FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 Il volo del Bitcoin ...39
2 Sanità minacciata da...4
3 Lettere al direttore...4
4 Afghanistan, lo spog...3
5 Matera, dalla vecchi...3
6 Api, contro la morìa...3
7 Pino Uva, morto in c...3
8 Lazio: Hernanes, era...3
9 Equitalia, parte san...3
10 Roma, Destro è pront...3
11 Aviaria, positivo un...3
12 "Siamo tutti greci",...3
13 Berlusconi, interven...3
14 Somalia, "Riaprire s...2
15 Pozzallo, salvati ne...2
16 Due parcheggiatori a...2
17 Candy Crush, il gioc...2
18 Clinica degli orrori...2
19 Gli emergenti e la F...2
20 Offese la memoria di...2
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 28 febbraio 2012 ore 10:54 - Visite 39
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Vendite al dettaglio, nel 2011 -1,3% È il dato peggiore dal 2009

L'Istat rileva che lo scorso anno le vendite degli alimentari sono rimaste ferme. A dicembre calo dell'1,1% su novembre: ribasso più significativo da luglio...


ROMA - Le vendite al dettaglio nel 2011 calano dell'1,3% (dato grezzo) rispetto al 2010, quando si erano mantenute, pur di poco, sopra lo zero (+0,2%). Lo rileva l'Istat spiegando che le vendite degli alimentari restano ferme e il non food scende dell'1,8%. Nel complesso si tratta del dato peggiore dal 2009.

Crollo delle vendite anche nello scorso mese di dicembre rispetto a novembre: il calo è stato dell'1,1%, il più marcato dal luglio 2004. Rispetto a dicembre 2010, l'indice grezzo del totale delle vendite ha segnato un -3,7%. Nel confronto con novembre 2011, l'Istat segnala una diminuzione delle vendite sia per i prodotti alimentari (-1%) sia per quelli non alimentari (-1,2%). Rispetto a dicembre 2010, l'indice grezzo segna una flessione dell'1,7% delle vendite di prodotti alimentari e del 4,4% di quelle di prodotti non alimentari. Le vendite per forma distributiva mostrano, nel confronto con il mese di dicembre 2010, riduzioni marcate sia per la grande distribuzione (-3,9%), sia per le imprese operanti su piccole superfici (-3,5%).

Nel mese di dicembre 2011, tra le imprese della grande distribuzione si rilevano diminuzioni tendenziali sia per gli esercizi non specializzati (-4,2%) sia per quelli specializzati (-1,9%). Nei primi, le vendite degli esercizi a prevalenza alimentare diminuiscono del 3%, quelle degli esercizi a prevalenza non alimentare scendono del 7,1%.

Tra gli esercizi non specializzati a prevalenza alimentare, aumentano le vendite per i discount (+1%), mentre diminuiscono sia quelle degli ipermercati,
sia quelle dei supermercati (rispettivamente -4,4% e -2%). Nella media del 2011, le vendite degli esercizi non specializzati diminuiscono, rispetto all'anno precedente, dell'1,2%, quelle degli esercizi specializzati aumentano dell'1,1%.

Per quanto riguarda il valore delle vendite di prodotti non alimentari a dicembre 2011 si registrano variazioni tendenziali negative in tutti i gruppi di prodotti. Le diminuzioni tendenziali di maggiore entità riguardano i gruppi elettrodomestici, radio, tv e registratori (-11,3%) e supporti magnetici, strumenti musicali (-7,8%). Il gruppo che mostra la flessione più contenuta (-1,6%) è quello dei prodotti di profumeria, cura della persona.

Origine: Repubblica

24-04-2014 - Toyota sfonda il muro di 10 milioni di auto prodotte: è record
24-04-2014 - Il San Raffaele di Don Verzè batte tutti: in 5 anni, 91,6 milioni dallo Stato
24-04-2014 - C'è la ripresa Ue: sale il Pmi manifatturiero. Maggioranza in tensione, ma lo spread tiene
24-04-2014 - Per Apple e Facebook trimestrali sopra le attese. Il social: "Quasi 1,3 miliardi di utenti"
24-04-2014 - La Francia tornerà nei parametri Ue solo nel 2015. Quest'anno crescerà dell'1%
24-04-2014 - L'austerity Ue frena il deficit al 3%, ma il debito vola oltre 11mila miliardi
24-04-2014 - Sogefi, trimestre in rosso, ma risultato operativo stabile e ricavi in crescita
24-04-2014 - La riscossa di Grecia e Portogallo: Atene in surplus, Lisbona torna sui mercati
24-04-2014 - Irpef, arriva il decreto per gli 80 euro. Anche Palazzo Chigi partecipa ai tagli
24-04-2014 - Bonifici bloccati tra Berna e L'Avana. Crédit Suisse accusato di "servilismo" agli Usa
24-04-2014 - Lo spreco di cibo tocca 1,3 mld di tonnellate. Solo negli Usa, buttati 165 mld di dollari
24-04-2014 - Gli Usa tradiscono McDonald's: conti sotto le attese
24-04-2014 - Samsung prima al mondo tra i beni di consumo. Ferrero regina delle italiane davanti a Luxottica
24-04-2014 - Parte ufficialmente lo Spesometro, acquisti senza segreti per l'occhio del Fisco
24-04-2014 - Volo a bassa quota per Etihad-Alitalia
24-04-2014 - Valzer miliardario nel settore farmaceutico: Novartis prende la divisione oncologica di Glaxo
24-04-2014 - Intesa e Unicredit, accordo per i crediti in ristrutturazione
24-04-2014 - Decreto Lavoro, il governo pone la fiducia. Ncd: "La votiamo, ma sarà battaglia"
24-04-2014 - Goldman promuove l'aumento: acquisti sul Monte dei Paschi
24-04-2014 - Silicon Valley sotto accusa: intesa tra giganti per non rubarsi i talenti
24-04-2014 - Il risparmio degli italiani a tavola: nel 2014 cinque su sette scelgono il discount
24-04-2014 - Banche, lo sportello è da rottamare: nei prossimi anni chiuderanno 1.500 filiali
24-04-2014 - Oltre un milione di famiglie senza redditi di lavoro: +18% in un anno
24-04-2014 - Abi sulle barricate per le tasse su Bankitalia: "Chiediamo un forte ripensamento"
24-04-2014 - Il bonus Irpef centra la platea degli Under 30: guadagnano in media 977 euro al mese
24-04-2014 - La crisi colpisce le rimesse degli immigrati: nell'ultimo anno sono crollate del 20 per cento
24-04-2014 - Evaso un euro ogni 4 pagati, Sottratti 120 miliardi all'anno
23-04-2014 - La start-up s'inventa i regali a domicilio
23-04-2014 - L'editoria tedesca all'attacco di Google: "Da Mountain View quasi un'estorsione"
23-04-2014 - Pasqua traina il rimbalzo del fatturato della Gdo



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy