FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 G8, Cassazione: "A B...230
2 Bollo auto, la commi...117
3 Verona-Milan 0-3 : ...59
4 Chrysler, ad aprile ...50
5 Lettere al direttore...37
6 Twitter diventa una ...36
7  Rogo di Torino, il ...35
8 Milano, la operano p...34
9 Svizzera, 6 maggio, ...34
10 Emma e Christine, so...33
11 Napolitano: "Basta p...32
12 Rai, Mario Orfeo and...31
13 La Ue striglia l'Ita...30
14 Google sperimenta co...30
15 Molestie alla ex, l'...30
16 M5s, infuocata assem...29
17 Impegno sociale e in...28
18 Boom eCommerce su sm...27
19 Dolce e Gabbana: Pg,...25
20 La riammissione di F...24
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 28 febbraio 2012 ore 10:54 - Visite 48
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Vendite al dettaglio, nel 2011 -1,3% È il dato peggiore dal 2009

L'Istat rileva che lo scorso anno le vendite degli alimentari sono rimaste ferme. A dicembre calo dell'1,1% su novembre: ribasso più significativo da luglio...


ROMA - Le vendite al dettaglio nel 2011 calano dell'1,3% (dato grezzo) rispetto al 2010, quando si erano mantenute, pur di poco, sopra lo zero (+0,2%). Lo rileva l'Istat spiegando che le vendite degli alimentari restano ferme e il non food scende dell'1,8%. Nel complesso si tratta del dato peggiore dal 2009.

Crollo delle vendite anche nello scorso mese di dicembre rispetto a novembre: il calo è stato dell'1,1%, il più marcato dal luglio 2004. Rispetto a dicembre 2010, l'indice grezzo del totale delle vendite ha segnato un -3,7%. Nel confronto con novembre 2011, l'Istat segnala una diminuzione delle vendite sia per i prodotti alimentari (-1%) sia per quelli non alimentari (-1,2%). Rispetto a dicembre 2010, l'indice grezzo segna una flessione dell'1,7% delle vendite di prodotti alimentari e del 4,4% di quelle di prodotti non alimentari. Le vendite per forma distributiva mostrano, nel confronto con il mese di dicembre 2010, riduzioni marcate sia per la grande distribuzione (-3,9%), sia per le imprese operanti su piccole superfici (-3,5%).

Nel mese di dicembre 2011, tra le imprese della grande distribuzione si rilevano diminuzioni tendenziali sia per gli esercizi non specializzati (-4,2%) sia per quelli specializzati (-1,9%). Nei primi, le vendite degli esercizi a prevalenza alimentare diminuiscono del 3%, quelle degli esercizi a prevalenza non alimentare scendono del 7,1%.

Tra gli esercizi non specializzati a prevalenza alimentare, aumentano le vendite per i discount (+1%), mentre diminuiscono sia quelle degli ipermercati,
sia quelle dei supermercati (rispettivamente -4,4% e -2%). Nella media del 2011, le vendite degli esercizi non specializzati diminuiscono, rispetto all'anno precedente, dell'1,2%, quelle degli esercizi specializzati aumentano dell'1,1%.

Per quanto riguarda il valore delle vendite di prodotti non alimentari a dicembre 2011 si registrano variazioni tendenziali negative in tutti i gruppi di prodotti. Le diminuzioni tendenziali di maggiore entità riguardano i gruppi elettrodomestici, radio, tv e registratori (-11,3%) e supporti magnetici, strumenti musicali (-7,8%). Il gruppo che mostra la flessione più contenuta (-1,6%) è quello dei prodotti di profumeria, cura della persona.

Origine: Repubblica

24-10-2014 - Dolce e Gabbana assolti in Cassazione "perché il fatto non sussiste"
24-10-2014 - Manovra, Renzi: "E' andata anche in Europa". Verso aggiustamento dello 0,30%
24-10-2014 - Pensioni il 10 del mese solo per chi ha l'assegno Inps-Inpdap
24-10-2014 - Crisi, il debito dell'Eurozona sale al 92,7% del Pil
24-10-2014 - Cresce la cassa integrazione autorizzata a settembre: +13,7% annuo
24-10-2014 - Standard&Poor's bacchetta i governi: si sono 'seduti' sul supporto della Bce
24-10-2014 - Il mattone degli italiani: meno case popolari e più villini
24-10-2014 - Crisi, le vendite al dettaglio calano del 3,1% sul 2013. Giù la fiducia
24-10-2014 - Ue chiede più soldi a Italia e Regno Unito, Cameron: "Non paghiamo"
24-10-2014 - Commercio estero: Istat, export +4,1% import +3,4% a settembre
24-10-2014 - Lavoro, allarme Istat: i salari sono fermi da tre mesi
24-10-2014 - Con l'abito giusto si lavora meglio e di più
24-10-2014 - Operazione Tfr, per lo Stato stimati 2,2 miliardi di entrate
24-10-2014 - L'euro forte zavorra l'utile Piaggio: giù a 22 milioni
24-10-2014 - Microsoft batte le attese del mercato, il fatturato sale del 25%
24-10-2014 - Mps in rally prima degli stress test: torna a valere 5 miliardi
24-10-2014 - Btp Italia: chiuso collocamento a 7,5 miliardi, tasso 1,25%
24-10-2014 - Sciopero generale, Cisl: "Ora non è utile". Camusso: "Bisogna cambiare il Paese"
24-10-2014 - Bankitalia sta con Renzi: sul deficit "scelte motivate"
24-10-2014 - Sblocca Italia, la fiducia della Camera al governo
24-10-2014 - Eni obbligata a risarcire 25 euro a 100mila clienti
24-10-2014 - Corte Ue censura l'Italia: discriminate le vincite nei casinò europei
24-10-2014 - L'industria spinge Piazza Affari, ma in 10 anni Milano ha perso il 25%
24-10-2014 - Sciopero contro tagli e Jobs act: venerdì nero per trasporti e scuola
24-10-2014 - Lettera Ue sulla Stabilità: richiesta di chiarimenti su deficit e coperture
24-10-2014 - Impegno sociale e inventiva: Axa premia le associazioni che "proteggono" gli altri
23-10-2014 - Espresso, utile stabile a 4,6 milioni. Repubblica.it si conferma primo quotidiano online
23-10-2014 - Apple, trimestrale record: boom di vendite per l'iPhone. E la partnership con Ibm entra nel vivo
23-10-2014 - Infront fa bingo sul calcio italiano e vince l'asta per la Figc
23-10-2014 - Roma, dopo il Bayern il crollo è a Piazza Affari



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy