Boom malattie legate...13
10 Torino, uomo ucciso ...13
11 Roma contro il razzi...13
12 Torino, il vento spa...13
13 Le gare non decollan...13
14 Davigo: "Non mi cand...12
15 La falsa ribellione12
16 Napoli, movida viole...12
17 Bari, raid omofobo n...12
18 Addio all'attrice An...12
19 "Eravamo bambini", i...12
20 A Roma concerto-omag...12
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 21 marzo 2016 ore 21:38 - Visite 25824
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Da Kandinsky a Pollock. Il Guggenheim a Firenze



“Dunque la collezione Guggenheim è nel Palazzo Strozzi, o per essere più esatti, nei sotterranei del palazzo fiorentino. In questi giorni, attorno a quel palazzo, c’è chi urla scandalizzato, e c’è chi gongola compiaciuto… Invece di fare incetta di canini di varie razze o d’idoletti cinesi, la cara signora americana Peggy Guggenheim ha messo insieme, con raffinato e perverso gusto, pezzi rari d’artisti cubisti, astrattisti, simultaneismi, neoplasticisti, costruttivisti, dadaisti, surrealisti, neoclassicisti, primitivismi, e chi più n’ha, più ne metta.” Questo è un breve estratto, dai toni non del tutto benevoli, dell’articolo dal titolo “Il sofà della signora Peggy Guggenheim”, scritto da Piero Bargellini (sindaco dell’alluvione di Firenze) apparso sul “Il Mattino” l’11 marzo 1949, e ci fa capire che tipo di accoglienza ebbe la prima esposizione in Europa della collezione che poi troverà a Venezia la sua collocazione definitiva.

FOTO Le opere - L'allestimento

A distanza di 67 anni a Firenze lo stesso Palazzo Strozzi ospita la mostra
“Da Kandinsky a Pollock. La grande arte del Guggenheim”, fino al 24 luglio,
curata da Luca Massimo Barbero. Con oltre 100 capolavori dell’arte europea e americana, realizzati  tra gli anni venti e gli anni sessanta del Novecento e permette un confronto tra opere fondamentali di maestri europei dell’arte moderna come Marcel Duchamp, Max Ernst, Man Ray, Pablo Picasso, gli informali come Alberto Burri, Emilio Vedova, Jean Dubuffet, Lucio Fontana, insieme a grandi dipinti e sculture di alcune delle maggiori personalità dell’arte americana degli anni cinquanta e sessanta come Jackson Pollock, Mark Rothko, Willem de Kooning, Alexander Calder, Roy Lichtenstein, Cy Twombly.

Se Peggy Guggenheim, la nipote di Salomon, nel ‘49 suscitava perplessità e l’arte che commissionava e collezionava non era ancora del tutto compresa e storicizzata, ora la si celebra per il grande servizio reso alla storia dell’arte. Una vita la sua dedicata alla ricerca della creatività più innovativa, ben raccontata nel documentario Peggy Geggenheim: Art Addict di Lisa Immordino Vreeland, proprio in questi giorni nelle sale cinematografiche. Il film mette in fila l’infanzia ricca ma infelice, il padre amatissimo morto sul Titanic, la madre folle, la fuga a Parigi, il marito che la picchia, Man Ray che la fotografa e il fil rouge della narrazione è dato dalla testimonianza estrapolata da nastri ritrovati casualmente nell’appartamento di una giornalista che, per due estati, l’aveva incontrata e si era fatta svelare dettagli straordinari delle sue avventure.
 
I dipinti, le sculture, le incisioni e le fotografie esposte in mostra , che provengono dalle collezioni Guggenheim di New York, di Venezia e da altri prestigiosi musei internazionali
, offrono incontri ravvicinati con artisti straordinari e movimenti artistici rivoluzionari. Nel primo decennio del Novecento le avanguardie storiche, di cui Vasilij Kandinsky padre dell'Astrattismo fu esponente primario, usarono il linguaggio del passato come strumento eversivo, impiegato per indagare la realtà oltre l'apparenza, la società e i suoi fenomeni; negli anni successivi gli artisti che proseguirono il lavoro di ricerca come Jackson Pollock con i suoi dripping , compirono un vero e proprio sabotaggio delle configurazioni, esasperandone il radicalismo. Peggy, l’eccentrica collezionista, aveva una fede incrollabile in tutto questo, che si tradusse in un impegno preciso: far conoscere ed amare l’arte contemporanea.

Notizie utili qui: Palazzo Strozzi
Fino al 24 luglio
Dal lunedì al venerdì
9.00-13.00 / 14.00-18.00
Intero € 12,00
Ridotto e gruppi € 9,50 e € 4,00
Costo prevendita a biglietto (escluso scuole) € 1,00

Origine: Repubblica

23-10-2017 - Il cake design iper-realista italiano alla sfida dei campionati mondiali di pasticceria
23-10-2017 - Negli Usa integratori a base di erbe causano il 20% malattie del fegato
23-10-2017 - "Perché Brexit non ci separi": una rivista bilingue per proseguire il dialogo Italia-Inghilterra
23-10-2017 - Scuola, a Brescia l'esperimento dei liceali offline per 7 giorni: "Prof, posso chiamare casa dal fisso?"
23-10-2017 - Sarzana, giallo sulla morte di un architetto
23-10-2017 - Con Robinson fotografa la tua 'parola del cuore' e inviacela per e-mail
23-10-2017 - La Valsusa brucia ancora: case evacutate a Caprie e Rubiana, salvata una donna
23-10-2017 - Boom malattie legate a sesso, +400% casi di sifilide dal 2000
23-10-2017 - Napoli, movida violenta: accoltellati due giovani, uno è grave
23-10-2017 - Torino, uomo ucciso a colpi di pistola a Pozzo Strada. Un proiettile finisce dentro una casa
22-10-2017 - Weinstein, la seconda attrice italiana: "Stupro in camera". Argento contro 'Porta a Porta'
22-10-2017 - Torino, scritta omofoba sull'auto di un ragazzo gay che lotta per i diritti degli omosessuali
22-10-2017 - Autonomia, scricchiola il test sui tablet. Un sindaco: "Ok solo 10 seggi su 33". Pd: il 4% dei dispositivi non va
21-10-2017 - Roma contro il razzismo, in piazza il popolo dei movimenti: "Giustizia, pace e accoglienza"
21-10-2017 - Palermo. Video spot con uomo incaprettato rimosso da Youtube
21-10-2017 - Un'altra attrice italiana accusa Weinstein. Tarantino: "Sapevo, ma non ho fatto nulla"
21-10-2017 - Bankitalia vede il Pil di nuovo in accelerazione: "Possibile superare stime"
21-10-2017 - Università, in Italia tasse altissime e solo 9 borse di studio ogni cento studenti
20-10-2017 - Bankitalia, la chat svela lo scontro Pd-governo. Finocchiaro: "Erano pronti a sconfiggere il premier"
20-10-2017 - Dagli Usa nuova terapia genica contro il cancro: trasforma linfociti in killer del tumore
20-10-2017 - #ioleggoperché: lo sport e lo spettacolo in campo per 'regalare' libri alle scuole
20-10-2017 - Addio a Danielle Darrieux, con 100 anni e oltre 100 film era una delle icone francesi
19-10-2017 - Napoli, notti fuori controllo: a Chiaia vasi di fiori contro la movida
19-10-2017 - Trapianto record a Torino: paziente deceduto dona gli organi a nove persone
19-10-2017 - Formiche, la regina seppellisce le compagne: la società egualitaria degli insetti
19-10-2017 - Fake news, Boldrini lancia progetto per le scuole: "Studenti diventeranno cacciatori di bufale"
19-10-2017 - È a Torino la prima asta d'arte in cui si può pagare in bitcoin
19-10-2017 - Fondazione Ieo-Ccm, Patrizia Sandretto Re Rebaudengo è la nuova presidente
19-10-2017 - Torino, sei rider fanno causa a Foodora: "Eravamo dipendenti, licenziati illegalmente"
19-10-2017 - Palermo, paura per Emanuele Macaluso: si sente male al convegno su Pio La Torre



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy