FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 G8, Cassazione: "A B...62
2 Sciopero generale la...46
3 Il Colle difende la ...25
4 Juve ko col Genoa, l...24
5 Webnotte con Dario A...20
6 Sblocca Italia, conc...17
7 Mariti e cuochi on d...17
8 Washington, un altro...16
9 Sblocca Italia, 200 ...16
10 Tra governo e Cgil c...15
11 Più succo nell'aranc...15
12 Burkina Faso, è golp...14
13 Profughi, un giovane...14
14 Il capo dei pm sment...14
15 I buoni sono noiosi ...13
16 Via l'oro dalle meda...13
17 La generazione post-...13
18 Lazio, arrestato per...12
19 Ravenna, ceduta in s...12
20 Razzismo, il leghist...12
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 28 febbraio 2012 ore 10:54 - Visite 51
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Vendite al dettaglio, nel 2011 -1,3% È il dato peggiore dal 2009

L'Istat rileva che lo scorso anno le vendite degli alimentari sono rimaste ferme. A dicembre calo dell'1,1% su novembre: ribasso più significativo da luglio...


ROMA - Le vendite al dettaglio nel 2011 calano dell'1,3% (dato grezzo) rispetto al 2010, quando si erano mantenute, pur di poco, sopra lo zero (+0,2%). Lo rileva l'Istat spiegando che le vendite degli alimentari restano ferme e il non food scende dell'1,8%. Nel complesso si tratta del dato peggiore dal 2009.

Crollo delle vendite anche nello scorso mese di dicembre rispetto a novembre: il calo è stato dell'1,1%, il più marcato dal luglio 2004. Rispetto a dicembre 2010, l'indice grezzo del totale delle vendite ha segnato un -3,7%. Nel confronto con novembre 2011, l'Istat segnala una diminuzione delle vendite sia per i prodotti alimentari (-1%) sia per quelli non alimentari (-1,2%). Rispetto a dicembre 2010, l'indice grezzo segna una flessione dell'1,7% delle vendite di prodotti alimentari e del 4,4% di quelle di prodotti non alimentari. Le vendite per forma distributiva mostrano, nel confronto con il mese di dicembre 2010, riduzioni marcate sia per la grande distribuzione (-3,9%), sia per le imprese operanti su piccole superfici (-3,5%).

Nel mese di dicembre 2011, tra le imprese della grande distribuzione si rilevano diminuzioni tendenziali sia per gli esercizi non specializzati (-4,2%) sia per quelli specializzati (-1,9%). Nei primi, le vendite degli esercizi a prevalenza alimentare diminuiscono del 3%, quelle degli esercizi a prevalenza non alimentare scendono del 7,1%.

Tra gli esercizi non specializzati a prevalenza alimentare, aumentano le vendite per i discount (+1%), mentre diminuiscono sia quelle degli ipermercati,
sia quelle dei supermercati (rispettivamente -4,4% e -2%). Nella media del 2011, le vendite degli esercizi non specializzati diminuiscono, rispetto all'anno precedente, dell'1,2%, quelle degli esercizi specializzati aumentano dell'1,1%.

Per quanto riguarda il valore delle vendite di prodotti non alimentari a dicembre 2011 si registrano variazioni tendenziali negative in tutti i gruppi di prodotti. Le diminuzioni tendenziali di maggiore entità riguardano i gruppi elettrodomestici, radio, tv e registratori (-11,3%) e supporti magnetici, strumenti musicali (-7,8%). Il gruppo che mostra la flessione più contenuta (-1,6%) è quello dei prodotti di profumeria, cura della persona.

Origine: Repubblica

01-11-2014 - Istat: oltre 1 italiano su 4 a rischio povertà. Il 50% delle famiglie ha meno di 2mila euro al mese
01-11-2014 - Timida ripresa dell'inflazione: +0,1% con il recupero di energia e comunicazioni
01-11-2014 - Padoan: "Alla Ue mille progetti per 10 miliardi di investimenti"
01-11-2014 - Katainen frena sull'Italia: "Possibili procedure in futuro". Dall'Ue 43 miliardi per il 2014-2020
01-11-2014 - L'iPhone affonda Samsung: utili dimezzati nel trimestre
01-11-2014 - Disoccupazione su al 12,6%, scende quella giovanile
01-11-2014 - Sblocca Italia, 200 milioni per 128 comuni
01-11-2014 - L'Istat rimanda il rimbalzo economico: "Rallentamento anche nella fase finale del 2014"
01-11-2014 - Il governo approva il 730 precompilato. Arriverà a casa per pensionati e dipendenti
01-11-2014 - Zanetti, alert sulla delega fiscale: "Rischiamo di non fare in tempo"
01-11-2014 - Confesercenti boccia il Tfr in busta paga: "Solo il 10% in consumi"
01-11-2014 - Eni, la trimestrale batte le attese degli analisti
01-11-2014 - Allarme Indesit, Whirlpool non esclude tagli e chiusure
01-11-2014 - Tim Brasil vola in Borsa (più 15%) su indiscrezioni di un'offerta in arrivo
01-11-2014 - Starbucks arriva a domicilio per rilanciare i conti
01-11-2014 - Derivati Mps, condannati Mussari e Vigni. Il titolo crolla ancora con Carige
31-10-2014 - Air France paga caro il maxi-sciopero dei piloti: utile giù di un terzo
31-10-2014 - Fca, Marchionne scorpora Ferrari. In Borsa il 10%, il resto suddiviso tra i soci Fiat-Chrysler
31-10-2014 - Lloyds diventa banca digitale, a casa restano 9mila persone
31-10-2014 - Commissione Ue, ok ai bilanci di Italia e Francia
31-10-2014 - Luxottica, gli utili in crescita del 10 per cento A Cavatorta una buonuscita da 5 milioni
31-10-2014 - Mediobanca: utile trimestre a 160 milioni, ricavi su del 25%
31-10-2014 - Mps e Carige, i titoli ai nuovi minimi storici. Padoan sul Monte: "Soluzione di mercato"
30-10-2014 - Il Venezuela scansa il default. Ma per Goldman il rischio di crac è al 45%
30-10-2014 - Divario di genere, la parità solo nel 2095. Italia ultima tra i Paesi industrializzati
30-10-2014 - Casa, la nuova tendenza è comprarla, pagando l'affitto
30-10-2014 - Cariche Ast, Landini: "Vergogna, picchiati senza motivo". Il Viminale apre un'inchiesta
30-10-2014 - Ilva, dissequestrati 1,2 miliardi. "Diritti a lavoro e salute prioritari su quelli patrimoniali"
30-10-2014 - Facebook, boom di ricavi e utili. Il motore è la pubblicità
30-10-2014 - I costi legali pesano su Deutsche Bank: trimestre in rosso



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy