FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Da Kandinsky a Pollo...11
2 La Russia vieta i si...10
3 Il prof, l'alunno, l...10
4 Cannes, il meglio de...9
5 Il Far East Festival...9
6 Grande Gatsby, guerr...9
7 A Roma concerto-omag...8
8 Chiude il campionato...8
9 Anemone va dai pm e ...8
10 G8, Cassazione: "A B...7
11 Morto il musicista R...7
12 Università sempre pi...6
13 Torino, carabiniere ...6
14 Londra, a migliaia p...6
15 La madre di Fabio Ve...5
16 Varese: scappa con l...5
17 Il paese dei Comuni ...5
18 Trentamila supplenti...5
19 "Eravamo bambini", i...5
20 Facebook, quella fot...5
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 23 gennaio 2012 ore 06:06 - Visite 495
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Lite Coni-Figc per Lotito Si dimette Coraggio



ROMA - Le scosse di preallarme nei terremoti non sono frequenti, anzi. Ma qualche rara volta ci sono ed ecco che, conseguentemente alle prime lesioni nelle impalcature del Palazzo - quello della federcalcio di via Allegri a Roma, tanto per capirci - cominciano a venir giù calcinacci della struttura e la trave portante s'incrina: Giancarlo Coraggio, presidente della Corte di Giustizia Federale ha rassegnato le proprie dimissioni. Conseguenze per ora difficili da immaginare, ma il rischio di crollo c'è.

DOVE E COME E' COMINCIATO - La vicenda è quella che ha avuto inizio qualche giorno fa con le critiche più o meno esplicite (ma comprensibilissime) ricevute dall'ente che Coraggio presiede in merito "al parere interpretativo richiesto dal presidente federale in ordine all'articolo 22 bis delle NOIF". La Corte di Giustizia federale aveva insomma ritenuto che Claudio Lotito non dovesse essere sospeso dal consiglio federale come invece auspicava Gianni Petrucci, presidente del Coni, nella fin troppo lunga diatriba che lo oppone al presidente della Lazio e componente del Consiglio Federale Figc; e quest'ultimo ruolo, nel caso in questione, è quello chiave.

DIETRO LE QUINTE - Il Coni aveva difatti stabilito che i condannati dalla giustizia sportiva anche solo in primo grado, non potessero restare al proprio posto nella struttura di vertice federale, il Consiglio. In parole povere il  Coni non voleva più - almeno finché il procedimento fosse stato in atto - che Lotito (inquisito per il caso Calciopoli 1) sedesse nel Consiglio della Figc. Al che Abete, presidente della Federcalcio, aveva chiesto apppunto parere consultivo alla Corte di Giustizia di Claudio Coraggio, che aveva espresso parere negativo, negando in sostanza al Coni la legittimità del provvedimento di sospensione. Apriti cielo: il Coni - Petrucci in prima persona, ovvio - ci è rimasto di sasso facendo arrivare in via Allegri più o meno sommessamente, i suoi strali. Avrebbe potuto risolversi tutto (quasi) se Lotito avesse preso autonomamente la decisione di dimettersi dal C.F. Non l'ha fatto. Ed ecco che sono oggi arrivare quelle di Coraggio.

IL COMUNICATO -
"Il presidente della Corte di giustizia federale, Giancarlo Coraggio - informa la Federcalcio in una nota ufficiale - ha fatto pervenire in data odierna al presidente della Figc, Abete, una lettera con la quale rassegna le proprie dimissioni dalla carica, manifestando disappunto per il tono delle critiche rivolte al parere emesso mercoledì scorso, 11 gennaio, dalla Sezione Consultiva della Corte di giustizia federale, ed evidenziando, peraltro, che le dimissioni rassegnate anticipano una decisione che comunque intendeva prendere prossimamente in relazione a nuovi, imminenti impegni istituzionali. In  mattinata, il presidente Coraggio aveva anticipato telefonicamente ad Abete la sua decisione. Il presidente della Figc - come già avvenuto nel corso del colloquio telefonico - rinnova al dottor Coraggio il vivo ringraziamento per l'attività svolta volontaristicamente nell'interesse del calcio italiano, con l'augurio più fervido per i nuovi importanti impegni istituzionali che si appresta ad assumere".

SCENARI FUTURI -
Cosa succederà adesso? Considerata la conosciuta attitudine di Petrucci (e, sia pure in minor misura, anche di Abete) ad evitare le "grandi guerre" si sarebbe portati a pensare che si troverà il modo di tacitare tutto, o quasi. L'esperienza in effetti dice questo, se non fosse che nelle ultime settimane Gianni Petrucci ha infilato spesso la maschera del Duro. E allora stavolta il pronostico è difficile. Qualcosa si "muove" insomma, là dove tutto è fermo. Restiamo alla finestra.


Origine: Repubblica

18-11-2017 - La nuova legge sui diritti tv e il sogno di un Leicester italiano
18-11-2017 - La serie A sfida la Premier: da Natale all'Epifania sempre in campo
18-11-2017 - Spagna, il Valencia non si ferma più: ma Zaza si arrabbia. Il Barça non sbaglia
16-11-2017 - Insulti Anna Frank, Mattarella: "Atto disumano". Lotito in Sinagoga: "Mi dissocio dagli ultrà"
04-11-2017 - A Trento l'Hackathon del calcio: sfide tra coding e sacco a pelo
26-10-2017 - Morto Aldo Biscardi, inventore del 'Processo del Lunedì'. Rivoluzionò i programmi tv sul calcio
10-10-2017 - Calcio, diritti tv: offerta Mediaset per i Mondiali in Russia
06-10-2017 - Mondiali Russia, cambia il sorteggio: sarà decisivo il ranking Fifa
12-09-2017 - Var, Morace: "Innovazione importante, passo avanti nel paese del sospetto"
18-08-2017 - Nazionale, Europei femminili: fatale il ko con la Germania, Italia eliminata
13-08-2017 - Diritti tv, naufraga l'inchiesta Infront: il riesame boccia gli arresti degli ex vertici
23-07-2017 - Champions League, per l'Uefa la squadra più forte di sempre è il Real Madrid
07-07-2017 - Diritti tv, Mediaset non presenta offerte per la Serie A
29-06-2017 - Juventus, biglietti e rapporti con ultras: udienza Figc per Agnelli
29-06-2017 - Il paracadute "avvelena" la volata salvezza: Palermo-Empoli vale 15 milioni
13-04-2017 - Figc, il dg Uva contro l'Antimafia: "Processo biglietti Juventus è mediatico"
01-04-2017 - Serie A, Cei contro posticipo Roma-Atalanta il giorno di Pasqua: "Non c'è più alcun rispetto"
27-03-2017 - L'addio al Leicester, Ranieri racconta
26-03-2017 - Presidenza Figc, l'assemblea conferma Tavecchio alla terza votazione: "Ora uniamo le forze"
23-03-2017 - Elezioni Figc, Abodi: "Voglio una federazione più trasparente e moderna"
08-03-2017 - Boateng: "Da giovane ho sperperato soldi tra locali e auto, ma ora sono un uomo"
02-02-2017 - Dalla Premier alla Liga: in Europa non ci sono più "padroni"
16-12-2016 - Ibra, alle origini di un ribelle: un film racconta il suo mito
03-12-2016 - Uefa, i ricavi delle coppe: City il più ricco, alla Juve 76 milioni
23-11-2016 - Toscana, ultras Aglianese: "Non entriamo in uno stadio dedicato a Raciti"
14-11-2016 - Da Acerbi a Federer: gli 'stakanovisti' dello sport
14-11-2016 - Lega calcio, Romei: "Senza tifosi allo stadio tra dieci anni saremo falliti"
02-10-2016 - Champions: show di Barcellona e Bayern, l'Arsenal rimonta il Psg. Atletico corsaro
14-09-2016 - Brasile: è morto Joao Havelange, ex presidente della Fifa
11-09-2016 - Coppa Italia, Carpi e Spezia al terzo turno: battute Maceratese e Modena



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy