FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 Sanità minacciata da...52
2 Il volo del Bitcoin ...41
3 Afghanistan, lo spog...12
4 Matera, dalla vecchi...7
5 Berlusconi, interven...7
6 Api, contro la morìa...6
7 Roma-Sampdoria 3-0: ...6
8 Lazio: Hernanes, era...6
9 Aviaria, positivo un...6
10 Lettere al direttore...6
11 Pozzallo, salvati ne...5
12 Pino Uva, morto in c...5
13 Barca beffato dal fi...5
14 Equitalia, parte san...5
15 Roma, Destro è pront...5
16 "Siamo tutti greci",...5
17 Somalia, "Riaprire s...4
18 Banche, lo sportello...4
19 Due parcheggiatori a...4
20 Candy Crush, il gioc...4
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 05 settembre 2011 ore 14:29 - Visite 116
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Wikileaks torna all'attacco online un nuovo file criptato



Wikileaks torna all'attacco online un nuovo file criptatoROMA - Dopo l'insieme di file che sono stati definito "l'assicurazione sulla vita" di Julian Assange, diffusi nel luglio 2010, Wikileaks pubblica un nuovo gruppo di documenti protetti da password e fa sapere su Twitter: "Presto faremo un importante annuncio". Il nuovo dossier, su cui Wikileaks non lascia trapelare informazioni, pesa 571 megabyte ed è criptato: non può quindi essere aperto senza la chiave, che sarà rilasciata "al momento opportuno".

La nuova release arriva a poche ore da un imponente attacco informatico contro il sito nato per diffondere documenti segreti. Wikileaks è finito fuori linea per almeno tre ore, mentre stava pubblicando decine di migliaia di documenti e messaggi del Dipartimento di Stato inediti, alcuni dei quali coperti da segreto.

LO SPECIALE WIKILEAKS


L'organizzazione di Julian Assange ha annunciato su Twitter di essere sotto attacco e poi, con un successivo messaggio, ha annunciato il ripristino della visibilità del sito, colpito da un attacco DDos, che ne ha saturato la banda per impedirne l'accesso.

Nei giorni scorsi WikiLeaks ha cominciato a pubblicare più di 134 mila documenti, tra cui l'intera raccolta di quelli riguardanti l'Australia e la Svezia, rinfocolando le polemiche, e le condanne ufficiali, soprattutto perchè in alcuni di questi testi
compaiono i nomi dei presunti terroristi e delle fonti che hanno fornito preziose informazioni ai diplomatici americani sparsi nel mondo, mettendo così a rischio la loro vita.

Wikileaks ha però smentito, via Twitter: "E' totalmente falso dire che tali nomi sono stati rivelati o che saranno rivelati". "In passato - ha detto però il ministro della giustizia australiano Robert McClelland - Wikileaks aveva omesso i passaggi che potevano permettere di identificare le fonti, ma questa volta non è successo".

I 134mila cablo diplomatici fanno parte del gruppo dei 251mila che Wikileaks ha cominciato a diffondere l'anno scorso e che sono stati anticipati a un totale di 90 testate giornalistiche in tutto il mondo. La nuova 'ondata' di pubblicazioni, che secondo Wikileaks è stata accolta nelle ultime 36 ore da ripetuti attacchi Ddos, il più grave dei quali quello di questa notte, avviene in un momento in cui l'interesse generale dei media per le rivelazioni era in forte diminuzione, e mentre Assange è in attesa della decisione di una corte di appello britannica, forse già nei prossimi giorni, sulla sua estradizione in Svezia, dove è accusato di abusi sessuali.

Il nuovo rilascio criptato ricalca lo stile dell'assicurazione sulla vita di Assange: in quel caso si parlava di un enorme archivio, pieno di presunti documenti compromettenti, che non può essere aperto senza una chiave che verrebbe diffusa in caso a Julian Assange dovesse succedere qualcosa. Un possibile bluff, certo, ma anche un'azione politicamente significativa e dal richiamo mediatico non indifferente.

Oggi Wikileaks dà vita a un'operazione simile, ma l'annuncio non è collegato a un evento futuro, bensì è dato per certo. Stavolta, per scoprire l'eventuale bluff, basterà attendere.



\

Origine: Repubblica

24-04-2014 - Genocidio armeno, Erdogan offre le sue condoglianze
24-04-2014 - Ucraina, "Mosca pronta ad agire come in Georgia". Giornalista Usa rapito da filorussi
24-04-2014 - Siria, decise le elezioni: si vota il 3 giugno. Ma leader in esilio saranno esclusi
23-04-2014 - Nigeria, nuovo attacco a una scuola: incendiata residenza degli insegnanti
23-04-2014 - Afghanistan, lo spoglio conferma: sarà ballottaggio Abdullah-Ghani
23-04-2014 - L'ira di Francesco per il mega-attico del cardinale Bertone
22-04-2014 - La Fox licenzia una storica vicepresidente: "Mail aziendale per scopi privati"
21-04-2014 - Nucleare, annuncio dall'Iran:"Sciolto nodo del reattore di Arak"
21-04-2014 - Predicatore del Papa: scandalose le mancate rinunce agli stipendi d'oro
20-04-2014 - Valanga sull'Everest, morte tredici guide nepalesi
20-04-2014 - Nigeria, incerto il destino delle studentesse. Smentito l'esercito: "Solo 14 libere"
20-04-2014 - Papua, caccia alle streghe in villaggio: 6 vittime tra cui due bimbe, 180 arresti
18-04-2014 - Ucraina, blitz contro i ribelli filorussi nell'est del Paese: quattro morti. Putin all'Onu: "Fermateli"
18-04-2014 - Cina, migliaia in sciopero: settore calzaturiero alla paralisi
18-04-2014 - Libia, rapito ambasciatore della Giordania
18-04-2014 - Ucraina: "Onu sostenga antiterrorismo". Caccia russo sfiora nave Usa
17-04-2014 - Libia, si dimette il premier al-Thani: "Vittima di un attacco traditore"
16-04-2014 - Turchia, Erdogan accusa Twitter di evasione fiscale
16-04-2014 - Siria, nuovo attacco chimico contro villaggio
16-04-2014 - Ucraina, scontro Nato-Russia su foto satellitari. Putin: "Gas, rispetteremo contratti con Europa"
15-04-2014 - Venezuela, lettera del Papa per pacificazione: "Violenza porta solo violenza"
15-04-2014 - Usa, si dimette la Sebelius dopo le polemiche sulla riforma sanitaria di Obama
14-04-2014 - Atene, bomba esplode davanti alla Banca Centrale nel giorno del ritorno della Grecia sui mercati
14-04-2014 - Scuse non sentite, ministro costretta alle dimissioni
14-04-2014 - Usa, 22 accoltellati in un liceo della Pennsylvania, fermato  studente di 16 anni
14-04-2014 - Elezioni europee e populismi, Letta: "Passare all'attacco"
11-04-2014 - Messico, 20 persone uccise in 24 ore. Domenica di sangue nello Stato di Tamaulipas
11-04-2014 - Ucraina, retata di separatisti nell'Est. Mosca avverte: "Rischio guerra civile"
11-04-2014 - Usa, scontro Kerry-Pentagono su intervento militare in Siria. Obama non si schiera
10-04-2014 - Manila, arrestato diplomatico italiano per violazione della legge sui minori



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy