FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Afghanistan, strage ...18
2 Catalogna, Rajoy app...18
3 Autonomia, scricchio...16
4 Weinstein, la second...16
5 Condannato a 10 anni...15
6 La Russia vieta i si...15
7 Bankitalia, Gentilon...14
8 Bolletta ogni 28 gio...14
9 Boom malattie legate...13
10 Torino, uomo ucciso ...13
11 Roma contro il razzi...13
12 Torino, il vento spa...13
13 Le gare non decollan...13
14 Davigo: "Non mi cand...12
15 La falsa ribellione12
16 Napoli, movida viole...12
17 Bari, raid omofobo n...12
18 Addio all'attrice An...12
19 La Valsusa brucia an...11
20 San Severo, esplosio...11
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 05 settembre 2011 ore 14:29 - Visite 183
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Wikileaks torna all'attacco online un nuovo file criptato



ROMA - Dopo l'insieme di file che sono stati definito "l'assicurazione sulla vita" di Julian Assange, diffusi nel luglio 2010, Wikileaks pubblica un nuovo gruppo di documenti protetti da password e fa sapere su Twitter: "Presto faremo un importante annuncio". Il nuovo dossier, su cui Wikileaks non lascia trapelare informazioni, pesa 571 megabyte ed è criptato: non può quindi essere aperto senza la chiave, che sarà rilasciata "al momento opportuno".

La nuova release arriva a poche ore da un imponente attacco informatico contro il sito nato per diffondere documenti segreti. Wikileaks è finito fuori linea per almeno tre ore, mentre stava pubblicando decine di migliaia di documenti e messaggi del Dipartimento di Stato inediti, alcuni dei quali coperti da segreto.

LO SPECIALE WIKILEAKS


L'organizzazione di Julian Assange ha annunciato su Twitter di essere sotto attacco e poi, con un successivo messaggio, ha annunciato il ripristino della visibilità del sito, colpito da un attacco DDos, che ne ha saturato la banda per impedirne l'accesso.

Nei giorni scorsi WikiLeaks ha cominciato a pubblicare più di 134 mila documenti, tra cui l'intera raccolta di quelli riguardanti l'Australia e la Svezia, rinfocolando le polemiche, e le condanne ufficiali, soprattutto perchè in alcuni di questi testi
compaiono i nomi dei presunti terroristi e delle fonti che hanno fornito preziose informazioni ai diplomatici americani sparsi nel mondo, mettendo così a rischio la loro vita.

Wikileaks ha però smentito, via Twitter: "E' totalmente falso dire che tali nomi sono stati rivelati o che saranno rivelati". "In passato - ha detto però il ministro della giustizia australiano Robert McClelland - Wikileaks aveva omesso i passaggi che potevano permettere di identificare le fonti, ma questa volta non è successo".

I 134mila cablo diplomatici fanno parte del gruppo dei 251mila che Wikileaks ha cominciato a diffondere l'anno scorso e che sono stati anticipati a un totale di 90 testate giornalistiche in tutto il mondo. La nuova 'ondata' di pubblicazioni, che secondo Wikileaks è stata accolta nelle ultime 36 ore da ripetuti attacchi Ddos, il più grave dei quali quello di questa notte, avviene in un momento in cui l'interesse generale dei media per le rivelazioni era in forte diminuzione, e mentre Assange è in attesa della decisione di una corte di appello britannica, forse già nei prossimi giorni, sulla sua estradizione in Svezia, dove è accusato di abusi sessuali.

Il nuovo rilascio criptato ricalca lo stile dell'assicurazione sulla vita di Assange: in quel caso si parlava di un enorme archivio, pieno di presunti documenti compromettenti, che non può essere aperto senza una chiave che verrebbe diffusa in caso a Julian Assange dovesse succedere qualcosa. Un possibile bluff, certo, ma anche un'azione politicamente significativa e dal richiamo mediatico non indifferente.

Oggi Wikileaks dà vita a un'operazione simile, ma l'annuncio non è collegato a un evento futuro, bensì è dato per certo. Stavolta, per scoprire l'eventuale bluff, basterà attendere.



\

Origine: Repubblica

23-10-2017 - Catalogna, Rajoy applica art. 155: "Elezioni entro sei mesi". Barcellona scende in piazza. Puidgemont: "E' un golpe"
23-10-2017 - Gb, uomo armato si barrica in un bowling con ostaggi: arrestato. Polizia: "Non è terrorismo"
23-10-2017 - Wall street contro discriminazioni e molestie: licenziati due dirigenti
23-10-2017 - Catalogna, re Felipe: "Tentativo inaccettabile di secessione"'. Domani Rajoy attiva sospensione autonomia
23-10-2017 - Afghanistan, strage in due moschee:oltre 70 morti video. E a Kabul razzi nell'area delle ambasciate
23-10-2017 - Austria, al giovane Kurz l'incarico di formare il nuovo governo
23-10-2017 - Turchia, nuova raffica di arresti: in manette 110 tra manager e lavoratori del gruppo Kaynak
22-10-2017 - Cechia alle urne, ultra-favorito il miliardario populista Andrej Babis
22-10-2017 - Bush attacca l'America di Trump: "Troppa intolleranza"
21-10-2017 - Indonesia, Carmine Sciaudone libero dopo più di un anno in carcere
20-10-2017 - May, la lettera aperta: "Cari europei, potrete restare in Gran Bretagna"
20-10-2017 - Per la Chiesa la Polonia è un caso, il primate: "Sospenderò preti anti-profughi"
20-10-2017 - Usa, sparatoria vicino Baltimora: tre morti e due feriti gravi. Catturato il killer in fuga
20-10-2017 - Gb, militante neo-nazista fa coming out: "Sono gay. Violentato dalla mia stessa gente"
20-10-2017 - Europarlamento: rifondazione Pse, alleanze inedite e nuovi movimenti per rispondere all'onda nera
19-10-2017 - Overbooking United Airlines: polizia licenzia agenti che trascinarono passeggero
19-10-2017 - Cina, Xi inaugura il Congresso del partito: "La nostra economia non si chiuderà al mondo"
19-10-2017 - Giornalista uccisa a Malta, la pista dei narcos italiani
19-10-2017 - Usa, giudice delle Hawaii blocca il nuovo bando agli immigrati
19-10-2017 - Ue, Tusk isola gli euroscettici: "Avanti con Europa a più velocità per evitare stallo su grandi temi"
19-10-2017 - Trump, tutti i bersagli dei tweet del presidente
19-10-2017 - Giornalista uccisa a Malta, post shock di un poliziotto su Facebook: "Ha avuto quello che si merita"
19-10-2017 - Catalogna, duecentomila in piazza contro l'arresto dei due leader indipendentisti
18-10-2017 - Droni Usa contro campi Isis nello Yemen: decine morti
18-10-2017 - Venezuela, opposizioni denunciano brogli nel voto regionale. E Caracas sfida Usa e Ue: "Ci attaccano"
18-10-2017 - Incendi, Portogallo e Spagna in ginocchio: tra i 41 morti anche un neonato
18-10-2017 - L'uragano Ophelia spaventa l'Irlanda: scuole chiuse, 360 mila senza luce, tre vittime
18-10-2017 - Malta, autobomba uccide Daphne Caruana Galizia, la reporter che indagò sui MaltaFiles
17-10-2017 - Brexit, May e Juncker d'accordo: serve un'accelerazione
17-10-2017 - Catalogna, carcere per due leader indipendentisti. Puigdemont: "Rafforzano il nostro bisogno di libertà"



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy