FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 Gioco d'azzardo, l'i...145
2 Agcom: su La 7 tropp...29
3 Competitività, così ...26
4 Italia, raccolte in ...21
5 Illy e Indesit si un...21
6 Euforia da tenere a ...21
7 Test d'italiano ed e...20
8 Denis Verdini rinvia...19
9 Quattro pensionati s...19
10 Fisco: accordo con U...19
11 Pagine Gialle spolpa...19
12 Ue, Juncker presiden...18
13 Tango bond, il giudi...18
14 Trenta cadaveri su u...18
15 Super municipalizzat...17
16 Ultras, Alfano: "La ...17
17 Usa, terremoto tra i...17
18 Baretta: "In 2-3 ann...16
19 Pmi Eurozona in recu...16
20 Facebook: utile radd...16
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 28 febbraio 2012 ore 10:54 - Visite 40
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Vendite al dettaglio, nel 2011 -1,3% È il dato peggiore dal 2009

L'Istat rileva che lo scorso anno le vendite degli alimentari sono rimaste ferme. A dicembre calo dell'1,1% su novembre: ribasso più significativo da luglio...


ROMA - Le vendite al dettaglio nel 2011 calano dell'1,3% (dato grezzo) rispetto al 2010, quando si erano mantenute, pur di poco, sopra lo zero (+0,2%). Lo rileva l'Istat spiegando che le vendite degli alimentari restano ferme e il non food scende dell'1,8%. Nel complesso si tratta del dato peggiore dal 2009.

Crollo delle vendite anche nello scorso mese di dicembre rispetto a novembre: il calo è stato dell'1,1%, il più marcato dal luglio 2004. Rispetto a dicembre 2010, l'indice grezzo del totale delle vendite ha segnato un -3,7%. Nel confronto con novembre 2011, l'Istat segnala una diminuzione delle vendite sia per i prodotti alimentari (-1%) sia per quelli non alimentari (-1,2%). Rispetto a dicembre 2010, l'indice grezzo segna una flessione dell'1,7% delle vendite di prodotti alimentari e del 4,4% di quelle di prodotti non alimentari. Le vendite per forma distributiva mostrano, nel confronto con il mese di dicembre 2010, riduzioni marcate sia per la grande distribuzione (-3,9%), sia per le imprese operanti su piccole superfici (-3,5%).

Nel mese di dicembre 2011, tra le imprese della grande distribuzione si rilevano diminuzioni tendenziali sia per gli esercizi non specializzati (-4,2%) sia per quelli specializzati (-1,9%). Nei primi, le vendite degli esercizi a prevalenza alimentare diminuiscono del 3%, quelle degli esercizi a prevalenza non alimentare scendono del 7,1%.

Tra gli esercizi non specializzati a prevalenza alimentare, aumentano le vendite per i discount (+1%), mentre diminuiscono sia quelle degli ipermercati,
sia quelle dei supermercati (rispettivamente -4,4% e -2%). Nella media del 2011, le vendite degli esercizi non specializzati diminuiscono, rispetto all'anno precedente, dell'1,2%, quelle degli esercizi specializzati aumentano dell'1,1%.

Per quanto riguarda il valore delle vendite di prodotti non alimentari a dicembre 2011 si registrano variazioni tendenziali negative in tutti i gruppi di prodotti. Le diminuzioni tendenziali di maggiore entità riguardano i gruppi elettrodomestici, radio, tv e registratori (-11,3%) e supporti magnetici, strumenti musicali (-7,8%). Il gruppo che mostra la flessione più contenuta (-1,6%) è quello dei prodotti di profumeria, cura della persona.

Origine: Repubblica

24-07-2014 - Per Ubs guai in vista in Francia: indagini per riciclaggio ed evasione, chiesti 1,1 mld
24-07-2014 - Urbanistica, ecco il disegno di legge Lupi: meno tasse sulla casa per le aree "formicaio"
24-07-2014 - Ft: Fiat, allo studio fusione con Peugeot. Smentita: "Per ora nessuna trattativa"
24-07-2014 - Privatizzazioni avanti: cinesi al 35% di Cdp Reti. Per entrare in Terna e Snam investono 2 miliardi
24-07-2014 - La partita per le nomine Ue e il fronte russo. La variabile South Stream condiziona l'Italia
24-07-2014 - Italia-Ue, per le casse dello Stato un rapporto in rosso di 5,2 miliardi
24-07-2014 - Confindustria: "Italia ancora in crisi, Pil piatto nel 2014"
24-07-2014 - Tango bond, il giudice ordina trattative a oltranza. L'Argentina protesta
24-07-2014 - Camere di commercio in piazza contro il taglio dei versamenti
24-07-2014 - Renzi: "Un punto di Pil grazie all'export". L'Istat: in calo a giugno fuori dalla Ue
24-07-2014 - Finito l'effetto-Pasqua, commercio in calo a maggio. Soffrono gli alimentari
24-07-2014 - L'accordo su Ideal Standard salva 399 posti di lavoro
24-07-2014 - Aziende: risparmio e dipendenti le chiavi della "ripresa economica"
24-07-2014 - Rientro capitali, ok dalla commissione Finanza. Causi (Pd): "Si pagherà quanto dovuto al Fisco"
24-07-2014 - Più passeggeri e ricavi in aumento dell'8,6% per EasyJet
24-07-2014 - Apple: risultati in crescita in attesa del nuovo iPhone. Nokia frena Microsoft
24-07-2014 - Nokia vede i conti in ripresa: alzate le stime per il 2014
24-07-2014 - Portogallo: Espirito Santo, arrestato ex amministratore delegato Salgado
24-07-2014 - Gruppo Espresso, semestrale positiva nonostante la crisi del settore
24-07-2014 - Allianz fuori da CityLife, Generali sale al 100% - Foto
24-07-2014 - Il governo ungherese striglia le banche. Nuovi costi per Unicredit e Intesa Sanpaolo
24-07-2014 - St torna in utile: i margini salgono al 34% di ricavi
24-07-2014 - Il Bbva si prende Catalunya Banc: spende 1 miliardo, lo Stato ce ne rimette 12
24-07-2014 - Sorgenia, intesa sul debito. Cir e Verbund usciranno, le banche saranno azioniste
24-07-2014 - Alitalia, parte il referendum dei lavoratori. Dalle banche "basta a ulteriori impegni"
24-07-2014 - Pmi Eurozona in recupero, listini su. Disoccupazione Usa ai minimi dal 2006
24-07-2014 - Marchionne: "Tedeschi euforici per Mondiale, Volkswagen mai stata un'ipotesi"
24-07-2014 - Il campione del ring sfida le banche: "Persi 63 mln coi Portorico Bond"
24-07-2014 - Equitalia, riscossioni a 3,7 miliardi in sei mesi. 2,3 milioni di contribuenti rateizzano
24-07-2014 - Swatch vede rosa per il 2014, ma il titolo perde quota



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy