FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 G8, Cassazione: "A B...27
2 Per Setola un altro ...21
3 Afghanistan: bomba i...19
4 Guerriglia urbana do...17
5 Il petrolio getta le...16
6 Mafia Capitale,  Pig...16
7 Soccorsi 800 migrant...16
8 Riforma costituziona...15
9 Il sindaco-adepto di...15
10 Non solo Roma così M...14
11 Genoa-Roma 0-1 : se...14
12 Sanremo, scompare bi...13
13 Abercrombie punta su...13
14 Legge di Stabilità, ...12
15 Addio a Enzo Costa, ...12
16 Maltrattamenti ai bi...12
17 Indesit, chiusa l'op...11
18 Vittoria, ucciso in ...10
19 Renzi: "Troppo pochi...10
20 A luglio a Milano il...10
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 17 dicembre 2011 ore 10:13 - Visite 86
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Agguato a Betori, una perquisizione fermato un pluripregiudicato



Agguato a Betori, una perquisizione fermato un pluripregiudicatoArriva la svolta sull'attentato all'arcivescovo di Firenze Giuseppe Betori e al ferimento del suo segretario Paolo Brogi. Dopo una perquisizione eseguita questa mattina e l'interrogatorio di alcune persone, gli investigatori hanno fermato il pluripregiudicato Elso Baschini.

Subito dopo l'agguato nell'androne della curia fiorentina, del 4 novembre, l'uomo avrebbe cercato di cambiare aspetto, tingendosi anche i capelli, per evitare di essere collegato all'identikit ricostruito con le testimonianze dell'arcivescovo Giuseppe Betori e del suo segretario, don Paolo Brogi, e diffuso dagli inquirenti. Nella tarda mattinata in questura era stato portato un amico di Baschini, ascoltato a lungo dagli inquirenti che poi, intorno alle 14, sono andati a prendere il presunto aggressore. Sconosciuto, al momento, il movente dell'aggressione.

Ieri la polizia scientifica ha realizzato il video dell'agguato, una replica di quello che è successo con poliziotti come comparse. L'azione è stata rapidissima, come era già emerso dai primi accertamenti: è durata in tutto un minuto e 31 secondi l'agguato all'arcivescovo culminato nel ferimento del suo segretario don Paolo Brogi. Nella questura per tutta la giornata è stata ascoltata una persona, forse informata sui fatti.

L'agguato avvenne il 4 novembre scorso, nella sede della curia di Firenze alle 19,45. Un uomo sparò, ferendolo all'addome, con una 7 e 65 contro Don Paolo Brogi, segretario particolare dell'arcivescovo Betori. I due religiosi, in seguito, hanno spiegato agli
inquirenti che quella sera un uomo entrò nell'androne della curia fiorentina subito dopo l'ingresso dell'auto su cui viaggiavano. Poi sparò, ferendolo, a don Brogi che, sceso, gli si stava avvicinando e, prima di fuggire, minacciò il vescovo, puntandogli la pistola alla testa.

I due identikit

Agguato in Curia, ferito il segretario del vescovo Betori

Don Brogi fu immediatamente ricoverato all'ospedale di Santa Maria Nuova e dimesso il 15 novembre. Il segretario fu colpito all'addome, vicino al fegato, non riportando lesioni agli organi vitali. "Mi sono reso subito conto di quello che stava accadendo, ha detto nei giorni seguenti all'agguato, il 118 lo hanno chiamato le suore e io mi sono preoccupato di avvertire subito la polizia"

Origine: Repubblica

21-12-2014 - La Ue: sì al brevetto degli ovuli umani "Non sono embrioni"
21-12-2014 - Tutta la rabbia di Conte lascerà la Nazionale?
21-12-2014 - L'Italia salvata dai vigili
21-12-2014 - Il Nyt licenzia e si rafforza in Europa: mega-redazione digitale a Londra
21-12-2014 - Soccorsi 800 migranti su cargo con pilota automatico inserito
21-12-2014 - Pizzo durante le riprese con Bova, due arresti nel Salento
21-12-2014 - Tiziano Renzi dal pm: "Matteo non c'entra"
21-12-2014 - Guerriglia urbana dopo la partita, poliziotti feriti a Foggia
21-12-2014 - Maltrattamenti ai bimbi nell'asilo, indagate due maestre
21-12-2014 - Virna Lisi, il giorno dell'addio
21-12-2014 - Ancora scosse nel Chianti, gli abitanti: "C'è un rumore sordo che non finisce mai"
21-12-2014 - L'immigrato fa notizia, e non più soltanto in cronaca nera
20-12-2014 - In Comune divorzio low cost: bastano trentadue euro
20-12-2014 - Roma dice addio all'alta moda, stop alle sfilate da gennaio 2015
20-12-2014 - Legge di Stabilità, sì del Senato nella notte
20-12-2014 - A novembre si è aggravata la crisi della Prima colazione
20-12-2014 - Podemos, il nuovo sentiero della sinistra. Dalla piazza degli indignados alle istituzioni
20-12-2014 - Addio a Virna Lisi, tenace regina del nostro cinema
20-12-2014 - Virna, l'eleganza di saper invecchiare  
20-12-2014 - Lasciò sola la figlia di 7 anni, prosciolto il rom: "La bambina è abituata a quelle situazioni"
20-12-2014 - Nel bunker dei cacciatori di Messina Denaro arriva una supersquadra di polizia e carabinieri
20-12-2014 - Rapinarono e picchiarono un gruppo di spacciatori, condannati quattro poliziotti
19-12-2014 - Da minorenne "clandestino" a re del kebab, storia di Faisal, dal Punjab al Salento
19-12-2014 - "Ci minacciano con la pistola": la denuncia dei profughi nel centro d'accoglienza di Paestum
19-12-2014 - Se chiamarsi Clinton diventa un handicap
19-12-2014 - Prostituzione, quei clienti invisibili. Chi sono gli "utilizzatori finali"?
19-12-2014 - Palermo, "cupola" delle mazzette con impiegati e professionisti: sconti sulle tasse, 15 arresti
19-12-2014 - Dà fuoco alla convivente, arrestato: la donna sfigurata è grave in ospedale
19-12-2014 - Medicina, Tar del Lazio accoglie primo ricorso sul test di specializzazione
19-12-2014 - Travolto in bici mentre va a scuola, muore dopo nove giorni di agonia



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy