FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 G8, Cassazione: "A B...29
2 Migranti, rilasciati...20
3 Incidenti stradali, ...18
4 Svezia, governo Lofv...17
5 Vaccini, via libera ...16
6 Dai campi profughi i...15
7 I vitalizi nella fos...14
8 Fincantieri, Parigi ...13
9 Usa, Senato approva ...12
10 Rai, cda: Stefano Co...12
11 Melillo è il nuovo p...11
12 Terna, nuovo record ...11
13 Reggio Calabria, arr...11
14 Vitalizi, Camera app...11
15 "Antibiotici, finire...10
16 Acqua, perquisizioni...10
17 Allarme dei medici: ...10
18 Il dinosauro con la ...9
19 Milano, 1.000 euro d...9
20 No a transgender nel...9
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 20 ottobre 2011 ore 12:34 - Visite 122
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Ibrahimovic-Boateng, il Milan non sbaglia



MILANO - Non era lecito creare troppi dubbi intorno alla vittoria del Milan sul Bate Borisov, arrivata con un 2 a 0 che solidifica le chance di qualificazione agli ottavi dei rossoneri e alimenta il testa a testa con il Barça per il primato del gruppo. C'erano però parecchie situazioni interessanti da valutare, ed i pro per Allegri battono nettamente i contro. La squadra conferma lo stato di crescita generale vista contro il Palermo, ritrova un Boateng scintillante e soprattutto capisce di poter contare su una risorsa in più per il prosieguo della stagione, tutta la potenza di Taiwo: all'altezza la prestazione del nigeriano, finalmente a proprio agio fisicamente e tatticamente. Troviamo qualche contro: un pizzico di cattiveria in più nel chiudere le pratiche non guasterebbe, inoltre due nitide occasioni (una addirittura monumentale) concesse agli onesti bielorussi sono sembrate troppe.

MISTERO BIELORUSSO - Tornando ad uno dei motivi della serata, Allegri va sul sicuro per il ritorno di Boateng. La ipotizzata catena di montaggio di sinistra con Taiwo è accattivante, ma il tecnico preferisce confermare il ghanese sulla trequarti a sostegno di Ibrahimovic e Cassano. Goncharenko schiera l'undici atteso, ma mischia le carte a livello tattico. Ad esempio Baga, elemento abbastanza talentuoso, te lo aspetti a centrocampo a sinistra per trovartelo invece basso sul versane opposto, così come Bordachev mette le sue qualità abbastanza ruvide a sostegno della mediana.

MOLTO PIU' MILAN, PERO'... - In casi del genere, o si loda il grande eclettismo dei giocatori, o si prende atto di una situazione confusionale. Le tendenza a dare credito alla seconda prende piede, bloccata da una occasione incredibile per i bielorussi. Liberazione vietata di van Bommel che dà il via libera a Bressan per un faccia a faccia da brivido con Abbiati: al brasiliano, sponsorizzato dal tecnico Goncharenko in conferenza stampa, tremano e gambe e il portiere vince un duello sulla carta impari. Una goccia nel mare delle azioni rossonere comunque. Evitando l'elenco delle battute a rete, basta citare un palo pieno colto da Aquilani, la rete di Ibra, prepotente nello scaraventare in rete di destro dopo una azione propiziata da Abate a destra, ed una importante chance di raddoppio immediata ispirata da Cassano e vanificata dallo stesso Ibra.

L'URLO DI BOATENG - La ripresa si apre con un altro 'contro', un erroraccio di Abate che mette in azione gli avanti bielorussi: l'uomo dalle mille squadre e dal talento spesso inespresso, il serbo Kezman, punta Abbiati ma trova Nesta, mentre sulla ribattuta Bressan perfeziona la sua serata negativa. Gradualmente comunque in Milan riprende il controllo della situazione, fino ad arrivare alla cosa più bella della serata: Boateng addomestica un cambio di gioco di Aquilani e fulmina il portiere Gutor con una battuta violentissima dalla media distanza. Il resto della gara scivola via tranquillo: da segnalare l'ingresso di Mexes, che prende confidenza con il suo nuovo stadio.

Milan-Bate Borisov 2-0 (1-0)
Milan (4-3-1-2): Abbiati 7, Abate 6, Nesta 6.5 (39' st Mexes sv), Bonera 6, Taiwo 6.5, Aquilani 6.5, Van Bommel 5.5, Nocerino 6, Boateng 7 (38' st Emanuelson sv), Ibrahimovic 6.5, Cassano 6 (16' st Robinho 6). (1 Amelia, 76 Yepes, 19 Zambrotta, 77 Antonini). All.: Allegri 7.
Bate Borisov (4-4-1-1): Gutor 6, Baga 5.5, Radkov 6, Simic 6, Yurevich 5, Konstevoi 6, A. Volodko 5.5, Likhtarovich 5 (21' st Olekbovich 6), Bordachev 6, Bressan 5 (32' st Pavlov sv), Kezman 5 (26' st Skavysh sv). (35 Chesnovski, 11 Gordeychuck, 19 Aleksiayan, 77 Rudik). All.: Gonkarenko 5.
Arbitro: Harald Hagen (Nor) 6.
Reti: nel pt 33' Ibrahimovic; nel st 25' Boateng.
Angoli: 6-4 per il Milan.
Recupero: 1' e 3'.
Ammoniti: Nocerino per comportamento non regolamentare, Bordachev e Simic per gioco falloso.
Spettatori: 66.040
 

Origine: Repubblica

29-07-2017 - Centottanta itinerari in Italia, tra natura, sport, storia e fede
29-07-2017 - Dakar, il "Journal Rappé" di Xuman e Keyti: notizie a ritmo di rap
29-07-2017 - La Soyuz è partita, così Nespoli torna nello spazio. Il saluto all'Italia dalla Sazione spaziale: "Quassu per voi"
29-07-2017 - La furia omicida di Dimitri: ha massacrato Erika con due coltelli dopo averla sbattuta contro i mobili
29-07-2017 - Afghanistan, nuovo contingente di soldati italiani e americani a Farah
29-07-2017 - "I campioni veri appartengono a tutti", Totti riceve una targa dal Chievo: le foto su Twitter
29-07-2017 - Fiumicino, rubavano tablet e smartphone dai bagagli: denunciati due addetti dell'aeroporto
29-07-2017 - Genova, ragazzina di 16 anni muore dopo aver preso una pasticca di ecstasy
29-07-2017 - M5s, a Roma fronda anti Raggi vuole lo stop ai diktat di Grillo. "Svolta o andiamo a sbattere"
29-07-2017 - Campania, litiga con il rivale per gelosia e lo uccide, poi confessa: arrestato 35enne napoletano
29-07-2017 - "Non si affitta ai gay, neanche se uniti da rito civile": in Salento un nuovo annuncio omofobo
28-07-2017 - Tuffi da 27 metri: show sul Danubio davanti al Parlamento
28-07-2017 - Melillo è il nuovo procuratore di Napoli, ma il Csm si spacca
28-07-2017 - Antigone: "pericoloso" aumento dei detenuti: quasi 57mila, 3mila in più rispetto a 2016
28-07-2017 - "Antibiotici, finire il ciclo non serve". Ma gli esperti bocciano il nuovo studio
28-07-2017 - Verso l'autunno caldo dei presidi: boicottata la 'chiamata diretta' della Buona scuola
28-07-2017 - Incidenti stradali, meno vittime ma è allarme per scooter e ciclisti
27-07-2017 - Allarme dei medici: spermatozoi in caduta libera
27-07-2017 - Il dinosauro con la cresta: la specie scoperta in Cina
27-07-2017 - I delitti del mostro di Firenze e la strategia della tensione "erano collegati"
27-07-2017 - Leucemie infantili, studio del Bambino Gesù: "Possibile guarire con trapianto midollo da genitore non compatibile"
27-07-2017 - ''Quei calcoli erano sbagliati'', ricercatore italiano svela l'errore del Nobel per la Chimica Stoddart
27-07-2017 - "Scuola, connessi online oltre il 90% degli istituti in tutta Italia"
27-07-2017 - Ancora incendi nel Milanese: brucia ditta di smaltimento di materiali per auto nell'area dell'ex Alfa di Arese
27-07-2017 - Università, scadute iscrizioni ai test di ammissione: aumentano aspiranti medici, calo ad Architettura
26-07-2017 - Bike sharing, a Milano arrivano 12mila nuove biciclette: con app e gps, prendi e lasci dove vuoi
26-07-2017 - Il pm Di Matteo cittadino onorario di Roma. Raggi: "Città spolpata dal malaffare"
26-07-2017 - "Mi avete salvato la vita": il profugo sorpreso in bici in autostrada ringrazia i poliziotti
25-07-2017 - Fratoianni a Repubblica Tv: "La sinistra è divisa, ma con il Pd non si può governare"
25-07-2017 - Siccità, per un chilo di riso 3.400 litri d'acqua: la lotta per fermare lo spreco nei campi



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy