FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Un pacemaker nel cer...42
2 Palermo: al bar Gari...41
3 Consip, Pd: "Rinnovo...41
4 Lecce, dalla Nigeria...40
5 Ius soli, ecco come ...39
6 Nessun favore ai sup...37
7 Migranti, Unhcr: olt...37
8 "Carta stampata ha f...37
9 Cnr, attesa tra i ri...36
10 Un paese in rivolta ...36
11 Woodcock, alta tensi...32
12 Calcio storico fiore...32
13 Dottoressa uccisa ne...32
14 'Ndrangheta: Dna, pr...32
15 Nazionale italiana s...32
16 Tsuneo Kita: "I gior...31
17 Gianni Letta chiede ...31
18 Fuga di lavoratori d...30
19 Arabia Saudita, camb...30
20 Fisco, boom di evaso...30
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 20 febbraio 2012 ore 08:33 - Visite 109
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


"Corruzione, servono pene più severe" Severino: confronto su falso in bilancio



ROMA - Pene più severe, reintroduzione del reato di falso in bilancio e introduzione di quello di tangenti tra privati. Saranno queste alcune delle direttive lungo le quali si muoverà il governo nelle prossime settimane per affrontare il problema della corruzione. Lo ha annunciato il ministro della Giustizia, Paola Severino.

"Oggi si avverte la necessità di una forte tutela in materia di corruzione. Allora mi sembra corretto mettere mano alle pene", ha detto il Guardasigilli intervistato da Lucia Annunziata a "In 1/2 ora" su Raitre. In particolare, la Severino si è concentrata sul falso in bilancio, depenalizzato dal secondo governo Berlusconi: "Tra gli emendamenti c'è anche il falso in bilancio e sicuramente lo prenderemo in considerazione e prenderemo una posizione perché il governo dovrà esprimere un suo parere", ha affermato il ministro. "Le soluzioni sono tante ma dovranno essere equilibrate perché", ha osservato, "un totale ritorno al passato darebbe sicuramente qualche problema".

Il Guardasigilli ha poi accennato alla possibilità che nel codice penale sia introdotto il reato di corruzione tra privati: "E' uno dei temi dei quali si discute", ha affermato. "I privati che intascano tangenti è un fenomeno da combattere con severità, va colpito e sottoposto a pene adeguate. Finora - ha concluso Severino - abbiamo sempre pensato alla corruzione come fatto tipico della Pubblica amministrazione".

Sulla
corruzione, ha osservato la Severino, "c'è soprattutto un problema culturale. Nella cultura italiana il valore morale della politica è stato attenuato", ha affermato commentando le differenze fra il nostro paese e la Germania, dove il presidente della Repubblica è stato costretto alle dimissioni per un semplice prestito a tassi agevolati.

E proprio a proposito del rapporto tra giustizia e politica, il Guardasigilli ha espresso chiaramente il convincimento che l'eventuale immunità per i parlamentari e le alte cariche dello Stato debba essere intesa esclusivamente a tutela delle opinioni personali. "Per quanto riguarda, invece, lo svolgimento di attività privata", ha detto, "ciascuno ne deve rispondere personalmente sempre e comunque". Severino, che ha alle spalle una lunga carriera forense, ha decisamente di aver mai avuto percezione dell'esistenza di "toghe rosse" in magistratura.

Infine, il ministro si è detto fiducioso sulla possiblità di correggere in Senato la norma sulla responsabilità civile dei magistrati votata alla camera con un blitz di Pdl e Lega: "Credo e spero che la discussione in Senato sarà totalmente aperta", ha detto. "Io credo nella forza di convincimento".
 

Origine: Repubblica

24-06-2017 - Voucher: "Una furbata senza precedenti, il comitato faccia ricorso alla Consulta"
24-06-2017 - Roma, Marra: "Raggi non ha le palle, come fa a fare la sindaca?"
24-06-2017 - Caos piazza San Carlo, indagato il presidente di Turismo Torino
24-06-2017 - Cresce il divario tra Nord e Sud. Nel Mezzogiorno un cittadino su due a rischio povertà
24-06-2017 - Prodi: "La sinistra torni a dialogare oltre un tweet". Trump? "Ha resuscitato la Ue"
24-06-2017 - Bce: "Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca sono in fallimento o in probabile fallimento?
24-06-2017 - "I campioni veri appartengono a tutti", Totti riceve una targa dal Chievo: le foto su Twitter
24-06-2017 - Si appanna il mito Brexit: gli inglesi hanno cominciato a fiutare la trappola
24-06-2017 - Milano, parla il ragazzo spagnolo ritrovato ferito sui binari della stazione Garibaldi. La sua storia è un giallo
24-06-2017 - Il Premio Ciampi "Schiena dritta" a Mondo Solidale di Repubblica.it
24-06-2017 - Rai, ok del cda per il nuovo contratto di Fazio. Proposti 11,2 milioni in 4 anni
24-06-2017 - Siccità, il Po sembra un rivolo profondo appena 13 centimetri a Staffarda
24-06-2017 - Richiedenti asilo sfruttati nelle serre di Vittoria, arrestati i titolari di un'azienda
23-06-2017 - Clinica degli orrori, Cassazione annulla ergastolo per Brega Massone: non fu omicido volontario
23-06-2017 - Roma, l'ironia di Marra su Virginia Raggi: "È da esame psicologico"
23-06-2017 - Genova Sampierdarena, uccide a coltellate il marito
23-06-2017 - Gianni Letta chiede un?intesa al Pd per alleggerire il codice antimafia
22-06-2017 - Lecce, dalla Nigeria sui barconi in Italia donne schiave costrette a prostituirsi: 5 arresti
22-06-2017 - Roma, confiscati beni per 170milioni a imprenditore siciliano
22-06-2017 - "Carta stampata ha futuro, ma deve cambiare": a Torino incontro tra i Grandi dell'editoria
22-06-2017 - Vaccini, "Regioni favorevoli al decreto legge sull'obbligo"
22-06-2017 - ClassicaHd, cinque serate per celebrare la Festa della Musica
22-06-2017 - Siae, i dati dello spettacolo nel 2016: il Boss è il più ricco, Ligabue il più seguito
22-06-2017 - Ius soli, ecco come funziona nel resto d'Europa
21-06-2017 - Fisco, boom di evasori Iva scoperti: la cifra occultata è salita del 300 per cento
21-06-2017 - Tsuneo Kita: "I giornali ci saranno fino a quando l'uomo avrà bisogno di sapere"
21-06-2017 - Palermo: al bar Garibaldi spinello gratis a chi prende un cocktail
21-06-2017 - Un paese in rivolta in Irpinia: ?No ai migranti: portano la tubercolosi?
21-06-2017 - Un pacemaker nel cervello: "Così abbiamo rallentato la Sla"
21-06-2017 - Nessun favore ai super ricchi: via libera Ue alla tassa sui Paperoni



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy