FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 G8, Cassazione: "A B...223
2 Nuovo cinema America...106
3 Manovra, Renzi: "E' ...45
4 Verona-Milan 0-3 : ...38
5  Ansia e pianti, se ...37
6 Wind, per l'azienda ...35
7 "Niente fondi ai par...34
8 Autostrade, scattano...31
9 Juventus, sollievo p...29
10 La Germania blocca U...27
11 La crisi con la Russ...26
12 Standard&Poor's bacc...25
13 Addio al Pra, un sol...25
14 La sindrome antizalo...25
15 Il ritorno della cuc...24
16 Twitter studia da ma...24
17 I prezzi calano più ...23
18 Parigi. Il Museo Pic...22
19 Moretti prepara Finm...21
20 Lessico e nuvole > ...20
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 27 gennaio 2012 ore 17:21 - Visite 69
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Giustizia, l'offensiva di Berlusconi ricusati i giudici del processo Mills



Giustizia, l'offensiva di Berlusconi ricusati i giudici del processo Mills
Silvio Berlusconi, attraverso i suoi legali, è pronto a ricusare i giudici di Milano del processo Mills. I suoi avvocati stanno scrivendo l'istanza di ricusazione, dopo i contrasti con i giudici sul calendario delle udienze e sul taglio dei loro testimoni. Con la ricusazione in corso, comunque, il processo non si ferma fino alla sentenza: in quel momento, secondo la giurisprudenza comune, i tribunali congelano il procedimento e attendono l'esito della ricusazione. A valutare le lamentele dell'imputato sarà la Corte d'appello di Milano, la cui pronuncia finale è comunque ricorribile in Cassazione.

All'inizio dell'udienza del processo Ruby, invece, gli avvocati Niccolò Ghedini e Piero Longo si sono tolti la toga e hanno abbandonato l'aula, nominando due loro legali sostituti per seguire l'udienza, dopo uno scontro con i giudici della quarta sezione penale sul calendario delle udienze del dibattimento. I difensori hanno chiesto al collegio la possibilità di cancellare l'udienza di lunedì prossimo perché in concomitanza con un altro procedimento a carico dell'ex premier, ossia l'udienza preliminare in cui Berlusconi è accusato di concorso in rivelazione di segreto d'ufficio per la vicenda del nastro Fassino-Consorte ai tempi della scalata di Unipol alla Bnl.

SPECIALE Il caso Ruby

Inoltre i due legali hanno fatto presente
ai giudici (presidente del collegio Giulia Turri) che doveva essere tolta l'udienza del 10 febbraio, perché fra il 9 e l'11 febbraio ci sono due udienze del processo Mills e in particolare quella dell'11 febbraio è l'udienza dedicata alle arringhe difensive. I difensori avevano chiesto di spostare l'udienza del 10 febbraio e recuperarla in un'altra data. I giudici hanno risposto che avrebbero deciso alla fine dell'udienza, ma i difensori si sono detti "indignati" da questo comportamento del collegio. Così hanno lasciato l'aula e hanno nominato come sostituti processuali gli avvocati Filippo Dinacci e Giorgio Perroni.

Origine: Repubblica

25-10-2014 - Il Toro e altri record
25-10-2014 - Parigi. Il Museo Picasso torna dopo 5 anni
25-10-2014 - StartupBus, cervelli in viaggio non in fuga: tre giorni on the road per 25 giovani inventori
25-10-2014 - Salvate il pesce cocainomane interrogazione dei 5 Stelle
25-10-2014 - Omicidio del broker legato al caso Mokbel, si aggrava la posizione di Ceniti
25-10-2014 - Allevatore ucciso a cornate da un toro
25-10-2014 - Tensione nella Movida, rivolta contro la polizia
25-10-2014 - Non mandano i figli a scuola: 232 genitori denunciati a Catania
25-10-2014 - Negli ospedali un esercito di 25mila volontari, si celebra la giornata degli infermieri per passione
25-10-2014 - Ravenna, ceduta in sposa a 12 anni per un debito da 30mila euro
25-10-2014 - L'amore è social nelle nuove serie tv
25-10-2014 - Iran, impiccagione imminente per Reyhaneh Jabbari la ragazza condannata a morte per aver ucciso l'uomo che tentò di stuprarla
24-10-2014 - La meglio gioventù dei nuovi italiani. "Non siamo stranieri"
24-10-2014 - Milano, la operano per un sospetto tumore: erano le garze dimenticate dopo un intervento
24-10-2014 - Ecco il cerotto hi-tech: misura la febbre e trasmette i dati a distanza
24-10-2014 - Bookcity, quattro giorni di viaggio nel mondo della lettura
24-10-2014 - Emma e Christine, sorelle al vertice
24-10-2014 - Roma, aggredita e rapinata troupe di "Striscia la notizia" a Termini: 4 arresti
24-10-2014 - Prato, "Insulti razzisti all'arbitro", squalificato bambino di 11 anni
24-10-2014 - Eredità Sordi, aperto il testamento di Aurelia: tutto il patrimonio alla Fondazione dedicata all'attore
24-10-2014 - Lombardia, vincono i signori del cemento: sì a nuove costruzioni, vincoli solo fra tre anni
24-10-2014 - Palermo, si stacca finestra del bagno della elementare, due bambini feriti
24-10-2014 - Asti, dna conferma: il corpo ritrovato è della donna scomparsa da nove mesi
23-10-2014 - Incidente in laboratorio alla Statale di Milano: in ospedale due ricercatori e due studenti
23-10-2014 - 25 anni si impicca in cella a Lucca
23-10-2014 - "Fino a qui tutto bene" di Roan Johnson, film fatto con un po' di aiuto dei suoi amici
23-10-2014 - Crocetta annuncia: "Firmate revoche assessori". Fi, Ncd e grillini presentano mozione sfiducia a governatore, Ars alla paralisi
23-10-2014 - Fiumicino, "sei stata in Africa, ci attacchi l'ebola", bimba lasciata fuori dall'asilo
23-10-2014 - Ebola, pronto il farmaco blocca emorragia
23-10-2014 - Dalla carta al touch, ecco il futuro digitale di penne e matite



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy