FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 G8, Cassazione: "A B...100
2 Borse Ue in rosso, m...40
3 Palermo-Fiorentina ...35
4 Ipotesi glaucoma: l'...31
5 Addio Juli Soler Lob...12
6 Terrore a Bagdad: du...12
7 Renzi alle prese con...11
8 La Commissione lavor...9
9 Grexit, Padoan rassi...8
10 Pentagono: più risch...8
11 Il caos greco sotto ...8
12 Ferrovie Nord, il pr...8
13 730 precompilato, vi...8
14 Marò, India: governi...8
15 La fiducia delle imp...8
16 Ubriachi al volante?...8
17 Atene chiude Borsa e...7
18 Grecia, l'Eurogruppo...7
19 Marchionne spinge su...7
20 Renzi: "Risultato po...7
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 11 settembre 2011 ore 15:43 - Visite 485
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


E' subito un Napoli spettacolo



CESENA - Non sembra aver perso neanche una briciola di quell'entusiasmo, di quella voglia di vincere che ne hanno fatto la squadra rivelazione della scorsa stagione. Il Napoli parte forte, battendo 3-1 il Cesena con una prova di notevole spessore tecnico, atletico e mentale: giusto sottolineare quest'ultimo aspetto, anche perché la squadra di Mazzarri mostra di saper reggere bene anche la pressione riservata alle big. Cade comunque in piedi il Cesena. Va detto che l'espulsione di Benolouane (si era ancora sull'1-1) è mazzata micidiale per la squadra di Giampaolo. Notato però un costante, significativo, rifiuto dell'etichetta di provinciale: mai una palla buttata in tribuna, costante ricerca del gioco. Due parole anche sulla novità storica del campo sintetico: da spettatori, poche differenze apparenti con l'erba vera, ma il giudizio spetta a chi gioca.
 
HAMSIK PARTE IN PANCA - La novità più importante a livello di formazioni la propone Mazzarri, che lascia in panca Hamsik, preferendogli Santana ad agire con Lavezzi tra le linee a sostegno di Cavani. Giampaolo replica a viso aperto, anche se il tridente con Candreva (che di fatto fa il quarto di centrocampo a sinistra), Mutu ed Eder, è una versione offensiva del 4-4-2. Squadra forte e smaliziata il Napoli, per il Cesena vale quanto sopra. Difesa colpevole, che su una rimessa laterale di Campagnaro (non c'è il fuorigioco, lo sanno anche i sassi) lascia un furbacchione come Lavezzi al cospetto dell'esordiente Ravaglia, che bagna i primi minuti di A beccando gol.

DIFESE IN AFFANNO - La difesa romagnola non finisce comunque il 'campionario' delle incertezze, lasciando Maggio e soprattutto Lavezzi liberi di battere comodamente, ma in maniera imprecisa, da pochi passi. Per il Napoli c'è anche il rovescio della medaglia. Ad esempio sui palloni inattivi non c'è la giusta concentrazione (Benalouane e Comotto vicini al gol di testa da pochi passi), e poi quando il Cesena si distende con manovre di grande effetto in verticale, la difesa è presa di infilata: emblematico il pari di Guana, perfetto nell'inserimento a finalizzare un'azione sull'asse Mutu-Eder.

IL NAPOLI DI SCATENA - Nella ripresa, una doppia ingenuità di Benalouane lascia in dieci il Cesena. Con un Napoli così determinato è la svolta della gara. Hamsik viene gettato nella mischia, Giampaolo con personalità non rinuncia alla fase offensiva (il difensore Rossi dentro per l'interditore Colucci), ma la capitolazione è annunciata. L'ingresso di Pandev per Aronica dà al Napoli un connotato di assalto totale. Pochi secondi dopo ci pensa Campagnaro, pronto nella zampata ravvicinata su azione da corner ed assist di Hamsik. Pandev divora un gol fatto, spedendo la palla contro la traversa a porta vuota da due passi. La paura della beffa attanaglia i partenopei, ma dura poco: ci pensa Hamsik con una botta tremenda appena entra l'area a chiudere i giochi.

Napoli batte Cesena 3-1 (1-1)
Cesena (4-3-3): Ravaglia 6, Comotto 6, Von Bergen 6, Benalouane 5.5, Lauro 6, Parolo 5.5 (35' st Martinez 6), Guana 6,5, Colucci 6 (13' st M.Rossi 5,5), Eder 6,5 (24' st Bogdani 6), Mutu 6, Candreva 6. (76 Calderoni, 77 Ceccarelli, 4 Ricci, 9 Meza Colli). All.: Giampaolo 6,5.
Napoli (3-4-2-1): De Sanctis 6, Campagnaro 6.5, Cannavaro 6, Aronica 6 (20' st Pandev 5,5), Maggio 6, Dzemaili 6, Inler 7, Dossena 6,5, Santana 5 (15' st Hamsik 6.5), Lavezzi 7 (38' st Fernandez sv), Cavani 6. (83 Rosati, 18 Zuniga, 32 Chavez, 9 Mascara). All.: Mazzarri 6,5.
Arbitro: Bergonzi di Genova 6.
Reti: nel pt 3' Lavezzi, 25' Guana; nel st 22' Campagnaro, 40' Hamsik.
Recupero: 1' e 4'.
Angoli: 6-5 per il Napoli.
Espulso: Benalouane per doppia ammonizione al 10' st
Ammoniti: Santana, Lavezzi, Cannavaro e Lauro per gioco falloso, Candreva per condotta non regolamentare.
Spettatori: 20.942

 

Origine: Repubblica

07-07-2015 - Tre torinesi attraverso le Ande con un'Ape. Ora cercano compagni di viaggio
07-07-2015 - Colorado sperimenta anticoncezionali gratis, crollano gli aborti tra le adolescenti
07-07-2015 - Il viaggio di nonno Abdel: a 92 anni dalla Siria alla Germania fuggendo su un barcone
07-07-2015 - Milano, tv a prezzi stracciati negli store: scoperta maxi frode fiscale da oltre 70 milioni
07-07-2015 - Roma, lite in strada per un sorpasso: vigilantes spara e ferisce due persone
07-07-2015 - Addio a Luca Rastello, una vita tra inchieste e racconti
07-07-2015 - Far West nel napoletano: Volla, sparatoria nel mercato ortofrutticolo. Un morto e un ferito
07-07-2015 - Allarme Agcom: "Banda larga, arretratezza preccupante dell'Italia"
07-07-2015 - Metro a rilento, ancora caos. Marino contro i macchinisti che replicano: "Lavoriamo applicando il contratto"
07-07-2015 - Addio Juli Soler Lobo, l'altra metà di Ferran Adrià
07-07-2015 - Borse Ue in rosso, ma spread stabile. Tokyo rimbalza: +1,3%
07-07-2015 - Tra moneta unica e dracma: la Grecia riscopre il "pagherò"
07-07-2015 - La Grecia spezza l'egemonia tedesca: l'Europa dei falchi è in crisi
07-07-2015 - "Halal in the family", quanto sono americani questi musulmani
07-07-2015 - Milano, due automobilisti travolti e uccisi da un camion mentre cambiano una gomma
07-07-2015 - Brescia, cadavere nella casa in vendita: arrestato in sauna, viveva nell'auto della vittima
07-07-2015 - Dopo Expo, Sala frena Maroni: "L'area va smontata, altrimenti paghiamo noi"
07-07-2015 - Tecnologia a servizio della sicurezza, nasce la App della polizia
07-07-2015 - Aggressioni con l'acido a Milano, sequestrati 3 milioni al broker: sigilli a case e società
07-07-2015 - Asti, un'impronta di scarpa forse la traccia lasciata dall'assassino della tabaccaia
06-07-2015 - Zeffirelli e quel museo in San Firenze a pagamento
06-07-2015 - Incendio in un palazzo, un disperso e undici feriti nel Biellese
06-07-2015 - Concorsi, la rivolta degli atenei
06-07-2015 - Ricariche telefoniche, una bolletta in più: così scatta il rincaro
06-07-2015 - Un mondo di droni, ecco le nuove regole
05-07-2015 - Quattro morti in quattro giorni, strage tra gli appassionati di parapendio
05-07-2015 - Cerreto Guidi, uccide la moglie e si toglie la vita
05-07-2015 - Superfarmaco per l'epatite C, rapporto choc in Procura: "Così Big Pharma ha diviso il mondo in quattro fasce di prezzo"
05-07-2015 - "Frecciarossa 1000" bloccato in galleria sull'Appennino, i passeggeri costretti al trasbordo su un altro treno
05-07-2015 - Andria, vive nella villa con piscina ma per lo Stato è indigente: sequestro da un milione di euro



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy