FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Insegnante accoltell...6
2 Cannes, il meglio de...4
3 Treviso, uccide l'ex...3
4 Racket sulla pietra ...3
5 Roma, bloccata la ba...3
6 Il Far East Festival...3
7 "Eravamo bambini", i...3
8 "Piuttosto che", pri...3
9 Insegnante, sempre p...2
10 Gherardo Colombo: "P...2
11 Opel Crossland X, il...2
12 L'addio al Leicester...2
13 Bentley Bentayga Mul...2
14 Istat, nuovo minimo ...2
15 Fuga di notizie su C...2
16 Istat, PIl 2016 conf...2
17 Pd, Michele Emiliano...2
18 Infortunio alla Ferr...2
19 Napoli, maxi operazi...2
20 Fs si ricompra le 10...2
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 11 settembre 2011 ore 15:43 - Visite 573
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


E' subito un Napoli spettacolo



CESENA - Non sembra aver perso neanche una briciola di quell'entusiasmo, di quella voglia di vincere che ne hanno fatto la squadra rivelazione della scorsa stagione. Il Napoli parte forte, battendo 3-1 il Cesena con una prova di notevole spessore tecnico, atletico e mentale: giusto sottolineare quest'ultimo aspetto, anche perché la squadra di Mazzarri mostra di saper reggere bene anche la pressione riservata alle big. Cade comunque in piedi il Cesena. Va detto che l'espulsione di Benolouane (si era ancora sull'1-1) è mazzata micidiale per la squadra di Giampaolo. Notato però un costante, significativo, rifiuto dell'etichetta di provinciale: mai una palla buttata in tribuna, costante ricerca del gioco. Due parole anche sulla novità storica del campo sintetico: da spettatori, poche differenze apparenti con l'erba vera, ma il giudizio spetta a chi gioca.
 
HAMSIK PARTE IN PANCA - La novità più importante a livello di formazioni la propone Mazzarri, che lascia in panca Hamsik, preferendogli Santana ad agire con Lavezzi tra le linee a sostegno di Cavani. Giampaolo replica a viso aperto, anche se il tridente con Candreva (che di fatto fa il quarto di centrocampo a sinistra), Mutu ed Eder, è una versione offensiva del 4-4-2. Squadra forte e smaliziata il Napoli, per il Cesena vale quanto sopra. Difesa colpevole, che su una rimessa laterale di Campagnaro (non c'è il fuorigioco, lo sanno anche i sassi) lascia un furbacchione come Lavezzi al cospetto dell'esordiente Ravaglia, che bagna i primi minuti di A beccando gol.

DIFESE IN AFFANNO - La difesa romagnola non finisce comunque il 'campionario' delle incertezze, lasciando Maggio e soprattutto Lavezzi liberi di battere comodamente, ma in maniera imprecisa, da pochi passi. Per il Napoli c'è anche il rovescio della medaglia. Ad esempio sui palloni inattivi non c'è la giusta concentrazione (Benalouane e Comotto vicini al gol di testa da pochi passi), e poi quando il Cesena si distende con manovre di grande effetto in verticale, la difesa è presa di infilata: emblematico il pari di Guana, perfetto nell'inserimento a finalizzare un'azione sull'asse Mutu-Eder.

IL NAPOLI DI SCATENA - Nella ripresa, una doppia ingenuità di Benalouane lascia in dieci il Cesena. Con un Napoli così determinato è la svolta della gara. Hamsik viene gettato nella mischia, Giampaolo con personalità non rinuncia alla fase offensiva (il difensore Rossi dentro per l'interditore Colucci), ma la capitolazione è annunciata. L'ingresso di Pandev per Aronica dà al Napoli un connotato di assalto totale. Pochi secondi dopo ci pensa Campagnaro, pronto nella zampata ravvicinata su azione da corner ed assist di Hamsik. Pandev divora un gol fatto, spedendo la palla contro la traversa a porta vuota da due passi. La paura della beffa attanaglia i partenopei, ma dura poco: ci pensa Hamsik con una botta tremenda appena entra l'area a chiudere i giochi.

Napoli batte Cesena 3-1 (1-1)
Cesena (4-3-3): Ravaglia 6, Comotto 6, Von Bergen 6, Benalouane 5.5, Lauro 6, Parolo 5.5 (35' st Martinez 6), Guana 6,5, Colucci 6 (13' st M.Rossi 5,5), Eder 6,5 (24' st Bogdani 6), Mutu 6, Candreva 6. (76 Calderoni, 77 Ceccarelli, 4 Ricci, 9 Meza Colli). All.: Giampaolo 6,5.
Napoli (3-4-2-1): De Sanctis 6, Campagnaro 6.5, Cannavaro 6, Aronica 6 (20' st Pandev 5,5), Maggio 6, Dzemaili 6, Inler 7, Dossena 6,5, Santana 5 (15' st Hamsik 6.5), Lavezzi 7 (38' st Fernandez sv), Cavani 6. (83 Rosati, 18 Zuniga, 32 Chavez, 9 Mascara). All.: Mazzarri 6,5.
Arbitro: Bergonzi di Genova 6.
Reti: nel pt 3' Lavezzi, 25' Guana; nel st 22' Campagnaro, 40' Hamsik.
Recupero: 1' e 4'.
Angoli: 6-5 per il Napoli.
Espulso: Benalouane per doppia ammonizione al 10' st
Ammoniti: Santana, Lavezzi, Cannavaro e Lauro per gioco falloso, Candreva per condotta non regolamentare.
Spettatori: 20.942

 

Origine: Repubblica

28-03-2017 - Un portale torinese avvisa (gratis) quando scade la patente
28-03-2017 - Sgominata banda di ladri: "Guadagniamo più dei politici"
28-03-2017 - Addio ad Alessandro Alessandroni, il 'fischio' western più famoso del mondo
28-03-2017 - De Luca: "Niente scuse alla signora dei Cinque Stelle"
28-03-2017 - Firenze, l'Adorazione dei Magi restaurata debutta agli Uffizi
27-03-2017 - Rai, l'allarme del governo: "Il tetto sui compensi mette a rischio le fiction"
27-03-2017 - Immigrati, i contribuenti sono 2,3 milioni e versano 7,2 miliardi nelle casse dello Stato
27-03-2017 - Cézembre, la bonifica impossibile dell'isola che non voleva arrendersi
27-03-2017 - Dramma al Carnevale, ragazza investita da uno dei carri allegorici: è molto grave
27-03-2017 - San Siro è lo stadio del Papa, con i cresimandi tra cori e coreografie
27-03-2017 - Più diritti ai bambini migranti, la Camera pronta al voto finale
27-03-2017 - Taranto, donna obesa cade dal sollevatore e muore: anche 16 medici fra i 21 indagati
27-03-2017 - Congresso Pd, sorpresa Bolognina: Renzi conquista il circolo rosso
27-03-2017 - Vercelli, marocchino espulso dal Viminale: "motivi di sicurezza"
26-03-2017 - Pd, Enrico Letta: "Alle primarie voterò Orlando"
26-03-2017 - Livorno, botte al disabile, arrestati due operatori sanitari
26-03-2017 - Si rovescia in una rapida, muore nel Vercellese kayakista diciassettenne
26-03-2017 - Il conto della Brexit: l'uscita dall'Europa fa più male a Londra che alla Ue
26-03-2017 - Il Politecnico di Torino ai campionati mondiali della mente
26-03-2017 - Ora legale, questo fine settimana si dorme un?ora di meno
25-03-2017 - Compensi Rai, una legge salva le star: il governo apre alla Rai sul tetto di 240 mila euro
25-03-2017 - Oggi in sciopero i giornalisti delle agenzie di stampa nazionali
25-03-2017 - Alitalia resta a Reggio Calabria. Sindaco: "Aeroporto dello Stretto è salvo"
25-03-2017 - Salute, ecco il cerotto smart che entra nella ferita e rilascia il farmaco
25-03-2017 - Verbania, la Provincia chiude una strada: " Non abbiamo soldi per riparare le buche"
25-03-2017 - Iraq, a Mosul è sempre più difficile e rischioso portare aiuti alla popolazione
24-03-2017 - Tumori, la maggior parte è dovuta al caso
24-03-2017 - Parma, premio giornalistico "Con gli occhi di una donna"
24-03-2017 - Casa negata a gay, la proprietaria: "Volevo una famiglia con figli"
24-03-2017 - Chiede 100 euro per concedere il bonus bebè, arrestato dipendente comunale nel Milanese



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy