FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Le cosche raccolsero...8
2 G8, Cassazione: "A B...6
3 Padana, nazionalista...3
4 "La nostra Giovanna ...3
5 Lucchini, firmato l'...3
6 Kiton apre in Cina e...3
7 Immagini al posto di...3
8 Pirelli: l'utile 201...2
9 La Germania approva ...2
10 Estorsione a Lapo El...2
11 Migliora la situazio...2
12 Grecia, l'Eurogruppo...2
13 Corona, il tribunale...2
14 Yara, concluse le pe...2
15 Per Setola un altro ...2
16 Le lacrime dell'igua...2
17 Mediobanca: utile tr...2
18 Nel libro mastro del...2
19 Amazon, gli scioperi...2
20 Calcio, Napolitano: ...2
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 19 ottobre 2011 ore 14:18 - Visite 186
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Totti e Del Piero Bandiere strappate



Totti e Del Piero Bandiere strappate VECCHIE bandiere arrotolate senza pietà, a volte senza neppure un po' di rispetto per la nobile stoffa che le compone. E' breve la memoria umana, addirittura brevissima nello sport, quasi inesistente nel calcio moderno, che tutto consuma e centrifuga. Eppure, nella lenta, estenuata fine (ma lo sarà poi davvero?) di Del Piero e Totti, e nel trattamento umiliante ricevuto dalle squadre (e dalle società) alla quali hanno dato tutto, cioè la Juventus e la Roma, c'è qualcosa di mai visto. Qualcosa che in altri tempi più rispettosi del passato e dei simboli, non si poteva neanche immaginare.

La Roma emargina il suo monumento, gli fa capire di potere fare senza. La Juve dichiara che questo sarà l'ultimo anno di Del Piero, una non-notizia in fondo, comunicata dal presidente Andrea Agnelli nel giorno dei conti in rosso, quasi a voler spostare l'attenzione: dal bilancio pieno di buchi, al capitano bianconero. Una mossa sconcertante, inspiegabile.

Ma è così difficile avviarsi al tramonto, anagrafico e logico, senza avvilirsi in questo modo? Basterebbe fare come si è sempre fatto: aspettare la naturale scadenza delle cose, abbracciarsi, ritirare la maglia, organizzare una bella partita d'addio, magari trovare un posto alla vecchia gloria dietro una scrivania oppure sul campo, tra i ragazzini del vivaio. O, ancora, salutarsi senza rancore, arrivederci e grazie. Perché, dunque, questo accanimento? E' come se il presente avesse fretta di chiudere i conti con il passato, come se lo sentisse troppo ingombrante, e alla fine condizionante. Come se Totti e Del Piero facessero paura al presente di Roma e Juve, con la sola forza del loro passato. Materiale buono per la psicanalisi, più che per l'area di rigore.

Anche se Totti fosse davvero un po' pigro, nessun dirigente della Roma dovrebbe permettersi di dirlo. Anche se Del Piero fosse arrivato all'estremo capolinea, nessun giovane presidente dovrebbe sottolinearne la data di scadenza, perché un fuoriclasse non è uno yogurt.

E allora, c'è una morale in questa triste favola? Forse, è solo il disagio di costruire qualcosa di degno, venendo dopo i pezzi di storia senza essere all'altezza del paragone. E' il destino dei nani, avere paura anche dell'ombra dei giganti.
 

Origine: Repubblica

01-04-2015 - L'Europa dice addio alle quote latte
01-04-2015 - Donna trovata morta in pineta, uccisa con 10 coltellate
01-04-2015 - Aiuti umanitari, i rifugiati denunciano corruzioni, inaffidabilità e arroganza
01-04-2015 - Etichette: scatta obbligo di origine per carni suine, ovine, caprine e pollame
31-03-2015 - Black out a Fiumicino. Luci spente, negozi chiusi e alcuni ritardi nei voli
31-03-2015 - È morto Gene Saks, girò il capolavoro "A piedi nudi nel parco"
31-03-2015 - Calano gli utili, Prada deve tagliare i costi
31-03-2015 - Meningite, muore infermiera di 34 anni. L'Asl offre vaccinazione gratuita
31-03-2015 - Omicidio dello Zen, c'è un fermato. Ancora un giallo il movente
30-03-2015 - Il tempo (libero) perduto dei bambini: ?Ecco come liberarli dallo smartphone?
30-03-2015 - Bif&st, gli aneddoti di Nanni Moretti: "Non credo di avere molto talento..."
30-03-2015 - L'utopia del cinema America
30-03-2015 - Si ferma per soccorrere i feriti di un incidente: travolto e ucciso
30-03-2015 - Agguato allo Zen: ucciso Franco Mazzè, era stato arrestato per mafia ma poi assolto. I parenti invadono l'ospedale
30-03-2015 - Val Thuras, il contratto shock dell'eliski: "Accetto tutti i rischi compresa la morte"
29-03-2015 - Agenzia digitale, si dimette Alessandra Poggiani: sarà candidata in Veneto
29-03-2015 - Mecenati alla ticinese. Ecco la Ghisla collection
29-03-2015 - Morto l'orafo Gianmaria Buccellati
29-03-2015 - Napoli, cade da impalcatura e muore
29-03-2015 - Lieve malore per Fassino a Firenze, ricoverato in ospedale e subito dimesso
29-03-2015 - Giornalismo, il Premio Vergani ricorda Azimonti. De Giorgio e Pucciarelli cronisti dell'anno
29-03-2015 - La Notte della Taranta firmata Manzanera, la pizzica incontra la salsa
29-03-2015 - Tutti i Paesi dell'Eurozona in crescita, ma Bruxelles avverte: "Corsa fragile"
28-03-2015 - Amministrative: decreto di Alfano fissa la data al 31 maggio
28-03-2015 - Milano, rubarono dati dal cervellone di McDonald's: presi sei hacker minorenni
28-03-2015 - Perquisizione in cella, trovato un Ipod. Cosentino trasferito nel carcere di Terni
28-03-2015 - Giallo a Ravello, donna uccisa in casa. Fermata la padrona di casa
28-03-2015 - Due sparatorie con due feriti nel giorno in cui la Boldrini visita Napoli
27-03-2015 - Papa Francesco accoglie 150 senzatetto nella Cappella Sistina: "Questa è casa vostra"
27-03-2015 - Mariel Hemingway: "Woody Allen cercò di sedurmi sul set di Manhattan"



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy