FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Chiude il campionato...63
2 Il Far East Festival...53
3 A Roma concerto-omag...51
4 "Eravamo bambini", i...47
5 Morto il musicista R...45
6 Il prof, l'alunno, l...44
7 G8, Cassazione: "A B...44
8 Da Kandinsky a Pollo...43
9 Dai correttori di bo...43
10 Cannes, il meglio de...42
11 "Da Vinci's Demon", ...42
12 Traffico in tempo re...40
13 Il paese dei Comuni ...37
14 Addio all'attrice An...36
15 Grande Gatsby, guerr...33
16 Wikileaking  you29
17 Liguria e Lombardia,...28
18 Londra, a migliaia p...27
19 Battaglia con la Ue,...26
20 Trentamila supplenti...26
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 20 febbraio 2012 ore 08:33 - Visite 107
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


"Corruzione, servono pene più severe" Severino: confronto su falso in bilancio



ROMA - Pene più severe, reintroduzione del reato di falso in bilancio e introduzione di quello di tangenti tra privati. Saranno queste alcune delle direttive lungo le quali si muoverà il governo nelle prossime settimane per affrontare il problema della corruzione. Lo ha annunciato il ministro della Giustizia, Paola Severino.

"Oggi si avverte la necessità di una forte tutela in materia di corruzione. Allora mi sembra corretto mettere mano alle pene", ha detto il Guardasigilli intervistato da Lucia Annunziata a "In 1/2 ora" su Raitre. In particolare, la Severino si è concentrata sul falso in bilancio, depenalizzato dal secondo governo Berlusconi: "Tra gli emendamenti c'è anche il falso in bilancio e sicuramente lo prenderemo in considerazione e prenderemo una posizione perché il governo dovrà esprimere un suo parere", ha affermato il ministro. "Le soluzioni sono tante ma dovranno essere equilibrate perché", ha osservato, "un totale ritorno al passato darebbe sicuramente qualche problema".

Il Guardasigilli ha poi accennato alla possibilità che nel codice penale sia introdotto il reato di corruzione tra privati: "E' uno dei temi dei quali si discute", ha affermato. "I privati che intascano tangenti è un fenomeno da combattere con severità, va colpito e sottoposto a pene adeguate. Finora - ha concluso Severino - abbiamo sempre pensato alla corruzione come fatto tipico della Pubblica amministrazione".

Sulla
corruzione, ha osservato la Severino, "c'è soprattutto un problema culturale. Nella cultura italiana il valore morale della politica è stato attenuato", ha affermato commentando le differenze fra il nostro paese e la Germania, dove il presidente della Repubblica è stato costretto alle dimissioni per un semplice prestito a tassi agevolati.

E proprio a proposito del rapporto tra giustizia e politica, il Guardasigilli ha espresso chiaramente il convincimento che l'eventuale immunità per i parlamentari e le alte cariche dello Stato debba essere intesa esclusivamente a tutela delle opinioni personali. "Per quanto riguarda, invece, lo svolgimento di attività privata", ha detto, "ciascuno ne deve rispondere personalmente sempre e comunque". Severino, che ha alle spalle una lunga carriera forense, ha decisamente di aver mai avuto percezione dell'esistenza di "toghe rosse" in magistratura.

Infine, il ministro si è detto fiducioso sulla possiblità di correggere in Senato la norma sulla responsabilità civile dei magistrati votata alla camera con un blitz di Pdl e Lega: "Credo e spero che la discussione in Senato sarà totalmente aperta", ha detto. "Io credo nella forza di convincimento".
 

Origine: Repubblica

26-03-2017 - Cézembre, la bonifica impossibile dell'isola che non voleva arrendersi
26-03-2017 - Vercelli, marocchino espulso dal Viminale: "motivi di sicurezza"
26-03-2017 - Taranto, donna obesa cade dal sollevatore e muore: anche 16 medici fra i 21 indagati
26-03-2017 - San Siro è lo stadio del Papa, con i cresimandi tra cori e coreografie
26-03-2017 - Congresso Pd, sorpresa Bolognina: Renzi conquista il circolo rosso
26-03-2017 - Germania, Saar al voto: non c'è l'effetto Schulz. Gli exit poll preannunciano un trionfo Cdu
26-03-2017 - Frosinone, picchiato dal branco muore a vent'anni
26-03-2017 - Pd, Enrico Letta: "Alle primarie voterò Orlando"
26-03-2017 - Livorno, botte al disabile, arrestati due operatori sanitari
26-03-2017 - Si rovescia in una rapida, muore nel Vercellese kayakista diciassettenne
26-03-2017 - Il conto della Brexit: l'uscita dall'Europa fa più male a Londra che alla Ue
26-03-2017 - Il Politecnico di Torino ai campionati mondiali della mente
26-03-2017 - Ora legale, questo fine settimana si dorme un?ora di meno
25-03-2017 - Compensi Rai, una legge salva le star: il governo apre alla Rai sul tetto di 240 mila euro
25-03-2017 - Oggi in sciopero i giornalisti delle agenzie di stampa nazionali
25-03-2017 - Alitalia resta a Reggio Calabria. Sindaco: "Aeroporto dello Stretto è salvo"
25-03-2017 - Salute, ecco il cerotto smart che entra nella ferita e rilascia il farmaco
25-03-2017 - Verbania, la Provincia chiude una strada: " Non abbiamo soldi per riparare le buche"
25-03-2017 - Iraq, a Mosul è sempre più difficile e rischioso portare aiuti alla popolazione
24-03-2017 - Tumori, la maggior parte è dovuta al caso
24-03-2017 - Parma, premio giornalistico "Con gli occhi di una donna"
24-03-2017 - Casa negata a gay, la proprietaria: "Volevo una famiglia con figli"
24-03-2017 - Chiede 100 euro per concedere il bonus bebè, arrestato dipendente comunale nel Milanese
24-03-2017 - Juventus, l'avvocato di Dominello conferma: "Incontri con Agnelli, ma leciti e alla luce del sole"
24-03-2017 - Torino, la denuncia di una coppia: niente casa perché siamo gay
24-03-2017 - Incidente nel Maghreb, muore palermitano durante rally. Era in un team umanitario
23-03-2017 - 'Ndrangheta in curva, spunta un'intercettazione di Andrea Agnelli: "Quelli hanno ucciso gente..."
23-03-2017 - Firenze, in piazza contro l'obbligo dei vaccini a scuola
23-03-2017 - Tumori, in Italia continua a calare la mortalità Merito della prevenzione primaria e delle nuove terapie
23-03-2017 - Catania, pacco con una bomba bloccato all?aeroporto



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy