FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Banche venete, via l...36
2 Cento, dietro la mor...31
3 Newcastle, auto su f...27
4 Basta giochi, è ora ...27
5 Pizzarotti rieletto ...27
6 Milano, parla il rag...26
7 Si appanna il mito B...26
8 Ballottaggi, da Geno...26
9 Lite in famiglia nel...25
10 Pakistan, autocister...25
11 Cresce il divario tr...25
12 Banche venete, il de...24
13 Fazio, l'attacco di ...24
14 Bambina di quattro m...24
15 Ivass, in Italia 4 m...23
16 Comunali 2017, centr...22
17 Renzi scommette di n...22
18 Caos piazza San Carl...22
19 Clinica degli orrori...22
20 Mattarella: "Tortura...21
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 27 febbraio 2012 ore 12:21 - Visite 104
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Draghi: "Il modello sociale europeo è superato servono liberalizzazioni e riforma del lavoro"



ROMA - Suona come un'orazione funebre l'intervista di Mario Draghi al Wall Street Journal. Il funerale è quello del modello sociale europeo, che il governatore della Bce definisce "ormai morto". E così l'unica strada di uscita dalla crisi per i Paesi con il bilancio in rosso non hanno altra strada che risanare i conti pubblici cercando di attutire l'impatto recessivo. Per farlo, la priorità sono le liberalizzazioni e la riforma del mercato del lavoro.

E' un Mario Draghi a tutto campo, in cui il presidente della Banca centrale europea fa un bilancio sulle prospettive economiche dell'area euro e non chiude affatto la porta alla possibilità di un allentamento ulteriore della politica monetaria. Nel colloquio con il giornale newyorchese, l'altro Super-Mario italiano - come soprannominato nei mesi scorsi in parallelo con Monti - parte dal 'tema dei temi', la Grecia e la sua crisi che pare infinita. "Non conosco il baseball - scherza rispondendo a una metafora sportiva dei corrispondenti del Wsj - ma se non avessi chiuso il pacchetto di aiuti, non ci sarebbe gioco".

Il colloquio scivola subito verso il tema scottante delle dure riforme dei conti pubblici in atto in mezza Europa, Italia in primis: "Non c'erano alternative al consolidamento fiscale, e non possiamo negare che induca una contrazione economica nel breve termine". Per non averla si sarebbe dovuto optare - suggerisce il banchiere centrale - per un taglio della spesa, politicamente molto più costoso. Il corollario è
che per attutire la recessione e dare fiducia "la priorità" sono le liberalizzazioni, e "al secondo posto c'è la riforma del mercato del lavoro".

Di fatto, continua Draghi, "il modello sociale europeo è già superato se guardiamo ai tassi di disoccupazione giovanile in alcuni Paesi".

Sulla recessione nell'Eurozona, Draghi spiega: "E' difficile dire che la crisi sia finita, ma la ripresa procede molto lentamente e resta soggetta a rischi al ribasso".

E in un'altra intervista, al Frankfurter Allgemeine Zeitung, Draghi apre a un taglio dei tassi ("non ci sono segni di tendenze inflattive nell'area euro, piuttosto il contrario") e allontana la fine degli acquisti di titoli di Stato ("dobbiamo essere molto cauti" sul tema).

Origine: Repubblica

27-06-2017 - Editori, pubblicitari e comunicatori fanno quadrato per arginare Google e Facebook. "Più trasparenza nella pubblicità digitale"
27-06-2017 - Istat, torna a crescere la fiducia dei consumatori
27-06-2017 - Corte dei Conti: "Da spending review non c'è stato contenimento della spesa totale"
27-06-2017 - Forte crescita degli incidenti sul lavoro, oltre 7.000 denunce in più
27-06-2017 - Google, multa record della Ue: 2,42 miliardi per posizione dominante
27-06-2017 - Banca Intesa, lo Stato ricapitalizza, ma non diventa socio
27-06-2017 - Industria 4.0, un mercato che vale già 1,7 miliardi
27-06-2017 - Ivass, in Italia 4 milioni di polizze dormienti. Valgono almeno 4 miliardi
27-06-2017 - Dichiarazione di successione online, una rivoluzione solo a metà
27-06-2017 - Consiglio di Stato contro Consip: su gara servizi violata concorrenza
27-06-2017 - Inchiesta Ubi, Bazoli si difende: "Oltraggi contro di me, io integro"
27-06-2017 - Bolletta energetica al minimo storico: 12,5 miliardi
27-06-2017 - Gedi, chiusa l'integrazione con Itedi
27-06-2017 - Mps, accordo con Atlante per smaltire 26 miliardi di sofferenze
27-06-2017 - Carlo Messina: "Senza di noi lo Stato avrebbe perso subito 10 miliardi di garanzie"
27-06-2017 - Wind Tre, Jeffrey Hedberg nuovo ceo
27-06-2017 - Alitalia, in diciotto in lizza per la compagnia
27-06-2017 - Azionisti in pressing su Nestlé per cedere L'Oreal
27-06-2017 - Banche venete, Gentiloni assicura: "Risparmiatori e correntisti al sicuro"
27-06-2017 - Banche venete, Padoan: "Nessun regalo ai privati". Intesa avverte: "Con problemi al decreto salta l'operazione"
27-06-2017 - Compravendite di diamanti, perquisite cinque banche
26-06-2017 - Via libera alla Commissione d'inchiesta sulle banche
26-06-2017 - Atlantia, con Abertis matrimonio ok. Ma il rating è a rischio
26-06-2017 - Uber e McDonald's alleati per le consegne di hamburger a domicilio
26-06-2017 - Il Nord-est traina la ripresa, il Mezzogiorno tiene il passo
26-06-2017 - Banche venete, via libera del cdm al decreto. A Intesa oltre 5 miliardi
25-06-2017 - Le "teste grigie" dei cantieri senza pensione anticipata e sui ponteggi fino a 67 anni
25-06-2017 - Nomura lascia Londra con Brexit: destinazione Francoforte
24-06-2017 - Export motore dell'Italia spa: +4% in quattro anni, varrà un terzo del Pil
24-06-2017 - Fuga di lavoratori dall'Italia: dal 2008 "persi" 800mila residenti



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy