FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Traffico in tempo re...51
2 G8, Cassazione: "A B...39
3 Il Far East Festival...31
4 Ungheria, tre anni d...26
5 Nella foiba della ma...24
6 Accumoli, "Verba vol...21
7 Marine Le Pen riunis...21
8 Lo scudo di Draghi è...21
9 Bimba morta di menin...21
10 Riflettori puntati s...21
11 Amazon creerà 100mil...21
12 Trapianti, "un anno ...21
13 Milano, donna trovat...20
14 Roma, gettò il neona...20
15 L'Italia degli imbos...20
16 F più vocale20
17 L'aereo vola per 800...19
18 Terrorismo, espulso ...19
19 Renzi: "Sinistra, go...19
20 Armani: "Basta con i...18
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 11 settembre 2011 ore 15:43 - Visite 571
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


E' subito un Napoli spettacolo



CESENA - Non sembra aver perso neanche una briciola di quell'entusiasmo, di quella voglia di vincere che ne hanno fatto la squadra rivelazione della scorsa stagione. Il Napoli parte forte, battendo 3-1 il Cesena con una prova di notevole spessore tecnico, atletico e mentale: giusto sottolineare quest'ultimo aspetto, anche perché la squadra di Mazzarri mostra di saper reggere bene anche la pressione riservata alle big. Cade comunque in piedi il Cesena. Va detto che l'espulsione di Benolouane (si era ancora sull'1-1) è mazzata micidiale per la squadra di Giampaolo. Notato però un costante, significativo, rifiuto dell'etichetta di provinciale: mai una palla buttata in tribuna, costante ricerca del gioco. Due parole anche sulla novità storica del campo sintetico: da spettatori, poche differenze apparenti con l'erba vera, ma il giudizio spetta a chi gioca.
 
HAMSIK PARTE IN PANCA - La novità più importante a livello di formazioni la propone Mazzarri, che lascia in panca Hamsik, preferendogli Santana ad agire con Lavezzi tra le linee a sostegno di Cavani. Giampaolo replica a viso aperto, anche se il tridente con Candreva (che di fatto fa il quarto di centrocampo a sinistra), Mutu ed Eder, è una versione offensiva del 4-4-2. Squadra forte e smaliziata il Napoli, per il Cesena vale quanto sopra. Difesa colpevole, che su una rimessa laterale di Campagnaro (non c'è il fuorigioco, lo sanno anche i sassi) lascia un furbacchione come Lavezzi al cospetto dell'esordiente Ravaglia, che bagna i primi minuti di A beccando gol.

DIFESE IN AFFANNO - La difesa romagnola non finisce comunque il 'campionario' delle incertezze, lasciando Maggio e soprattutto Lavezzi liberi di battere comodamente, ma in maniera imprecisa, da pochi passi. Per il Napoli c'è anche il rovescio della medaglia. Ad esempio sui palloni inattivi non c'è la giusta concentrazione (Benalouane e Comotto vicini al gol di testa da pochi passi), e poi quando il Cesena si distende con manovre di grande effetto in verticale, la difesa è presa di infilata: emblematico il pari di Guana, perfetto nell'inserimento a finalizzare un'azione sull'asse Mutu-Eder.

IL NAPOLI DI SCATENA - Nella ripresa, una doppia ingenuità di Benalouane lascia in dieci il Cesena. Con un Napoli così determinato è la svolta della gara. Hamsik viene gettato nella mischia, Giampaolo con personalità non rinuncia alla fase offensiva (il difensore Rossi dentro per l'interditore Colucci), ma la capitolazione è annunciata. L'ingresso di Pandev per Aronica dà al Napoli un connotato di assalto totale. Pochi secondi dopo ci pensa Campagnaro, pronto nella zampata ravvicinata su azione da corner ed assist di Hamsik. Pandev divora un gol fatto, spedendo la palla contro la traversa a porta vuota da due passi. La paura della beffa attanaglia i partenopei, ma dura poco: ci pensa Hamsik con una botta tremenda appena entra l'area a chiudere i giochi.

Napoli batte Cesena 3-1 (1-1)
Cesena (4-3-3): Ravaglia 6, Comotto 6, Von Bergen 6, Benalouane 5.5, Lauro 6, Parolo 5.5 (35' st Martinez 6), Guana 6,5, Colucci 6 (13' st M.Rossi 5,5), Eder 6,5 (24' st Bogdani 6), Mutu 6, Candreva 6. (76 Calderoni, 77 Ceccarelli, 4 Ricci, 9 Meza Colli). All.: Giampaolo 6,5.
Napoli (3-4-2-1): De Sanctis 6, Campagnaro 6.5, Cannavaro 6, Aronica 6 (20' st Pandev 5,5), Maggio 6, Dzemaili 6, Inler 7, Dossena 6,5, Santana 5 (15' st Hamsik 6.5), Lavezzi 7 (38' st Fernandez sv), Cavani 6. (83 Rosati, 18 Zuniga, 32 Chavez, 9 Mascara). All.: Mazzarri 6,5.
Arbitro: Bergonzi di Genova 6.
Reti: nel pt 3' Lavezzi, 25' Guana; nel st 22' Campagnaro, 40' Hamsik.
Recupero: 1' e 4'.
Angoli: 6-5 per il Napoli.
Espulso: Benalouane per doppia ammonizione al 10' st
Ammoniti: Santana, Lavezzi, Cannavaro e Lauro per gioco falloso, Candreva per condotta non regolamentare.
Spettatori: 20.942

 

Origine: Repubblica

16-01-2017 - L'aereo vola per 800 km con un pieno di plastica
16-01-2017 - Traffico in tempo reale
16-01-2017 - Riflettori puntati sul cibo: un premio giornalistico a favore della sostenibilità alimentare
16-01-2017 - "Mi sputano addosso": l'ultima confessione del pedofilo suicida in carcere all'avvocato
16-01-2017 - Accumoli, "Verba volant, sisma manet": i cartelli di protesta dei terremotati"
16-01-2017 - Anna: "Enzo B mi ha illusa 7 anni. Adesso so che l'adozione promessa non arriverà mai"
15-01-2017 - È morto William Peter Blatty, autore dell'Esorcista
15-01-2017 - Marine Le Pen riunisce "l'Europa di Trump" in nome della rottura dell'euro
15-01-2017 - Armani: "Basta con i mausolei, nella moda cambierà tutto"
14-01-2017 - Neve, le 19 pillole anti-panico che non ti aspetti da un sindaco
14-01-2017 - Donald Glover: "Ecco cosa significa essere neri negli Usa"
13-01-2017 - Roma, aggredirono 16enne in piazza Cavour: sette arresti. Ci sono tre minori
13-01-2017 - Antitrust, istruttoria su acquisizione Italiana Editrice da parte del Gruppo Editoriale L'Espresso
13-01-2017 - Caso Eternit bis, la procura ricorre in Cassazione: "Omicidio volontario per Schmidheiny"
13-01-2017 - Dal referendum al nuovo Italicum, l'ingorgo delle date
13-01-2017 - Fiducia nei ministri a gennaio: Minniti scalza Padoan ma il governo Gentiloni parte in svantaggio
12-01-2017 - La grande marcia al riarmo hi-tech cinese
12-01-2017 - Firenze, sequestri per 5 milioni di euro: contatti con una cosca del Crotonese
12-01-2017 - È ufficiale: il 2016 è stato anno più caldo mai registrato
12-01-2017 - Maria De Filippi al Sanremo di Conti: "Mi fido di Carlo, per questo ho accettato"
12-01-2017 - Concordia, la procura generale contro Schettino: "Merita 27 anni"
12-01-2017 - Alitalia, i sindacati infuriati scrivono al governo: un incontro non è più rinviabile
11-01-2017 - Messina, le immagini di una telecamera incastrano l'ex fidanzato di Ylenia. Il gip: "Voleva ucciderla"
11-01-2017 - Trapianti, "un anno record". E c'è un nuovo samaritano
11-01-2017 - "Troppo effeminato", tredicenne tolto alla madre. E a Padova scoppia la polemica
11-01-2017 - Stop a licei brevi, la procedura slitta di almeno un anno
11-01-2017 - Scuola, 30mila supplenti senza stipendio
11-01-2017 - Google, accordo con il Fisco: pronta a versare 280 milioni
10-01-2017 - 'Music', show di Bonolis aspettando Sanremo. "Tornassi al Festival lo rivoluzionerei"
10-01-2017 - Nola, malati a terra: sospesi tre dirigenti. La replica: "Meglio che non curarli"



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy