FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Chiude il campionato...56
2 Il dopo-terremoto so...51
3 Gino, Rita e la mela...49
4 La lunga marcia dei ...35
5 Traffico in tempo re...33
6 A rischio hacker 80%...32
7 Segreti e padroni de...30
8 Roma, la grande sfid...30
9 Bolognina, preso il ...30
10 Rispondere alla paur...29
11 Terremoto, la prima ...29
12 Senza Partito non c'...29
13 Ricordare Rocard, pe...28
14 Francia, Consiglio d...25
15 Terremoto, Renzi: "N...25
16 Se gli esami non fin...24
17 Barbagallo (Uil): "P...23
18 Accoltellato alla go...23
19 Terremoto, la maglia...23
20 Terremoto, Amatrice ...21
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 22 febbraio 2012 ore 12:44 - Visite 107
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Formigli: "Sentenza sproporzionata Un attacco al diritto di critica"



ROMA - Un servizio di 50 secondi. Veloce come la velocità dell'auto, una Alfa Mito, che Corrado Formigli ha messo in discussione su Annozero il 2 dicembre del 2010. Per quel servizio, in cui venivano paragonate tre auto, Formigli e la Rai sono stati condannati a pagare in totale sette milioni di euro. Il giudice Maura Sabbione del tribunale di Torino l'ha definito un servizio giornalistico "denigratorio" nei confronti della Fiat Group Automobiles. E ha deciso cinque milioni e 250 mila euro di danni morali. Due milioni potranno essere riconosciuti per la pubblicazione della sentenza, entro 15 giorni, sui quotidiani la Stampa, la Repubblica e il Corriere della Sera ed entro 45 giorni sul periodico Quattroruote.

"Sono sconvolto", dice Corrado Formigli. "E' una sentenza sproporzionata - continua - Cinque milioni e 250mila di danni non patrimoniali, il restante di danni patrimoniali. Solitamente questo tipo di condanna avviene quando si tratta di persone fisiche". Fa una pausa, prende fiato. O forse cerca le parole. Ma non trova un aggettivo diverso. "E' sproporzionato", ripete.

"Avevo fatto un test di velocità fra tre vetture per discutere se l'Alfa Romeo fosse ancora un'auto sportiva. Nel servizio ci riferivamo a una prova cronometrata da Quattroruote. E la Fiat era la meno veloce. Meno veloce della Mini.
Meno veloce perfino della sentenza, che è arrivata a un anno e mezzo dalla trasmissione", continua il giornalista.

Il punto principale resta un altro: "Io ho espresso un diritto di critica. Ma come può un giornalista essere gravato di una cifra simile? La Fiat poi neanche contesta il fatto. La Mito è davvero meno veloce, quello che contesta l'azienda è un danno morale. Pensare che il danno morale per la perdita di un figlio ammonta a poco più di 308mila euro, quello per un'auto a quanto pare può arrivare a sette milioni". Nella sentenza si legge che "le affermazioni andate in onda" furono "fortemente denigratorie e lesive dell'immagine e dell'onorabilità della società, dei suoi prodotti e dei suoi dipendenti fatte a commento di una pseudo-prova comparativa". Secondo la Fiat il test di Formigli non era stato fatto nel modo corretto, perché si riferiva a una sola stagione, quella autunnale, e perché considerava solo un parametro, la velocità, e non molti altri.

"Ammesso anche questo, ma perché se mi occupo della sportività dell'auto, devo anche parlare della capienza del portabagagli? Il danno e l'ammontare della pena resta sproporzionato. La verità resta nel fatto che esprimi una critica e vieni massacrato dalla sentenza. Ci sarà una corte d'appello, ci sarà la Rai ma non è questo il punto. Il punto è sentirsi intimiditi. Fare questo lavoro significa informare, non creare notizie, significa mettersi e mettere in discussione, significa anche cercare di avere un'opinione. E' chiaro che una sentenza del genere intimidisce un giornalista. Invece di fare un servizio in grado di apportare un beneficio alla crescita o alla competitività anche di un'azienda, ho fatto un 'danno morale' a un'azienda. Certo che una sentenza del genere impaurisce".

La Rai impugnerà la sentenza precisando in una nota che "ogni commento sarà articolato nell'atto di impugnazione in corso di predisposizione". Con Formigli si sono schierati tra gli altri la Federazione nazionale della stampa italiana, Beppe Giulietti di Articolo 21 e Giorgio Airaudo della Fiom.

In ogni caso, conclude il giornalista "non sono stato denigratorio. Così dice la sentenza 'denigratorio'". Un servizio di 50 secondi. Un'Alfa Mito più lenta di una Mini. Sette milioni di danni morali riconosciuti al Lingotto. L'equivalente del danno morale per tanti figli morti, troppi. E il video incriminato non è più visibile: il giudice ne ha disposto la rimozione immediata dal sito di Annozero.

Origine: Repubblica

28-08-2016 - Traffico in tempo reale
28-08-2016 - Terremoto, la maglia speciale della Lazio: ''Noi con Voi''
28-08-2016 - Lago di Garda, scontro tra due imbarcazioni nel cuore della notte: in 5 finiscono in acqua
28-08-2016 - Portano a spasso il cane nel parco, due giovani accoltellati nella notte a Milano
28-08-2016 - Un piano per uccidere la pm di Barcellona Federica Paiola
28-08-2016 - Terremoto, basta cibo, coperte e altro: "Servono soldi e posti letto"
28-08-2016 - Accoltellato alla gola a 91 anni nel Bolognese: è gravissimo. Il sindaco: "Chi sa parli"
28-08-2016 - Barbagallo (Uil): "Per la pa rinnovo del contratto o sarà sciopero generale"
28-08-2016 - Graffiti e street art, nel castello di Zakula a Milano: un museo segreto nella fabbrica in disuso
28-08-2016 - L'allarme delle guide: "Troppa gente tra i crepacci del Bianco in jeans e camicetta"
27-08-2016 - Terremoto: scuole collassate, per 700 studenti il ritorno sui banchi è un'incognita
27-08-2016 - Malpensa, denunciati i titolari di un parking: le auto dei viaggiatori dirottate in una cava di rifiuti
27-08-2016 - Bimba di 7 mesi caduta nel Naviglio, non è più in pericolo di vita
27-08-2016 - Terremoto, solidarietà da tutta Italia: ecco come aiutare
27-08-2016 - Il dopo-terremoto sommerso di parole
27-08-2016 - Milano, con la sua Porsche sfonda il cancello dei carabinieri: "Tranquilli, voglio costituirmi"
27-08-2016 - Bologna, benvenuti nella ?stanza? del buco: siringhe e degrado nel cuore del Navile (foto, video)
27-08-2016 - Fed, Yellen riconosce: "Si è rafforzata l'ipotesi di un rialzo dei tassi"
26-08-2016 - Jackson Hole: sul tavolo dei banchieri centrali i dilemmi su come affrontare le prossime crisi
26-08-2016 - Catania, uccide il convivente con una coltellata per gelosia
26-08-2016 - Festa dell'Unità a Milano: referendum, Islam e c'è il ritorno sulla scena di Penati
26-08-2016 - Bolognina, preso il sospetto killer
26-08-2016 - Terremoto, la prima notte degli sfollati
25-08-2016 - Tumori, scoperto l'interruttore che 'spegne' il sistema immunitario
25-08-2016 - Massa, 1.324 giorni in una cella troppo piccola: detenuto vince ricorso contro lo Stato
25-08-2016 - Milano, 13enne annega nel canale Villoresi: il corpo a lungo in balia della corrente
25-08-2016 - Terremoto, Amatrice rasa al suolo: le macerie
25-08-2016 - Terremoto, Pescara del Tronto: il paese raso al suolo
25-08-2016 - Egiziani picchiati a San Cono, i tre aggressori agli arresti domiciliari
24-08-2016 - Etiopia, sull'orlo della guerra civile: centinaia di morti durante proteste



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy