FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Gino, Rita e la mela...14
2 Il dopo-terremoto so...9
3 Rispondere alla paur...8
4 Barbagallo (Uil): "P...7
5 Bolognina, preso il ...7
6 Chiude il campionato...7
7 Terremoto, la prima ...6
8 Traffico in tempo re...6
9 Se gli esami non fin...5
10 'Ndrangheta, appalti...5
11 Senza Partito non c'...5
12 La lunga marcia dei ...5
13 Milano Centrale, all...4
14 Ricordare Rocard, pe...4
15 Segreti e padroni de...4
16 Terremoto magnitudo ...4
17 Siracusa, rissa per ...4
18 Capalbio, due ricors...4
19 Da Kandinsky a Pollo...4
20 A rischio hacker 80%...4
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 28 febbraio 2012 ore 10:54 - Visite 73
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Vendite al dettaglio, nel 2011 -1,3% È il dato peggiore dal 2009

L'Istat rileva che lo scorso anno le vendite degli alimentari sono rimaste ferme. A dicembre calo dell'1,1% su novembre: ribasso più significativo da luglio...


ROMA - Le vendite al dettaglio nel 2011 calano dell'1,3% (dato grezzo) rispetto al 2010, quando si erano mantenute, pur di poco, sopra lo zero (+0,2%). Lo rileva l'Istat spiegando che le vendite degli alimentari restano ferme e il non food scende dell'1,8%. Nel complesso si tratta del dato peggiore dal 2009.

Crollo delle vendite anche nello scorso mese di dicembre rispetto a novembre: il calo è stato dell'1,1%, il più marcato dal luglio 2004. Rispetto a dicembre 2010, l'indice grezzo del totale delle vendite ha segnato un -3,7%. Nel confronto con novembre 2011, l'Istat segnala una diminuzione delle vendite sia per i prodotti alimentari (-1%) sia per quelli non alimentari (-1,2%). Rispetto a dicembre 2010, l'indice grezzo segna una flessione dell'1,7% delle vendite di prodotti alimentari e del 4,4% di quelle di prodotti non alimentari. Le vendite per forma distributiva mostrano, nel confronto con il mese di dicembre 2010, riduzioni marcate sia per la grande distribuzione (-3,9%), sia per le imprese operanti su piccole superfici (-3,5%).

Nel mese di dicembre 2011, tra le imprese della grande distribuzione si rilevano diminuzioni tendenziali sia per gli esercizi non specializzati (-4,2%) sia per quelli specializzati (-1,9%). Nei primi, le vendite degli esercizi a prevalenza alimentare diminuiscono del 3%, quelle degli esercizi a prevalenza non alimentare scendono del 7,1%.

Tra gli esercizi non specializzati a prevalenza alimentare, aumentano le vendite per i discount (+1%), mentre diminuiscono sia quelle degli ipermercati,
sia quelle dei supermercati (rispettivamente -4,4% e -2%). Nella media del 2011, le vendite degli esercizi non specializzati diminuiscono, rispetto all'anno precedente, dell'1,2%, quelle degli esercizi specializzati aumentano dell'1,1%.

Per quanto riguarda il valore delle vendite di prodotti non alimentari a dicembre 2011 si registrano variazioni tendenziali negative in tutti i gruppi di prodotti. Le diminuzioni tendenziali di maggiore entità riguardano i gruppi elettrodomestici, radio, tv e registratori (-11,3%) e supporti magnetici, strumenti musicali (-7,8%). Il gruppo che mostra la flessione più contenuta (-1,6%) è quello dei prodotti di profumeria, cura della persona.

Origine: Repubblica

28-08-2016 - Generali rischia di essere un Leone, ma solo a Trieste
28-08-2016 - Tagli alle tasse, cambia la manovra. Proposta alla Ue per i fondi alla cultura
28-08-2016 - Ferie, ecco chi si riposa di più: nel pubblico vantaggi di due settimane
28-08-2016 - Senza Tasi, le tasse sulla casa scendono sotto 50 miliardi
28-08-2016 - Codice degli appalti, per i costruttori è un freno al Pil
28-08-2016 - Aumentano i contratti di lavoro, ma frenano le assunzioni stabili
28-08-2016 - Furlan detta l'agenda: "Misure per la crescita e rinnovo dei contratti"
28-08-2016 - Il cantiere dei figli a carico. La proposta al Senato: cancellare il passato, assegno per tutti
28-08-2016 - Sindacati contro la riforma delle Camere di Commercio: "Solo tagli"
28-08-2016 - Negozi vessati dai furti: in Lombardia la crescita maggiore
28-08-2016 - Renault, dubbi sulle emissioni: "Irregolarità coperte dal governo"
28-08-2016 - Unicredit in luce in Borsa. Con le dismissioni l'aumento può dimagrire di 5 miliardi
28-08-2016 - Emilio Frazzoli: "Progetto ignorato dai big ma il mio taxi-robot batte Uber"
28-08-2016 - Un balzello ai motori di ricerca che riprendono le news: altro scontro in vista Usa-Ue
28-08-2016 - Banche, Renzi:" Risparmiatori saranno tutelati". Dombrovskis: "Applichiamo flessibilità bail-in"
27-08-2016 - Alcoa smantella l'impianto di Portovesme: addio Sardegna
27-08-2016 - Le grandi banche vogliono l'architettura di Bitcoin per le transazioni del futuro
26-08-2016 - Vivendi, accusa a Mediaset: ha imbrogliato sulle cifre
26-08-2016 - Volkswagen, accordo trovato con i fornitori
26-08-2016 - Test delle Ferrovie, il Frecciarossa verso il debutto in Basilicata
26-08-2016 - Meno aziende in crisi: scende del 40% il ricorso alla cassa integrazione straordinaria
26-08-2016 - Finisce la tregua fiscale, alla ripresa una valanga di scadenze
26-08-2016 - Pfizer sborsa 14 miliardi di dollari per i farmaci anti-cancro di Medivation
25-08-2016 - Zuckerberg vende azioni Facebook: 95 milioni di dollari per la filantropia
25-08-2016 - Piazza Affari chiude positiva (+0,7%). A Jackson Hole, Yellen si terrà aperte tutte le porte
24-08-2016 - Aumento dei consumatori ma risparmi per tre miliardi: ecco quanto vale la cannabis di Stato
24-08-2016 - Rimini, Boccia: "Su legge di stabilità da governo ci aspettiamo scelte selettive. Su referendum siamo per il sì"
24-08-2016 - Guerra tra Mediaset e Vivendi: Fininvest chiede 570 milioni di danni
24-08-2016 - Listini europei positivi con le banche, restano i dubbi sulla Fed
23-08-2016 - Privatizzazioni, un "buco" da 5 miliardi per il 2016



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy