FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 G8, Cassazione: "A B...43
2 Spinta all'export e ...15
3 iPhone 6, prevendita...11
4 M5s diviso, a Reggio...11
5 Nazionale, Prandelli...11
6 È strage di cercator...11
7 Il calcio africano a...11
8 Carta dei diritti de...10
9 Maroni come Borrelli...10
10 Il Mef: "Gli stanzia...9
11 Lazio, tris allo Spe...9
12 Cina, 'sfruttato' in...9
13 La Juve riduce le pe...8
14 Riciclaggio, segnala...7
15 Unicredit tratta in ...7
16 Il cinema diventa im...7
17 La sonda Maven è arr...7
18 Il Papa celebra la m...7
19 Articolo 18 la frond...6
20 Lavoro, minoranza Pd...6
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 02 febbraio 2012 ore 01:52 - Visite 85
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Bat Italia, inammissibile class action "Chi fuma, sa cosa rischia"



Bat Italia, inammissibile class action    ROMA - Se un fumatore decide liberamente di fumare, conoscendo i pericoli a cui va incontro, non può rivalersi sull'azienda produttrice di sigarette per i danni riportati. È questa una delle motivazioni con le quali la Corte d'appello di Roma ha confermato l'inammisibilità della class action proposta dal Codacons nei confronti di British american tobacco Italia (Bat). La Corte ha respinto l'appello presentato dall'associazione dei consumatori contro quanto stabilito in precedenza dal Tribunale di Roma. A determinare la decisione, si legge nel documento diffuso dalla Bat, anche le differenti situazioni in cui si trovano i tre fumatori rappresentati dal Codacons.

Le motivazioni della Corte. "In data odierna - si legge in una nota di Bat - la terza Sezione civile della Corte d'appello di Roma ha respinto il ricorso del Codacons contro la precedente pronuncia del Tribunale di Roma che, lo scorso 11 aprile, aveva dichiarato inammissibile la class action proposta dal Codacons nei confronti di British american tobacco Italia (Bat Italia) per il preteso danno da dipendenza che avrebbero subìto i fumatori di sigarette".

La decisione della Corte d'appello, prosegue il comunicato, "ha evidenziato come i diritti dei tre fumatori a tutela dei quali è stata proposta la class action non presentino il carattere della identità, requisito necessario ai fini dell'ammissibilità dell'azione stessa". In altri termini, riferisce Bat, "la corte ha ritenuto che i tre fumatori
rappresentati dal Codacons presentassero situazioni di fatto e di diritto tra loro differenti e tali da non poter essere trattate congiuntamente".

Tra le considerazioni che hanno indotto il collegio a dichiarare manifestamente infondata la domanda proposta dal Codacons, prosegue la nota, c'è anche quella secondo cui "se il fumatore sceglie liberamente di fumare nella consapevolezza dei pericoli che corre, ivi compreso quello dell'assuefazione e della dipendenza, non può dolersi dei danni che per tale via riceve, giacchè, in definitiva, sceglie volontariamente di procurarseli". Bat Italia, nel accogliere favorevolmente l'odierna decisione della Corte d'appello, "rileva come questa confermi l'orientamento dei tribunali italiani in materia".
 

Origine: Repubblica

24-09-2014 - Vandali a scuola, foto all'ingresso e badge per gli studenti: due si rifiutano, arrivano i carabinieri
24-09-2014 - Brescia, uccisa in casa con venti coltellate: i carabinieri danno la caccia al marito
24-09-2014 - Blitz a Corleone, arrestato il nuovo capomafia. Dipendente comunale e fedelissimo di Riina
24-09-2014 - Uccise un pachistano a calci e pugni, sit-in a Roma per il 17enne arrestato
24-09-2014 - Incidenti lavoro: quattro operai muoiono intossicati da sostanze chimiche
24-09-2014 - Ultraleggero precipita all'Isola d'Elba, due morti
24-09-2014 - I "furbetti della 104": diciannove arresti e 101 denunce ad Agrigento
23-09-2014 - Vandali al Maxxi di Roma, danneggiata un'opera di Gaetano Pesce
23-09-2014 - Tredicenne impiccata a Roma, la chiave del giallo nel tablet
23-09-2014 - Aereo precipita nel Pavese: muoiono il pilota e uno spettatore
23-09-2014 - Colpisce la compagna con un martello davanti ai figli poi tenta la fuga
23-09-2014 - Nel suk del tribunale dove è facile rubare carte e dossier segreti
23-09-2014 - Precipita un elicottero, dramma alla Festa dell'aria: cinque feriti, uno in modo molto grave
22-09-2014 - Milano, colpo grosso nel Quadrilatero della moda: rubati due anelli da 350mila euro
22-09-2014 - Varese, polpette al topicida per i cani del vicino. Denunciata 50enne: "Abbaiano troppo"
21-09-2014 - L'accusa di don Patriciello: "Mio fratello ucciso dalla Terra dei fuochi"
21-09-2014 - Torino: litiga con la compagna che voleva lasciarlo e la uccide a coltellate
21-09-2014 - Ristoranti targati mafia in Spagna, il Touring club li cancella dalla guida
21-09-2014 - Stamina, i politici al processo per truffa: "Era un progetto affascinante". E le infusioni restano sotto sequestro
21-09-2014 - Bergamo, contromano sulla A4 si schianta: guidava nudo e senza scarpe, non è grave
21-09-2014 - Pendolari contro Trenord, in 5mila per la class action sulla settimana nera del 2012
20-09-2014 - Roma, pakistano ucciso a calci e pugni durante una lite, fermato un 17enne: "Mi aveva sputato"
20-09-2014 - Perugia, si suicida il prete che aveva denunciato ricatto a luci rosse
20-09-2014 - Omicidio a Catania, killer si costituiscono per sfuggire alla vendetta
20-09-2014 - Preso il latitante Arturo Equabile, era davanti a un bar di Casoria
20-09-2014 - Casa, i movimenti: "Sfratto a Centocelle con lacrimogeni". La questura: "Feriti due poliziotti"
20-09-2014 - Dagli usurai della Scu per la campagna elettorale, ex consigliere regionale denuncia: 16 arresti
20-09-2014 - Single adotta figlio all'estero, il Tribunale di Bologna: "Adozione in piena regola, non può essere revocata"
20-09-2014 - Assistente di una casa di cura arrestata: "Schiaffi e insulti agli anziani"
19-09-2014 - "Salvate le Scuderie di Augusto", appello per gli scavi di via Giulia



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy