FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 Ecco la Maratona del...102
2 Ft: Fiat, allo studi...26
3 Fmi rivede al ribass...26
4 Takashi Murakami, a ...22
5 Gay, Merola: da sett...22
6 Deportazioni segrete...22
7 Privatizzazioni avan...21
8 Giacomo Losi, difens...21
9 Per Ubs guai in vist...20
10 Se chiude la scuola ...20
11 La prima comissione ...20
12 L'opposizione dramm...18
13 Pmi Eurozona in recu...18
14 Più passeggeri e ric...17
15 La Nasa testa Ldsd, ...16
16 "Totti mi ha deluso ...16
17 Portogallo: Espirito...15
18 Stuprarono prostitut...15
19 Giugliano, assassina...14
20 Metro A, palo su con...14
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 02 febbraio 2012 ore 01:52 - Visite 79
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Bat Italia, inammissibile class action "Chi fuma, sa cosa rischia"



Bat Italia, inammissibile class action    ROMA - Se un fumatore decide liberamente di fumare, conoscendo i pericoli a cui va incontro, non può rivalersi sull'azienda produttrice di sigarette per i danni riportati. È questa una delle motivazioni con le quali la Corte d'appello di Roma ha confermato l'inammisibilità della class action proposta dal Codacons nei confronti di British american tobacco Italia (Bat). La Corte ha respinto l'appello presentato dall'associazione dei consumatori contro quanto stabilito in precedenza dal Tribunale di Roma. A determinare la decisione, si legge nel documento diffuso dalla Bat, anche le differenti situazioni in cui si trovano i tre fumatori rappresentati dal Codacons.

Le motivazioni della Corte. "In data odierna - si legge in una nota di Bat - la terza Sezione civile della Corte d'appello di Roma ha respinto il ricorso del Codacons contro la precedente pronuncia del Tribunale di Roma che, lo scorso 11 aprile, aveva dichiarato inammissibile la class action proposta dal Codacons nei confronti di British american tobacco Italia (Bat Italia) per il preteso danno da dipendenza che avrebbero subìto i fumatori di sigarette".

La decisione della Corte d'appello, prosegue il comunicato, "ha evidenziato come i diritti dei tre fumatori a tutela dei quali è stata proposta la class action non presentino il carattere della identità, requisito necessario ai fini dell'ammissibilità dell'azione stessa". In altri termini, riferisce Bat, "la corte ha ritenuto che i tre fumatori
rappresentati dal Codacons presentassero situazioni di fatto e di diritto tra loro differenti e tali da non poter essere trattate congiuntamente".

Tra le considerazioni che hanno indotto il collegio a dichiarare manifestamente infondata la domanda proposta dal Codacons, prosegue la nota, c'è anche quella secondo cui "se il fumatore sceglie liberamente di fumare nella consapevolezza dei pericoli che corre, ivi compreso quello dell'assuefazione e della dipendenza, non può dolersi dei danni che per tale via riceve, giacchè, in definitiva, sceglie volontariamente di procurarseli". Bat Italia, nel accogliere favorevolmente l'odierna decisione della Corte d'appello, "rileva come questa confermi l'orientamento dei tribunali italiani in materia".
 

Origine: Repubblica

25-07-2014 - Vimercate, la falsa cieca va in caserma dopo aver perso i documenti e viene smascherata
25-07-2014 - 'Ndrangheta, doppia operazione contro le cosche: in manette membri del clan Gallico e Iamonte
25-07-2014 - Milano, sgomberato il centro sociale Zam. Tensione fra gli antagonisti e la polizia
25-07-2014 - Olio 'taroccato' e dalla Spagna spacciato per biologico Made in Italy: 16 arresti in Puglia, chiuse le aziende
25-07-2014 - Stuprarono prostituta, arrestati due soldati americani
25-07-2014 - 'Ndrangheta, un pentito accusa Lorenzo Suraci, patron di Rtl
25-07-2014 - Truffe agli anziani, decine di arresti in tutta Italia
25-07-2014 - Maxi truffa sui contributi per l'ippica: sequestri per 57 milioni di euro
24-07-2014 - Due incidenti mortali sulle linee ferroviare di Trastevere e Maccarese
24-07-2014 - 'Ndrangheta e rifiuti, clan gestiva aziende sequestrate: 24 arresti
23-07-2014 - Uccisi dal gas o calpestati la strage infinita dei migranti
23-07-2014 - Meteo, sul web domina il catasfrofismo e le spiagge restano vuote nonostante il sole
22-07-2014 - Stato-mafia, la procura chiede la citazione del presidente Napolitano
22-07-2014 - Pescara, uomo soffoca nel sonno il figlio adottivo di cinque anni
22-07-2014 - Mafia, sequestrati 360 milioni a imprenditore di Partinico
22-07-2014 - Reggio Calabria, scorta a giornalista minacciato dalla 'ndrangheta
22-07-2014 - Spese dei partiti, nuovi consiglieri nel mirino della Corte dei conti: c'รจ anche Bonaccini. Ed Errani fa ricorso
21-07-2014 - Writer, la linea del sindaco Pisapia: "Lavori socialmente utili per chi imbratta"
20-07-2014 - Stop alla legge sul doppio cognome
20-07-2014 - Torino, uccide la madre a coltellate. Spunta la pista della droga
20-07-2014 - Tornano le ronde a Porta Venezia. Il Comune: "I cittadini non facciano i poliziotti"
18-07-2014 - Catania, fidanzate allontanate da un lido per un bacio. Replica: "Stesse regole anche per etero"
18-07-2014 - Aldrovandi, Giovanardi in Procura: "Vera la foto, ma dubbi sul sangue"
18-07-2014 - Denis Verdini rinviato a giudizio
18-07-2014 - Accoltellato in piazza Garibaldi. La Digos esclude rissa tra tifosi
17-07-2014 - Giugliano, assassinato fondatore del Magic World
17-07-2014 - Due anni senza condizionale al prof molesto di Saluzzo e risarcimento alle ex allieve
17-07-2014 - Bimbo morto ad Alcamo per overdose di farmaci, fermata la madre per omicidio
17-07-2014 - A 14 anni muore in bici investito da un bus davanti a casa
17-07-2014 - Ascoli, disabili picchiati e sequestrate: 5 educatori in manette



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy