FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Atalanta, è quasi fa...204
2 G8, Cassazione: "A B...121
3 Da Kandinsky a Pollo...102
4 La rivoluzione del l...80
5 Dateci un pomodoro e...78
6 I cavi dell'alta ten...76
7 Singapore in una cap...76
8 Giugliano contro l'i...74
9 La corruzione in Ita...73
10 Regione, "escursioni...73
11 Ferrovie Sud Est, la...72
12 Atterraggio d'emerge...71
13 Gasdotto, un microtu...71
14 Per due ore soltanto...71
15 La "sottile linea ve...69
16 "Sogniamo l'Aquila p...68
17 Sardegna, allarme am...66
18 Greenpeace, concessa...65
19 Sardegna, assalti a ...64
20 La bolletta energeti...64
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 20 febbraio 2012 ore 08:33 - Visite 203
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Bce: carburanti e alimentari rincaro medio dal 5,4 al 9,6 %



Beni energetici, soprattutto i carburanti, e alimentari. Sono i prodotti che, senza sorpresa, nell'area dell'euro hanno subito la maggiore impennata dei prezzi dal 2002, anno dell'introduzione del contante in euro. Se l'inflazione tendenziale nell'area è stata in media del 2,1%, il rincaro medio annuo dei prezzi dei prodotti energetici è stato invece del 5,4%: +9,6% per la sola voce dei carburanti liquidi.

I prezzi degli alimentari trasformati, invece, sono aumentati in media annua del 2,8%, in larga misura a causa della dinamica dei prezzi dei tabacchi salita del 6%, principalmente a causa degli aumenti delle imposte. I prezzi degli alimentari freschi hanno registrato un incremento medio dell'1,9%: 2,4% per il pesce, 2,2% per la frutta, 1,8% per la carne e 1,4% per la verdura. E' quanto emerge da un articolo pubblicato sul bollettino mensile della Bce.

Per quanto riguarda i prezzi dei servizi, rileva l'Istituto di Francoforte, il tasso annuo di crescita dall'introduzione del contante in euro si è collocato al 2,2%, ovvero sostanzialmente in linea con l'inflazione media.

Nei dieci anni trascorsi dall'introduzione delle banconote in euro, nella voce 'saloni di parrucchiere e istituti di bellezza' i prezzi sono aumentati del 2,2% in ragione d'anno, mentre nella categoria 'ristoranti, bar e simili' sono aumentati del 2,8%, dato che quest'ultimo ha risentito indirettamente anche dei rincari degli alimentari trasformati. Infine, il tasso annuo d'inflazione dei beni industriali non energetici è stato solo dello 0,8%, principalmente
a causa della forte contrazione dei prezzi delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (i beni Tlc) sulla scia dei rapidi progressi tecnologici in questo settore.

Ad esempio i prezzi delle apparecchiature per l'elaborazione delle informazioni sono diminuiti del 12,5% in ragione d'anno e quelli delle apparecchiature fotografiche e cinematografiche e degli strumenti ottici del 10,5%. Per contro, la variazione tendenziale dei prezzi di gioielli e orologi si è collocata al 6,4%, in larga misura a causa dei rincari delle materie prime, in particolare dell'oro, negli ultimi anni.

Nel complesso, dall'introduzione del contante in euro, i prezzi dei singoli prodotti e servizi nell'area, sottolinea quindi la Bce, "hanno seguito andamenti fortemente divergenti. A fronte dell'impatto al rialzo dei prezzi dei beni energetici e alimentari dovuto agli shock sulle quotazioni mondiali delle materie prime, c'è stato l'effetto frenante dei prezzi dei beni Tlc, determinato dai progressi tecnologici in questo settore. Nel contempo, la dinamica dei prezzi dei servizi è rimasta sostanzialmente in linea con il tasso di inflazione armonizzata".

Origine: Repubblica

01-05-2016 - Bankitalia contro Berlino: "L'acquisto di titoli di Stato ha salvato il Paese"
01-05-2016 - Torna la Fiera delle parole, prima tappa a Este
01-05-2016 - La rivoluzione del lavoro smart
01-05-2016 - Siena, i festini sesso&droga di avvocati, medici e imprenditori
01-05-2016 - Atterraggio d'emergenza a Catania, paura a Fontanarossa (Video-Foto)
01-05-2016 - Una legge sulla sharing economy, l?Italia ci prova per prima
01-05-2016 - Cancro, da condanna a patologia curabile: oggi in 7 su 10 lo sconfiggono
01-05-2016 - Grosseto, pirata della strada investe e uccide un uomo: "Pensavo fosse un cinghiale"
01-05-2016 - Siracusa: consigliere comunale con 20 chili di droga, arrestato
01-05-2016 - Lo spoil system della sicurezza
30-04-2016 - Concorsone, Anief: "Ammessi con riserva i laureati"
30-04-2016 - Quattro mesi di lavori socialmente utili per aver scaricato illegalmente il software
30-04-2016 - Istat, la disoccupazione a marzo cala all'11,4%. Boom di lavoratori over 50
30-04-2016 - Il ritorno di Zucchero. "Dedico il mio disco ai nuovi partigiani"
30-04-2016 - Lucca, asportano al paziente il rene sbagliato
30-04-2016 - Gaza, un tuffo nel Mar Mediterraneo: i pastori beduini lavano gli agnelli
30-04-2016 - Milano, doveva partorire due gemelli: donna di 36 anni muore al Policlinico
30-04-2016 - La scappatoia del funambolo
29-04-2016 - Appalti e camorra, Saviano risponde sui social: "Io, Renzi e il Sud"
29-04-2016 - Prada, Peta diventa azionista per salvare gli struzzi
29-04-2016 - Vaticano, Aif: "Triplicate transazioni finanziarie sospette, 544 nel 2015"
29-04-2016 - Liti condominiali, deciderà solo il giudice di pace
29-04-2016 - Trinitapoli, Andriano dopo il video: "Mi hanno insultato in diretta"
29-04-2016 - Scuola, al via il concorsone per 165 mila aspiranti prof. Il Miur: "Tutto regolare"
29-04-2016 - Dormite male? Colpa (anche) dell'inquinamento luminoso
29-04-2016 - La politica della resa
28-04-2016 - "La libertà dei media è in pericolo in tutta Europa, diciamo le cose come stanno"
28-04-2016 - La rivoluzione dei contadini siciliani, 3.000 ettari di grani antichi contro le multinazionali
28-04-2016 - Trent'anni fa la Rete in Italia: racconta #ilmioprimointernet
28-04-2016 - Sam Mendes, il regista sarà il presidente della giuria alla Mostra del Cinema di Venezia



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy