FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Chiude il campionato...25
2 Daniele Vicari denun...24
3 Duemila candidati in...22
4 Il matrimonio via Sk...20
5 Usa, Obama: "Hillary...18
6 Salone Libro, editor...17
7 "Eravamo bambini", i...16
8 Turchia, la battagli...15
9 L'Aic contro la Lega...15
10 Turchia, la vendetta...14
11 Florida, 4 casi di Z...14
12 Traffico in tempo re...14
13 Pedofilia, Francesco...13
14 Online il software d...13
15 Morì a 3 anni nel Na...12
16 Generation What, ris...12
17 G8, Cassazione: "A B...12
18 Morto il musicista R...12
19 Parma, aggressione o...11
20 Laterza lancia Bolog...11
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 22 febbraio 2012 ore 12:44 - Visite 106
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Formigli: "Sentenza sproporzionata Un attacco al diritto di critica"



ROMA - Un servizio di 50 secondi. Veloce come la velocità dell'auto, una Alfa Mito, che Corrado Formigli ha messo in discussione su Annozero il 2 dicembre del 2010. Per quel servizio, in cui venivano paragonate tre auto, Formigli e la Rai sono stati condannati a pagare in totale sette milioni di euro. Il giudice Maura Sabbione del tribunale di Torino l'ha definito un servizio giornalistico "denigratorio" nei confronti della Fiat Group Automobiles. E ha deciso cinque milioni e 250 mila euro di danni morali. Due milioni potranno essere riconosciuti per la pubblicazione della sentenza, entro 15 giorni, sui quotidiani la Stampa, la Repubblica e il Corriere della Sera ed entro 45 giorni sul periodico Quattroruote.

"Sono sconvolto", dice Corrado Formigli. "E' una sentenza sproporzionata - continua - Cinque milioni e 250mila di danni non patrimoniali, il restante di danni patrimoniali. Solitamente questo tipo di condanna avviene quando si tratta di persone fisiche". Fa una pausa, prende fiato. O forse cerca le parole. Ma non trova un aggettivo diverso. "E' sproporzionato", ripete.

"Avevo fatto un test di velocità fra tre vetture per discutere se l'Alfa Romeo fosse ancora un'auto sportiva. Nel servizio ci riferivamo a una prova cronometrata da Quattroruote. E la Fiat era la meno veloce. Meno veloce della Mini.
Meno veloce perfino della sentenza, che è arrivata a un anno e mezzo dalla trasmissione", continua il giornalista.

Il punto principale resta un altro: "Io ho espresso un diritto di critica. Ma come può un giornalista essere gravato di una cifra simile? La Fiat poi neanche contesta il fatto. La Mito è davvero meno veloce, quello che contesta l'azienda è un danno morale. Pensare che il danno morale per la perdita di un figlio ammonta a poco più di 308mila euro, quello per un'auto a quanto pare può arrivare a sette milioni". Nella sentenza si legge che "le affermazioni andate in onda" furono "fortemente denigratorie e lesive dell'immagine e dell'onorabilità della società, dei suoi prodotti e dei suoi dipendenti fatte a commento di una pseudo-prova comparativa". Secondo la Fiat il test di Formigli non era stato fatto nel modo corretto, perché si riferiva a una sola stagione, quella autunnale, e perché considerava solo un parametro, la velocità, e non molti altri.

"Ammesso anche questo, ma perché se mi occupo della sportività dell'auto, devo anche parlare della capienza del portabagagli? Il danno e l'ammontare della pena resta sproporzionato. La verità resta nel fatto che esprimi una critica e vieni massacrato dalla sentenza. Ci sarà una corte d'appello, ci sarà la Rai ma non è questo il punto. Il punto è sentirsi intimiditi. Fare questo lavoro significa informare, non creare notizie, significa mettersi e mettere in discussione, significa anche cercare di avere un'opinione. E' chiaro che una sentenza del genere intimidisce un giornalista. Invece di fare un servizio in grado di apportare un beneficio alla crescita o alla competitività anche di un'azienda, ho fatto un 'danno morale' a un'azienda. Certo che una sentenza del genere impaurisce".

La Rai impugnerà la sentenza precisando in una nota che "ogni commento sarà articolato nell'atto di impugnazione in corso di predisposizione". Con Formigli si sono schierati tra gli altri la Federazione nazionale della stampa italiana, Beppe Giulietti di Articolo 21 e Giorgio Airaudo della Fiom.

In ogni caso, conclude il giornalista "non sono stato denigratorio. Così dice la sentenza 'denigratorio'". Un servizio di 50 secondi. Un'Alfa Mito più lenta di una Mini. Sette milioni di danni morali riconosciuti al Lingotto. L'equivalente del danno morale per tanti figli morti, troppi. E il video incriminato non è più visibile: il giudice ne ha disposto la rimozione immediata dal sito di Annozero.

Origine: Repubblica

31-07-2016 - Traffico in tempo reale
31-07-2016 - Scuola, arrivano le cattedre definitive: esodo di prof dal Sud al Nord
31-07-2016 - Terremoto in Val Chisone, le scosse avvertite anche a Torino
31-07-2016 - Il Dio amoroso di Francesco e gli dei cruenti di guerra e di potere
30-07-2016 - Napoli, paura al Centro direzionale, psicosi terrorismo: immigrato ruba arma e cerca di sparare, preso
30-07-2016 - Florida, 4 casi di Zika causati da zanzare 'autoctone': Usa in allarme
30-07-2016 - Autostrada Palermo-Trapani: famiglia sterminata in un incidente al parcheggio Costa Gaia
30-07-2016 - Roma, Settecamini, trovata morta in un cassonetto una transessuale
30-07-2016 - Duemila candidati in più per il test di Medicina, ma ci sono 300 posti in meno
30-07-2016 - Pedofilia, Francesco rimuove il vescovo irlandese che coprì gli abusi
30-07-2016 - Giornata mondiale contro la tratta di esseri umani, ecco la mappa degli orrori
30-07-2016 - "Il terzo genitore", qualche consiglio per le famiglie allargate
30-07-2016 - Foggia calcio, insulti sessisti alle tifose avversarie: Vacca squalificato per un mese
29-07-2016 - Parma, aggressione omofoba: "Morsi da rottweiler e presi a calci"
29-07-2016 - Daniele Vicari denuncia: "Facebook ha rimosso un mio post su #Diaz come ha fatto con @Zerocalcare"
29-07-2016 - Gli elettrodomestici in stand by ad agosto costano 15 euro
29-07-2016 - Milano, indagato per l'allarme bomba in Centrale: "Stereo da assemblare, troppo pesante"
29-07-2016 - Gb, finisce per sbaglio in lavatrice: il gatto sopravvive al lavaggio
29-07-2016 - Lutto nell'arte, scomparsi Antonio Possenti e Sauro Cavallini
29-07-2016 - Usa, Obama: "Hillary è la persona giusta"
28-07-2016 - Grano, gli agricoltori della Cia minacciano lo "sciopero della semina"
28-07-2016 - Pedofilia, il cardinale Pell indagato in Australia
28-07-2016 - La superficie del Po ricoperta di vegetazione come un enorme prato
28-07-2016 - Incubo knockout game a Milano, polizia a caccia del ?turista picchiatore?
28-07-2016 - Hillary Clinton è la candidata dem alla Casa Bianca. Oggi parla Obama: la convention dem in diretta Twitter
27-07-2016 - Usa, Hillary Clinton nella storia: è la prima donna candidata alla Casa Bianca
27-07-2016 - Attacco a una chiesa in Francia
27-07-2016 - Foto di una ragazza col mitra su Whatsapp, due marocchini arrestati nel Savonese, un terzo denunciato
27-07-2016 - Rifiuti a Roma, Fortini: "Mi dimetto il 4 agosto. Rischio riapertura Malagrotta". Raggi: "No grazie, si bonifica"
27-07-2016 - Usura, smantellata organizzazione a Roma, sedici arresti. "Tassi fino al 150%"



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy