FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 Energia, per favorir...70
2 Chrysler, nel 2013 l...17
3 Hollande lancia la s...17
4 Spending Review, il ...16
5 Ucraina, Russia Unit...16
6 Telecom: Tar Lazio r...16
7 Proto patteggia in t...16
8 L'italiano Carlo Sal...15
9 Padoan conferma: il ...15
10 Tassi sui prestiti a...15
11 Ferie magistrati, il...15
12 Don Puglisi, ritrova...15
13 Pizzarotti risponde ...15
14 Scuole attive contro...14
15 Statali, Renzi: "No ...14
16 Alitalia, Lupi: "Sol...14
17 Capitali nascosti al...14
18 Dati personali, siam...13
19 Valeria, un figlio p...11
20 Potenza, dirigente D...11
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 25 febbraio 2012 ore 13:02 - Visite 41
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Tre studenti on the road per scoprire l'Italia migliore



Marco, Carlotta e Andrea: ovvero lui/ss, lei/ss e l'altro/ss. Sono loro i tre studenti universitari, poco più che ventenni, protagonisti dell'iniziativa "Luiss on the road", il primo viaggio organizzato dall'ateneo capitolino di Confindustria, in partnership con Trenitalia, alla scoperta delle storie e delle persone che contribuiscono a creare un'Italia migliore, da raccontare in tempo reale grazie agli smartphone sui social network. L'iniziativa itinerante, partita oggi alla stazione Termini di Roma, toccherà 13 regioni attraverso 35 tappe da coprire in 17 giorni, per un totale di oltre 6 mila chilometri e si concluderà il 12 marzo, con il ritorno nella Capitale, al quartier generale della Luiss.

In diretta con l'Italia. L'obiettivo del reportage-interattivo è quello di far conoscere il volto più nascosto del Paese, attraverso le idee, le esperienze e le emozioni dei suoi protagonisti - personaggi famosi e gente comune - da raccontare su più social network contemporaneamente: Twitter, Facebook ma anche Youtube e Foursquare. E naturalmente anche sulle frequenze di Radio Luiss, la webradio d'ateneo che coprirà l'evento con finestre quotidiane all'interno del proprio palinsesto. Sul sito dedicato all'iniziativa (www.luissontheroad.it) verrà aggiornato il diario di viaggio e saranno caricati tutti i contributi raccolti in giro per lo Stivale.

Partire o restare? Il dg della Luiss Pier Luigi Celli,
dopo la lettera-provocazione di due anni fa in cui invitava il figlio neolaureato a lasciare il Paese oggi è convinto che l'Italia in recessione potrà risollevarsi proprio grazie all'impegno dei giovani che decidono di restare e di rimboccarsi le maniche: "L'iniziativa 'on the road' è un po' stravagante rispetto alla normalità, ma certamente molto utile. Credo che per un giovane non ci sia niente di meglio che andare in giro, osservare ed essere curioso. Attraverso questo viaggio vogliamo far vedere quanto di buono c'è in questo Paese e quanto sia necessario impegnarsi tutti insieme perché l'Italia possa uscire fuori dalle secche in cui si trova".

Prima tappa: Scampia. Dello stesso avviso anche Mauro Moretti, ad di Ferrovie dello Stato, "Noi crediamo nel futuro dell'Italia e dei giovani: per questo riteniamo che imprese e istituzioni devono darsi una mano per favorire le nuove generazioni nella scoperta di un'Italia bella e sostenibile, nell'unire la cultura dell'esperienza con il coraggio delle proprie azioni e rischiare avendo consapevolezza delle proprie capacità". Prima tappa del viaggio sarà Scampia, terra di Camorra e disagio ma anche luogo di riscatto sociale: qui i ragazzi incontreranno il Maestro Gianni Maddaloni, che ha aperto una palestra di judo per portare via dalla strada i giovanissimi, far fare sport ai disabili e prendersi cura dei giovani usciti di prigione, aiutandoli a così a trovare un lavoro.

I protagonisti dell'impresa. "Lui/ss" è il ventenne Marco Pizza, studente fuorisede di Avellino che frequenta il secondo anno di Economia e Management e ha deciso di partecipare a quest'avventura per gioco: "Durante quest'esperienza voglio mettermi alla prova, esplorando e scoprendo un Paese diverso da quello che conosciamo: per scardinare i tanti luoghi negativi e mettendo in luce un'Italia che ha un cuore pulsante e una testa che funziona. "Lei/ss" è la romana Carlotta Maraschi, ventidue anni, studentessa del primo anno della laurea magistrale in Relazioni Internazionali: "Sono emozionatissima ma molto carica: mi rendo conto che l'impegno sarà molto, ma penso che insieme riusciremo a portare avanti il nostro progetto".

Lo sguardo dell'altro/ss, il regista. Andrea Bramante, studente di Giurisprudenza con la passione della regìa ovvero "l'altro/ss", sarà il filmaker del gruppo e aiuterà Carlotta e Marco a realizzare le interviste - girando, tagliando e montando - per poi veicolarle agevolmente sui diversi social network: "Ma i nostri ruoli saranno intercambiabili: lo scopriremo giorno per giorno, strada facendo. La descrizione di uno stesso luogo può cambiare da persona a persona, sulla base del punto di vista che si adotta per mettere a fuoco la telecamera della propria conoscenza".

Le tappe del viaggio. In ogni posto ci sarà una diversa storia da raccontare: a Potenza l'incontro con Danilo Smaldone, laureato che ha deciso di non fuggire all'estero ma di restare e dare vita nella sua regione a un'impresa nel settore delle Tlc; a Montegrotto Terme, in provincia di Padova, dove Enzo Moretto costruisce dimore per farfalle e ripara loro le ali rotte, per metterle di nuovo in condizione di volare; a Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina, per incontrare Concetta Lenzi, studentessa universitaria cassintegrata e alluvionata che continua a lottare per poter realizzare il suo sogno e diventare informatore scientifico del farmaco. E tante altre ancora: testimonianze di persone ordinarie che fanno cose straordinarie, rendendo l'Italia un posto migliore.

Origine: Repubblica

17-09-2014 - A 2.325 miliardari il 4% della ricchezza globale. Boom di Paperoni dell'Est, ma con la casa a NY
17-09-2014 - Valeria, un figlio per ricominciare
17-09-2014 - Troppo sensibili? Così potrete avere successo, senza soffrire
17-09-2014 - Gioia e sofferenza, a Milano tutto il mistero Chagall
17-09-2014 - Un miliardo di siti web, traguardo superato. Quasi tre miliardi gli utenti attivi
17-09-2014 - Ebola, Oms: "Oltre 2.500 morti. Epidemia senza precedenti"
17-09-2014 - Uccide la sorella a fucilate per una lite sull'eredità, poi chiama i carabinieri
17-09-2014 - Due carabinieri investiti mentre recuperano un'auto rubata
17-09-2014 - "Finanziamento illecito al Pd", consigliere regionale a processo. Mazzarano: "Una via crucis lunga 5 anni"
17-09-2014 - Expo, indagato per corruzione un altro manager: nel mirino il progetto per le Vie d'acqua
17-09-2014 - Scuole attive contro l'omofobia, il progetto di Amnesty
17-09-2014 - Accordo Ocse-G20. Stop alle multinazionali che aggirano il Fisco
16-09-2014 - Il Grande Fratello ogni tanto sbaglia
16-09-2014 - Pulizia neve, Provincia senza soldi "Toccherà ai sindaci"
16-09-2014 - È morta Giuliana Berlinguer, regista del mitico "Nero Wolfe"
16-09-2014 - Accordo Ocse-G20. Stop alle multinazionali che aggirano il Fisco
16-09-2014 - Rosetta, scelto il luogo della cometa sul quale atterrerà "Philae"
16-09-2014 - Milano, lo spezzatino ai funghi velenosi costa al ristoratore 2 mesi di condanna e 13mila euro
16-09-2014 - L'Ocse stronca la ripresa italiana: Pil a -0,4% nel 2014, unico G7 in calo
15-09-2014 - Camogli, in 20mila per scoprire come comunicare e Rampini mette tutti in rete
15-09-2014 - Torpignattara, rissa in strada tra stranieri. Uomo ucciso a coltellate davanti ai passanti
15-09-2014 - Veneto e Lombardia pronti allo sciopero fiscale contro i tagli alla sanità
15-09-2014 - Davagna, tre colpi d'ascia e il fuoco per uccidere la donna che si occupava di lui
15-09-2014 - Riflettori puntati su Citroën DS3 nuova firma luminosa
15-09-2014 - Il prof della vita? Quello che fa riflettere e sognare
15-09-2014 - Caro libri, ecco come si può risparmiare
15-09-2014 - Addio a Gianluigi Melega, fu tra i fondatori di Repubblica
14-09-2014 - Essere amici su Facebook non è "raccomandazione"
14-09-2014 - Ottantenne trovata morta in casa dai nipoti, forse uccisa per una rapina
14-09-2014 - Pomezia, sparatoria in strada: gambizzato pregiudicato



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy