FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 G8, Cassazione: "A B...185
2 Senz'acqua 1,2 milia...170
3 Ferrari va a fuoco g...18
4 Il petrolio preoccup...16
5 Arabia Saudita attac...14
6 La Roma si ritrova, ...14
7 Pizzetti, bronzo bis...14
8 Torna l'ora legale, ...13
9 Piace il Lapostyle, ...12
10 Nasce MUDEC, il muse...12
11 Figc, il caso Parma ...11
12 Renzi esulta per la ...11
13 Scopre di avere un c...11
14 Colle, il Pd punta s...11
15 "Fu in un caffè di P...10
16 Carige, al via l'aum...10
17 America's Cup, Oracl...10
18  Al pubblico un "red...10
19 L'utopia del cinema ...9
20 Dubai, addio alla Bo...8
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 25 agosto 2011 ore 08:47 - Visite 337
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Fiat: "In Italia mercato peggiore dal 1996 Il Paese decida se vuole fare automobili"



RIMINI - "Siamo convinti che la Fiat continuerà a fare auto, adesso con Chrysler sono più di 4 milioni, ma la vera domanda è che cosa ha intenzione di fare l'Italia, se l'Italia ha voglia di fare auto. È necessario creare le condizioni perché si investa nel Paese". Così John Elkann, presidente della Fiat ha risposto alle domande nel corso dell'incontro 'Quali certezze in un mondo incerto' al meeting di Cl in corso a Rimini.

''Come italiani - ha aggiunto Elkann - la responsabilità nei confronti del Paese e quando votiamo per chi ci rappresenta. Poi ci sono i temi che ognuno di noi ritiene importanti, nel mio caso l'istruzione. Abbiamo una Fondazione Agnelli che contribuisce al sistema educativo del nostro Paese e ogni anno elabora un rapporto annuale sulla scuola, prendiamo iniziative per stimolare gli studenti nelle materie scientifiche e aiutiamo con borse di studio. È importante formare le persone che possono costruire al meglio il futuro''.

Elkann ha poi rilevato: ''un'azienda va bene quando la famiglia va bene. Non può essere altrimenti'', mentre - ha sottolineato - ''ho la fortuna di lavorare con persone di cui mi fido. Alla base del rapporto c'è la fiducia. Con Sergio Marchionne comunichiamo sempre quasi tutti i giorni e più volte al giorno''.

Alla domanda se l'Italia debba cambiare per essere più competitiva, Elkann ha affermato: ''c'e' molta voglia di Italia e di prodotti italiani nel mondo, di sapere molto sull'Italia'',
ma ''la vera domanda è cosa vuole l'Italia? Il Brasile, dove Fiat ha tenuto l'ultimo cda, ha deciso chiaramente dove andare. Il Paese, dove ho vissuto tra i 7 e 12 anni, aveva un tasso di criminalità molto alto, oggi è sceso. Il Brasile ha deciso su quali attività puntare''.  E ha aggiunto: "La grande lezione che ho imparato dal mio lavoro e dalla collaborazione con Sergio Marchionne è che le tempeste passano, in Fiat ne abbiamo attraversate tante. È importante attraversarle, questo è rassicurante" e ha spronato i giovani "a darsi da fare in quello in cui credono e hanno voglia di fare".

Elkann ha aggiunto che "i cambiamenti li vivo molto bene, fanno parte della vita. È importante legarli al progresso, vedere come possono migliorare le cose. Una lezione che ho imparato è che è meglio fare le cose sbagliando, che non fare niente".
 
Anche l'amministratore delegato, Sergio Marchionne, a margine del meeting, del mercato Fiat ha detto che "per ora confermiamo i target. Non li rivedremo finché non chiudiamo il terzo trimestre". Le vendite della Freemont, ha aggiunto, "vanno bene, sopra i target". A chi, poi, chiedeva se ci fosse realmente l'intenzione di trasferire il quartier generale dell'azienda, l'ad ha risposto: "Non è un'idea della Fiat, non so come nascano queste idee. Forse nascono in estate con il caldo".

Il mercato italiano dell'auto quest'anno, ha aggiunto Marchionne, "sarà al livello più basso dal 1996, sarà intorno a 1,7 milioni di vetture". Ma in questo dato, ha precisato, "ci sono anche parecchie forzature". Per quanto riguarda l'andamento delle vendite "il mese di agosto non è stato un grande mese", ha anticipato Marchionne.

L'ad ha poi smentito le ipotesi di aumento di capitale: il deprezzamento in borsa delle azioni Fiat, ha spiegato, "non ha niente a che fare con i finanziamenti che prendiamo, stiamo facendo un grandissimo minestrone tra valori di Borsa e finanziamenti dell'azienda. La Fiat dopo il 'covered' del 2005 non ha emesso un euro di capitale, ha gestito da sola gli ultimi sei anni. La Fiat non ha alcuna intenzione di aumentare il capitale dell'azienda". Marchionne ha detto infine di non temere per una nuova recessione internazionale: "Siamo ancora molto lontani dal problema". 

Origine: Repubblica

27-03-2015 - L'utopia del cinema America
27-03-2015 - La Notte della Taranta firmata Manzanera, la pizzica incontra la salsa
27-03-2015 - Giornalismo, il Premio Vergani ricorda Azimonti. De Giorgio e Pucciarelli cronisti dell'anno
27-03-2015 - Milano, rubarono dati dal cervellone di McDonald's: presi sei hacker minorenni
27-03-2015 - Giallo a Ravello, donna uccisa in casa
27-03-2015 - Perquisizione in cella, trovato un Ipod. Cosentino trasferito nel carcere di Terni
27-03-2015 - Milano, Forza Nuova manda al rogo i libri per bambini che "inneggiano all'omosessualità"
27-03-2015 - Amministrative: decreto di Alfano fissa la data al 31 maggio
27-03-2015 - Papa Francesco accoglie 150 senzatetto nella Cappella Sistina: "Questa è casa vostra"
27-03-2015 - Mariel Hemingway: "Woody Allen cercò di sedurmi sul set di Manhattan"
27-03-2015 - Nasce MUDEC, il museo delle culture
27-03-2015 - Piace il Lapostyle, utili e 32 milioni di fatturato
27-03-2015 - "Fu in un caffè di Parigi che inventai il mitico K-Way"
27-03-2015 - "Heimat", da una bufera di neve il film più lungo della storia del cinema
27-03-2015 - Milano, parroco condannato a 4 anni per spaccio di droga: fu arrestato durante un coca party
27-03-2015 - Margherita e il giudice sopravvissuti alla mafia
26-03-2015 - "Legata alla barella nell'indifferenza, così è morta la nostra amica in un ospedale di Tivoli"
26-03-2015 - Pillola 5 giorni dopo, anche l'Italia ha deciso: obbligo di ricetta solo per le minorenni
26-03-2015 - Accordo Google e Rai Cinema, più di 180 film
26-03-2015 - Quei "milioni di passi" per una crisi umanitaria aggravata da politiche disumane
26-03-2015 - Napoli, sparatoria e inseguimento dopo una rapina, fermati due carabinieri. Un morto e nove feriti. Tutto per un colpo da 1300 euro
26-03-2015 - Liguria, la diffida del Pd: " Fuori dal partito chi non sostiene la Paita"
26-03-2015 - Nasa: "C'è azoto su Marte", elemento necessario alla vita
26-03-2015 - Apple Italia, un'organizzazione occulta che fattura oltre un miliardo di euro
25-03-2015 - L'incredibile porno-successo dell'isola di Rocco
25-03-2015 - Landini: "Insieme all'industria, svendiamo la nostra tecnologia"
25-03-2015 - L'Unità, via libera del tribunale alla riapertura
25-03-2015 - Milano, il Pd prende tempo per il dopo Pisapia. Ma il toto-primarie è gia cominciato
25-03-2015 - Via della Seta, il viaggio delle freelance per raccontare storie di donne comuni
25-03-2015 - Camorra, guerra tra clan a Napoli: 12 arresti dei carabinieri. Filmati i raid in strada



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy