FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 G8, Cassazione: "A B...16
2 Chiude il campionato...14
3 Cremona, spacciavano...13
4 Il Far East Festival...12
5 "Eravamo bambini", i...12
6 La Russia vieta i si...11
7 Da Kandinsky a Pollo...11
8 Il paese dei Comuni ...11
9 Opera, che passione:...10
10 Il prof, l'alunno, l...9
11 Conosci l'italiano d...7
12 Cannes, il meglio de...7
13 Sopa, il web sceglie...7
14 Latina, cacciatore f...6
15 Così abbiamo smesso ...6
16 Dossier Telecom, arc...6
17 Nuovi papà: da quest...5
18 Beni sequestrati, do...5
19 Un milione e 240mila...5
20 Milan, Montella: ''L...5
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 20 febbraio 2012 ore 08:33 - Visite 112
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


"Corruzione, servono pene più severe" Severino: confronto su falso in bilancio



ROMA - Pene più severe, reintroduzione del reato di falso in bilancio e introduzione di quello di tangenti tra privati. Saranno queste alcune delle direttive lungo le quali si muoverà il governo nelle prossime settimane per affrontare il problema della corruzione. Lo ha annunciato il ministro della Giustizia, Paola Severino.

"Oggi si avverte la necessità di una forte tutela in materia di corruzione. Allora mi sembra corretto mettere mano alle pene", ha detto il Guardasigilli intervistato da Lucia Annunziata a "In 1/2 ora" su Raitre. In particolare, la Severino si è concentrata sul falso in bilancio, depenalizzato dal secondo governo Berlusconi: "Tra gli emendamenti c'è anche il falso in bilancio e sicuramente lo prenderemo in considerazione e prenderemo una posizione perché il governo dovrà esprimere un suo parere", ha affermato il ministro. "Le soluzioni sono tante ma dovranno essere equilibrate perché", ha osservato, "un totale ritorno al passato darebbe sicuramente qualche problema".

Il Guardasigilli ha poi accennato alla possibilità che nel codice penale sia introdotto il reato di corruzione tra privati: "E' uno dei temi dei quali si discute", ha affermato. "I privati che intascano tangenti è un fenomeno da combattere con severità, va colpito e sottoposto a pene adeguate. Finora - ha concluso Severino - abbiamo sempre pensato alla corruzione come fatto tipico della Pubblica amministrazione".

Sulla
corruzione, ha osservato la Severino, "c'è soprattutto un problema culturale. Nella cultura italiana il valore morale della politica è stato attenuato", ha affermato commentando le differenze fra il nostro paese e la Germania, dove il presidente della Repubblica è stato costretto alle dimissioni per un semplice prestito a tassi agevolati.

E proprio a proposito del rapporto tra giustizia e politica, il Guardasigilli ha espresso chiaramente il convincimento che l'eventuale immunità per i parlamentari e le alte cariche dello Stato debba essere intesa esclusivamente a tutela delle opinioni personali. "Per quanto riguarda, invece, lo svolgimento di attività privata", ha detto, "ciascuno ne deve rispondere personalmente sempre e comunque". Severino, che ha alle spalle una lunga carriera forense, ha decisamente di aver mai avuto percezione dell'esistenza di "toghe rosse" in magistratura.

Infine, il ministro si è detto fiducioso sulla possiblità di correggere in Senato la norma sulla responsabilità civile dei magistrati votata alla camera con un blitz di Pdl e Lega: "Credo e spero che la discussione in Senato sarà totalmente aperta", ha detto. "Io credo nella forza di convincimento".
 

Origine: Repubblica

23-01-2018 - Torino, per il maxischermo di Parco Dora indagato il portavoce della sindaca
23-01-2018 - Odore di gas in un'elementare di Melegnano: evacuati 270 bambini, ma era un falso allarme
23-01-2018 - "Ciao Papa Francesco, vorrei che mamma potesse tornare al lavoro alla Embraco"
23-01-2018 - Nel senese, cavatore muore cadendo da 11 metri
23-01-2018 - Camorra, scacco agli affari della famiglia Moccia. Blitz con 45 ordinanze
23-01-2018 - Pedofilia, Papa Francesco: "Ho sbagliato a chiedere le prove alle vittime, per loro è stato uno schiaffo"
23-01-2018 - Netflix fa il pieno di abbonati. E in Borsa vola oltre i 100 miliardi di dollari
23-01-2018 - Terrore nel Casertano: uccide la moglie, fa fuoco sulla folla e poi si suicida
23-01-2018 - Londra, fuga di gas: migliaia evacuati. Traffico in tilt nell'ora di punta
23-01-2018 - Giappone, eruzione e valanga sulle piste da sci: un morto e numerosi feriti
23-01-2018 - Bassetti (Cei): "Credevamo sepolti discorsi sulla razza". E sul voto: "Immorali le promesse non mantenibili"
23-01-2018 - Gli studenti danno i voti: troppo impegno e poco lavoro, università italiane bocciate
23-01-2018 - Napoli, agguato di camorra, uccisa una 43enne con diversi precedenti penali
22-01-2018 - Latina, cacciatore ferito da un toro: è grave
22-01-2018 - Puglia, pagati senza lavorare gli ex delle Province: finiscono dallo psicanalista
22-01-2018 - Il principe Emanuele riapre la diatriba sulle spoglie dei Savoia al Pantheon
22-01-2018 - Usa, un anno di presidenza Trump: le donne tornano in piazza
22-01-2018 - Il ministro Franceschini: "A fianco del Museo Egizio contro la campagna della Lega"
22-01-2018 - Influenza, anche l'idratazione e la dieta possono essere d'aiuto
22-01-2018 - Maxi liste d'attesa nella sanità lombarda, il piano della Regione per tagliarle
22-01-2018 - Frosinone, abusi sessuali sulla figlia 14enne: la confessione shock della ragazzina in un tema
22-01-2018 - Pedofilia, il cardinale O'Malley attacca il Papa: "Le sue parole su Barros scoraggiano le vittime"
22-01-2018 - Marco De Benedetti: "Sbagliate le parole di mio padre. Pensiamo al futuro di Repubblica"
21-01-2018 - "Arrendetevi bulli", al via la seconda edizione. E stavolta coi video dei ragazzi
21-01-2018 - Lazio, minacce contro Pirozzi: "Da solo non ce la fai, farai la fine di Amatrice"
21-01-2018 - Sciatore trentenne cade in pista e muore sbattendo contro un frangivento al Sestriere
21-01-2018 - Scambio di insulti sul bus con 5 adolescenti, 56enne ne accoltella uno
21-01-2018 - Evasione fiscale sempre più su, gli italiani mentono anche nelle statistiche
21-01-2018 - Roma, Slot, empori e pizzo tutti gli affari di Sole Rosso
21-01-2018 - Il Papa in Perù: "Lottare contro la piaga del femminicidio"



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy