FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 Il Parlamento Ue dà ...88
2 Elezioni europee, Fi...45
3 Abi sulle barricate ...21
4 Brescia, uccise l'am...17
5 Si tuffa nel lago e ...14
6 L'Inter ipoteca l'Eu...13
7 Incendi, rogo in abi...11
8 Sanità minacciata da...8
9 Riforme, Berlusconi ...8
10 Manovra 2015 da 4,8 ...8
11 Bergamo, 74enne va i...8
12 Morgan Stanley stupi...7
13 Due parcheggiatori a...7
14 Congresso Pd, Renzi ...7
15 Nel decreto Irpef sp...6
16 Pd e riforma del Sen...6
17 Violenza contro le d...6
18 Le primarie di Beaut...6
19 Trans operati per ca...5
20 Via libera all'Esm d...5
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 19 febbraio 2012 ore 18:29 - Visite 146
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Severino: "Situazione grave" scontro Italia-India sui militari



ROMA - Si sono vissuti momenti di tensione stamani a bordo della petroliera Enrica Lexie, ancorata al porto di Kochi, nell'India meridionale. Secondo quanto si è appreso, la polizia è salita a bordo della nave chiedendo di prendere in consegna due marinai italiani ritenuti coinvolti nella morte di due pescatori. I militari a bordo della nave, però, hanno opposto il loro rifiuto per "un difetto di giurisdizione". "È una questione di diritto internazionale, i nostri non scendono". Ma a quanto si apprende un numero imprecisato di militari italiani "sta per essere portato a terra" dalla polizia. Secondo le fonti, si discute su "quanti fucilieri della Marina debbano scendere a terra", verosimilmente per essere interrogati.

Intanto, nelle ultime ore il console italiano a Mumbai è salito a bordo della nave. Lo riferisce il sito all news Cnn-Ibn. Le autorità indiane avevano fissato le 8 ora locale (le 2.30 in Italia) come ultimatum per far scendere i membri dell'equipaggio e interrogarli. Secondo fonti interne a bordo sarebbe già cominciato l'interrogatorio del comandante e di un altro membro dell'equipaggio. Secondo le autorità italiane la nave ha sventato il 15 febbraio un attacco di pirati mentre per quelle indiane avrebbe fatto fuoco su un peschereccio uccidendo due pescatori.

Nessun fermo
. Le autorità indiane
hanno cominciato a interrogare, a bordo della petroliera 'Enrica Lexie', i due marinai italiani. Lo riferisce l'emittente Ibn, secondo cui l'interrogatorio avviene con l'ausilio di interpreti e alla presenza del console generale italiano, Giampaolo Cutillo. Intanto, dall'Italia è arrivato a New Delhi, un team di alti funzionari per affrontare la questione con le autorità indiane.

La posizione italiana. Ieri, intanto, il ministro degli Esteri Giulio Terzi, ha avuto una conversazione telefonica con il suo omologo indiano S.M. Krishna in relazione alla vicenda della nave. Il colloquio "si e svolto lungo le linee contenute nella lettera che il titolare della Farnesina aveva ieri inviato al Ministro degli Esteri indiano". In particolare, Terzi ha anticipato al suo collega l'invio in India di una delegazione di alti funzionari composta da rappresentanti dei Ministeri degli Esteri, della Difesa e della Giustizia per approfondire i diversi aspetti del caso e avviare una  concreta collaborazione con l'obiettivo di stabilire la verità dei fatti oltre ogni dubbio.

Il ministro Terzi ha  ribadito al ministro Krishna che, alla luce dei principi di diritto internazionale generalmente accettati, il governo italiano ritiene che la giurisdizione sul caso compete alla Magistratura italiana. Le autorità indiane hanno aperto un'inchiesta per omicidio dopo la morte di due pescatori, uccisi dal personale della Marina militare italiana imbarcato sul mercantile Enrica Lexie per attività anti-pirateria.
 

Origine: Repubblica

21-04-2014 - Banche, lo sportello è da rottamare: nei prossimi anni chiuderanno 1.500 filiali
21-04-2014 - Matera, dalla vecchia Ape alle startup della 'Basilicon Valley'. L'innovazione tra tradizione e futuro
21-04-2014 - Calcio popolare, i tifosi si riprendono il pallone
21-04-2014 - "Aiuto, mia madre sta morendo". Dalla Asl: "Mi spiace, è Pasqua, ci sentiamo martedì"
21-04-2014 - Spending review, la Giannini in campo: "Niente tagli all'università"
21-04-2014 - Bimbo di 2 anni ucciso dal metadone, indagati genitori a Genova
21-04-2014 - Pozzallo, salvati nello stretto di Sicilia in arrivo 818 migranti. Tra loro numerosi bambini
20-04-2014 - Secondigliano, agguato nel circolo ricreativo uccisi due uomini a colpi d'arma da fuoco
20-04-2014 - Reggia di Caserta, Franceschini: "Una vergogna le chiavi a Cosentino, già partita ispezione"
20-04-2014 - Scuole, ecco le 10 che bocciano di più. Il Sud vince la classifica della dispersione
20-04-2014 - Si tuffa nel lago e muore, dramma a Castel Gandolfo
20-04-2014 - Spending review, la Giannini assicura: "Niente tagli all'università"
20-04-2014 - Le calorie di Pasqua piatto per piatto
19-04-2014 - Sud Sudan, l'assalto nel campo dei rifugiati per uccidere bambini
19-04-2014 - Se Twitter non ci fosse
19-04-2014 - Olivia-Diego-Matteo e i set-tv elettorali
19-04-2014 - Bergamo, litiga con la moglie incinta e tenta di investirla con l'auto: arrestato un 69enne
19-04-2014 - Sorpresa Cosentino: aveva le chiavi della Reggia di Caserta. E intanto il Riesame dice no a alla sua scarcerazione
19-04-2014 - Cortei, Alfano: "Basta con i saccheggi o chiudo il centro di Roma". La sfida dei movimenti: "Non ci fermeremo"
18-04-2014 - A1, schianto fra tir: un morto Riaperto tratto Sasso-Rioveggio  
18-04-2014 - Amore, unica medicina per l'Alzheimer
18-04-2014 - Habiba e le afgane non si arrendono
18-04-2014 - L'insulto xenofobo del professore ex leghista: "I marocchini uccisi: due escrementi in meno"
18-04-2014 - Pertini, test Dna conferma scambio di embrioni ma non con la donna che ha sporto denuncia
18-04-2014 - Orrore a Foggia, bimbi frustati e maltrattati: filmati con i panetti di droga
18-04-2014 - Malato di tumore, lo operano al rene sbagliato
18-04-2014 - Mafia, confisca da 200 milioni nel Messinese
18-04-2014 - Numero chiuso: in italia i medici più vecchi, ma continua la stretta sulle lauree
17-04-2014 - Dipendente Atac in malattia sorpreso a cantare di sera nei locali
17-04-2014 - Abercrombie condannata: "Discrimina i commessi under 25 a causa della loro età"



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy