FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Derby contro la Sla ...12
2 Chiude il campionato...10
3 Addio all'attrice An...9
4 Le vite devastate de...8
5  All'Estoril Lorenzo...8
6 Pensioni, misure per...7
7 Petrolio: accordo al...7
8 G8, Cassazione: "A B...7
9 Draghi risponde alle...6
10 Fca, Marchionne non ...6
11 G8 Genova, la polemi...6
12 Addio Tommaso Tommas...6
13 Quel classico così a...6
14 Da Kandinsky a Pollo...6
15 Siena, i festini ses...6
16 Emo / Eno6
17 "Panino libero" a To...5
18 Raggi perde i pezzi:...5
19 Il rigore e la calun...5
20 Legalizzazione canna...5
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 28 febbraio 2012 ore 10:54 - Visite 74
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Vendite al dettaglio, nel 2011 -1,3% È il dato peggiore dal 2009

L'Istat rileva che lo scorso anno le vendite degli alimentari sono rimaste ferme. A dicembre calo dell'1,1% su novembre: ribasso più significativo da luglio...


ROMA - Le vendite al dettaglio nel 2011 calano dell'1,3% (dato grezzo) rispetto al 2010, quando si erano mantenute, pur di poco, sopra lo zero (+0,2%). Lo rileva l'Istat spiegando che le vendite degli alimentari restano ferme e il non food scende dell'1,8%. Nel complesso si tratta del dato peggiore dal 2009.

Crollo delle vendite anche nello scorso mese di dicembre rispetto a novembre: il calo è stato dell'1,1%, il più marcato dal luglio 2004. Rispetto a dicembre 2010, l'indice grezzo del totale delle vendite ha segnato un -3,7%. Nel confronto con novembre 2011, l'Istat segnala una diminuzione delle vendite sia per i prodotti alimentari (-1%) sia per quelli non alimentari (-1,2%). Rispetto a dicembre 2010, l'indice grezzo segna una flessione dell'1,7% delle vendite di prodotti alimentari e del 4,4% di quelle di prodotti non alimentari. Le vendite per forma distributiva mostrano, nel confronto con il mese di dicembre 2010, riduzioni marcate sia per la grande distribuzione (-3,9%), sia per le imprese operanti su piccole superfici (-3,5%).

Nel mese di dicembre 2011, tra le imprese della grande distribuzione si rilevano diminuzioni tendenziali sia per gli esercizi non specializzati (-4,2%) sia per quelli specializzati (-1,9%). Nei primi, le vendite degli esercizi a prevalenza alimentare diminuiscono del 3%, quelle degli esercizi a prevalenza non alimentare scendono del 7,1%.

Tra gli esercizi non specializzati a prevalenza alimentare, aumentano le vendite per i discount (+1%), mentre diminuiscono sia quelle degli ipermercati,
sia quelle dei supermercati (rispettivamente -4,4% e -2%). Nella media del 2011, le vendite degli esercizi non specializzati diminuiscono, rispetto all'anno precedente, dell'1,2%, quelle degli esercizi specializzati aumentano dell'1,1%.

Per quanto riguarda il valore delle vendite di prodotti non alimentari a dicembre 2011 si registrano variazioni tendenziali negative in tutti i gruppi di prodotti. Le diminuzioni tendenziali di maggiore entità riguardano i gruppi elettrodomestici, radio, tv e registratori (-11,3%) e supporti magnetici, strumenti musicali (-7,8%). Il gruppo che mostra la flessione più contenuta (-1,6%) è quello dei prodotti di profumeria, cura della persona.

Origine: Repubblica

29-09-2016 - Ue, la Francia pronta a non rispettare il patto di stabilità
29-09-2016 - Il nuovo piano delle Ferrovie: non solo treni, nei prossimi 10 anni l'assalto a bus e strade
29-09-2016 - Draghi risponde alle critiche tedesche: "Nostre misure efficaci, risparmi per la Germania"
29-09-2016 - Pensioni, misure per 6 miliardi in tre anni. Primo accordo governo sindacati
29-09-2016 - Fca, Marchionne non parla francese
29-09-2016 - Buoni fruttiferi dal '76, rendimenti record ma Poste non paga
29-09-2016 - Aumenta il fatturato dell'industria italiana, ma crollano gli ordini
29-09-2016 - Conto corrente in rosso? La società può chiuderlo lo stesso, senza spese
29-09-2016 - Madia sull'acqua: sì a stralcio dal decreto sui servizi pubblici locali
29-09-2016 - Canone Rai, Orlandi conferma previsioni: "Sta andando molto bene"
29-09-2016 - Ferrovie, la rete resta pubblica: verso la quotazione delle Frecce
29-09-2016 - Le retribuzioni ad agosto battono l'inflazione
29-09-2016 - Contratto dei metalmeccanici, riparte la trattativa
29-09-2016 - Scende ancora la fiducia dei consumatori italiani, tengono le imprese
29-09-2016 - Masi si dà alle bollicine: preso il prosecco Canevel
29-09-2016 - Wells Fargo, indagine interna sui conti illegali: all'ad tolto premio da 41 milioni
29-09-2016 - Grecia, ricomincia la partita sul debito: Tsipras vuole taglio entro l'anno
29-09-2016 - Fmi: "Migranti utili contro invecchiamento. Allentare Patto Ue su spese rifugiati"
28-09-2016 - Conad e Cattolica Assicurazioni: nasce il fondo immobiliare Mercury
28-09-2016 - Nicastro: "Vicini alla vendita delle Good Bank"
28-09-2016 - Mustier e il lavoro di "Fino" sui crediti di cattiva qualità
28-09-2016 - Istat, a luglio su le vendite dei beni alimentari, male gli altri prodotti
28-09-2016 - Grecia, in Parlamento un nuovo pacchetto di riforme per ricevere 2,8 miliardi di fondi
28-09-2016 - LegaCoop, fatturato in aumento del 4% per le cooperative associate
27-09-2016 - Legge di bilancio, caccia a 7-8 miliardi. Stretta su sanità, beni e servizi
27-09-2016 - Finanza, ecco i più potenti: Draghi batte Yellen. Ma con l'incognita Brexit i destini del mondo sono in mano a Theresa May
27-09-2016 - Roma capitale del mattone di lusso: i prezzi arrivano a 20mila euro al metro quadro
27-09-2016 - A tre mesi dalla Brexit il terremoto non c'è ancora stato
27-09-2016 - L'Istat corregge i conti: la crescita del 2015 è stata dello 0,7%, ma la recessione è finita prima
27-09-2016 - Produzione industriale, l'Italia ha perso il 22% dallo scoppio della crisi



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy