FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Di Vaio-Dainelli, bo...18
2 Palermo-Fiorentina ...16
3 La sconfitta dell'ad...12
4 Cerci, dribbling e f...11
5 Milano, l'assessore ...10
6 L'Aquila, appalti po...9
7 Milano, marito bigam...9
8 Il silenzio di Renzi...9
9 Renzi: "Verdini non ...8
10 Gas serra, il caso d...8
11  Visco: "Aumentato i...8
12 Strage di Modugno, i...7
13 Afghanistan, forte e...7
14 Mondiale 2022, Qatar...7
15 Banda larga in tilt:...6
16 Vertice Ue sui migra...6
17 Accordo su Jobs Act:...6
18 I partiti in Ue: il ...6
19 John Elkann: "Molti ...6
20 Parma, Donadoni: "No...6
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 22 febbraio 2012 ore 12:44 - Visite 98
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Formigli: "Sentenza sproporzionata Un attacco al diritto di critica"



ROMA - Un servizio di 50 secondi. Veloce come la velocità dell'auto, una Alfa Mito, che Corrado Formigli ha messo in discussione su Annozero il 2 dicembre del 2010. Per quel servizio, in cui venivano paragonate tre auto, Formigli e la Rai sono stati condannati a pagare in totale sette milioni di euro. Il giudice Maura Sabbione del tribunale di Torino l'ha definito un servizio giornalistico "denigratorio" nei confronti della Fiat Group Automobiles. E ha deciso cinque milioni e 250 mila euro di danni morali. Due milioni potranno essere riconosciuti per la pubblicazione della sentenza, entro 15 giorni, sui quotidiani la Stampa, la Repubblica e il Corriere della Sera ed entro 45 giorni sul periodico Quattroruote.

"Sono sconvolto", dice Corrado Formigli. "E' una sentenza sproporzionata - continua - Cinque milioni e 250mila di danni non patrimoniali, il restante di danni patrimoniali. Solitamente questo tipo di condanna avviene quando si tratta di persone fisiche". Fa una pausa, prende fiato. O forse cerca le parole. Ma non trova un aggettivo diverso. "E' sproporzionato", ripete.

"Avevo fatto un test di velocità fra tre vetture per discutere se l'Alfa Romeo fosse ancora un'auto sportiva. Nel servizio ci riferivamo a una prova cronometrata da Quattroruote. E la Fiat era la meno veloce. Meno veloce della Mini.
Meno veloce perfino della sentenza, che è arrivata a un anno e mezzo dalla trasmissione", continua il giornalista.

Il punto principale resta un altro: "Io ho espresso un diritto di critica. Ma come può un giornalista essere gravato di una cifra simile? La Fiat poi neanche contesta il fatto. La Mito è davvero meno veloce, quello che contesta l'azienda è un danno morale. Pensare che il danno morale per la perdita di un figlio ammonta a poco più di 308mila euro, quello per un'auto a quanto pare può arrivare a sette milioni". Nella sentenza si legge che "le affermazioni andate in onda" furono "fortemente denigratorie e lesive dell'immagine e dell'onorabilità della società, dei suoi prodotti e dei suoi dipendenti fatte a commento di una pseudo-prova comparativa". Secondo la Fiat il test di Formigli non era stato fatto nel modo corretto, perché si riferiva a una sola stagione, quella autunnale, e perché considerava solo un parametro, la velocità, e non molti altri.

"Ammesso anche questo, ma perché se mi occupo della sportività dell'auto, devo anche parlare della capienza del portabagagli? Il danno e l'ammontare della pena resta sproporzionato. La verità resta nel fatto che esprimi una critica e vieni massacrato dalla sentenza. Ci sarà una corte d'appello, ci sarà la Rai ma non è questo il punto. Il punto è sentirsi intimiditi. Fare questo lavoro significa informare, non creare notizie, significa mettersi e mettere in discussione, significa anche cercare di avere un'opinione. E' chiaro che una sentenza del genere intimidisce un giornalista. Invece di fare un servizio in grado di apportare un beneficio alla crescita o alla competitività anche di un'azienda, ho fatto un 'danno morale' a un'azienda. Certo che una sentenza del genere impaurisce".

La Rai impugnerà la sentenza precisando in una nota che "ogni commento sarà articolato nell'atto di impugnazione in corso di predisposizione". Con Formigli si sono schierati tra gli altri la Federazione nazionale della stampa italiana, Beppe Giulietti di Articolo 21 e Giorgio Airaudo della Fiom.

In ogni caso, conclude il giornalista "non sono stato denigratorio. Così dice la sentenza 'denigratorio'". Un servizio di 50 secondi. Un'Alfa Mito più lenta di una Mini. Sette milioni di danni morali riconosciuti al Lingotto. L'equivalente del danno morale per tanti figli morti, troppi. E il video incriminato non è più visibile: il giudice ne ha disposto la rimozione immediata dal sito di Annozero.

Origine: Repubblica

28-07-2015 - Presidente Cuarón: "A Venezia premierò chi mi saprà stupire"
28-07-2015 - Palermo, la Procura iscrive due giornalisti dell'Espresso nel registro degli indagati
28-07-2015 - Morte Nicole, il giudice sospende tre medici
28-07-2015 - Corsico, killer a 16 anni: uccide a sangue freddo in stazione, arrestato con il complice
28-07-2015 - Strage di Modugno, il titolare indagato per disastro colposo: "E' l'unico socio illeso"
28-07-2015 - Grecia, la Borsa resta ferma. L'ex Troika è arrivata ad Atene
28-07-2015 - Degrado Capitale, l'Ama rimette in campo gli spazzini di giorno e promette 10 mila nuovi cestini
28-07-2015 - Pannella "espelle" Emma Bonino: "Non è più radicale"
28-07-2015 - Boston ritira la candidatura per le Olimpiadi 2024: "I cittadini non devono pagare il conto"
28-07-2015 - Borsa: aprono in calo Shanghai, Shenzhen e Hong Kong
28-07-2015 - Renzi: "Verdini non entrerà mai nel Partito Democratico"
27-07-2015 - Nardò, la moglie del sudanese morto nei campi sotto l'afa: "Mohamed viveva da schiavo"
27-07-2015 - Cuneo, uccidono il lupo e appendono la testa nella bacheca della comunità montana
27-07-2015 - Fca accordo in Usa su richiami, vale 105 milioni di dollari
27-07-2015 - Flick: "Inutile punire chi registra, vogliono colpire la stampa"
27-07-2015 - #Romasonoio, l'appello di Gassmann per pulire la città. E Marino ringrazia l'attore e i cittadini spazzini
27-07-2015 - Ici, i vescovi protestano. Il governo: "Le paritarie non pagheranno"
27-07-2015 - L'autista di Atac in un video: "Vi spiego perchè a Roma il bus non passa mai"
27-07-2015 - Traffico in tempo reale
27-07-2015 - Gutgeld: "Tagli sulla sanità, così risparmiamo dieci miliardi"
26-07-2015 - Renzi attacca i sindacati: "Scandalosi su Pompei e Alitalia, fa male"
26-07-2015 - Roma, stordita con la droga, violentata e ustionata: un arresto
26-07-2015 - Ad Avellino è giungla: non si ritirano più le patenti
26-07-2015 - Ubriaco guida contromano in Tangenziale Napoli, due morti. Video esclusivo
26-07-2015 - Le banche vedono la ripresa: l'Italia prende il ritmo dell'Eurozona
26-07-2015 - Minacce al deputato Pd Boccuzzi: "Le fiamme dovevano finirti"
26-07-2015 - Sfida in metro tra bulli, rischiano la vita e attraversano i binari
26-07-2015 - Scuola, precaria scrive a Renzi: "Odio l'estate, da 30 anni la passo a cercare una cattedra"
26-07-2015 - E dopo il caso Hacker-Jeep Fiat richiama 1,4 milioni di auto
25-07-2015 - Comune Roma, industriali preoccupati. Stirpe: "Serve giunta coesa e competente"



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy