FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Atalanta, è quasi fa...27
2 Pininfarina, fuga di...14
3 Trentino, ecco perch...13
4 Tennis. I ragazzi di...13
5 Corruzione e falso i...13
6 Twitter chiude 125mi...12
7 Tijuana, sotto il mu...12
8 Se un esame costa 8 ...11
9 Spagna, nel borgo ma...11
10 "Vinci una 500 con m...11
11 Ue, la crescita dell...10
12 Brasile, Zuckerberg:...10
13 "Petaloso sarai tu",...9
14 Iraq, respinta dai p...9
15 Spagna, Infanta Cris...9
16 Addio all'attrice An...9
17 Attacco jihadista al...8
18 Migranti, a Bari 4 i...8
19 "L'olio di palma fa ...8
20 Torino: al Lingotto ...8
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 28 febbraio 2012 ore 10:54 - Visite 69
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Vendite al dettaglio, nel 2011 -1,3% È il dato peggiore dal 2009

L'Istat rileva che lo scorso anno le vendite degli alimentari sono rimaste ferme. A dicembre calo dell'1,1% su novembre: ribasso più significativo da luglio...


ROMA - Le vendite al dettaglio nel 2011 calano dell'1,3% (dato grezzo) rispetto al 2010, quando si erano mantenute, pur di poco, sopra lo zero (+0,2%). Lo rileva l'Istat spiegando che le vendite degli alimentari restano ferme e il non food scende dell'1,8%. Nel complesso si tratta del dato peggiore dal 2009.

Crollo delle vendite anche nello scorso mese di dicembre rispetto a novembre: il calo è stato dell'1,1%, il più marcato dal luglio 2004. Rispetto a dicembre 2010, l'indice grezzo del totale delle vendite ha segnato un -3,7%. Nel confronto con novembre 2011, l'Istat segnala una diminuzione delle vendite sia per i prodotti alimentari (-1%) sia per quelli non alimentari (-1,2%). Rispetto a dicembre 2010, l'indice grezzo segna una flessione dell'1,7% delle vendite di prodotti alimentari e del 4,4% di quelle di prodotti non alimentari. Le vendite per forma distributiva mostrano, nel confronto con il mese di dicembre 2010, riduzioni marcate sia per la grande distribuzione (-3,9%), sia per le imprese operanti su piccole superfici (-3,5%).

Nel mese di dicembre 2011, tra le imprese della grande distribuzione si rilevano diminuzioni tendenziali sia per gli esercizi non specializzati (-4,2%) sia per quelli specializzati (-1,9%). Nei primi, le vendite degli esercizi a prevalenza alimentare diminuiscono del 3%, quelle degli esercizi a prevalenza non alimentare scendono del 7,1%.

Tra gli esercizi non specializzati a prevalenza alimentare, aumentano le vendite per i discount (+1%), mentre diminuiscono sia quelle degli ipermercati,
sia quelle dei supermercati (rispettivamente -4,4% e -2%). Nella media del 2011, le vendite degli esercizi non specializzati diminuiscono, rispetto all'anno precedente, dell'1,2%, quelle degli esercizi specializzati aumentano dell'1,1%.

Per quanto riguarda il valore delle vendite di prodotti non alimentari a dicembre 2011 si registrano variazioni tendenziali negative in tutti i gruppi di prodotti. Le diminuzioni tendenziali di maggiore entità riguardano i gruppi elettrodomestici, radio, tv e registratori (-11,3%) e supporti magnetici, strumenti musicali (-7,8%). Il gruppo che mostra la flessione più contenuta (-1,6%) è quello dei prodotti di profumeria, cura della persona.

Origine: Repubblica

05-05-2016 - Apple perde in Cina: iPhone sarà anche un nome di portafogli in pelle
05-05-2016 - Frena il mercato delle biciclette. Delrio rilancia: "Masterplan della ciclabilità"
05-05-2016 - Istat, Alleva: "Alla Sabbadini daremo un posto più bello"
05-05-2016 - Addio banconota da 500 euro, mossa antiriciclaggio di Draghi
05-05-2016 - Decreto banche, casa a rischio per l'imprenditore moroso
05-05-2016 - B. Etruria, Finanza acquisisce carte su obbligazioni pensionato suicida
05-05-2016 - Il governo valuta un matrimonio tra le Fs e l'Anas
05-05-2016 - Richiamo della Bce sul debito: "Italia fuori dalla regola Ue"
05-05-2016 - Pensioni, Renzi: interverremo con la Stabilità del 2017
05-05-2016 - Il re dei bond sgancia francobolli sul mercato
05-05-2016 - La Francia pronta a dire no al Ttip: Stati Uniti all'angolo
05-05-2016 - Un miliardo di euro per la cultura: i 34 interventi con i fondi sbloccati dal Cipe
05-05-2016 - Aziende pubbliche, solo una su otto è puntuale nei pagamenti
05-05-2016 - Tax free day: per le Pmi undici giorni in meno di lavoro per il Fisco
05-05-2016 - Sofferenze in calo per le imprese, entro il 2017 l'industria al di sotto dei livelli pre-crisi
05-05-2016 - Governo, il bonus cultura da 500 euro sarà esteso anche ai 18enni extracomunitari
05-05-2016 - Anche il fondo norvegese contro i maxi stipendi dei manager
05-05-2016 - Intesa Sanpaolo vende le carte di credito: Setefi passa a Icbpi
05-05-2016 - Debutto rally per Technogym: guadagna l'11%
05-05-2016 - La Rai chiude il bilancio 2015 in rosso di 25 milioni
04-05-2016 - Il Jobs Act francese arriva in Parlamento: tensioni sulle 35 ore
04-05-2016 - Shanghai, il capro espiatorio dei mercati è il Warren Buffett d'Asia
04-05-2016 - Confindustria: ad aprile produzione industriale in crescita
04-05-2016 - Confcooperative: "Da noi occupazione in controtendenza, con la crisi è cresciuta del 10%"
04-05-2016 - Bpm: vince la lista dipendenti-pensionati, Rossi presidente
04-05-2016 - Inps, il costo degli interventi della Stabilità: rosso di 11,2 miliardi
04-05-2016 - Ilva: sarà sfida tra Arvedi e Marcegaglia, arbitra la Cdp
04-05-2016 - Giro di valzer al vertice Air France-Klm: arriva Janaillac e De Juniac vola alla Iata
04-05-2016 - Facebook, verso class action contro la stretta di Zuckerberg sul controllo
04-05-2016 - Borse giù: la Ue lima le stime di crescita. Crollano le banche, Milano -2,46%



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy