FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 G8, Cassazione: "A B...61
2 Sciame sismico tra F...45
3 Discarica dei veleni...41
4 Processo Marlane, as...26
5 Panama chiude le tra...25
6 Calciopoli, appello:...25
7 Fiat, la Chrysler ri...22
8 Roma dice addio all'...22
9 Podemos, il nuovo se...21
10 La Ue: sì al brevett...21
11 Genoa-Roma 0-1 : se...21
12 Juventus, Pirlo corr...20
13 Napoli, De Laurentii...19
14 Inps, il Consiglio d...18
15 "L?Iran vuole l?acco...18
16 L'Italia salvata dai...18
17 Varese, hostess di 2...18
18 Eternit, pg Cassazio...17
19 A novembre si è aggr...16
20 Gli italiani non si ...16
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 02 febbraio 2012 ore 01:52 - Visite 112
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Bat Italia, inammissibile class action "Chi fuma, sa cosa rischia"



Bat Italia, inammissibile class action    ROMA - Se un fumatore decide liberamente di fumare, conoscendo i pericoli a cui va incontro, non può rivalersi sull'azienda produttrice di sigarette per i danni riportati. È questa una delle motivazioni con le quali la Corte d'appello di Roma ha confermato l'inammisibilità della class action proposta dal Codacons nei confronti di British american tobacco Italia (Bat). La Corte ha respinto l'appello presentato dall'associazione dei consumatori contro quanto stabilito in precedenza dal Tribunale di Roma. A determinare la decisione, si legge nel documento diffuso dalla Bat, anche le differenti situazioni in cui si trovano i tre fumatori rappresentati dal Codacons.

Le motivazioni della Corte. "In data odierna - si legge in una nota di Bat - la terza Sezione civile della Corte d'appello di Roma ha respinto il ricorso del Codacons contro la precedente pronuncia del Tribunale di Roma che, lo scorso 11 aprile, aveva dichiarato inammissibile la class action proposta dal Codacons nei confronti di British american tobacco Italia (Bat Italia) per il preteso danno da dipendenza che avrebbero subìto i fumatori di sigarette".

La decisione della Corte d'appello, prosegue il comunicato, "ha evidenziato come i diritti dei tre fumatori a tutela dei quali è stata proposta la class action non presentino il carattere della identità, requisito necessario ai fini dell'ammissibilità dell'azione stessa". In altri termini, riferisce Bat, "la corte ha ritenuto che i tre fumatori
rappresentati dal Codacons presentassero situazioni di fatto e di diritto tra loro differenti e tali da non poter essere trattate congiuntamente".

Tra le considerazioni che hanno indotto il collegio a dichiarare manifestamente infondata la domanda proposta dal Codacons, prosegue la nota, c'è anche quella secondo cui "se il fumatore sceglie liberamente di fumare nella consapevolezza dei pericoli che corre, ivi compreso quello dell'assuefazione e della dipendenza, non può dolersi dei danni che per tale via riceve, giacchè, in definitiva, sceglie volontariamente di procurarseli". Bat Italia, nel accogliere favorevolmente l'odierna decisione della Corte d'appello, "rileva come questa confermi l'orientamento dei tribunali italiani in materia".
 

Origine: Repubblica

20-12-2014 - Lecco, i medici segnavano turni fino a 26 ore al giorno: indagati in 9 fra colleghi e dirigenti Asl
20-12-2014 - Fabio, Sergio e gli altri. I 40 miliziani italiani che combattono sul fronte della Jihad
20-12-2014 - Teramo: tunisino tenta aggressione contro carabiniere, lui spara e lo uccide
20-12-2014 - Milano, neofascisti a convegno in Provincia con Alba Dorata: li hanno portati due leghisti
20-12-2014 - Ventimiglia, consigliere comunale pestato in strada e gambizzato
20-12-2014 - Varese, hostess di 28 anni trovata morta in un bosco a quattro giorni dalla scomparsa
20-12-2014 - Massacrò di botte la fidanzata, condannato a 20 anni
20-12-2014 - Amianto alla Olivetti, chiesti 33 rinvii a giudizio. Ci sono anche De Benedetti, Passera e Colaninno
20-12-2014 - Le guardie giurate dell'ospedale le negano il pronto soccorso: muore donna immigrata
20-12-2014 - Sciame sismico tra Firenze e il Chianti. Nella notte altre scosse di terremoto
20-12-2014 - Processo Marlane, assolti tutti gli imputati
20-12-2014 - Discarica dei veleni di Bussi, il disastro ambientale c'è ma è prescritto: tutti assolti
20-12-2014 - Appalti e assunzioni, arrestato il sindaco di Trani: "A capo di un comitato d'affari"
20-12-2014 - Mafia a Roma, Buzzi al Riesame: "Nessun illecito con Carminati". Il tribunale si riserva la decisione
19-12-2014 - Mafia Capitale, botta e risposta Marino-Bindi."Rapporti dei clan con Alemanno". "No, anche con l'attuale giunta"
19-12-2014 - Money transfer centrale del riciclaggio, 18 arresti
19-12-2014 - Loris, messaggio di Veronica al marito: "Come puoi pensare che sia stata io?"
19-12-2014 - Garlasco, Stasi condannato a 16 anni: "Sconvolto". I genitori di Chiara: "Ecco la verità"
19-12-2014 - Giallo a Carini, donna strangolata in casa
19-12-2014 - Infiltrati Is tra i migranti, indaga la procura di Palermo
19-12-2014 - Reggio Calabria: ancora minacce al giudice Lombardo, potenziata la sorveglianza
19-12-2014 - 'Ndrangheta, 59 arresti. Le mani della mafia sul Meazza: voleva scalzare il catering del Milan
18-12-2014 - Milano, sesso nell'abbazia di Chiaravalle. La polizia indaga nelle celle: inchiesta archiviata
18-12-2014 - Non solo Roma così Mafia capitale aveva messo le mani sull'Italia
18-12-2014 - Il sindaco-adepto di Scientology: "Governo con le regole della setta"
18-12-2014 - E il marito svelò le bugie di Veronica
17-12-2014 - Nuovo raid contro Fabio Orefice: a ottobre le sue foto su Fb con le ferite dopo un agguato
17-12-2014 - Vittoria, ucciso in pieno centro un boss della 'ndrangheta. Uno dei killer si costituisce in nottata
17-12-2014 - Valanga sul Gran Sasso: due vittime a Prati di Tivo
17-12-2014 - Ritrovato il ragazzo sparito dopo la gita scolastica: "Sto bene, avete biscotti?"



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy