FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Chiude il campionato...3745
2 G8, Cassazione: "A B...2489
3 Da Kandinsky a Pollo...2138
4 Addio all'attrice An...2060
5 Il Far East Festival...2015
6 "Eravamo bambini", i...1998
7 Il prof, l'alunno, l...1710
8 Ripresa dell'Eurozon...1674
9 Traffico in tempo re...1510
10 Bruxelles, accordo s...1506
11 Costi della politica...1310
12 Il paese dei Comuni ...1307
13 Attacco jihadista al...1252
14 Espresso-Itedi, dall...1204
15 Cremona, spacciavano...1181
16 Basta muri, sono cas...1176
17 Bayer valuta l'acqui...1166
18 A Legoland arriva il...1138
19 Per gli indiani d'Am...1137
20 Mps vola a Piazza Af...1135
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 28 febbraio 2012 ore 10:54 - Visite 76
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Vendite al dettaglio, nel 2011 -1,3% È il dato peggiore dal 2009

L'Istat rileva che lo scorso anno le vendite degli alimentari sono rimaste ferme. A dicembre calo dell'1,1% su novembre: ribasso più significativo da luglio...


ROMA - Le vendite al dettaglio nel 2011 calano dell'1,3% (dato grezzo) rispetto al 2010, quando si erano mantenute, pur di poco, sopra lo zero (+0,2%). Lo rileva l'Istat spiegando che le vendite degli alimentari restano ferme e il non food scende dell'1,8%. Nel complesso si tratta del dato peggiore dal 2009.

Crollo delle vendite anche nello scorso mese di dicembre rispetto a novembre: il calo è stato dell'1,1%, il più marcato dal luglio 2004. Rispetto a dicembre 2010, l'indice grezzo del totale delle vendite ha segnato un -3,7%. Nel confronto con novembre 2011, l'Istat segnala una diminuzione delle vendite sia per i prodotti alimentari (-1%) sia per quelli non alimentari (-1,2%). Rispetto a dicembre 2010, l'indice grezzo segna una flessione dell'1,7% delle vendite di prodotti alimentari e del 4,4% di quelle di prodotti non alimentari. Le vendite per forma distributiva mostrano, nel confronto con il mese di dicembre 2010, riduzioni marcate sia per la grande distribuzione (-3,9%), sia per le imprese operanti su piccole superfici (-3,5%).

Nel mese di dicembre 2011, tra le imprese della grande distribuzione si rilevano diminuzioni tendenziali sia per gli esercizi non specializzati (-4,2%) sia per quelli specializzati (-1,9%). Nei primi, le vendite degli esercizi a prevalenza alimentare diminuiscono del 3%, quelle degli esercizi a prevalenza non alimentare scendono del 7,1%.

Tra gli esercizi non specializzati a prevalenza alimentare, aumentano le vendite per i discount (+1%), mentre diminuiscono sia quelle degli ipermercati,
sia quelle dei supermercati (rispettivamente -4,4% e -2%). Nella media del 2011, le vendite degli esercizi non specializzati diminuiscono, rispetto all'anno precedente, dell'1,2%, quelle degli esercizi specializzati aumentano dell'1,1%.

Per quanto riguarda il valore delle vendite di prodotti non alimentari a dicembre 2011 si registrano variazioni tendenziali negative in tutti i gruppi di prodotti. Le diminuzioni tendenziali di maggiore entità riguardano i gruppi elettrodomestici, radio, tv e registratori (-11,3%) e supporti magnetici, strumenti musicali (-7,8%). Il gruppo che mostra la flessione più contenuta (-1,6%) è quello dei prodotti di profumeria, cura della persona.

Origine: Repubblica

06-12-2016 - La Fiat brinda all'uscita di Renzi
06-12-2016 - Natale, al via la corsa ai regali per una spesa media di 614 euro
06-12-2016 - Se lavorassero 6 donne su 10, il Pil crescerebbe del 7%
06-12-2016 - Mutui, è boom di richieste anche a novembre: +13,2%
06-12-2016 - Canone Rai, via alle dichiarazioni per non pagare nel 2017
06-12-2016 - Pensioni, Ocse: Italia al top per contributi
06-12-2016 - Istat, verso la stabilizzazione della crescita
06-12-2016 - Maldive, Giamaica e Trinidad dicono No. Il Sì sbanca il Sudamerica (più Iran e Israele)
06-12-2016 - Mps, raccolto un miliardo di euro con i bond a rischio
06-12-2016 - Il Consiglio di Stato blocca la riforma delle Popolari
06-12-2016 - Unicredit: esclusiva ad Amundi per la vendita di Pioneer
06-12-2016 - Popolare di Vicenza, Viola prende il posto di Iorio
06-12-2016 - Mps, convertito oltre 1 miliardo di bond. Morelli chiede tempo alla Bce
06-12-2016 - Contratto statali, chiuso l'accordo con i sindacati
06-12-2016 - Disoccupazione giovanile ai minimi dal 2012, ma a ottobre meno italiani cercano lavoro
05-12-2016 - L'Istat vede al rialzo la crescita italiana, più vicini gli obiettivi del governo
05-12-2016 - Ilva, definito l'accordo: dai Riva 1,1 miliardi all'azienda
05-12-2016 - Mps, la banca più amata dagli assicuratori
05-12-2016 - La Ue lancia il pacchetto d'inverno sull'energia: 177 miliardi e qualche ombra sulle rinnovabili
05-12-2016 - Ikea ringrazia con 899 euro i dipendenti che vanno in pensione
05-12-2016 - Iva agevolata sugli e-book, ecco la proposta europea
05-12-2016 - Pensioni, con la quattordicesima gli aumenti sono da 8-42 euro
05-12-2016 - L'Italia torna a vedere l'inflazione: +0,1% dei prezzi a novembre
05-12-2016 - In Italia le tasse sono in calo. Ma restiamo nella top ten dei Paesi Dracula
05-12-2016 - La luna di miele di Trump con i mercati: Wall Street da record, brindano le Pmi americane
04-12-2016 - Il referendum dei mercati: pressione sulle banche, ma Draghi può chiudere lo spread
03-12-2016 - La "sostenibilità" guida i consumi degli italiani: il 64% pronto a boicottare aziende insensibili
03-12-2016 - Furlan: "Finalmente si torna a trattare, e i risultati arrivano"
03-12-2016 - Il Tribunale di Roma blocca i bagarini dei biglietti dei Coldplay
03-12-2016 - Conad ristruttura 9 punti vendita e taglia le emissioni di CO2



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy