FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Chiude il campionato...5
2 Incendi, Portogallo ...4
3 Addio all'attrice An...4
4 "Eravamo bambini", i...4
5 A Roma concerto-omag...4
6 Fondazione Ieo-Ccm, ...3
7 M5s cresce: è sopra ...3
8 Da Kandinsky a Pollo...3
9 Il Far East Festival...3
10 È a Torino la prima ...2
11 Fake news, Boldrini ...2
12 Torino, i medici con...2
13 Palermo, paura per E...2
14 Torino, sei rider fa...2
15 Droni Usa contro cam...2
16 Tavolo su Roma, Cale...2
17 Catalogna, carcere p...2
18 Ius soli, Gentiloni:...2
19 M5s, Roberta Lombard...2
20 Siria, l'annuncio de...2
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 02 febbraio 2012 ore 01:52 - Visite 208
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Bat Italia, inammissibile class action "Chi fuma, sa cosa rischia"



ROMA - Se un fumatore decide liberamente di fumare, conoscendo i pericoli a cui va incontro, non può rivalersi sull'azienda produttrice di sigarette per i danni riportati. È questa una delle motivazioni con le quali la Corte d'appello di Roma ha confermato l'inammisibilità della class action proposta dal Codacons nei confronti di British american tobacco Italia (Bat). La Corte ha respinto l'appello presentato dall'associazione dei consumatori contro quanto stabilito in precedenza dal Tribunale di Roma. A determinare la decisione, si legge nel documento diffuso dalla Bat, anche le differenti situazioni in cui si trovano i tre fumatori rappresentati dal Codacons.

Le motivazioni della Corte. "In data odierna - si legge in una nota di Bat - la terza Sezione civile della Corte d'appello di Roma ha respinto il ricorso del Codacons contro la precedente pronuncia del Tribunale di Roma che, lo scorso 11 aprile, aveva dichiarato inammissibile la class action proposta dal Codacons nei confronti di British american tobacco Italia (Bat Italia) per il preteso danno da dipendenza che avrebbero subìto i fumatori di sigarette".

La decisione della Corte d'appello, prosegue il comunicato, "ha evidenziato come i diritti dei tre fumatori a tutela dei quali è stata proposta la class action non presentino il carattere della identità, requisito necessario ai fini dell'ammissibilità dell'azione stessa". In altri termini, riferisce Bat, "la corte ha ritenuto che i tre fumatori
rappresentati dal Codacons presentassero situazioni di fatto e di diritto tra loro differenti e tali da non poter essere trattate congiuntamente".

Tra le considerazioni che hanno indotto il collegio a dichiarare manifestamente infondata la domanda proposta dal Codacons, prosegue la nota, c'è anche quella secondo cui "se il fumatore sceglie liberamente di fumare nella consapevolezza dei pericoli che corre, ivi compreso quello dell'assuefazione e della dipendenza, non può dolersi dei danni che per tale via riceve, giacchè, in definitiva, sceglie volontariamente di procurarseli". Bat Italia, nel accogliere favorevolmente l'odierna decisione della Corte d'appello, "rileva come questa confermi l'orientamento dei tribunali italiani in materia".
 

Origine: Repubblica

19-10-2017 - Vibo, infiltrazioni di 'ndrangheta in tre centri migranti. Il prefetto nomina un commissario
19-10-2017 - Mafia foggiana, impuniti 8 omicidi su 10. "Le imprese pagano il pizzo prima che i boss lo chiedano"
19-10-2017 - Roma, contagiò ragazze con virus Hiv: pm chiede ergastolo per l'untore
19-10-2017 - "Il papà non sapeva dei brutti voti": il Tar annulla la bocciatura
18-10-2017 - Pirati della strada, morta la 14enne investita da una studentessa della sua scuola in Brianza
18-10-2017 - Torino, una fiaba per raccontare ai figli che l'azienda di papà è fallita
18-10-2017 - L'appello dei presidi: "Cambiamo la legge per consentire ai ragazzi di tornare a casa da soli"
18-10-2017 - Firenze, turista americana: "Un uomo mi ha violentata"
18-10-2017 - Strage dei treni in Puglia, il tribunale fa tornare al lavoro uno dei due capistazione indagati
18-10-2017 - Bari, è morto Paolo Laterza: fu presidente della casa editrice e consigliere di Bankitalia
18-10-2017 - Milano, abbandonò automobilista agonizzante: pirata condannato a sette anni e mezzo
18-10-2017 - Fuga dall'Italia, è emorragia di talenti: nel 2016 via 50mila giovani tra i 18 e i 34 anni
18-10-2017 - Mondo di mezzo, i giudici: "Buzzi e Carminati, solo corruzione: la loro non era una cosca"
18-10-2017 - Bari, raid omofobo nella piazza della movida, calci e pugni contro coppia gay. Presi due ventenni
18-10-2017 - La battaglia di Marco, malato di Sla: "Non negatemi il diritto alla sessualità"
18-10-2017 - Università, l'allarme degli studenti: "Mancano alloggi e borse di studio, esclusi migliaia di aventi diritto"
18-10-2017 - Migranti, il sindaco di Palermo: "Denuncio l'Europa per genocidio"
17-10-2017 - E' allarme smog, da mercoledì Torino blocca a oltranza i diesel fino all'euro 4
17-10-2017 - Omicidio al mercato a Torino, i familiari della vittima: "Non usate il nostro dolore per prediche razziste"
17-10-2017 - Latina, uccide ladro sorpreso in casa: indagato per omicidio, per ora resta libero
17-10-2017 - Sì al prosecco ma solo biologico. La protesta di Legambiente: troppi pesticidi nei vigneti
17-10-2017 - Piemonte, due cacciatori muoiono annegati in incidenti identici
17-10-2017 - Latina, sorprende i ladri nella casa del padre: spara e ne uccide uno
17-10-2017 - Vercelli, carabiniere paracadutista tenta una manovra in atterraggio, si schianta e muore
16-10-2017 - Cade dal tetto durante una festa con gli amici nel Bresciano, 17enne in gravissime condizioni
16-10-2017 - Bari, guida la moto ma in tribunale dimostra di essere cieco per davvero: assolto
16-10-2017 - Brianza, 14enne investita sulle strisce: denunciata la 19enne al volante. Era fuggita per lo shock
16-10-2017 - Scoperta nel Casertano centrale di aborti clandestini per prostitute nigeriane, arrestato "Doctor Friday"
16-10-2017 - Lupo decapitato nel Pesarese
16-10-2017 - Pesaro, crisi epilettica al ristorante: "Gente come voi deve stare a casa"



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy