FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Juve-Genoa e Lazio-N...91
2 Le Borse affondano, ...43
3 G8, Cassazione: "A B...34
4 Allergie, è meglio i...33
5 I migliori libri del...30
6 40 anni di Repubblic...28
7 Ford Fiesta, imbatti...26
8 Pininfarina, fuga di...25
9 L'Aquila. La rinasci...25
10 Crolla la fiducia ne...24
11 Adolf Hitler, peruvi...24
12 Embrioni, "Quel bimb...24
13 Roberto Saviano, "Im...22
14 Borse Ue sull'ottovo...21
15 Bologna, 147 rinvii ...21
16 Bambini tutti in pie...21
17 A1, debutta la Varia...21
18 Banche e acciaio, è ...20
19 Bari, ucciso con due...20
20 Giornalisti condanna...19
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 02 febbraio 2012 ore 01:52 - Visite 160
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Bat Italia, inammissibile class action "Chi fuma, sa cosa rischia"



Bat Italia, inammissibile class action    ROMA - Se un fumatore decide liberamente di fumare, conoscendo i pericoli a cui va incontro, non può rivalersi sull'azienda produttrice di sigarette per i danni riportati. È questa una delle motivazioni con le quali la Corte d'appello di Roma ha confermato l'inammisibilità della class action proposta dal Codacons nei confronti di British american tobacco Italia (Bat). La Corte ha respinto l'appello presentato dall'associazione dei consumatori contro quanto stabilito in precedenza dal Tribunale di Roma. A determinare la decisione, si legge nel documento diffuso dalla Bat, anche le differenti situazioni in cui si trovano i tre fumatori rappresentati dal Codacons.

Le motivazioni della Corte. "In data odierna - si legge in una nota di Bat - la terza Sezione civile della Corte d'appello di Roma ha respinto il ricorso del Codacons contro la precedente pronuncia del Tribunale di Roma che, lo scorso 11 aprile, aveva dichiarato inammissibile la class action proposta dal Codacons nei confronti di British american tobacco Italia (Bat Italia) per il preteso danno da dipendenza che avrebbero subìto i fumatori di sigarette".

La decisione della Corte d'appello, prosegue il comunicato, "ha evidenziato come i diritti dei tre fumatori a tutela dei quali è stata proposta la class action non presentino il carattere della identità, requisito necessario ai fini dell'ammissibilità dell'azione stessa". In altri termini, riferisce Bat, "la corte ha ritenuto che i tre fumatori
rappresentati dal Codacons presentassero situazioni di fatto e di diritto tra loro differenti e tali da non poter essere trattate congiuntamente".

Tra le considerazioni che hanno indotto il collegio a dichiarare manifestamente infondata la domanda proposta dal Codacons, prosegue la nota, c'è anche quella secondo cui "se il fumatore sceglie liberamente di fumare nella consapevolezza dei pericoli che corre, ivi compreso quello dell'assuefazione e della dipendenza, non può dolersi dei danni che per tale via riceve, giacchè, in definitiva, sceglie volontariamente di procurarseli". Bat Italia, nel accogliere favorevolmente l'odierna decisione della Corte d'appello, "rileva come questa confermi l'orientamento dei tribunali italiani in materia".
 

Origine: Repubblica

09-02-2016 - Sciame sismico tra Siracusa e Ragusa, paura tra gli abitanti
09-02-2016 - Arancia meccanica nell'hinterland napoletano, presa banda di albanesi
09-02-2016 - Camorra, faida di Napoli: catturato boss ricercato
09-02-2016 - Torino: l'ex di Prima Linea ritorna nel suo carcere, le agenti carcerarie si ribellano
09-02-2016 - "In Italia un pacco di pasta su tre è prodotto con grano straniero": blitz Coldiretti al porto di Bari
09-02-2016 - Pavullo, un'altra denuncia di genitori contro una maestra
09-02-2016 - Giornalisti condannati a Teramo: "Colpevoli di avere svelato indagine in corso". Il sindacato: incomprensibile
09-02-2016 - Disabili psichici picchiati e segregati: arrestati 10 operatori di una clinica di Grottaferrata
09-02-2016 - Brindisi, il sindaco Consales lascia dopo l'arresto: a giugno si vota. E spunta il nome del testimone-chiave
09-02-2016 - Ergastolo per un delitto dell'87: "Fu papà a uccidere mia madre: dopo trent?anni ho scoperto la verità"
08-02-2016 - Franco Roberti: "Napoli, così una generazione di ventenni spietati ha rimpiazzato i boss"
08-02-2016 - Milano, 198 giorni a San Vittore in meno di tre metri: "Trattamento inumano". Giudice risarcisce ex detenuto
08-02-2016 - Pisa, bimbi maltrattati all'asilo: indagate altre due maestre
08-02-2016 - Addio "binge drinking", nelle terre del vino piemontesi i ventenni bevono meno alcol
08-02-2016 - Maltrattamenti all'asilo, la maestra di Pavullo torna libera
08-02-2016 - Monza, falso profilo su Fb per adescare: preso. I carabinieri: "Denunciatelo se lo ha fatto anche con voi"
08-02-2016 - Brindisi, il sindaco Consales arrestato per tangenti. Emiliano: Pd lo aveva sfiduciato
07-02-2016 - Napoli, le pistole dei ragazzi invisibili e quelle vittime senza colpa
07-02-2016 - Rogo in oleodotto vicino a Roma, domato dopo 3 ore
06-02-2016 - Vasto, esalazioni di gas su mercantile russo: un morto e due feriti
06-02-2016 - Camorra, crivellato di colpi. Uomo dei clan ucciso a Bagnoli
06-02-2016 - Bari, droga per cinque milioni di euro su un gommone: scatta il sequestro in alto mare
06-02-2016 - Torino, lo spettacolo è pluripremiato ma il titolo è imbarazzante: l'azienda trasporti rifiuta la pubblicità a "La merda"
06-02-2016 - Bari, famiglia risponde all'appello del Comune e accoglie un migrante: "E' il nostro terzo figlio"
06-02-2016 - Monterosso: "Inventiamo i danni", così il sindaco tentò la truffa sulla scuola
06-02-2016 - Arezzo, la finanza scopre 138 lavoratori al nero, tutti riconducibili ad un'unica società
05-02-2016 - Meningite C, due nuovi casi in Toscana: colpiti una studentessa e un pensionato
05-02-2016 - Pisa, maestra arrestata: violenze sui bimbi dell'asilo nido
05-02-2016 - Statue religiose e business: l'invasione nei parchi o sotto il mare: "Avvicinano alla fede"
05-02-2016 - Bari, studenti contro la prof di Medicina: "Ecco a cosa ci costringe per vendere il suo libro di testo"



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy