FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Chiude il campionato...9
2 Da Kandinsky a Pollo...7
3 Il Far East Festival...7
4 A Roma concerto-omag...7
5 Skoda 130 RS del 197...6
6 "Può accompagnare so...6
7 Opera, che passione:...6
8 Brescia, madre e fig...6
9 Addio all'attrice An...6
10 Morto il musicista R...6
11 Parola-chiave: Costi...6
12 Inaugura il tagiko, ...6
13 Da 0 a 100 in meno d...5
14 Nigeria, bombe su un...5
15 Rileggiamo De Mauro ...5
16 Maltempo, neve al Ce...5
17 Così Cassius diventò...5
18 Kirghizstan, aereo d...5
19 KugAdventure, l'arri...5
20 Con il 20% di campi ...5
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 20 febbraio 2012 ore 08:33 - Visite 105
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


"Corruzione, servono pene più severe" Severino: confronto su falso in bilancio



ROMA - Pene più severe, reintroduzione del reato di falso in bilancio e introduzione di quello di tangenti tra privati. Saranno queste alcune delle direttive lungo le quali si muoverà il governo nelle prossime settimane per affrontare il problema della corruzione. Lo ha annunciato il ministro della Giustizia, Paola Severino.

"Oggi si avverte la necessità di una forte tutela in materia di corruzione. Allora mi sembra corretto mettere mano alle pene", ha detto il Guardasigilli intervistato da Lucia Annunziata a "In 1/2 ora" su Raitre. In particolare, la Severino si è concentrata sul falso in bilancio, depenalizzato dal secondo governo Berlusconi: "Tra gli emendamenti c'è anche il falso in bilancio e sicuramente lo prenderemo in considerazione e prenderemo una posizione perché il governo dovrà esprimere un suo parere", ha affermato il ministro. "Le soluzioni sono tante ma dovranno essere equilibrate perché", ha osservato, "un totale ritorno al passato darebbe sicuramente qualche problema".

Il Guardasigilli ha poi accennato alla possibilità che nel codice penale sia introdotto il reato di corruzione tra privati: "E' uno dei temi dei quali si discute", ha affermato. "I privati che intascano tangenti è un fenomeno da combattere con severità, va colpito e sottoposto a pene adeguate. Finora - ha concluso Severino - abbiamo sempre pensato alla corruzione come fatto tipico della Pubblica amministrazione".

Sulla
corruzione, ha osservato la Severino, "c'è soprattutto un problema culturale. Nella cultura italiana il valore morale della politica è stato attenuato", ha affermato commentando le differenze fra il nostro paese e la Germania, dove il presidente della Repubblica è stato costretto alle dimissioni per un semplice prestito a tassi agevolati.

E proprio a proposito del rapporto tra giustizia e politica, il Guardasigilli ha espresso chiaramente il convincimento che l'eventuale immunità per i parlamentari e le alte cariche dello Stato debba essere intesa esclusivamente a tutela delle opinioni personali. "Per quanto riguarda, invece, lo svolgimento di attività privata", ha detto, "ciascuno ne deve rispondere personalmente sempre e comunque". Severino, che ha alle spalle una lunga carriera forense, ha decisamente di aver mai avuto percezione dell'esistenza di "toghe rosse" in magistratura.

Infine, il ministro si è detto fiducioso sulla possiblità di correggere in Senato la norma sulla responsabilità civile dei magistrati votata alla camera con un blitz di Pdl e Lega: "Credo e spero che la discussione in Senato sarà totalmente aperta", ha detto. "Io credo nella forza di convincimento".
 

Origine: Repubblica

21-01-2017 - Traffico in tempo reale
21-01-2017 - Opera, che passione: Elio alla scoperta delle grandi melodie italiane
21-01-2017 - Conosci l'italiano delle leggi? Scoprilo con il nuovo test dell'Accademia della Crusca
21-01-2017 - Ville e certose, l?altra grande bellezza che nessuno sa trasformare in tesoro
21-01-2017 - Torre Piloti, richiesta choc del pm "Commissariate la compagnia Messina"
21-01-2017 - Grosseto, incinta all'ottavo mese dorme in strada: salvata dai volontari e da un imprenditore
21-01-2017 - Ior, processo per riciclaggio. Il pm: "Istituto luogo dove nascondere denaro sporco"
21-01-2017 - Milano, stop alla banda dei portavalori: sette fermati, progettavano assalto in Puglia
21-01-2017 - Rileggiamo De Mauro e Bauman
21-01-2017 - La tragedia del Rigopiano e la rabbia dei social: "Salvini sciacallo"
21-01-2017 - Il presidente Trump visto dai mercati: "Molte incertezze, difficile realizzi tutti i suoi programmi"
20-01-2017 - Cuneo, 300 euro da ogni immigrato per falsi attestati di conoscenza dell'italiano: maestra arrestata
20-01-2017 - Esplode il compressore in officina, muore operaio di 25 anni nel Bergamasco
20-01-2017 - Doppio show per i Green Day, Capossela al Fòcara Festival
19-01-2017 - Roma, sequestrato l'appartamento di Marra a Prati Fiscali
19-01-2017 - Valanga su hotel Rigopiano: l'intero albergo e le auto travolti dalla neve
19-01-2017 - Valanga su hotel Rigopiano, le prime immagini all'interno dell'albergo distrutto
19-01-2017 - Visioni contemporanee, Wim Delvoye: "L'arte andrà avanti per sempre"
19-01-2017 - I giornalisti di Sky Tg 24: "No al trasferimento a Milano". La minaccia dello sciopero
19-01-2017 - Tufello, fiamme nello scantinato di un palazzo: donna e ragazza di 14 anni in ospedale
19-01-2017 - Maradona incontra il Napoli: l'abbraccio con Sarri, Insigne, Mertens & C.
19-01-2017 - Genova, incendio sul monte Moro e monte Fasce
19-01-2017 - Moncalieri, il venditore di merendine: "Non farò lavori socialmente utili, non merito punizioni"
19-01-2017 - Mafia, operazione a Catania: arrestato boss Galletta, indagati medici compiacenti
19-01-2017 - Esame maturità, basterà la media del 6 per essere ammessi
18-01-2017 - Campidoglio, rigettato ricorso su contratto: "Raggi era eleggibile"
18-01-2017 - Così Cassius diventò l?icona Ali: La metamorfosi di Clay, l?uomo patrimonio di tutti
18-01-2017 - Renzi a Napoli, pranzo da Paolo Siani poi a Scampia
18-01-2017 - Cinque stelle, il responso dei grafologi: "Nella lista 200 firme false"
18-01-2017 - Lily-Rose Depp, la figlia d'arte diventata star: "Seguo l'istinto e i media non mi interessano"



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy