FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Chiude il campionato...80
2 "Eravamo bambini", i...60
3 G8, Cassazione: "A B...60
4 Da Kandinsky a Pollo...56
5 Cannes, il meglio de...48
6 Il Far East Festival...48
7 Il prof, l'alunno, l...47
8 Dai correttori di bo...45
9 Morto il musicista R...44
10 Blitz di Greenpeace ...44
11 Traffico in tempo re...42
12 Salone Libro, editor...41
13 Pedofilia, il cardin...36
14 Crolla la fiducia ne...36
15 Crisi aziendali, 50...35
16 Bari, pizzo sui cant...35
17 Conosci l'italiano d...34
18 Pullman contro un pi...33
19 Meningite, Napoli: m...32
20 Ior, processo per ri...31
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 02 febbraio 2012 ore 01:52 - Visite 198
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Bat Italia, inammissibile class action "Chi fuma, sa cosa rischia"



ROMA - Se un fumatore decide liberamente di fumare, conoscendo i pericoli a cui va incontro, non può rivalersi sull'azienda produttrice di sigarette per i danni riportati. È questa una delle motivazioni con le quali la Corte d'appello di Roma ha confermato l'inammisibilità della class action proposta dal Codacons nei confronti di British american tobacco Italia (Bat). La Corte ha respinto l'appello presentato dall'associazione dei consumatori contro quanto stabilito in precedenza dal Tribunale di Roma. A determinare la decisione, si legge nel documento diffuso dalla Bat, anche le differenti situazioni in cui si trovano i tre fumatori rappresentati dal Codacons.

Le motivazioni della Corte. "In data odierna - si legge in una nota di Bat - la terza Sezione civile della Corte d'appello di Roma ha respinto il ricorso del Codacons contro la precedente pronuncia del Tribunale di Roma che, lo scorso 11 aprile, aveva dichiarato inammissibile la class action proposta dal Codacons nei confronti di British american tobacco Italia (Bat Italia) per il preteso danno da dipendenza che avrebbero subìto i fumatori di sigarette".

La decisione della Corte d'appello, prosegue il comunicato, "ha evidenziato come i diritti dei tre fumatori a tutela dei quali è stata proposta la class action non presentino il carattere della identità, requisito necessario ai fini dell'ammissibilità dell'azione stessa". In altri termini, riferisce Bat, "la corte ha ritenuto che i tre fumatori
rappresentati dal Codacons presentassero situazioni di fatto e di diritto tra loro differenti e tali da non poter essere trattate congiuntamente".

Tra le considerazioni che hanno indotto il collegio a dichiarare manifestamente infondata la domanda proposta dal Codacons, prosegue la nota, c'è anche quella secondo cui "se il fumatore sceglie liberamente di fumare nella consapevolezza dei pericoli che corre, ivi compreso quello dell'assuefazione e della dipendenza, non può dolersi dei danni che per tale via riceve, giacchè, in definitiva, sceglie volontariamente di procurarseli". Bat Italia, nel accogliere favorevolmente l'odierna decisione della Corte d'appello, "rileva come questa confermi l'orientamento dei tribunali italiani in materia".
 

Origine: Repubblica

23-01-2017 - Gli stati generali della musica contro i bagarini online, l'appello di cantanti e promoter: "Serve codice etico"
23-01-2017 - Firenze, "i privilegiati del quartierino": affitti bassi in ville medicee e a Boboli, s'indaga per il danno erariale
23-01-2017 - Emergenza terremoto: la mappa delle dighe di Campotosto in Abruzzo
23-01-2017 - Sanità, l'ira dei medici contro il Pirellone: "Basta propaganda, sì a chiusura dei punti nascita insicuri"
23-01-2017 - Picchia avversari per difendere il figlio: follia di un papà durante torneo di calcio a Modena
23-01-2017 - Razzismo e bullismo a scuola: quattro minori indagati a Rimini
23-01-2017 - Esonda torrente nel Palermitano: auto travolta dall'acqua, un morto. Scuole chiuse in molte città
23-01-2017 - Guasto a un Italo sulla Firenze-Roma, si bloccano 3 treni: "Fermi per ore in aperta campagna"
22-01-2017 - Scaraventa la convivente dal balcone, arrestato dai carabinieri di Ravenna
22-01-2017 - Bari, confisca al re delle slot machine: un impero da 8 milioni fra ristoranti e aziende
22-01-2017 - Torino, in trappola i falsari dei pezzi di ricambio per vetture di lusso
22-01-2017 - Pullman contro un pilone su A4, poi il rogo: morti 16 studenti ungheresi a Verona
22-01-2017 - Genny, vittima innocente di camorra: dopo 16 mesi identificati mandanti e killer
21-01-2017 - Roma, il pentito di camorra: ?Ecco gli affari della mala sulla spazzatura del Lazio?
21-01-2017 - Quando, dove e perché si usano i soldi degli sms solidali
20-01-2017 - Maltempo, ancora emergenza nel Nuorese. Salvati con l'elicottero i 4 allevatori dispersi a Talana
20-01-2017 - 'Ndrangheta, 35 imprenditori in manette: controllavano appalti in mezza Calabria
20-01-2017 - Aosta, auto contro camion: morti due fratelli di 16 e 18 anni mentre andavano a scuola
20-01-2017 - Bologna, cacciatore colpito a morte durante una battuta
19-01-2017 - Astici vivi e con le chele legate: la Cassazione conferma condanna per un ristoratore
19-01-2017 - Bufale web, un bollino di qualità per i siti che si occupano di salute: la proposta della Fondazione Veronesi
19-01-2017 - Crotone, sgominato traffico di reperti archeologici
19-01-2017 - Brescia, madre e figlia travolte da un'auto mentre attraversano la strada: morte sul colpo
19-01-2017 - Biotestamento: discussione più vicina. Tagliati 3000 emendamenti.
19-01-2017 - L'Aquila e l'incubo terremoto, riattivati i centri raccolta per chi non vuole dormire in casa
19-01-2017 - Meningite, Napoli: muore al Pronto soccorso del Cardarelli. Un caso non contagioso
19-01-2017 - Maltempo, neve al Centro sud: scuole chiuse. In Abruzzo ancora 80 mila senza elettricità
18-01-2017 - Torino, Bernardi si difende: ?Soldi incassati e niente bimbi? Vero, ma l?adozione non è mai certa?
18-01-2017 - Desaparecidos, processo Condor: 8 ergastoli e 19 assoluzioni
18-01-2017 - Sisma, due scosse (3.4 e 3) in provincia di Messina e alle Eolie



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy