FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Juve-Genoa e Lazio-N...97
2 Piazza Affari vola a...64
3 Unioni civili, Bagna...41
4 L'Aquila. La rinasci...35
5 F più vocale35
6 Consumo auto34
7 Brescia, prostituzio...32
8 Primarie Milano, Gri...31
9 Monasteri, cattedral...31
10 Le Borse affondano, ...31
11 Luci e ombre dall'oc...29
12 G8, Cassazione: "A B...29
13 Pioggia di vendite, ...28
14 Il Far East Festival...28
15 40 anni di Repubblic...27
16 Due lezioni dallo Sc...27
17 Dal pallone alla pis...27
18 L'Acciuga contro il ...26
19 L'importanza di brac...25
20 La Femen Morgan24
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 05 febbraio 2012 ore 13:13 - Visite 244
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


2011, un anno record per furti, rapine e borseggi



2011, un anno record  per furti, rapine e borseggiUN DILAGARE di rapine a mano armata negli appartamenti. E un esercito di scippatori e borseggiatori in strada a minacciare la sicurezza pubblica. La criminalità in Italia sta vivendo una svolta. Nel 2011, dopo anni di calo costante, c'è stata un'impennata a sorpresa dei reati contro il patrimonio, aumentati del 15 per cento rispetto al 2010.

Per le rapine nelle abitazioni è un vero quanto allarmante boom: sono cresciute del 28 per cento in pochi mesi. Un'inversione di tendenza che spiazza i sociologi e preoccupa tutte le forze di polizia. A documentarlo sono i dati riservati che le prefetture di tutta Italia stanno inviando al Dipartimento di pubblica sicurezza del Viminale, e che Repubblica è in grado di anticipare.

I furti in appartamento sono cresciuti nell'ultimo anno del 15 per cento, così come le rapine e i borseggi. Gli omicidi sono  "stabili": 610 casi nel 2011. Aumenta invece il peso degli stranieri nella contabilità criminale. La percentuale degli immigrati senza permesso di soggiorno nel totale delle denunce per reati legati alla droga è arrivata a 34.5 per cento. Un record, non è mai stata così alta.

Sono numeri ricavati dalle denunce presentate a Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza. Sono provvisori, perché ancora non tutti gli uffici hanno provveduto a inviare le statistiche. Ma chi li sta raccogliendo prevede che quelli definitivi sulle rapine e i furti saranno corretti al rialzo, intorno al 18-19 per cento. Abbastanza per parlare
di emergenza sicurezza.

Emergenza che i recenti casi di cronaca nera avevano fatto solo intuire. Per esempio il duplice omicidio a scopo di rapina del commerciante cinese e della figlioletta di pochi mesi, avvenuto a Roma qualche settimana fa. O lo scippo con aggressione di sei giorni fa in centro a Milano, di cui è stata vittima una imprenditrice che girava in bicicletta. Episodi che hanno fatto rumore, ripresi da tutti i telegiornali.

Ma è sfogliando le cronache locali che si ha la percezione della paura e del disagio vissuto da chi vive lontano dall'attenzione delle telecamere, negli angoli meno esposti della provincia italiana. Rapine in villa, aggressioni ai proprietari, il crimine che entra in casa e terrorizza. E poi scippi e borseggi subiti in pieno giorno, furti con scasso. Cioè le varie forme in cui si declina il reato predatorio contro la ricchezza.

Un incremento come quello del 2011 non si verificava dal triennio 2004-2007, ma allora la fase espansiva era stata più graduale. A determinare quell'impennata avevano contribuito solo una parte di reati: i borseggi, i furti di automobili e nei negozi. Quelli commessi in appartamento e gli scippi in realtà erano in costante diminuzione.

Nel 2009, come si legge nell'ultimo Rapporto sulla Criminalità e la sicurezza in Italia, le denunce di furto erano 2500 ogni 100 mila abitanti. Lo stesso trend per le rapine, in netta flessione negli ultimi venti anni, eccezion fatta per il picco del 2007 (90 casi ogni 100 mila abitanti, 18 volte di più rispetto al 1970). Dopo quell'anno nero, erano crollate e sembravano destinate a diminuire.

I sociologi sono i primi ad essere sorpresi dall'impennata del 2011. Una prima spiegazione la azzarda il sociologo Marzio Barbagli in questa pagina. Sarebbe colpa della crisi economica, entrata negli ultimi dodici mesi nella fase più aggressiva, con licenziamenti in aumento e sempre più giovani tenuti ai margini del mercato del lavoro.

Un periodo in cui, politicamente, si sono sovrapposte la fase decadente dell'ultimo governo Berlusconi e l'ingresso del tecnico Mario Monti. E nel quale si assiste all'oggettiva difficoltà delle forze dell'ordine, che da mesi denunciano carenza di mezzi e strutture. Anche per questo la crisi ha dispiegato i suoi effetti più oscuri e criminali.

Origine: Repubblica

13-02-2016 - I Nas sequestrano 7 centri d'accoglienza per migranti nell'Avellinese. E spunta Mafia Capitale
13-02-2016 - Madre e figlio di 8 anni morti nel Maceratese. Fonti investigative: omicidio-suicidio
13-02-2016 - Urbino, incidente stradale a Fermignano: morti una bambina di 6 anni e il fratello 13enne
13-02-2016 - Torino, Chiamparino: "La mia elezione legittima, ora è doveroso andare avanti"
13-02-2016 - Forlì, 16enne si suicidò a scuola: i pm chiedono il processo per i genitori
13-02-2016 - La Spezia, fece cambiare testamento al fratello, poi morto: arrestata anestesista
13-02-2016 - Acireale, maxi blitz contro i furbetti del cartellino al Comune: tre arrestati, 62 indagati (video)
13-02-2016 - Omicidio Loris, la nuova verità shock di Veronica: "Lo ha ucciso mio suocero, era il mio amante"
12-02-2016 - Scuola Bologna: il Tar annulla le benedizioni in classe
12-02-2016 - Brescia, prostituzione minorile: 11 arresti, c'è anche un prete. Sms ai ragazzi: "E' solo l'inizio"
12-02-2016 - Agguato nella notte, due uomini uccisi a Saviano
11-02-2016 - Milano, bambina morta di fame a 9 mesi: i genitori rischiano fino a 24 anni di condanna
11-02-2016 - Blitz antimafia con 109 arresti a Catania, tutti i nomi dei fermati
11-02-2016 - Palermo, disoccupato da anni si uccide dandosi fuoco in auto
11-02-2016 - Mafia, maxi-blitz a Catania con 109 arresti: tre donne a capo del clan Laudani (video)
11-02-2016 - Roma, vendevano la droga sequestrata durante i controlli: arrestati quattro carabinieri
11-02-2016 - Bolzano, arrestato monsignore argentino: "Truffa da 30 milioni di euro"
11-02-2016 - Parma, violenze su anziani in casa famiglia: in tre ai domiciliari
11-02-2016 - Meteo, treno di perturbazioni sull'Italia: disagi in Alto Adige e al centro
11-02-2016 - Milano, morto dopo caduta in casa. L'autopsia cancella l'ipotesi dell'incidente: "E' omicidio"
10-02-2016 - Sassuolo, l'autogestione al potere: baby calciatori in campo senza mister
10-02-2016 - "Paga e ti libero dal malocchio": Reggio Emilia, "santone" in manette
10-02-2016 - Torino: l'ex di Prima Linea ritorna nel suo carcere, le agenti carcerarie si ribellano
10-02-2016 - "In Italia un pacco di pasta su tre è prodotto con grano straniero": blitz Coldiretti al porto di Bari
10-02-2016 - Arancia meccanica nell'hinterland napoletano, presa banda di albanesi
10-02-2016 - Camorra, faida di Napoli: catturato boss ricercato
10-02-2016 - Sciame sismico tra Siracusa e Ragusa, paura tra gli abitanti
09-02-2016 - Pavullo, un'altra denuncia di genitori contro una maestra
09-02-2016 - Giornalisti condannati a Teramo: "Colpevoli di avere svelato indagine in corso". Il sindacato: incomprensibile
09-02-2016 - Disabili psichici picchiati e segregati: arrestati 10 operatori di una clinica di Grottaferrata



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy