FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Blitz di Greenpeace ...6
2 Il Pd cerca la rimon...4
3 Chiude il campionato...4
4 Anna La Rosa: "Tetto...3
5 Maxi piano di stimol...3
6 I carabinieri assedi...3
7 Roma 2024, Renzi al ...3
8 Lodi, gip: sì ai dom...3
9 Nasa e Facebook, pri...3
10 Il passeggino in vac...2
11 Stilista trovata imp...2
12 Roma, auto pirata tr...2
13 Se il M5S vota con F...2
14 Generation What, ris...2
15 Star Wars, tutti gli...2
16 Anche il fondo norve...2
17 L'allarme Efsa sull'...2
18 Borse Ue poco mosse,...2
19 Spari a Palazzo Chig...2
20 Debutto rally per Te...2
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 27 febbraio 2012 ore 12:21 - Visite 95
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Draghi: "Il modello sociale europeo è superato servono liberalizzazioni e riforma del lavoro"



Draghi: ROMA - Suona come un'orazione funebre l'intervista di Mario Draghi al Wall Street Journal. Il funerale è quello del modello sociale europeo, che il governatore della Bce definisce "ormai morto". E così l'unica strada di uscita dalla crisi per i Paesi con il bilancio in rosso non hanno altra strada che risanare i conti pubblici cercando di attutire l'impatto recessivo. Per farlo, la priorità sono le liberalizzazioni e la riforma del mercato del lavoro.

E' un Mario Draghi a tutto campo, in cui il presidente della Banca centrale europea fa un bilancio sulle prospettive economiche dell'area euro e non chiude affatto la porta alla possibilità di un allentamento ulteriore della politica monetaria. Nel colloquio con il giornale newyorchese, l'altro Super-Mario italiano - come soprannominato nei mesi scorsi in parallelo con Monti - parte dal 'tema dei temi', la Grecia e la sua crisi che pare infinita. "Non conosco il baseball - scherza rispondendo a una metafora sportiva dei corrispondenti del Wsj - ma se non avessi chiuso il pacchetto di aiuti, non ci sarebbe gioco".

Il colloquio scivola subito verso il tema scottante delle dure riforme dei conti pubblici in atto in mezza Europa, Italia in primis: "Non c'erano alternative al consolidamento fiscale, e non possiamo negare che induca una contrazione economica nel breve termine". Per non averla si sarebbe dovuto optare - suggerisce il banchiere centrale - per un taglio della spesa, politicamente molto più costoso. Il corollario è
che per attutire la recessione e dare fiducia "la priorità" sono le liberalizzazioni, e "al secondo posto c'è la riforma del mercato del lavoro".

Di fatto, continua Draghi, "il modello sociale europeo è già superato se guardiamo ai tassi di disoccupazione giovanile in alcuni Paesi".

Sulla recessione nell'Eurozona, Draghi spiega: "E' difficile dire che la crisi sia finita, ma la ripresa procede molto lentamente e resta soggetta a rischi al ribasso".

E in un'altra intervista, al Frankfurter Allgemeine Zeitung, Draghi apre a un taglio dei tassi ("non ci sono segni di tendenze inflattive nell'area euro, piuttosto il contrario") e allontana la fine degli acquisti di titoli di Stato ("dobbiamo essere molto cauti" sul tema).

Origine: Repubblica

28-07-2016 - Decreto Ilva, via libera dal Senato: anche Ala per la fiducia
28-07-2016 - Demanio, venti fari e torri da affittare
28-07-2016 - Maxi piano di stimoli in Giappone, le Borse chiudono positive
28-07-2016 - Tangenti in Algeria: rinviati a giudizio Eni e Scaroni
28-07-2016 - Gruppo Espresso ancora in utile nel primo semestre. Posizione finanziaria positiva
28-07-2016 - 730 precompilato, 2 milioni di italiani hanno scelto il "fai-da-te"
28-07-2016 - La nuova spinta di Draghi: con le aste di liquidità +0,2 punti di Pil
28-07-2016 - I buchi nella rete della banda larga: 1,2 milioni di case fuori da ogni bando
28-07-2016 - Casa, continua la ripresa: salgono compravendite e mutui
28-07-2016 - Bankitalia, accordo sulla trasparenza con il Vaticano
28-07-2016 - Pensioni, quattordicesima anche per assegni fino a mille euro
28-07-2016 - Effetto Brexit, il Pil 2016 dell'Italia sotto l'1%
28-07-2016 - Spending review, con i prezzi di riferimento un miliardo di risparmi
28-07-2016 - Dieselgate, accordo da 14,7 miliardi tra Vw e le autorità Usa
28-07-2016 - Apple, i conti trimestrali: oltre le attese, ma peggio del 2015
28-07-2016 - Deutsche Boerse approva la fusione con Londra
28-07-2016 - Twitter, male la trimestrale: il titolo crolla negli after hours
28-07-2016 - Calano i profitti di Snam, pesa la revisione delle tariffe
28-07-2016 - Il mercato brinda ai conti Telecom. Accordo con Fastweb per la fibra
28-07-2016 - Mps positiva in Borsa, dubbi sull'ammontare dell'aumento
28-07-2016 - Unicredit, stop alla fusione Pioneer-Santander. Studia aumento da 5 mld e cessione di Pekao
28-07-2016 - Banche, Renzi:" Risparmiatori saranno tutelati". Dombrovskis: "Applichiamo flessibilità bail-in"
27-07-2016 - Mondadori vende Marsilio alla famiglia De Michelis
27-07-2016 - Il bilancio dello Stato in una app
27-07-2016 - Sterlina debole, Ab InBev deve alzare l'offerta per SabMiller e salvare il matrimonio delle birre
27-07-2016 - Conti pubblici, servono 5 miliardi in più. A rischio il bonus pensionati
27-07-2016 - Gli Agnelli lasciano l'Italia: Exor emigra in Olanda
27-07-2016 - La preoccupazione del G20: "Brexit aumenta incertezza sull'economia"
27-07-2016 - Verizon batte le stime e lavora all'integrazione di Yahoo!
27-07-2016 - L'Agricoltura è un mestiere per giovani. Cresce l'interesse con Expo e tecnologia



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy