FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 Erg cresce ancora ne...48
2 M5s, espulsi Artini ...41
3 M5S e Forza Italia p...39
4 Napoli-Cagliari 3-3...38
5 Mazzarri difende Ros...29
6 Omicidio Meredith, i...27
7 Così ti rubo l'ident...22
8 Nigeria, Boko Haram:...22
9 Calcioscommesse, Lec...22
10 Tangenti Expo, conda...22
11 Gb, Servizio sanitar...21
12 Bankitalia: "Le cond...21
13 Roma, omicidio al Tr...19
14 "Idiota!" "Fesso!" A...19
15 Jobs Act il sì del S...18
16 Fotovoltaico: con il...18
17 Ue, da domani dimezz...15
18 AdnKronos, ritirati ...15
19 Udinese-Fiorentina 2...14
20 Messico, i corpi rit...12
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 19 ottobre 2011 ore 14:18 - Visite 161
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Totti e Del Piero Bandiere strappate



Totti e Del Piero Bandiere strappate VECCHIE bandiere arrotolate senza pietà, a volte senza neppure un po' di rispetto per la nobile stoffa che le compone. E' breve la memoria umana, addirittura brevissima nello sport, quasi inesistente nel calcio moderno, che tutto consuma e centrifuga. Eppure, nella lenta, estenuata fine (ma lo sarà poi davvero?) di Del Piero e Totti, e nel trattamento umiliante ricevuto dalle squadre (e dalle società) alla quali hanno dato tutto, cioè la Juventus e la Roma, c'è qualcosa di mai visto. Qualcosa che in altri tempi più rispettosi del passato e dei simboli, non si poteva neanche immaginare.

La Roma emargina il suo monumento, gli fa capire di potere fare senza. La Juve dichiara che questo sarà l'ultimo anno di Del Piero, una non-notizia in fondo, comunicata dal presidente Andrea Agnelli nel giorno dei conti in rosso, quasi a voler spostare l'attenzione: dal bilancio pieno di buchi, al capitano bianconero. Una mossa sconcertante, inspiegabile.

Ma è così difficile avviarsi al tramonto, anagrafico e logico, senza avvilirsi in questo modo? Basterebbe fare come si è sempre fatto: aspettare la naturale scadenza delle cose, abbracciarsi, ritirare la maglia, organizzare una bella partita d'addio, magari trovare un posto alla vecchia gloria dietro una scrivania oppure sul campo, tra i ragazzini del vivaio. O, ancora, salutarsi senza rancore, arrivederci e grazie. Perché, dunque, questo accanimento? E' come se il presente avesse fretta di chiudere i conti con il passato, come se lo sentisse troppo ingombrante, e alla fine condizionante. Come se Totti e Del Piero facessero paura al presente di Roma e Juve, con la sola forza del loro passato. Materiale buono per la psicanalisi, più che per l'area di rigore.

Anche se Totti fosse davvero un po' pigro, nessun dirigente della Roma dovrebbe permettersi di dirlo. Anche se Del Piero fosse arrivato all'estremo capolinea, nessun giovane presidente dovrebbe sottolinearne la data di scadenza, perché un fuoriclasse non è uno yogurt.

E allora, c'è una morale in questa triste favola? Forse, è solo il disagio di costruire qualcosa di degno, venendo dopo i pezzi di storia senza essere all'altezza del paragone. E' il destino dei nani, avere paura anche dell'ombra dei giganti.
 

Origine: Repubblica

28-11-2014 - Gb, Servizio sanitario 'prescrive' pillola contro l'alcolismo
28-11-2014 - Così ti rubo l'identità sul web
28-11-2014 - Twitter ora guarderà alle app installate sullo smartphone: ma è possibile evitarlo
28-11-2014 - Enel, il dg in Romania muore dopo caduta da palazzo società
28-11-2014 - Siti di tutto il mondo sotto attacco hacker, c'è anche Repubblica.it
28-11-2014 - Benzina, dopo l'Opec girandola di ribassi
28-11-2014 - "Pubbliche intimità", gli affetti nell'era di internet
28-11-2014 - E se Banksy fosse una lei? di FRANCESCA CAFERRI
28-11-2014 - "Renzi costringa Juncker a combattere la guerra allo smog"
28-11-2014 - Jobs act, al Senato commissione dà l'ok: ddl lavoro non cambia
28-11-2014 - Proteste anti-immigrati a Tor Sapienza, Grasso: "Non è razzismo, ma grida d'aiuto"
27-11-2014 - Perché internet ha bisogno di nuove regole
27-11-2014 - Milano, nasce la libreria online dei ragazzi: 25mila titoli in vendita e la rete con i genitori
27-11-2014 - Depressione, all'Europa costa 92 miliardi di euro l'anno
27-11-2014 - L'arte di Yasmine che brilla nel buio
27-11-2014 - "Ho ucciso mia moglie perché se ne voleva andare dopo 55 anni"
27-11-2014 - "Ha ucciso la psichiatra Paola Labriola": condannato a trent'anni l'ex paziente
27-11-2014 - Fondazione Carige, vende sede e riduce il personale: "Cerchiamo un partner"
26-11-2014 - Riprodotto il dolore in provetta
26-11-2014 - Con la testa voltata davanti alla violenza
26-11-2014 - Bologna, uccide la moglie dopo una lite: muore pensionata di 79 anni
26-11-2014 - Traffico internazionale di droga, arrestato un capo dei tifosi juventini
26-11-2014 - Il sindacato distribuisce telecamere ai poliziotti: "Per tutelarli"
26-11-2014 - Via libera al fondo Juncker. Ue: Italia ok, bene le riforme ma resta tra i Paesi a rischio
26-11-2014 - Renzi ai deputati eurosocialisti: "Fatti compiti a casa, da gennaio saremo più duri"
26-11-2014 - Ue, piano Juncker da 315 miliardi. Solo 21 da capitale base
25-11-2014 - Vandali contro sede Pd a Torino, vetrine rotte e svastiche sui muri
25-11-2014 - Autismo e vaccini, verdetto delle polemiche. Il ministero: "Abbiamo fatto ricorso"
25-11-2014 - La Corte dei Conti blocca il decreto Università
25-11-2014 - Veronesi: "Molti medici fanno già l'eutanasia in Italia"



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy