FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Da Kandinsky a Pollo...8
2 Morto il musicista R...8
3 Cannes, il meglio de...7
4 Addio all'attrice An...7
5 Strage di Duisburg, ...7
6 Il prof, l'alunno, l...6
7 Il Far East Festival...6
8 "Eravamo bambini", i...6
9 A Roma concerto-omag...6
10 La Russia vieta i si...5
11 "Da Vinci's Demon", ...5
12 Chiude il campionato...5
13 Il comico di Zelig v...4
14 Facebook e giornali,...4
15 Rogo alla Thyssen, l...4
16 #ioleggoperché: lo s...4
17 Calabria, può tornar...4
18 Ue, Tusk isola gli e...4
19 Bankitalia, da Veltr...4
20 Truffe agli anziani,...4
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 28 gennaio 2012 ore 08:41 - Visite 230
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Le Borse europee chiudono in rosso Spread giù a 404 punti dopo asta Bot



MILANO - Piazza Affari in altalena dopo l'asta: il Tesoro ha collocato Bot semestrali per 8 miliardi (scadenza 31 luglio 2012) e Bot flessibili per 3 miliardi (scadenza 27 dicembre 2012) con rendimenti in calo sotto il 2% per la prima volta da maggio. Adesso i mercati aspettano segnali anche dalla revisione del Pil americano e soprattutto si attendono novità sul fronte delle trattative per la ristrutturazione del debito greco. Su questo fronte sono giunte le rassicurazioni del commissario europeo agli Affari economici Olli Rehn secondo il quale "un accordo fra la Grecia e i suoi creditori privati ci sarà probabilmente nel prossimo week end, se non addirittura oggi". Milano così dopo aver recuperato oltre lo 0,3% si assesta sulla partià, mentre nel resto d'Europa Londra cede lo 0,2% come Parigi. Francoforte, invece, recupera lo 0,2%. 

Ancora cattive notizie dalla Spagna dove il tasso di disoccupazione è volato al 22,9% nel quarto trimestre dello scorso anno, più del doppio della media europea e al massimo di 15 anni. Lo riferisce l'ufficio statistico che sottoliena come i senza lavoro siano ormai 5,3 milioni. La Borsa di Madrid
registra la cattiva notizia perdendo lo 0,5%, prima di riportarsi sulla parità.

Il differenziale tra i rendimenti dei Bund tedeschi e i Btp italiani a 10 anni si posiziona a 404 punti, con un tasso che scende sotto il 6% al 5,831%, in calo sulla chiusura di ieri (418 punti). L'euro invece è in leggero rialzo sul dollaro in apertura di contrattazioni a 1,3113 rispetto ai 1,3105 di ieri sera, dopo la chiusura di Wall Street. Petrolio in lieve rialzo negli scambi asiatici. La consegna marzo del "light sweet crude" è trattata a 99,84 dollari al barile dai 99,7 della chiusura newyorkese di ieri: nella notte il contratto si è spinto anche oltre la barra dei 100 dollari. La stessa consegna del Brent è quotata 110,94 dollari al barile in rialzo di 15 centesimi sulla chiusura di ieri sui mercati nordamericani.

Chiusura stabile per la Borsa di Tokyo, con una perdita dello 0,09%, segno di prudenza da parte degli investitori in vista dei risultati finanziari delle grandi imprese giapponesi e del vertice dell'Ue di lunedì sull'euro. Alla chiusura l'indice Nikkei ha ceduto 8,25 punti, portandosi a 8.841,22 punti. L'indice allargato Topix da parte sua ha perso lo 0,46%, lasciando 3,48 punti e portandosi a 761,13 punti. Il volume degli scambi della giornata è stato di 1,94 miliardi di azioni sul mercato primario. Il Composite di Shanghai ha chiuso in rialzo dell'1%, l'Hang Seng di Hong Kong dello 0,31% e il Kospi di Seul a +0,39%.

Seduta al ribasso ieri per Wall Street: il Dow Jones ha ceduto lo 0,18% a 12.734.63 punti, mentre il Nasdaq ha lasciato sul terreno lo 0,46% a 2.805,28. In flessione anche l'S&P 500 a 1.318,43 punti (-0,58%).

Per oggi sono attesi i seguenti dati macroeconomici: Pil Usa del quarto trimestre (revisione intermedia) alle 14.30 italiane, il consensus è +3%; indice della fiducia dei consumatori a gennaio redatto dall'Università del Michigan alle 15.55 In italia). Il dato precedente era di 69,9 punti, il consensus odierno è di 74,5 punti.

Origine: Repubblica

20-10-2017 - Chiedo manodopera saltuaria in campagna, come essere in regola?
20-10-2017 - Vuoi accedere al sito? Acconsenti allo spam. Ma il Garante della Privacy dice no
20-10-2017 - Lavoro, cresce il turnover. In calo i nuovi posti stabili
20-10-2017 - Manovra, stop al prelievo sulle polizze vita. Spunta la tassa per i concorsi per insegnanti
20-10-2017 - Le gare non decollano, Italgas accelera il risiko
20-10-2017 - Ryanair: "Stop alle cancellazioni e pronti ad assumere piloti Alitalia"
19-10-2017 - Professionisti della cybersicurezza, necessari per le imprese moderne
19-10-2017 - Ocse: "Crescono diseguaglianze tra generazioni. Giovani italiani più poveri e senza lavoro"
19-10-2017 - Alitalia, richiesta di cassa integrazione per altri 442 dipendenti: il totale sale a 1.800
19-10-2017 - Manovra, prelievo al 2 per mille sulle assicurazioni sulla vita
19-10-2017 - Tariffe a 28 giorni, Calenda: "Inaccettabili"
19-10-2017 - Il jet F35 di nuovo nella tempesta: hacker rubano dati sensibili
19-10-2017 - Si posso rivedere gli accordi presi in fase di separazione?
19-10-2017 - Posso rimanere in servizio fino a 67 anni?
18-10-2017 - Legge anti-telemarketing a rischio, i call center chiedono modifiche
16-10-2017 - Maurizia Iachino, la signora della governance prestata alle Ong
16-10-2017 - Cedolare e affitti brevi, cosa cambia per i proprietari
15-10-2017 - Il governo approva il decreto fiscale: rottamazione bis, più soldi per Alitalia
13-10-2017 - Pa, via libera a 7.903 assunzioni
13-10-2017 - Ape sociale, la protesta del patronato Inca: "Inps troppo rigida, flessibilità in fumo"
12-10-2017 - Padova, per la prima volta legge marocchina applicata in divorzio consensuale
12-10-2017 - Carte di credito: ecco perché siamo ancora esposti agli hacker
11-10-2017 - Quei bus un po' meno low cost, in un anno prezzi aumentati di un terzo
10-10-2017 - Sovrapprezzi in bolletta di luce e gas, multe Antitrust da oltre 900mila euro
09-10-2017 - Tribunale di Napoli, "l?omosessualità non esclude l?obbligo di mantenimento dei figli"
09-10-2017 - Errori nel 730, c'è tempo fino a fine mese per correggerli
06-10-2017 - Spinaci tossici, i lotti richiamati da Bonduelle sono quattro
05-10-2017 - Assegno di divorzio: si cambia ancora. Salta il riferimento al tenore di vita
04-10-2017 - Telemarketing, due leggi per arginarlo. Ma è corsa contro il tempo
04-10-2017 - Spesometro, per i commercialisti è ancora caos. Garante Privacy: "Rischi da gestione dati"



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy