FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 G8, Cassazione: "A B...39
2 Chiude il campionato...34
3 Da Kandinsky a Pollo...32
4 Il Far East Festival...31
5 L'addio alla regina ...30
6 Campidoglio, anche T...27
7 L'altolà di Juncker25
8 Traffico in tempo re...25
9 Furbetti del cartell...24
10 Telefonino sequestra...24
11 Il prof, l'alunno, l...24
12 Air France, al via i...22
13 A Bari il G7 del 201...21
14 "La maestra è troppo...21
15 Il rigore e la calun...20
16 Piccoli Comuni, alla...20
17 Referendum Ticino, G...20
18 Gli ortaggi (e il 'g...20
19 "Eravamo bambini", i...20
20 Migranti, Bagnasco: ...19
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 25 agosto 2011 ore 08:47 - Visite 353
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Fiat: "In Italia mercato peggiore dal 1996 Il Paese decida se vuole fare automobili"



RIMINI - "Siamo convinti che la Fiat continuerà a fare auto, adesso con Chrysler sono più di 4 milioni, ma la vera domanda è che cosa ha intenzione di fare l'Italia, se l'Italia ha voglia di fare auto. È necessario creare le condizioni perché si investa nel Paese". Così John Elkann, presidente della Fiat ha risposto alle domande nel corso dell'incontro 'Quali certezze in un mondo incerto' al meeting di Cl in corso a Rimini.

''Come italiani - ha aggiunto Elkann - la responsabilità nei confronti del Paese e quando votiamo per chi ci rappresenta. Poi ci sono i temi che ognuno di noi ritiene importanti, nel mio caso l'istruzione. Abbiamo una Fondazione Agnelli che contribuisce al sistema educativo del nostro Paese e ogni anno elabora un rapporto annuale sulla scuola, prendiamo iniziative per stimolare gli studenti nelle materie scientifiche e aiutiamo con borse di studio. È importante formare le persone che possono costruire al meglio il futuro''.

Elkann ha poi rilevato: ''un'azienda va bene quando la famiglia va bene. Non può essere altrimenti'', mentre - ha sottolineato - ''ho la fortuna di lavorare con persone di cui mi fido. Alla base del rapporto c'è la fiducia. Con Sergio Marchionne comunichiamo sempre quasi tutti i giorni e più volte al giorno''.

Alla domanda se l'Italia debba cambiare per essere più competitiva, Elkann ha affermato: ''c'e' molta voglia di Italia e di prodotti italiani nel mondo, di sapere molto sull'Italia'',
ma ''la vera domanda è cosa vuole l'Italia? Il Brasile, dove Fiat ha tenuto l'ultimo cda, ha deciso chiaramente dove andare. Il Paese, dove ho vissuto tra i 7 e 12 anni, aveva un tasso di criminalità molto alto, oggi è sceso. Il Brasile ha deciso su quali attività puntare''.  E ha aggiunto: "La grande lezione che ho imparato dal mio lavoro e dalla collaborazione con Sergio Marchionne è che le tempeste passano, in Fiat ne abbiamo attraversate tante. È importante attraversarle, questo è rassicurante" e ha spronato i giovani "a darsi da fare in quello in cui credono e hanno voglia di fare".

Elkann ha aggiunto che "i cambiamenti li vivo molto bene, fanno parte della vita. È importante legarli al progresso, vedere come possono migliorare le cose. Una lezione che ho imparato è che è meglio fare le cose sbagliando, che non fare niente".
 
Anche l'amministratore delegato, Sergio Marchionne, a margine del meeting, del mercato Fiat ha detto che "per ora confermiamo i target. Non li rivedremo finché non chiudiamo il terzo trimestre". Le vendite della Freemont, ha aggiunto, "vanno bene, sopra i target". A chi, poi, chiedeva se ci fosse realmente l'intenzione di trasferire il quartier generale dell'azienda, l'ad ha risposto: "Non è un'idea della Fiat, non so come nascano queste idee. Forse nascono in estate con il caldo".

Il mercato italiano dell'auto quest'anno, ha aggiunto Marchionne, "sarà al livello più basso dal 1996, sarà intorno a 1,7 milioni di vetture". Ma in questo dato, ha precisato, "ci sono anche parecchie forzature". Per quanto riguarda l'andamento delle vendite "il mese di agosto non è stato un grande mese", ha anticipato Marchionne.

L'ad ha poi smentito le ipotesi di aumento di capitale: il deprezzamento in borsa delle azioni Fiat, ha spiegato, "non ha niente a che fare con i finanziamenti che prendiamo, stiamo facendo un grandissimo minestrone tra valori di Borsa e finanziamenti dell'azienda. La Fiat dopo il 'covered' del 2005 non ha emesso un euro di capitale, ha gestito da sola gli ultimi sei anni. La Fiat non ha alcuna intenzione di aumentare il capitale dell'azienda". Marchionne ha detto infine di non temere per una nuova recessione internazionale: "Siamo ancora molto lontani dal problema". 

Origine: Repubblica

28-09-2016 - Traffico in tempo reale
28-09-2016 - A Bari il G7 del 2017. L'annuncio del ministro Padoan: "Si parlerà di crescita e lavoro"
28-09-2016 - Furbetti del cartellino a Genova, indagato un vigile
28-09-2016 - "La maestra è troppo rigida". Bologna, in classe arrivano i carabinieri
28-09-2016 - Il rigore e la calunnia
28-09-2016 - Campidoglio, anche Tutino si chiama fuori: "Contro di me accuse infondate". Raggi: "Nome arriverà presto"
28-09-2016 - Telefonino sequestrato a chi provoca incidenti, Torino città pilota dell'esperimento
28-09-2016 - Piccoli Comuni, alla Camera una legge per salvare i borghi che rischiano di sparire
28-09-2016 - Colombia, camicie bianche e lacrime: governo e Farc firmano la pace
28-09-2016 - Air France, al via il processo contro i dipendenti che "assaltarono" i dirigenti
27-09-2016 - Salone del Libro a Torino dal 18 al 22 maggio, sarà Bray il presidente
27-09-2016 - Il Consiglio dei ministri iniziato in ritardo, il Tesoro presenta il Def
27-09-2016 - Migranti, Bagnasco: "Italia fa il possibile, ma è troppo sola"
27-09-2016 - Gli ortaggi (e il 'green') salveranno Detroit
27-09-2016 - Tir killer sull'autostrada Torino-Milano, l'allarme è scattato con mezzora di ritardo
27-09-2016 - Sportivo fai-da-te? Meglio evitare. Come scegliere l'attività giusta
27-09-2016 - Banche, il rischio di indebolire i gruppi forti per salvare i deboli
27-09-2016 - L'impronta del fumo nel Dna: nuove terapie possibili dallo studio della metilazione
27-09-2016 - Elezioni Usa 2016, verso il primo confronto tv Clinton-Trump. Cosa c'è da sapere
26-09-2016 - Parentopoli all'Università di Bari, il garante ammette: "Il codice etico non ha funzionato"
26-09-2016 - Charlotte, primo viaggio ufficiale in Canada
26-09-2016 - La Cina ''accende'' il radiotelescopio più grande del mondo
26-09-2016 - I non udenti e l'odissea dei sottotitoli in tv: "Noi tagliati fuori, ingiusto pagare il canone Rai"
26-09-2016 - La musica country che racconta gli Stati Uniti
26-09-2016 - Nevermind, anatomia di un capolavoro. L'album dei Nirvana compie 25 anni
26-09-2016 - Sansepolcro, tragico scontro in auto: morte due donne, un ferito grave
26-09-2016 - Reggio Emilia, bimbo di 8 anni muore investito dal trattore del padre
26-09-2016 - Renzi batte i pugni in Europa ma in Italia stia sereno
25-09-2016 - Se il dramma profughi è solo italiano, l'Ue si svuota di significato
25-09-2016 - "Così i piccioni riconoscono le parole"



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy