FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 Erg cresce ancora ne...49
2 M5s, espulsi Artini ...44
3 Napoli-Cagliari 3-3...42
4 M5S e Forza Italia p...39
5 Mazzarri difende Ros...29
6 Omicidio Meredith, i...27
7 Tangenti Expo, conda...26
8 Così ti rubo l'ident...24
9 Nigeria, Boko Haram:...23
10 Gb, Servizio sanitar...22
11 Calcioscommesse, Lec...22
12 "Idiota!" "Fesso!" A...22
13 Roma, omicidio al Tr...21
14 Bankitalia: "Le cond...21
15 Fotovoltaico: con il...19
16 Jobs Act il sì del S...18
17 Ue, da domani dimezz...16
18 AdnKronos, ritirati ...15
19 Udinese-Fiorentina 2...14
20 Messico, i corpi rit...12
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 20 febbraio 2012 ore 08:33 - Visite 128
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Bce: carburanti e alimentari rincaro medio dal 5,4 al 9,6 %



Beni energetici, soprattutto i carburanti, e alimentari. Sono i prodotti che, senza sorpresa, nell'area dell'euro hanno subito la maggiore impennata dei prezzi dal 2002, anno dell'introduzione del contante in euro. Se l'inflazione tendenziale nell'area è stata in media del 2,1%, il rincaro medio annuo dei prezzi dei prodotti energetici è stato invece del 5,4%: +9,6% per la sola voce dei carburanti liquidi.

I prezzi degli alimentari trasformati, invece, sono aumentati in media annua del 2,8%, in larga misura a causa della dinamica dei prezzi dei tabacchi salita del 6%, principalmente a causa degli aumenti delle imposte. I prezzi degli alimentari freschi hanno registrato un incremento medio dell'1,9%: 2,4% per il pesce, 2,2% per la frutta, 1,8% per la carne e 1,4% per la verdura. E' quanto emerge da un articolo pubblicato sul bollettino mensile della Bce.

Per quanto riguarda i prezzi dei servizi, rileva l'Istituto di Francoforte, il tasso annuo di crescita dall'introduzione del contante in euro si è collocato al 2,2%, ovvero sostanzialmente in linea con l'inflazione media.

Nei dieci anni trascorsi dall'introduzione delle banconote in euro, nella voce 'saloni di parrucchiere e istituti di bellezza' i prezzi sono aumentati del 2,2% in ragione d'anno, mentre nella categoria 'ristoranti, bar e simili' sono aumentati del 2,8%, dato che quest'ultimo ha risentito indirettamente anche dei rincari degli alimentari trasformati. Infine, il tasso annuo d'inflazione dei beni industriali non energetici è stato solo dello 0,8%, principalmente
a causa della forte contrazione dei prezzi delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (i beni Tlc) sulla scia dei rapidi progressi tecnologici in questo settore.

Ad esempio i prezzi delle apparecchiature per l'elaborazione delle informazioni sono diminuiti del 12,5% in ragione d'anno e quelli delle apparecchiature fotografiche e cinematografiche e degli strumenti ottici del 10,5%. Per contro, la variazione tendenziale dei prezzi di gioielli e orologi si è collocata al 6,4%, in larga misura a causa dei rincari delle materie prime, in particolare dell'oro, negli ultimi anni.

Nel complesso, dall'introduzione del contante in euro, i prezzi dei singoli prodotti e servizi nell'area, sottolinea quindi la Bce, "hanno seguito andamenti fortemente divergenti. A fronte dell'impatto al rialzo dei prezzi dei beni energetici e alimentari dovuto agli shock sulle quotazioni mondiali delle materie prime, c'è stato l'effetto frenante dei prezzi dei beni Tlc, determinato dai progressi tecnologici in questo settore. Nel contempo, la dinamica dei prezzi dei servizi è rimasta sostanzialmente in linea con il tasso di inflazione armonizzata".

Origine: Repubblica

28-11-2014 - Gb, Servizio sanitario 'prescrive' pillola contro l'alcolismo
28-11-2014 - Twitter ora guarderà alle app installate sullo smartphone: ma è possibile evitarlo
28-11-2014 - Tv secondaria per il talento Cattelan
28-11-2014 - Così ti rubo l'identità sul web
28-11-2014 - Attacco hacker contro i siti di tutto il mondo: c'è anche Repubblica.it
28-11-2014 - Scuola, a Noverasco un progetto collega via Skype i bambini di tutta Europa
28-11-2014 - Enel, il dg in Romania muore dopo caduta da palazzo società
28-11-2014 - Benzina, dopo l'Opec girandola di ribassi
28-11-2014 - Calcio e violenza: stop tre mesi a trasferte tifosi Atalanta
28-11-2014 - "Pubbliche intimità", gli affetti nell'era di internet
28-11-2014 - E se Banksy fosse una lei? di FRANCESCA CAFERRI
28-11-2014 - "Renzi costringa Juncker a combattere la guerra allo smog"
28-11-2014 - Jobs act, al Senato commissione dà l'ok: ddl lavoro non cambia
28-11-2014 - Proteste anti-immigrati a Tor Sapienza, Grasso: "Non è razzismo, ma grida d'aiuto"
27-11-2014 - Perché internet ha bisogno di nuove regole
27-11-2014 - Milano, nasce la libreria online dei ragazzi: 25mila titoli in vendita e la rete con i genitori
27-11-2014 - Depressione, all'Europa costa 92 miliardi di euro l'anno
27-11-2014 - L'arte di Yasmine che brilla nel buio
27-11-2014 - "Ho ucciso mia moglie perché se ne voleva andare dopo 55 anni"
27-11-2014 - "Ha ucciso la psichiatra Paola Labriola": condannato a trent'anni l'ex paziente
27-11-2014 - Fondazione Carige, vende sede e riduce il personale: "Cerchiamo un partner"
26-11-2014 - Riprodotto il dolore in provetta
26-11-2014 - Con la testa voltata davanti alla violenza
26-11-2014 - Bologna, uccide la moglie dopo una lite: muore pensionata di 79 anni
26-11-2014 - Traffico internazionale di droga, arrestato un capo dei tifosi juventini
26-11-2014 - Il sindacato distribuisce telecamere ai poliziotti: "Per tutelarli"
26-11-2014 - Via libera al fondo Juncker. Ue: Italia ok, bene le riforme ma resta tra i Paesi a rischio
26-11-2014 - Renzi ai deputati eurosocialisti: "Fatti compiti a casa, da gennaio saremo più duri"
26-11-2014 - Ue, piano Juncker da 315 miliardi. Solo 21 da capitale base
25-11-2014 - Vandali contro sede Pd a Torino, vetrine rotte e svastiche sui muri



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy