FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 Elezioni europee, Fi...41
2 Il Parlamento Ue dà ...31
3 Abi sulle barricate ...18
4 Si tuffa nel lago e ...9
5 Incendi, rogo in abi...8
6 Brescia, uccise l'am...7
7 Riforme, Berlusconi ...5
8 Manovra 2015 da 4,8 ...5
9 L'Inter ipoteca l'Eu...5
10 Due parcheggiatori a...4
11 Pd e riforma del Sen...4
12 Bergamo, 74enne va i...4
13 Le primarie di Beaut...4
14 Nel decreto Irpef sp...3
15 Reggia di Caserta, F...3
16 Morgan Stanley stupi...3
17 Trans operati per ca...3
18 Via libera all'Esm d...3
19 Congresso Pd, Renzi ...3
20 L'importanza di brac...3
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 20 febbraio 2012 ore 08:33 - Visite 55
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


"Corruzione, servono pene più severe" Severino: confronto su falso in bilancio



ROMA - Pene più severe, reintroduzione del reato di falso in bilancio e introduzione di quello di tangenti tra privati. Saranno queste alcune delle direttive lungo le quali si muoverà il governo nelle prossime settimane per affrontare il problema della corruzione. Lo ha annunciato il ministro della Giustizia, Paola Severino.

"Oggi si avverte la necessità di una forte tutela in materia di corruzione. Allora mi sembra corretto mettere mano alle pene", ha detto il Guardasigilli intervistato da Lucia Annunziata a "In 1/2 ora" su Raitre. In particolare, la Severino si è concentrata sul falso in bilancio, depenalizzato dal secondo governo Berlusconi: "Tra gli emendamenti c'è anche il falso in bilancio e sicuramente lo prenderemo in considerazione e prenderemo una posizione perché il governo dovrà esprimere un suo parere", ha affermato il ministro. "Le soluzioni sono tante ma dovranno essere equilibrate perché", ha osservato, "un totale ritorno al passato darebbe sicuramente qualche problema".

Il Guardasigilli ha poi accennato alla possibilità che nel codice penale sia introdotto il reato di corruzione tra privati: "E' uno dei temi dei quali si discute", ha affermato. "I privati che intascano tangenti è un fenomeno da combattere con severità, va colpito e sottoposto a pene adeguate. Finora - ha concluso Severino - abbiamo sempre pensato alla corruzione come fatto tipico della Pubblica amministrazione".

Sulla
corruzione, ha osservato la Severino, "c'è soprattutto un problema culturale. Nella cultura italiana il valore morale della politica è stato attenuato", ha affermato commentando le differenze fra il nostro paese e la Germania, dove il presidente della Repubblica è stato costretto alle dimissioni per un semplice prestito a tassi agevolati.

E proprio a proposito del rapporto tra giustizia e politica, il Guardasigilli ha espresso chiaramente il convincimento che l'eventuale immunità per i parlamentari e le alte cariche dello Stato debba essere intesa esclusivamente a tutela delle opinioni personali. "Per quanto riguarda, invece, lo svolgimento di attività privata", ha detto, "ciascuno ne deve rispondere personalmente sempre e comunque". Severino, che ha alle spalle una lunga carriera forense, ha decisamente di aver mai avuto percezione dell'esistenza di "toghe rosse" in magistratura.

Infine, il ministro si è detto fiducioso sulla possiblità di correggere in Senato la norma sulla responsabilità civile dei magistrati votata alla camera con un blitz di Pdl e Lega: "Credo e spero che la discussione in Senato sarà totalmente aperta", ha detto. "Io credo nella forza di convincimento".
 

Origine: Repubblica

21-04-2014 - Matera, dalla vecchia Ape alle startup della 'Basilicon Valley'. L'innovazione tra tradizione e futuro
21-04-2014 - Calcio popolare, i tifosi si riprendono il pallone
21-04-2014 - "Aiuto, mia madre sta morendo". Dalla Asl: "Mi spiace, è Pasqua, ci sentiamo martedì"
21-04-2014 - Spending review, la Giannini in campo: "Niente tagli all'università"
21-04-2014 - Pozzallo, salvati nello stretto di Sicilia in arrivo 818 migranti. Tra loro numerosi bambini
20-04-2014 - Secondigliano, agguato nel circolo ricreativo uccisi due uomini a colpi d'arma da fuoco
20-04-2014 - Reggia di Caserta, Franceschini: "Una vergogna le chiavi a Cosentino, già partita ispezione"
20-04-2014 - Scuole, ecco le 10 che bocciano di più. Il Sud vince la classifica della dispersione
20-04-2014 - Si tuffa nel lago e muore, dramma a Castel Gandolfo
20-04-2014 - Spending review, la Giannini assicura: "Niente tagli all'università"
20-04-2014 - Le calorie di Pasqua piatto per piatto
20-04-2014 - Abi sulle barricate per le tasse su Bankitalia: "Chiediamo un forte ripensamento"
19-04-2014 - Sud Sudan, l'assalto nel campo dei rifugiati per uccidere bambini
19-04-2014 - Se Twitter non ci fosse
19-04-2014 - Olivia-Diego-Matteo e i set-tv elettorali
19-04-2014 - Bergamo, litiga con la moglie incinta e tenta di investirla con l'auto: arrestato un 69enne
19-04-2014 - Sorpresa Cosentino: aveva le chiavi della Reggia di Caserta. E intanto il Riesame dice no a alla sua scarcerazione
19-04-2014 - Cortei, Alfano: "Basta con i saccheggi o chiudo il centro di Roma". La sfida dei movimenti: "Non ci fermeremo"
18-04-2014 - A1, schianto fra tir: un morto Riaperto tratto Sasso-Rioveggio  
18-04-2014 - Amore, unica medicina per l'Alzheimer
18-04-2014 - Habiba e le afgane non si arrendono
18-04-2014 - L'insulto xenofobo del professore ex leghista: "I marocchini uccisi: due escrementi in meno"
18-04-2014 - Pertini, test Dna conferma scambio di embrioni ma non con la donna che ha sporto denuncia
18-04-2014 - Orrore a Foggia, bimbi frustati e maltrattati: filmati con i panetti di droga
18-04-2014 - Malato di tumore, lo operano al rene sbagliato
18-04-2014 - Mafia, confisca da 200 milioni nel Messinese
18-04-2014 - Numero chiuso: in italia i medici più vecchi, ma continua la stretta sulle lauree
17-04-2014 - Dipendente Atac in malattia sorpreso a cantare di sera nei locali
17-04-2014 - Abercrombie condannata: "Discrimina i commessi under 25 a causa della loro età"
17-04-2014 - Eredità Sordi, il Riesame dispone il sequestro di 400mila euro donati dalla sorella dell'attore



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy