FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 G8, Cassazione: "A B...903
2 Irpef, le addizional...107
3 Inter-Cagliari 0-1 ...43
4 Renzi blinda l'accor...27
5 Scontro sulla Colomb...25
6 Sud, la vita costa m...19
7 Indipendenza Scozia,...16
8 Ridge e Brooke ora v...16
9 Lazio, Petkovic: "No...15
10  Roma, precipita eli...15
11 Paura per il derby T...14
12 Smartphone e tablet ...13
13 Ferrari, Montezemolo...13
14 Renzi al contrattacc...12
15 I diversi razzismi i...11
16 Arrestato Amnesia, i...10
17 Tassi sui prestiti a...10
18 L'Europa diventi la...10
19 Giovani, disoccupazi...9
20 I vitalizi d'oro cos...9
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 25 febbraio 2012 ore 13:02 - Visite 43
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Tre studenti on the road per scoprire l'Italia migliore



Marco, Carlotta e Andrea: ovvero lui/ss, lei/ss e l'altro/ss. Sono loro i tre studenti universitari, poco più che ventenni, protagonisti dell'iniziativa "Luiss on the road", il primo viaggio organizzato dall'ateneo capitolino di Confindustria, in partnership con Trenitalia, alla scoperta delle storie e delle persone che contribuiscono a creare un'Italia migliore, da raccontare in tempo reale grazie agli smartphone sui social network. L'iniziativa itinerante, partita oggi alla stazione Termini di Roma, toccherà 13 regioni attraverso 35 tappe da coprire in 17 giorni, per un totale di oltre 6 mila chilometri e si concluderà il 12 marzo, con il ritorno nella Capitale, al quartier generale della Luiss.

In diretta con l'Italia. L'obiettivo del reportage-interattivo è quello di far conoscere il volto più nascosto del Paese, attraverso le idee, le esperienze e le emozioni dei suoi protagonisti - personaggi famosi e gente comune - da raccontare su più social network contemporaneamente: Twitter, Facebook ma anche Youtube e Foursquare. E naturalmente anche sulle frequenze di Radio Luiss, la webradio d'ateneo che coprirà l'evento con finestre quotidiane all'interno del proprio palinsesto. Sul sito dedicato all'iniziativa (www.luissontheroad.it) verrà aggiornato il diario di viaggio e saranno caricati tutti i contributi raccolti in giro per lo Stivale.

Partire o restare? Il dg della Luiss Pier Luigi Celli,
dopo la lettera-provocazione di due anni fa in cui invitava il figlio neolaureato a lasciare il Paese oggi è convinto che l'Italia in recessione potrà risollevarsi proprio grazie all'impegno dei giovani che decidono di restare e di rimboccarsi le maniche: "L'iniziativa 'on the road' è un po' stravagante rispetto alla normalità, ma certamente molto utile. Credo che per un giovane non ci sia niente di meglio che andare in giro, osservare ed essere curioso. Attraverso questo viaggio vogliamo far vedere quanto di buono c'è in questo Paese e quanto sia necessario impegnarsi tutti insieme perché l'Italia possa uscire fuori dalle secche in cui si trova".

Prima tappa: Scampia. Dello stesso avviso anche Mauro Moretti, ad di Ferrovie dello Stato, "Noi crediamo nel futuro dell'Italia e dei giovani: per questo riteniamo che imprese e istituzioni devono darsi una mano per favorire le nuove generazioni nella scoperta di un'Italia bella e sostenibile, nell'unire la cultura dell'esperienza con il coraggio delle proprie azioni e rischiare avendo consapevolezza delle proprie capacità". Prima tappa del viaggio sarà Scampia, terra di Camorra e disagio ma anche luogo di riscatto sociale: qui i ragazzi incontreranno il Maestro Gianni Maddaloni, che ha aperto una palestra di judo per portare via dalla strada i giovanissimi, far fare sport ai disabili e prendersi cura dei giovani usciti di prigione, aiutandoli a così a trovare un lavoro.

I protagonisti dell'impresa. "Lui/ss" è il ventenne Marco Pizza, studente fuorisede di Avellino che frequenta il secondo anno di Economia e Management e ha deciso di partecipare a quest'avventura per gioco: "Durante quest'esperienza voglio mettermi alla prova, esplorando e scoprendo un Paese diverso da quello che conosciamo: per scardinare i tanti luoghi negativi e mettendo in luce un'Italia che ha un cuore pulsante e una testa che funziona. "Lei/ss" è la romana Carlotta Maraschi, ventidue anni, studentessa del primo anno della laurea magistrale in Relazioni Internazionali: "Sono emozionatissima ma molto carica: mi rendo conto che l'impegno sarà molto, ma penso che insieme riusciremo a portare avanti il nostro progetto".

Lo sguardo dell'altro/ss, il regista. Andrea Bramante, studente di Giurisprudenza con la passione della regìa ovvero "l'altro/ss", sarà il filmaker del gruppo e aiuterà Carlotta e Marco a realizzare le interviste - girando, tagliando e montando - per poi veicolarle agevolmente sui diversi social network: "Ma i nostri ruoli saranno intercambiabili: lo scopriremo giorno per giorno, strada facendo. La descrizione di uno stesso luogo può cambiare da persona a persona, sulla base del punto di vista che si adotta per mettere a fuoco la telecamera della propria conoscenza".

Le tappe del viaggio. In ogni posto ci sarà una diversa storia da raccontare: a Potenza l'incontro con Danilo Smaldone, laureato che ha deciso di non fuggire all'estero ma di restare e dare vita nella sua regione a un'impresa nel settore delle Tlc; a Montegrotto Terme, in provincia di Padova, dove Enzo Moretto costruisce dimore per farfalle e ripara loro le ali rotte, per metterle di nuovo in condizione di volare; a Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina, per incontrare Concetta Lenzi, studentessa universitaria cassintegrata e alluvionata che continua a lottare per poter realizzare il suo sogno e diventare informatore scientifico del farmaco. E tante altre ancora: testimonianze di persone ordinarie che fanno cose straordinarie, rendendo l'Italia un posto migliore.

Origine: Repubblica

01-10-2014 - Giovani lettori crescono. A Cagliari torna Tuttestorie
01-10-2014 - La lezione di Gisèle, diva a 100 anni
01-10-2014 - La scuola italiana non è internazionale, lo dicono i prof
01-10-2014 - Caso Chil Post, il padre di Renzi chiede di essere interrogato
01-10-2014 - Arrestato Amnesia, il rapper di "Amici": dalla ribalta tv ai domiciliari per le "canne"
01-10-2014 - La vita è bella prima della Shoah nei family movies "tra i più antichi d'Italia"
01-10-2014 - Crollo nascite, per gli italiani colpa della crisi. Paese diviso su eterologa: a favore il 40%
01-10-2014 - "Pestarono a morte un clochard in caserma", 12 anni in Cassazione a due agenti Polfer
01-10-2014 - Il doppio cognome un segno di civiltà
01-10-2014 - Marino a sorpresa: "Sono attratto dalle droghe, ma non le ho mai usate"
01-10-2014 - Non ci sarà Windows 9, si passa direttamente al 10
01-10-2014 - Epatite C, c'è l'accordo tra Aifa e produttore: sì al rimborso nuovo farmaco
01-10-2014 - Maker Faire, a Roma l'invasione degli artigiani 2.0
01-10-2014 - Due anni per un intervento e ticket troppo cari, italiani in fuga dalla sanità pubblica
01-10-2014 - Napoli, cade solaio nell'antica stazione di Pietrarsa: morto un operaio e altri tre feriti
01-10-2014 - "Ama i poveri come te stesso". Il Vangelo di don Vincenzo
01-10-2014 - Def, riviste le stime sul Pil. Nel 2014, il calo sarà dello 0,3%. Delrio: nessuna manovra aggiuntiva
01-10-2014 - Manifatturiero, Eurozona ai minimi e Germania ferma
01-10-2014 - Scontro sulla Colombo, muore una ciclista. Mattinata di traffico bloccato, incidenti dal centro all'Eur
01-10-2014 - Ferrarese trucidato nella sua casa in Venezuela davanti ai figli
01-10-2014 - Istat: il terzo trimestre dell'anno sarà ancora in recessione
30-09-2014 - Il ragazzo con la pistola
30-09-2014 - Sabir, attivisti delle due rive del Mediterraneo a Lampedusa per ricordare anche il 3 ottobre 2013
30-09-2014 - Iran, rinviata impiccagione una ragazza di 26 anni: uccise l'uomo che voleva stuprarla
30-09-2014 - Un film sulla solitudine che parla a tutti noi
30-09-2014 - Si è inventato tutto il padre che ha denunciato il tentato sequestro del figlio a Borgaro Torinese
30-09-2014 - Studentessa di 16 anni scomparsa, trovata in stazione vicino Roma
30-09-2014 - "Se ho paura prendimi per mano", il lato umano di un tracollo finanziario raccontato da Carla Vistarini
30-09-2014 - Stimolazioni elettriche, e il topo paralizzato cammina. Verso i test sull'uomo
29-09-2014 - Zerocalcare, lo street fighting man della matita



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy