FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Migranti: Calais, vi...7
2 Addio all'attrice An...7
3 Aziende pubbliche, s...6
4 Spagna, Infanta Cris...6
5 Brasile, la giustizi...5
6 Subsonica: "Accuse d...5
7 Frasi choc sui gay, ...5
8 Atalanta, è quasi fa...5
9 I farmaci scomparsi4
10 Colonia, Zanardo: "T...4
11 Eurogruppo: per l'It...4
12 Ferrari lancia il su...4
13 Debutto rally per Te...4
14 Borse giù: la Ue lim...4
15 Ilva: sarà sfida tra...4
16 Ue-Usa, pressioni Wa...4
17 Le Borse Ue al ritmo...4
18 Onu, un giorno per l...4
19 Dijsselbloem: "Le ba...4
20 Verona, Delneri lanc...4
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 27 febbraio 2012 ore 12:21 - Visite 92
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Draghi: "Il modello sociale europeo è superato servono liberalizzazioni e riforma del lavoro"



Draghi: ROMA - Suona come un'orazione funebre l'intervista di Mario Draghi al Wall Street Journal. Il funerale è quello del modello sociale europeo, che il governatore della Bce definisce "ormai morto". E così l'unica strada di uscita dalla crisi per i Paesi con il bilancio in rosso non hanno altra strada che risanare i conti pubblici cercando di attutire l'impatto recessivo. Per farlo, la priorità sono le liberalizzazioni e la riforma del mercato del lavoro.

E' un Mario Draghi a tutto campo, in cui il presidente della Banca centrale europea fa un bilancio sulle prospettive economiche dell'area euro e non chiude affatto la porta alla possibilità di un allentamento ulteriore della politica monetaria. Nel colloquio con il giornale newyorchese, l'altro Super-Mario italiano - come soprannominato nei mesi scorsi in parallelo con Monti - parte dal 'tema dei temi', la Grecia e la sua crisi che pare infinita. "Non conosco il baseball - scherza rispondendo a una metafora sportiva dei corrispondenti del Wsj - ma se non avessi chiuso il pacchetto di aiuti, non ci sarebbe gioco".

Il colloquio scivola subito verso il tema scottante delle dure riforme dei conti pubblici in atto in mezza Europa, Italia in primis: "Non c'erano alternative al consolidamento fiscale, e non possiamo negare che induca una contrazione economica nel breve termine". Per non averla si sarebbe dovuto optare - suggerisce il banchiere centrale - per un taglio della spesa, politicamente molto più costoso. Il corollario è
che per attutire la recessione e dare fiducia "la priorità" sono le liberalizzazioni, e "al secondo posto c'è la riforma del mercato del lavoro".

Di fatto, continua Draghi, "il modello sociale europeo è già superato se guardiamo ai tassi di disoccupazione giovanile in alcuni Paesi".

Sulla recessione nell'Eurozona, Draghi spiega: "E' difficile dire che la crisi sia finita, ma la ripresa procede molto lentamente e resta soggetta a rischi al ribasso".

E in un'altra intervista, al Frankfurter Allgemeine Zeitung, Draghi apre a un taglio dei tassi ("non ci sono segni di tendenze inflattive nell'area euro, piuttosto il contrario") e allontana la fine degli acquisti di titoli di Stato ("dobbiamo essere molto cauti" sul tema).

Origine: Repubblica

04-05-2016 - Shanghai, il capro espiatorio dei mercati è il Warren Buffett d'Asia
04-05-2016 - Un miliardo di euro per la cultura: i 34 interventi con i fondi sbloccati dal Cipe
04-05-2016 - Più di un manager su due è convinto che la corruzione sia diffusa
04-05-2016 - Inps, il costo degli interventi della Stabilità: rosso di 11,2 miliardi
04-05-2016 - Ilva: sarà sfida tra Arvedi e Marcegaglia, arbitra la Cdp
04-05-2016 - Il Jobs Act francese arriva in Parlamento: tensioni sulle 35 ore
04-05-2016 - La Francia pronta a dire no al Ttip: Stati Uniti all'angolo
04-05-2016 - Aziende pubbliche, solo una su otto è puntuale nei pagamenti
04-05-2016 - Confindustria: ad aprile produzione industriale in crescita
04-05-2016 - Facebook, verso class action contro la stretta di Zuckerberg sul controllo
04-05-2016 - Bpm: vince la lista dipendenti-pensionati, Rossi presidente
04-05-2016 - Anche il fondo norvegese contro i maxi stipendi dei manager
04-05-2016 - Giro di valzer al vertice Air France-Klm: arriva Janaillac e De Juniac vola alla Iata
04-05-2016 - Intesa Sanpaolo vende le carte di credito: Setefi passa a Icbpi
04-05-2016 - Debutto rally per Technogym: guadagna l'11%
04-05-2016 - Borse giù: la Ue lima le stime di crescita. Crollano le banche, Milano -2,46%
03-05-2016 - Dombrovskis loda gli sforzi dell'Italia
03-05-2016 - 730 precompilato, al via la "fase due". Ma è caos su alcune spese per i figli
03-05-2016 - I ricavi trimestrali di Cir salgono del 2,7% a 644 milioni
03-05-2016 - Bankitalia, dividendo di 340 milioni agli azionisti. Allo Stato 3,17 miliardi
03-05-2016 - Icahn vende la sua quota in Apple: addio miliardario a Cupertino, il titolo scende
03-05-2016 - Dalla Scala a Recanati, le tasse sponsorizzano musei e teatri
03-05-2016 - Stipendi al palo: mai così poca crescita nel primo trimestre dell'anno
03-05-2016 - Confindustria, ecco la nuova squadra del presidente Boccia
03-05-2016 - Technogym, offerta coperta quattro volte: debutta in Borsa con un valore di 650 milioni
03-05-2016 - Milano perde l'1%. Banche deboli dopo lo stop alla quotazione della Pop Vicenza
03-05-2016 - Ferrari, trimestre con utile in crescita a 78 milioni. Marchionne è il nuovo ad
02-05-2016 - Pensioni, ecco la proposta del governo
02-05-2016 - I controllori di volo francesi oggi di nuovo in sciopero. E le grandi compagnie europee chiedono sanzioni
02-05-2016 - Agenzia delle Entrate, caccia ai grandi evasori. Stop ai controlli esigui



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy