FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 Elezioni europee, Fi...41
2 Il Parlamento Ue dà ...31
3 Abi sulle barricate ...18
4 Si tuffa nel lago e ...9
5 Incendi, rogo in abi...8
6 Brescia, uccise l'am...7
7 Riforme, Berlusconi ...5
8 Manovra 2015 da 4,8 ...5
9 L'Inter ipoteca l'Eu...5
10 Due parcheggiatori a...4
11 Pd e riforma del Sen...4
12 Bergamo, 74enne va i...4
13 Le primarie di Beaut...4
14 Nel decreto Irpef sp...3
15 Reggia di Caserta, F...3
16 Morgan Stanley stupi...3
17 Trans operati per ca...3
18 Via libera all'Esm d...3
19 Congresso Pd, Renzi ...3
20 L'importanza di brac...3
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 27 febbraio 2012 ore 12:21 - Visite 65
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Draghi: "Il modello sociale europeo è superato servono liberalizzazioni e riforma del lavoro"



Draghi: ROMA - Suona come un'orazione funebre l'intervista di Mario Draghi al Wall Street Journal. Il funerale è quello del modello sociale europeo, che il governatore della Bce definisce "ormai morto". E così l'unica strada di uscita dalla crisi per i Paesi con il bilancio in rosso non hanno altra strada che risanare i conti pubblici cercando di attutire l'impatto recessivo. Per farlo, la priorità sono le liberalizzazioni e la riforma del mercato del lavoro.

E' un Mario Draghi a tutto campo, in cui il presidente della Banca centrale europea fa un bilancio sulle prospettive economiche dell'area euro e non chiude affatto la porta alla possibilità di un allentamento ulteriore della politica monetaria. Nel colloquio con il giornale newyorchese, l'altro Super-Mario italiano - come soprannominato nei mesi scorsi in parallelo con Monti - parte dal 'tema dei temi', la Grecia e la sua crisi che pare infinita. "Non conosco il baseball - scherza rispondendo a una metafora sportiva dei corrispondenti del Wsj - ma se non avessi chiuso il pacchetto di aiuti, non ci sarebbe gioco".

Il colloquio scivola subito verso il tema scottante delle dure riforme dei conti pubblici in atto in mezza Europa, Italia in primis: "Non c'erano alternative al consolidamento fiscale, e non possiamo negare che induca una contrazione economica nel breve termine". Per non averla si sarebbe dovuto optare - suggerisce il banchiere centrale - per un taglio della spesa, politicamente molto più costoso. Il corollario è
che per attutire la recessione e dare fiducia "la priorità" sono le liberalizzazioni, e "al secondo posto c'è la riforma del mercato del lavoro".

Di fatto, continua Draghi, "il modello sociale europeo è già superato se guardiamo ai tassi di disoccupazione giovanile in alcuni Paesi".

Sulla recessione nell'Eurozona, Draghi spiega: "E' difficile dire che la crisi sia finita, ma la ripresa procede molto lentamente e resta soggetta a rischi al ribasso".

E in un'altra intervista, al Frankfurter Allgemeine Zeitung, Draghi apre a un taglio dei tassi ("non ci sono segni di tendenze inflattive nell'area euro, piuttosto il contrario") e allontana la fine degli acquisti di titoli di Stato ("dobbiamo essere molto cauti" sul tema).

Origine: Repubblica

21-04-2014 - Fiat Chrysler annuncia: "Via alla produzione Jeep in Cina"
21-04-2014 - Pasqua traina il rimbalzo del fatturato della Gdo
21-04-2014 - Il bonus Irpef centra la platea degli Under 30: guadagnano in media 977 euro al mese
21-04-2014 - La start-up s'inventa i regali a domicilio
21-04-2014 - Napoletani in Turchia, romani a Malta. Ecco dove vanno in vacanza gli italiani
21-04-2014 - Cgil: è boom per la cig. Più di mezzo milione di lavoratori coinvolti, 1 mld di redditi tagliato
21-04-2014 - Pareggio di bilancio? Siamo già in attivo di CARLO CLERICETTI
21-04-2014 - Uber, anche Berlino si schiera contro l'applicazione. Per la gioia dei tassisti
21-04-2014 - La crisi colpisce le rimesse degli immigrati: nell'ultimo anno sono crollate del 20 per cento
21-04-2014 - Marco Airoldi è il nuovo amministratore delegato di Benetton
21-04-2014 - Le Borse restano chiuse nel giorno dell'Irpef. Kiev fa meno paura, l'aumento Mps a 5 miliardi
21-04-2014 - L'industria torna a frenare: a febbraio contrazione per ordini e fatturato
21-04-2014 - Da Berlino l'app per la prostituzione: il sesso si prenota con lo smartphone
21-04-2014 - Mps, l'aumento sale a 5 miliardi. Assemblea straordinaria a fine maggio
21-04-2014 - Bankitalia vede la ripresa in "lenta espansione". Ma i consumi sono "molto" sotto il 2007
21-04-2014 - Lavoro: retribuzioni ferme a marzo, ma +1,4% su anno
21-04-2014 - L'editoria tedesca all'attacco di Google: "Da Mountain View quasi un'estorsione"
21-04-2014 - Parte il lungo fine settimana di Pasqua, rincari ai distributori di benzina
21-04-2014 - Evaso un euro ogni 4 pagati, Sottratti 120 miliardi all'anno
21-04-2014 - Unicredit quota Fineco, ma resta azionista di maggioranza
21-04-2014 - L'ultimo bilancio di Moretti alle Fs si chiude con utile in crescita a 460 milioni
21-04-2014 - Intesa Sanpaolo e Palladio entrano al 30% nel Rina
21-04-2014 - Starbucks sceglie Londra: via da Amsterdam anche se pagherà più tasse
21-04-2014 - Lavoro, la maggioranza si spacca sui contratti a termine
21-04-2014 - Morgan Stanley stupisce tutti: utili a un miliardo e mezzo
21-04-2014 - Mps vola in Borsa in vista del cda sull'aumento
21-04-2014 - Btp Italia, la raccolta totale oltre 20 miliardi. La metà dagli istituzionali
21-04-2014 - Per Enel le rinnovabili, a Eni lo shale gas. Come cambiamo i colossi statali dopo le nomine
19-04-2014 - La Francia spezza il monopolio delle capsule Nespresso
19-04-2014 - Crisi, Confidustria teme il rischio deflazione



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy