FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 Tnt sparge per le ci...54
2 Eterologa, esperti c...16
3 Mercato turistico, P...16
4 Gela sciopera contro...15
5 Caso Aldrovandi, Bol...15
6 Boldrini: "Lavoro ma...15
7 Apple e la privacy s...15
8 Sono i ragionieri i ...14
9 La fiducia dei consu...14
10 Crédit Suisse segna ...14
11 Roma, operaio morto ...14
12 Rifiuti, tre arresta...12
13 Estate, la crisi non...9
14 Toti: "No Berlusconi...9
15 Il decreto Pa cominc...9
16 Sanità, le spese paz...9
17 Cie, è di nuovo prot...8
18 Cera, quel libero pe...8
19 La sfida di king Car...8
20 Buca cinquanta pneum...7
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 05 settembre 2011 ore 14:29 - Visite 118
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Wikileaks torna all'attacco online un nuovo file criptato



Wikileaks torna all'attacco online un nuovo file criptatoROMA - Dopo l'insieme di file che sono stati definito "l'assicurazione sulla vita" di Julian Assange, diffusi nel luglio 2010, Wikileaks pubblica un nuovo gruppo di documenti protetti da password e fa sapere su Twitter: "Presto faremo un importante annuncio". Il nuovo dossier, su cui Wikileaks non lascia trapelare informazioni, pesa 571 megabyte ed è criptato: non può quindi essere aperto senza la chiave, che sarà rilasciata "al momento opportuno".

La nuova release arriva a poche ore da un imponente attacco informatico contro il sito nato per diffondere documenti segreti. Wikileaks è finito fuori linea per almeno tre ore, mentre stava pubblicando decine di migliaia di documenti e messaggi del Dipartimento di Stato inediti, alcuni dei quali coperti da segreto.

LO SPECIALE WIKILEAKS


L'organizzazione di Julian Assange ha annunciato su Twitter di essere sotto attacco e poi, con un successivo messaggio, ha annunciato il ripristino della visibilità del sito, colpito da un attacco DDos, che ne ha saturato la banda per impedirne l'accesso.

Nei giorni scorsi WikiLeaks ha cominciato a pubblicare più di 134 mila documenti, tra cui l'intera raccolta di quelli riguardanti l'Australia e la Svezia, rinfocolando le polemiche, e le condanne ufficiali, soprattutto perchè in alcuni di questi testi
compaiono i nomi dei presunti terroristi e delle fonti che hanno fornito preziose informazioni ai diplomatici americani sparsi nel mondo, mettendo così a rischio la loro vita.

Wikileaks ha però smentito, via Twitter: "E' totalmente falso dire che tali nomi sono stati rivelati o che saranno rivelati". "In passato - ha detto però il ministro della giustizia australiano Robert McClelland - Wikileaks aveva omesso i passaggi che potevano permettere di identificare le fonti, ma questa volta non è successo".

I 134mila cablo diplomatici fanno parte del gruppo dei 251mila che Wikileaks ha cominciato a diffondere l'anno scorso e che sono stati anticipati a un totale di 90 testate giornalistiche in tutto il mondo. La nuova 'ondata' di pubblicazioni, che secondo Wikileaks è stata accolta nelle ultime 36 ore da ripetuti attacchi Ddos, il più grave dei quali quello di questa notte, avviene in un momento in cui l'interesse generale dei media per le rivelazioni era in forte diminuzione, e mentre Assange è in attesa della decisione di una corte di appello britannica, forse già nei prossimi giorni, sulla sua estradizione in Svezia, dove è accusato di abusi sessuali.

Il nuovo rilascio criptato ricalca lo stile dell'assicurazione sulla vita di Assange: in quel caso si parlava di un enorme archivio, pieno di presunti documenti compromettenti, che non può essere aperto senza una chiave che verrebbe diffusa in caso a Julian Assange dovesse succedere qualcosa. Un possibile bluff, certo, ma anche un'azione politicamente significativa e dal richiamo mediatico non indifferente.

Oggi Wikileaks dà vita a un'operazione simile, ma l'annuncio non è collegato a un evento futuro, bensì è dato per certo. Stavolta, per scoprire l'eventuale bluff, basterà attendere.



\

Origine: Repubblica

28-07-2014 - Camerun, Boko Haram rapisce la moglie del vicepremier. "Lui è riuscito a fuggire"
28-07-2014 - Ucraina, Mogherini: "Estendere sanzioni alla Russia". Kiev verso le elezioni anticipate
28-07-2014 - Gaza: Israele garantisce solo 12 ore di tregua dalle 7 di domani, ma boccia la proposta Kerry
28-07-2014 - India, bambina di 8 anni stuprata e impiccata
28-07-2014 - Aereo algerino, maltempo probabile causa disastro. Hollande: "Nessun sopravvissuto"
28-07-2014 - Ue, sanzioni sui capi dei servizi segreti russi. E Mosca attacca McDonald's
28-07-2014 - Prigioni Cia, Corte europea dei diritti dell'uomo condanna la Polonia
27-07-2014 - Pena di morte: in Arizona condannato muore dopo due ore di agonia 
27-07-2014 - L'Europa diventi la terra dell'accoglienza e del rispetto
26-07-2014 - Siria-Iraq, Stato islamico: "Infibulazione per tutte le donne"
25-07-2014 - Cina, chiusa azienda che forniva carne avariata a McDonald's
25-07-2014 - Human Rights Watch accusa l'Fbi: pagava musulmani per compiere attentati
25-07-2014 - Iraq, Isil ordina a donne di concedersi ai militanti per "contribuire" alla Jihad
24-07-2014 - MH17, la Russia accusa ancora Kiev. Obama: "Mosca non ostacoli le indagini"
23-07-2014 - Spagna, l'Eta: "Smantellate strutture logistiche della lotta armata"
23-07-2014 - Cina, almeno 38 morti in incidente stradale
22-07-2014 - Nucleare iraniano, intesa a Vienna: l'accordo di Ginevra resterà in vigore fino al 24 novembre
22-07-2014 - Siria, jihadisti sequestrano giacimento di gas: 270 morti
22-07-2014 - Aereo abbattuto, morti esperti di Hiv: "Un colpo a lotta contro Aids"
22-07-2014 - India, stupro di gruppo su una novizia di 17 anni a Bangalore
21-07-2014 - Francia, scontro fra Tgv e treno regionale: almeno 40 feriti
20-07-2014 - Nomine Ue, la decisione slitta al 30 agosto. Renzi: "Nessun veto su Mogherini"
19-07-2014 - Iraq, esercito si ritira: fallita la riconquista di Tikrit. Stato Islamico 'espropria' case cristiani
19-07-2014 - Ue, nulla di fatto sulle nomine: se ne riparla il 30 agosto
17-07-2014 - Gb, Chiesa anglicana vota a favore delle donne vescovo
17-07-2014 - Libia, violenti combattimenti a Tripoli e Bengasi
17-07-2014 - Afghanistan, esplode autobomba: 89 morti
17-07-2014 - Ue, "una decina di paesi" contro Mogherini agli Esteri. Ma il governo: "Non ci fermeranno"
17-07-2014 - Iraq, sunnita al-Juburi eletto nuovo presidente del Parlamento
17-07-2014 - Juncker presidente Commissione Ue: "Priorità lavoro e crescita, 300 miliardi in 3 anni". Scontro sulla Mogherini



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy