FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 Erg cresce ancora ne...38
2 M5s, espulsi Artini ...34
3 M5S e Forza Italia p...33
4 Napoli-Cagliari 3-3...29
5 Mazzarri difende Ros...28
6 Omicidio Meredith, i...22
7 Tangenti Expo, conda...20
8 Così ti rubo l'ident...19
9 Bankitalia: "Le cond...19
10 Gb, Servizio sanitar...18
11 Nigeria, Boko Haram:...18
12 Roma, omicidio al Tr...17
13 Calcioscommesse, Lec...17
14 Fotovoltaico: con il...16
15 "Idiota!" "Fesso!" A...16
16 Ue, da domani dimezz...15
17 AdnKronos, ritirati ...15
18 Jobs Act il sì del S...13
19 Udinese-Fiorentina 2...13
20 Messico, i corpi rit...12
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 02 novembre 2011 ore 12:19 - Visite 60
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Crisi, Berlusconi: "Misure in tempi rapidi" Napolitano: "Verificherò larga condivisione"



ROMA - Davanti al precipitare della crisi economica Silvio Berlusconi torna a Roma con qualche ora d'anticipo. Il capo del Governo telefona al cancelliere tedesco Angela Merkel confermando "la ferma determinazione del governo italiano di introdurre in tempi rapidi le misure definite con l'agenda europea". Poi promette a Giorgio Napolitano "misure in tempi rapidi" e presiede un incontro serale con i ministri economici, con il ministro degli Esteri e con quello della Semplificazione Calderoli per la Lega. Assente Bossi. Domattina è prevista una nuova riunione.

Sul tavolo ci sono i provvedimenti da inserire nella la legge di stabilità all'esame del Senato. L'ipotesi più probabile, confermata dal vicepresidente della Camera Maurizio Lupi, è quella di un maxi-emendamento per ottenere l'approvazione di un primo pacchetto di misure entro il 15 novembre.  Anche il Consiglio dei ministri dovrebbe riunirsi prima che, giovedì, il premier parta per il G20 di Cannes. Intanto, anche dal mondo delle associazioni e delle professioni, cresce la richiesta d'interventi di emergenza.

Napolitano, invece, affida il suo pensiero ad una nota. In cui
dice di considerare "ormai improrogabile l'assunzione di decisioni efficaci nell'ambito della lettera di impegni indirizzata dal governo alle autorità europee". Ed ancora: "Nell'attuale, così critico momento il paese può contare su un ampio arco di forze sociali e politiche consapevoli della necessità di una nuova prospettiva di larga condivisione delle scelte che l'Europa, l'opinione internazionale e gli operatori economici e finanziari si attendono con urgenza dall'Italia. Il capo dello Stato ritiene suo dovere verificare le condizioni per il concretizzarsi di tale prospettiva" scrive Napolitano. Insomma, Napolitano non parla dell'ipotesi di nuovi governi, di esecutivi tecnici o di salvezza nazionale, ma lascia intendere che non può non ascoltare anche le richieste che stanno montando con forza dalle opposizioni e da una ampia fetta di forze sociali.

Nella maggioranza Fabrizio Cicchitto, capogruppo alla Camera, ammette che servono misure incisive e urgenti, ma giudica "assolutamente fazioso e antinazionale l'attacco delle opposizioni perché la situazione di difficoltà non riguarda solo l'Italia, ma è di tutta Europa". Secondo Cicchitto, "solo l'attuale governo può affrontare la situazione perché se esso cadesse, il Pd e i suoi alleati sarebbero molto lontani sul piano programmatico da ciò che richiedono l'Unione europea, la Bce e quant'altro e quindi ci troveremmo a fare i conti con un autentico salto nel buio".

"Nei giorni scorsi - annuncia Maurizio Gasparri - ho segnalato ai vertici di governo la possibilità di utilizzare l'imminente approvazione della legge di stabilità per varare alcune delle misure annunciate da Berlusconi nelle sedi europee".


Origine: Repubblica

28-11-2014 - Gb, Servizio sanitario 'prescrive' pillola contro l'alcolismo
28-11-2014 - "Pubbliche intimità", gli affetti nell'era di internet
28-11-2014 - Così ti rubo l'identità sul web
28-11-2014 - E se Banksy fosse una lei? di FRANCESCA CAFERRI
28-11-2014 - "Renzi costringa Juncker a combattere la guerra allo smog"
28-11-2014 - Twitter ora guarderà alle app installate sullo smartphone: ma è possibile evitarlo
28-11-2014 - Enel, il dg in Romania muore dopo caduta da palazzo società
28-11-2014 - Jobs act, al Senato commissione dà l'ok: ddl lavoro non cambia
28-11-2014 - Siti di tutto il mondo sotto attacco hacker, c'è anche Repubblica.it
28-11-2014 - Proteste anti-immigrati a Tor Sapienza, Grasso: "Non è razzismo, ma grida d'aiuto"
27-11-2014 - Perché internet ha bisogno di nuove regole
27-11-2014 - Milano, nasce la libreria online dei ragazzi: 25mila titoli in vendita e la rete con i genitori
27-11-2014 - Depressione, all'Europa costa 92 miliardi di euro l'anno
27-11-2014 - L'arte di Yasmine che brilla nel buio
27-11-2014 - "Ho ucciso mia moglie perché se ne voleva andare dopo 55 anni"
27-11-2014 - "Ha ucciso la psichiatra Paola Labriola": condannato a trent'anni l'ex paziente
27-11-2014 - Fondazione Carige, vende sede e riduce il personale: "Cerchiamo un partner"
26-11-2014 - Riprodotto il dolore in provetta
26-11-2014 - Con la testa voltata davanti alla violenza
26-11-2014 - Bologna, uccide la moglie dopo una lite: muore pensionata di 79 anni
26-11-2014 - Traffico internazionale di droga, arrestato un capo dei tifosi juventini
26-11-2014 - Il sindacato distribuisce telecamere ai poliziotti: "Per tutelarli"
26-11-2014 - Via libera al fondo Juncker. Ue: Italia ok, bene le riforme ma resta tra i Paesi a rischio
26-11-2014 - Renzi ai deputati eurosocialisti: "Fatti compiti a casa, da gennaio saremo più duri"
26-11-2014 - Ue, piano Juncker da 315 miliardi. Solo 21 da capitale base
25-11-2014 - Vandali contro sede Pd a Torino, vetrine rotte e svastiche sui muri
25-11-2014 - Autismo e vaccini, verdetto delle polemiche. Il ministero: "Abbiamo fatto ricorso"
25-11-2014 - La Corte dei Conti blocca il decreto Università
25-11-2014 - Veronesi: "Molti medici fanno già l'eutanasia in Italia"
25-11-2014 - Neonata uccisa, la mamma crolla e confessa: "Non volevo quella gravidanza"



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy