FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Chiude il campionato...93
2 Migranti, vertice Ue...35
3 Disastro doloso e tr...34
4 Comunali a Bolzano, ...34
5 Yannick Noah: "In qu...31
6 Sfregiata con l'acid...29
7 Bruxelles, accordo s...28
8 Pd, Speranza attacca...27
9 G8, Cassazione: "A B...27
10 Oceani, come viaggia...26
11 Glifosato, primo tes...26
12 Lega Pro: Cittadella...25
13 Axa, stop agli inves...25
14 Piazza Affari vola a...25
15 "Nonno l'avrebbe ama...24
16 Generation What, ris...23
17 Messina, voto di sca...23
18 Internet day, Renzi:...22
19 Taranto, spari tra l...21
20 Referendum trivelle,...21
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 27 febbraio 2012 ore 12:21 - Visite 93
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Draghi: "Il modello sociale europeo è superato servono liberalizzazioni e riforma del lavoro"



Draghi: ROMA - Suona come un'orazione funebre l'intervista di Mario Draghi al Wall Street Journal. Il funerale è quello del modello sociale europeo, che il governatore della Bce definisce "ormai morto". E così l'unica strada di uscita dalla crisi per i Paesi con il bilancio in rosso non hanno altra strada che risanare i conti pubblici cercando di attutire l'impatto recessivo. Per farlo, la priorità sono le liberalizzazioni e la riforma del mercato del lavoro.

E' un Mario Draghi a tutto campo, in cui il presidente della Banca centrale europea fa un bilancio sulle prospettive economiche dell'area euro e non chiude affatto la porta alla possibilità di un allentamento ulteriore della politica monetaria. Nel colloquio con il giornale newyorchese, l'altro Super-Mario italiano - come soprannominato nei mesi scorsi in parallelo con Monti - parte dal 'tema dei temi', la Grecia e la sua crisi che pare infinita. "Non conosco il baseball - scherza rispondendo a una metafora sportiva dei corrispondenti del Wsj - ma se non avessi chiuso il pacchetto di aiuti, non ci sarebbe gioco".

Il colloquio scivola subito verso il tema scottante delle dure riforme dei conti pubblici in atto in mezza Europa, Italia in primis: "Non c'erano alternative al consolidamento fiscale, e non possiamo negare che induca una contrazione economica nel breve termine". Per non averla si sarebbe dovuto optare - suggerisce il banchiere centrale - per un taglio della spesa, politicamente molto più costoso. Il corollario è
che per attutire la recessione e dare fiducia "la priorità" sono le liberalizzazioni, e "al secondo posto c'è la riforma del mercato del lavoro".

Di fatto, continua Draghi, "il modello sociale europeo è già superato se guardiamo ai tassi di disoccupazione giovanile in alcuni Paesi".

Sulla recessione nell'Eurozona, Draghi spiega: "E' difficile dire che la crisi sia finita, ma la ripresa procede molto lentamente e resta soggetta a rischi al ribasso".

E in un'altra intervista, al Frankfurter Allgemeine Zeitung, Draghi apre a un taglio dei tassi ("non ci sono segni di tendenze inflattive nell'area euro, piuttosto il contrario") e allontana la fine degli acquisti di titoli di Stato ("dobbiamo essere molto cauti" sul tema).

Origine: Repubblica

25-05-2016 - Nel futuro di Salini più cedole, ma meno acquisizioni
25-05-2016 - Un miliardo di euro per la cultura: i 34 interventi con i fondi sbloccati dal Cipe
25-05-2016 - Lavoro, in Italia il record europeo degli "scoraggiati"
25-05-2016 - Cgil: le province sforano il Patto, i lavoratori rischiano -1350 euro di stipendio
25-05-2016 - Stipendi: studiare paga, ma i frutti si vedono soprattutto a fine carriera
25-05-2016 - La Francia resta a piedi, lo sciopero contro il Jobs Act blocca le raffinerie del Paese
25-05-2016 - Sciopero Ferrovie, garantita la circolazione delle Frecce
25-05-2016 - La Banca mondiale lancia un fondo d'emergenza contro le pandemie
25-05-2016 - Il Fmi incoraggia l'Italia: il Pil 2016 sale a +1,1%
25-05-2016 - Truffa da 17 milioni all'Inps: 517 falsi residenti denunciati
25-05-2016 - Vecchi, sfiduciati e malpagati: sono i dipendenti della pubblica amministrazione
25-05-2016 - Metalmeccanici, è rottura sul rinnovo del contratto. I sindacati proclamano lo sciopero
25-05-2016 - Grecia, Eurogruppo: accordo sull'alleggerimento del debito
25-05-2016 - Axa, stop agli investimenti nel tabacco: venderà titoli per 1,8 miliardi
25-05-2016 - Ryanair, altro anno di crescita. Tariffe giù per contrastare la paura del terrorismo
25-05-2016 - Fca debole sulle ombre del Dieselgate, ma la società: "Veicoli conformi"
25-05-2016 - La guerra dell'editoria Gannett-Tribune infiamma Wall Street
25-05-2016 - Rina compra l'inglese Edif per 150 milioni
25-05-2016 - Google, perquisizioni a Parigi per evasione fiscale
25-05-2016 - Unicredit, accordo con Ghizzoni per l'addio, il cda avvia l'iter per sostituire l'ad
25-05-2016 - Rcs, Cairo pronto ad accontentarsi del 35% delle azioni
25-05-2016 - Borse in rally tra Grecia e Fed. Milano scatta, si rafforza la crescita tedesca
25-05-2016 - Il debito Greco sul tavolo dell'Eurogruppo. "Impossibile intesa senza Fmi"
24-05-2016 - Banca Etica, nuovo cda: Biggeri rimane presidente
24-05-2016 - Ecco Pavlok, il bracciale che dà la scossa quando si spende troppo
24-05-2016 - Il cda di Rcs: "Opa di Bonomi non concordata, ma a premio sulle quotazioni"
24-05-2016 - Rai, De Siervo verso presidenza Lega Calcio
24-05-2016 - Le cedole frenano Piazza Affari: -2,7%. Borse in attesa di Grecia e Usa
23-05-2016 - Antitrust, ispezioni alla società che gestisce i processi giudiziari telematici
23-05-2016 - Lavoro, Poletti: valutiamo se tagliare il cuneo fiscale già nel 2017



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy