FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 Boom delle utility a...21
2 Citigroup si accorda...9
3 Crisi, il debito med...6
4 Milano, bimba di sei...4
5 Sudan, 200 profughi ...4
6 Benzene e rischio es...4
7 Musica, morto Enrico...4
8 Spioni infedeli: cos...4
9 Libano, militare ita...3
10 Riforme, Grillo come...3
11 Fisco, caccia ai gra...3
12 Unicredit meglio del...3
13 L?orrore buio della ...3
14 Cassintegrato si ucc...3
15 Accordo dei banchier...3
16 Rugby, test match: A...3
17  Video erotici con s...3
18 A Conte, uno stipend...2
19 Nessun ateneo italia...2
20 Batterio listeria, 1...2
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 20 febbraio 2012 ore 08:33 - Visite 60
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


"Corruzione, servono pene più severe" Severino: confronto su falso in bilancio



ROMA - Pene più severe, reintroduzione del reato di falso in bilancio e introduzione di quello di tangenti tra privati. Saranno queste alcune delle direttive lungo le quali si muoverà il governo nelle prossime settimane per affrontare il problema della corruzione. Lo ha annunciato il ministro della Giustizia, Paola Severino.

"Oggi si avverte la necessità di una forte tutela in materia di corruzione. Allora mi sembra corretto mettere mano alle pene", ha detto il Guardasigilli intervistato da Lucia Annunziata a "In 1/2 ora" su Raitre. In particolare, la Severino si è concentrata sul falso in bilancio, depenalizzato dal secondo governo Berlusconi: "Tra gli emendamenti c'è anche il falso in bilancio e sicuramente lo prenderemo in considerazione e prenderemo una posizione perché il governo dovrà esprimere un suo parere", ha affermato il ministro. "Le soluzioni sono tante ma dovranno essere equilibrate perché", ha osservato, "un totale ritorno al passato darebbe sicuramente qualche problema".

Il Guardasigilli ha poi accennato alla possibilità che nel codice penale sia introdotto il reato di corruzione tra privati: "E' uno dei temi dei quali si discute", ha affermato. "I privati che intascano tangenti è un fenomeno da combattere con severità, va colpito e sottoposto a pene adeguate. Finora - ha concluso Severino - abbiamo sempre pensato alla corruzione come fatto tipico della Pubblica amministrazione".

Sulla
corruzione, ha osservato la Severino, "c'è soprattutto un problema culturale. Nella cultura italiana il valore morale della politica è stato attenuato", ha affermato commentando le differenze fra il nostro paese e la Germania, dove il presidente della Repubblica è stato costretto alle dimissioni per un semplice prestito a tassi agevolati.

E proprio a proposito del rapporto tra giustizia e politica, il Guardasigilli ha espresso chiaramente il convincimento che l'eventuale immunità per i parlamentari e le alte cariche dello Stato debba essere intesa esclusivamente a tutela delle opinioni personali. "Per quanto riguarda, invece, lo svolgimento di attività privata", ha detto, "ciascuno ne deve rispondere personalmente sempre e comunque". Severino, che ha alle spalle una lunga carriera forense, ha decisamente di aver mai avuto percezione dell'esistenza di "toghe rosse" in magistratura.

Infine, il ministro si è detto fiducioso sulla possiblità di correggere in Senato la norma sulla responsabilità civile dei magistrati votata alla camera con un blitz di Pdl e Lega: "Credo e spero che la discussione in Senato sarà totalmente aperta", ha detto. "Io credo nella forza di convincimento".
 

Origine: Repubblica

22-08-2014 - Le mogli e la sindrome da marito neopensionato: ansia, insonnia e mal di testa
22-08-2014 - Frode col vino (in polvere) per 28 milioni di euro
22-08-2014 - Renzi ai sindacati: "Vogliono autunno caldo? Facciano. Non aumenteremo le tasse"
22-08-2014 - Carceri, è legge il risarcimento per le celle sovraffollate
21-08-2014 - Storia di un'estate atipica, dove il tormentone non c'è
21-08-2014 - Donna ferita durante tentativo di rapina a Sant'Antimo
21-08-2014 - Fisco, commerciante dichiara 900 euro al mese ma in garage ha una Ferrari
21-08-2014 - Video musicali su Youtube vietati ai minori come i film. Ok al progetto nel Regno Unito
21-08-2014 - Terza morte sul lavoro in tre giorni: operaio cade da ponteggio nel Siracusano
20-08-2014 - Sambuca. Un concerto per la "Chiesa Madre". In rovina dal Belice
20-08-2014 - Scopigno, libri cinema e arte il filosofo che detestava il potere
19-08-2014 - Elezioni alla Sapienza, sei candidati per il dopo Frati
19-08-2014 - La Massoneria del terzo millennio
19-08-2014 - Vince il concorso a preside, ma è già in pensione
19-08-2014 - Fisco, per le imprese un conto da 110 miliardi. La pressione verso il record del 44 per cento
19-08-2014 - Baglioni, mezzo secolo di musica. "Ma non sono fatto per il successo, sono uno schivo"
19-08-2014 - Lodi, millantava rapporti con la 'ndrangheta per estorcere denaro: arrestato un 43enne
19-08-2014 - Elezioni alla Sapienza, i candidati seppelliscono il rettore Frati
19-08-2014 - Milano, bimba di sei anni investita da un mezzo di soccorso: è grave al Niguarda
18-08-2014 - Investito e ucciso mentre cambia una gomma sulla A13
18-08-2014 - Notti di paura a viale Trastevere: strade al buio e stazione off limits. "È allarme per furti e rapine"
18-08-2014 - Visita un parente a Ferragosto arrestato latitante a Fidenza
18-08-2014 - Il superbanchiere e la deflazione
18-08-2014 - Nessun ateneo italiano nella top 150
18-08-2014 - Woodstock, c'erano anche loro. Ma il mondo non se n'è mai accorto
18-08-2014 - Festival di Locarno, il Pardo d'Oro va a un film di 5 ore e mezza
17-08-2014 - Alfano: "Entro ottobre Mare nostrum lascia il posto alla forza Ue"
16-08-2014 - Sicurezza sul lavoro, dopo 6 anni l'Italia notifica all'Ue il Testo Unico del 2008
16-08-2014 - Da Trieste a Caprera, la cultura che apre a ferragosto
15-08-2014 - Nuovo anno al via senza 2070 presidi



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy