FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Opera, che passione:...5
2 Saviano: "De Luca co...5
3 Governo, intesa lont...4
4 Tassi sui mutui al n...4
5 Milano, arrestato co...4
6 Montante, indagato R...4
7 Pedofilia, dimission...4
8 Udine, autobus della...4
9 Sigarette, nozze tra...4
10 Si arrampica sull'im...4
11 Come prepararsi al B...4
12 Il prof, l'alunno, l...4
13 Lambo, e' qui la fes...4
14  Alessi, gli ispetto...4
15 Corea del Nord, al v...3
16 Tav, la Ue: "Sull'al...3
17 Genitori separati: n...3
18 Istat: Italia second...3
19 Migranti, tribunale ...3
20 Firenze, chiesto il ...3
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE



   Notizia del 27 gennaio 2012 ore 17:21 - Visite 108
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Giustizia, l'offensiva di Berlusconi ricusati i giudici del processo Mills




Silvio Berlusconi, attraverso i suoi legali, è pronto a ricusare i giudici di Milano del processo Mills. I suoi avvocati stanno scrivendo l'istanza di ricusazione, dopo i contrasti con i giudici sul calendario delle udienze e sul taglio dei loro testimoni. Con la ricusazione in corso, comunque, il processo non si ferma fino alla sentenza: in quel momento, secondo la giurisprudenza comune, i tribunali congelano il procedimento e attendono l'esito della ricusazione. A valutare le lamentele dell'imputato sarà la Corte d'appello di Milano, la cui pronuncia finale è comunque ricorribile in Cassazione.

All'inizio dell'udienza del processo Ruby, invece, gli avvocati Niccolò Ghedini e Piero Longo si sono tolti la toga e hanno abbandonato l'aula, nominando due loro legali sostituti per seguire l'udienza, dopo uno scontro con i giudici della quarta sezione penale sul calendario delle udienze del dibattimento. I difensori hanno chiesto al collegio la possibilità di cancellare l'udienza di lunedì prossimo perché in concomitanza con un altro procedimento a carico dell'ex premier, ossia l'udienza preliminare in cui Berlusconi è accusato di concorso in rivelazione di segreto d'ufficio per la vicenda del nastro Fassino-Consorte ai tempi della scalata di Unipol alla Bnl.

SPECIALE Il caso Ruby

Inoltre i due legali hanno fatto presente
ai giudici (presidente del collegio Giulia Turri) che doveva essere tolta l'udienza del 10 febbraio, perché fra il 9 e l'11 febbraio ci sono due udienze del processo Mills e in particolare quella dell'11 febbraio è l'udienza dedicata alle arringhe difensive. I difensori avevano chiesto di spostare l'udienza del 10 febbraio e recuperarla in un'altra data. I giudici hanno risposto che avrebbero deciso alla fine dell'udienza, ma i difensori si sono detti "indignati" da questo comportamento del collegio. Così hanno lasciato l'aula e hanno nominato come sostituti processuali gli avvocati Filippo Dinacci e Giorgio Perroni.

Origine: Repubblica

20-05-2018 - La sorella è malata, lui la uccide con l'acido muriatico e poi tenta il suicidio
20-05-2018 - Donna sequestrata e stuprata sotto a un cavalcavia a Tivoli: caccia ai 4 uomini
20-05-2018 - Luc Besson denunciato per stupro da un'attrice, lui nega tutto
20-05-2018 - Pedofilia, nuovo scandalo scuote la chiesa cilena: il vescovo sapeva e si scusa
20-05-2018 - Varese, trovato in fin di vita fuori dalla discoteca: 28enne muore in ospedale
20-05-2018 - Incidenti sul lavoro: niente consegne a domicilio, il 25 maggio sarà sciopero dei "rider"
20-05-2018 - Scelta del premier, faccia a faccia tra Salvini e Di Maio
20-05-2018 - Giovane accoltellato a morte a Londra
20-05-2018 - Il papa annuncia 14 nuovi cardinali
20-05-2018 - Pisa, indagato il padre della bambina "dimenticata" in macchina
20-05-2018 - Governo, la Francia: "Italia rispetti gli impegni o l'eurozona sarà a rischio"
20-05-2018 - Appello alle donne del Parlamento: 40 anni dopo, la legge 194 va difesa
20-05-2018 - Cade sulla Grivola, scialpinista muore sotto gli occhi della figlia
20-05-2018 - Pillola giorno dopo, non è tra i farmaci indispensabili da tenere in farmacia
20-05-2018 - Pd si spacca su due mozioni poi la tregua. Martina: "No a divisioni mentre l'Italia vive ore drammatiche"
19-05-2018 - De Luca contro de Magistris: "Un mentitore, sequestratelo e sputate". Il sindaco: "È fuori controllo, va aiutato"
19-05-2018 - Ostia, petizione pro-Angeli: "Le sue denunce non siano vanificate"
19-05-2018 - Roma, confermata in appello la condanna per mafia per Carmine Spada
19-05-2018 - Sicurezza stradale, aumentano le vittime per distrazione. Ecco l'App che blocca lo smartphone quando si guida
19-05-2018 - Igor "il russo", svelato un altro mistero: ecco l'uomo che lo aiutò a fuggire, in auto, con passaporto falso
19-05-2018 - Royal wedding, il cast di 'Suits' al completo al matrimonio di Harry e Meghan
19-05-2018 - Di Maio a Ivrea: "La Torino-Lione non serve più, le priorità sono altre"
19-05-2018 - Pedofilia, dimissioni in blocco dei vescovi cileni. Sotto accusa anche cardinale vicino al Papa
19-05-2018 - Roma Atac, via dal servizio la pasionaria Quintavalle: ?Cinque Stelle peggio del Pd?
19-05-2018 - Nel Pisano, padre lascia la figlia di un anno chiusa in auto: morta
19-05-2018 - Maestra picchiata davanti ai bambini in una scuola elementare di Napoli
19-05-2018 - Università, test a prova di truffa per il bando delle scuole di Medicina
19-05-2018 - Verona, annullato all'università il convegno sui gay sgradito ai fascisti
19-05-2018 - A Ventotene un'Europa che può rinascere dai giovani: "Una Carta dei diritti contro le discriminazione"
18-05-2018 - Sfide e soluzioni per un cibo più sostenibile. Perché il sapore non è tutto



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy