FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Bankitalia, Gentilon...40
2 Addio all'attrice An...40
3 Chiude il campionato...39
4 Como, padre disperat...38
5 Da Kandinsky a Pollo...38
6 Il Far East Festival...37
7 Il prof, l'alunno, l...36
8 "Eravamo bambini", i...36
9 "Da Vinci's Demon", ...36
10 A Roma concerto-omag...35
11 Il cake design iper-...33
12 Comico Zelig in rovi...30
13 Afghanistan, strage ...30
14 Roma contro il razzi...29
15 Bankitalia vede il P...29
16 La Russia vieta i si...29
17 Condannato a 10 anni...28
18 Palermo. Video spot ...27
19 Il paese dei Comuni ...26
20 Dai correttori di bo...25
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 11 settembre 2011 ore 15:43 - Visite 577
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


E' subito un Napoli spettacolo



CESENA - Non sembra aver perso neanche una briciola di quell'entusiasmo, di quella voglia di vincere che ne hanno fatto la squadra rivelazione della scorsa stagione. Il Napoli parte forte, battendo 3-1 il Cesena con una prova di notevole spessore tecnico, atletico e mentale: giusto sottolineare quest'ultimo aspetto, anche perché la squadra di Mazzarri mostra di saper reggere bene anche la pressione riservata alle big. Cade comunque in piedi il Cesena. Va detto che l'espulsione di Benolouane (si era ancora sull'1-1) è mazzata micidiale per la squadra di Giampaolo. Notato però un costante, significativo, rifiuto dell'etichetta di provinciale: mai una palla buttata in tribuna, costante ricerca del gioco. Due parole anche sulla novità storica del campo sintetico: da spettatori, poche differenze apparenti con l'erba vera, ma il giudizio spetta a chi gioca.
 
HAMSIK PARTE IN PANCA - La novità più importante a livello di formazioni la propone Mazzarri, che lascia in panca Hamsik, preferendogli Santana ad agire con Lavezzi tra le linee a sostegno di Cavani. Giampaolo replica a viso aperto, anche se il tridente con Candreva (che di fatto fa il quarto di centrocampo a sinistra), Mutu ed Eder, è una versione offensiva del 4-4-2. Squadra forte e smaliziata il Napoli, per il Cesena vale quanto sopra. Difesa colpevole, che su una rimessa laterale di Campagnaro (non c'è il fuorigioco, lo sanno anche i sassi) lascia un furbacchione come Lavezzi al cospetto dell'esordiente Ravaglia, che bagna i primi minuti di A beccando gol.

DIFESE IN AFFANNO - La difesa romagnola non finisce comunque il 'campionario' delle incertezze, lasciando Maggio e soprattutto Lavezzi liberi di battere comodamente, ma in maniera imprecisa, da pochi passi. Per il Napoli c'è anche il rovescio della medaglia. Ad esempio sui palloni inattivi non c'è la giusta concentrazione (Benalouane e Comotto vicini al gol di testa da pochi passi), e poi quando il Cesena si distende con manovre di grande effetto in verticale, la difesa è presa di infilata: emblematico il pari di Guana, perfetto nell'inserimento a finalizzare un'azione sull'asse Mutu-Eder.

IL NAPOLI DI SCATENA - Nella ripresa, una doppia ingenuità di Benalouane lascia in dieci il Cesena. Con un Napoli così determinato è la svolta della gara. Hamsik viene gettato nella mischia, Giampaolo con personalità non rinuncia alla fase offensiva (il difensore Rossi dentro per l'interditore Colucci), ma la capitolazione è annunciata. L'ingresso di Pandev per Aronica dà al Napoli un connotato di assalto totale. Pochi secondi dopo ci pensa Campagnaro, pronto nella zampata ravvicinata su azione da corner ed assist di Hamsik. Pandev divora un gol fatto, spedendo la palla contro la traversa a porta vuota da due passi. La paura della beffa attanaglia i partenopei, ma dura poco: ci pensa Hamsik con una botta tremenda appena entra l'area a chiudere i giochi.

Napoli batte Cesena 3-1 (1-1)
Cesena (4-3-3): Ravaglia 6, Comotto 6, Von Bergen 6, Benalouane 5.5, Lauro 6, Parolo 5.5 (35' st Martinez 6), Guana 6,5, Colucci 6 (13' st M.Rossi 5,5), Eder 6,5 (24' st Bogdani 6), Mutu 6, Candreva 6. (76 Calderoni, 77 Ceccarelli, 4 Ricci, 9 Meza Colli). All.: Giampaolo 6,5.
Napoli (3-4-2-1): De Sanctis 6, Campagnaro 6.5, Cannavaro 6, Aronica 6 (20' st Pandev 5,5), Maggio 6, Dzemaili 6, Inler 7, Dossena 6,5, Santana 5 (15' st Hamsik 6.5), Lavezzi 7 (38' st Fernandez sv), Cavani 6. (83 Rosati, 18 Zuniga, 32 Chavez, 9 Mascara). All.: Mazzarri 6,5.
Arbitro: Bergonzi di Genova 6.
Reti: nel pt 3' Lavezzi, 25' Guana; nel st 22' Campagnaro, 40' Hamsik.
Recupero: 1' e 4'.
Angoli: 6-5 per il Napoli.
Espulso: Benalouane per doppia ammonizione al 10' st
Ammoniti: Santana, Lavezzi, Cannavaro e Lauro per gioco falloso, Candreva per condotta non regolamentare.
Spettatori: 20.942

 

Origine: Repubblica

22-10-2017 - Il cake design iper-realista italiano alla sfida dei campionati mondiali di pasticceria
22-10-2017 - Boom malattie legate a sesso, +400% casi di sifilide dal 2000
22-10-2017 - Scuola, a Brescia l'esperimento dei liceali offline per 7 giorni: "Prof, posso chiamare casa dal fisso?"
22-10-2017 - Napoli, movida violenta: accoltellati due giovani, uno è grave
22-10-2017 - Torino, uomo ucciso a colpi di pistola a Pozzo Strada. Un proiettile finisce dentro una casa
22-10-2017 - Sarzana, giallo sulla morte di un architetto
22-10-2017 - Bussoleno, incendio spinto dal vento minaccia le case: salvata una donna
22-10-2017 - Con Robinson fotografa la tua 'parola del cuore' e inviacela per e-mail
22-10-2017 - Negli Usa integratori a base di erbe causano il 20% malattie del fegato
22-10-2017 - Bankitalia, Renzi attacca Boldrini: "Mozione M5s inammissibile". La presidente della Camera: "Confonde regole con scelte politiche"
22-10-2017 - Weinstein, la seconda attrice italiana: "Stupro in camera". Argento contro 'Porta a Porta'
22-10-2017 - Torino, scritta omofoba sull'auto di un ragazzo gay che lotta per i diritti degli omosessuali
22-10-2017 - Autonomia, scricchiola il test sui tablet. Un sindaco: "Ok solo 10 seggi su 33". Pd: il 4% dei dispositivi non va
21-10-2017 - Roma contro il razzismo, in piazza il popolo dei movimenti: "Giustizia, pace e accoglienza"
21-10-2017 - Palermo. Video spot con uomo incaprettato rimosso da Youtube
21-10-2017 - Un'altra attrice italiana accusa Weinstein. Tarantino: "Sapevo, ma non ho fatto nulla"
21-10-2017 - Bankitalia vede il Pil di nuovo in accelerazione: "Possibile superare stime"
21-10-2017 - Università, in Italia tasse altissime e solo 9 borse di studio ogni cento studenti
20-10-2017 - Bankitalia, la chat svela lo scontro Pd-governo. Finocchiaro: "Erano pronti a sconfiggere il premier"
20-10-2017 - Dagli Usa nuova terapia genica contro il cancro: trasforma linfociti in killer del tumore
20-10-2017 - #ioleggoperché: lo sport e lo spettacolo in campo per 'regalare' libri alle scuole
20-10-2017 - Addio a Danielle Darrieux, con 100 anni e oltre 100 film era una delle icone francesi
19-10-2017 - Napoli, notti fuori controllo: a Chiaia vasi di fiori contro la movida
19-10-2017 - Trapianto record a Torino: paziente deceduto dona gli organi a nove persone
19-10-2017 - Formiche, la regina seppellisce le compagne: la società egualitaria degli insetti
19-10-2017 - Fake news, Boldrini lancia progetto per le scuole: "Studenti diventeranno cacciatori di bufale"
19-10-2017 - È a Torino la prima asta d'arte in cui si può pagare in bitcoin
19-10-2017 - Fondazione Ieo-Ccm, Patrizia Sandretto Re Rebaudengo è la nuova presidente
19-10-2017 - Torino, sei rider fanno causa a Foodora: "Eravamo dipendenti, licenziati illegalmente"
19-10-2017 - Palermo, paura per Emanuele Macaluso: si sente male al convegno su Pio La Torre



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy