FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Chiude il campionato...66
2 Da Kandinsky a Pollo...18
3 Cosa pensano (e cosa...18
4 Comunali a Bolzano, ...18
5 Roma, turista brasil...17
6 ?Fino a 20 anni per ...17
7 Generation What, ris...17
8 G8, Cassazione: "A B...17
9 Cancro, da condanna ...16
10 Lega Pro: Cittadella...16
11 Messina, voto di sca...16
12 Frosinone, Stellone ...16
13 Norvegia: precipita ...15
14 Earth Day 2016, gli ...15
15 Lega Pro: Cittadella...15
16 Firenze, donna trova...14
17 Piazza Affari vola a...14
18 "Eravamo bambini", i...14
19 Google, il colore de...13
20 Morto il musicista R...13
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 11 settembre 2011 ore 15:43 - Visite 560
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


E' subito un Napoli spettacolo



CESENA - Non sembra aver perso neanche una briciola di quell'entusiasmo, di quella voglia di vincere che ne hanno fatto la squadra rivelazione della scorsa stagione. Il Napoli parte forte, battendo 3-1 il Cesena con una prova di notevole spessore tecnico, atletico e mentale: giusto sottolineare quest'ultimo aspetto, anche perché la squadra di Mazzarri mostra di saper reggere bene anche la pressione riservata alle big. Cade comunque in piedi il Cesena. Va detto che l'espulsione di Benolouane (si era ancora sull'1-1) è mazzata micidiale per la squadra di Giampaolo. Notato però un costante, significativo, rifiuto dell'etichetta di provinciale: mai una palla buttata in tribuna, costante ricerca del gioco. Due parole anche sulla novità storica del campo sintetico: da spettatori, poche differenze apparenti con l'erba vera, ma il giudizio spetta a chi gioca.
 
HAMSIK PARTE IN PANCA - La novità più importante a livello di formazioni la propone Mazzarri, che lascia in panca Hamsik, preferendogli Santana ad agire con Lavezzi tra le linee a sostegno di Cavani. Giampaolo replica a viso aperto, anche se il tridente con Candreva (che di fatto fa il quarto di centrocampo a sinistra), Mutu ed Eder, è una versione offensiva del 4-4-2. Squadra forte e smaliziata il Napoli, per il Cesena vale quanto sopra. Difesa colpevole, che su una rimessa laterale di Campagnaro (non c'è il fuorigioco, lo sanno anche i sassi) lascia un furbacchione come Lavezzi al cospetto dell'esordiente Ravaglia, che bagna i primi minuti di A beccando gol.

DIFESE IN AFFANNO - La difesa romagnola non finisce comunque il 'campionario' delle incertezze, lasciando Maggio e soprattutto Lavezzi liberi di battere comodamente, ma in maniera imprecisa, da pochi passi. Per il Napoli c'è anche il rovescio della medaglia. Ad esempio sui palloni inattivi non c'è la giusta concentrazione (Benalouane e Comotto vicini al gol di testa da pochi passi), e poi quando il Cesena si distende con manovre di grande effetto in verticale, la difesa è presa di infilata: emblematico il pari di Guana, perfetto nell'inserimento a finalizzare un'azione sull'asse Mutu-Eder.

IL NAPOLI DI SCATENA - Nella ripresa, una doppia ingenuità di Benalouane lascia in dieci il Cesena. Con un Napoli così determinato è la svolta della gara. Hamsik viene gettato nella mischia, Giampaolo con personalità non rinuncia alla fase offensiva (il difensore Rossi dentro per l'interditore Colucci), ma la capitolazione è annunciata. L'ingresso di Pandev per Aronica dà al Napoli un connotato di assalto totale. Pochi secondi dopo ci pensa Campagnaro, pronto nella zampata ravvicinata su azione da corner ed assist di Hamsik. Pandev divora un gol fatto, spedendo la palla contro la traversa a porta vuota da due passi. La paura della beffa attanaglia i partenopei, ma dura poco: ci pensa Hamsik con una botta tremenda appena entra l'area a chiudere i giochi.

Napoli batte Cesena 3-1 (1-1)
Cesena (4-3-3): Ravaglia 6, Comotto 6, Von Bergen 6, Benalouane 5.5, Lauro 6, Parolo 5.5 (35' st Martinez 6), Guana 6,5, Colucci 6 (13' st M.Rossi 5,5), Eder 6,5 (24' st Bogdani 6), Mutu 6, Candreva 6. (76 Calderoni, 77 Ceccarelli, 4 Ricci, 9 Meza Colli). All.: Giampaolo 6,5.
Napoli (3-4-2-1): De Sanctis 6, Campagnaro 6.5, Cannavaro 6, Aronica 6 (20' st Pandev 5,5), Maggio 6, Dzemaili 6, Inler 7, Dossena 6,5, Santana 5 (15' st Hamsik 6.5), Lavezzi 7 (38' st Fernandez sv), Cavani 6. (83 Rosati, 18 Zuniga, 32 Chavez, 9 Mascara). All.: Mazzarri 6,5.
Arbitro: Bergonzi di Genova 6.
Reti: nel pt 3' Lavezzi, 25' Guana; nel st 22' Campagnaro, 40' Hamsik.
Recupero: 1' e 4'.
Angoli: 6-5 per il Napoli.
Espulso: Benalouane per doppia ammonizione al 10' st
Ammoniti: Santana, Lavezzi, Cannavaro e Lauro per gioco falloso, Candreva per condotta non regolamentare.
Spettatori: 20.942

 

Origine: Repubblica

26-05-2016 - Spagna, la grotta delle meraviglie: cavalli, bisonti e capre incisi 12mila anni fa
26-05-2016 - Usa, incontro tra cuccioli: il saluto del gorilla alla bimba è commovente
26-05-2016 - Pink Floyd, le copertine diventano francobolli
26-05-2016 - Gene Simmons: "I Kiss si salvano ma fare musica oggi è un lusso"
26-05-2016 - Da un laboratorio ungherese spunta la quinta forza fondamentale
26-05-2016 - Scuola, rischiano il licenziamento migliaia di prof vincitori nel 2012
26-05-2016 - Messina, sui Nebrodi la scuola degli orrori: fermate tre maestre
26-05-2016 - "Cercasi nano o disabile che faccia tenerezza": polemica per il casting della fiction Rai
26-05-2016 - Orune, studente ucciso e giovane scomparso: i tre arrestati
26-05-2016 - Torna il festival di Repubblica: RepIdee 2016 riparte da Roma, in viaggio verso il futuro
26-05-2016 - Poste, il Mef divide le sue quote: il 35% va alla Cdp e il 30% finirà sul mercato
25-05-2016 - Ritorno a Palermo: 40 anni di Cosa Nostra su "Italian Tabloid"
25-05-2016 - Melanoma, l'esperto avverte: "L'uso delle lampade solari nei giovani aumenta il rischio del 75%"
25-05-2016 - Primarie Usa, Trump trionfa nello Stato di Washington
25-05-2016 - Firenze, si apre voragine lunga 200 metri: le auto sprofondano
25-05-2016 - "Patto per la lettura", spazio ai libri in tv. Franceschini: "Ripariamo i danni del passato"
25-05-2016 - Aggressioni con l'acido a Milano, i periti su Levato e Boettcher: "Incapaci di crescere un figlio"
25-05-2016 - Roma, attaccata da una cornacchia finisce in ospedale
25-05-2016 - Sicurezza, Salvini: "Quattro mesi di leva, e impariamo a sparare"
25-05-2016 - Né aule né libri, ecco le nuove scuole
25-05-2016 - Trump all'attacco di Bill Clinton: video in cui due donne lo accusano di "aggressione sessuale"
25-05-2016 - Roma, uccide a bottigliate il gestore di un locale di Prati. Arrestato tassista
24-05-2016 - Olio di palma nei cibi per bambini. Dall'oliva al girasole, le alternative possibili
24-05-2016 - Siria, le immagini della strage di Tartus e Jableh
24-05-2016 - Bilinguismo: una palestra per il cervello già a 11 mesi
24-05-2016 - Scandalo a luci rosse, il Tribunale di Roma assolve e prescrive l'ex deputato Udc Mele
23-05-2016 - Giovane romeno muore in mare per salvare una ragazza. Due ventenni annegano nel Simeto
23-05-2016 - Megadeth, muore durante un concerto l'ex batterista Nick Menza
23-05-2016 - Parma, Pizzarotti presenta la memoria contro sospensione dal M5s
23-05-2016 - Se Renzi diventerà padrone sarà per tutti un disastro



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy