FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 G8, Cassazione: "A B...393
2 Basta aperture no-st...106
3 Inter-Cagliari 0-1 ...46
4 Grecia, ucciso un ti...41
5 Link di Amazon sul W...40
6 Protesta contro le a...39
7 Un film sulla solitu...36
8 Ebola, il Papa: "Non...31
9 Ilva, via libera dal...31
10 Garlasco, il legale ...30
11 La lettura? Un eserc...30
12 Il ragazzo con la pi...29
13 Contro la crudeltà d...26
14 Nuovo anno al via se...26
15 Confcommercio: bonus...26
16 Bankitalia, i rispar...26
17 "Figli del jihad": i...25
18 Iran, rinviata impic...23
19 Stimolazioni elettri...23
20 Renzi sprona l'Itali...23
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 06 agosto 2011 ore 16:13 - Visite 126
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


E alla fine nacque AnonPlus il social network degli hacker



E alla fine nacque AnonPlus il social network degli hackerROMA - Il gruppo di hacker Anonymous non trova pace. E dopo gli ultimi furti di dati ai danni di multinazionali di ogni tipo e dimensione, comprese alcune italiane, ora ha deciso di aprire un suo social network. Tutto per colpa di Google, che ha cacciato il gruppo dal suo Google+. Si erano iscritti come Your Anon News violando però, secondo Mountain View, le regole della comunità.

E così ecco l'idea: AnonPlus, un nuovo social network dove né paura né censura potranno mai entrare. Un progetto, spiegano gli hacker, aperto a tutti. "Tutti abbiamo sentito storie di attivisti cacciati da Facebook, Twitter, YouTube, ma quei giorni stanno finendo". La pagina web con l'annuncio, la vedete nell'immagine, è stata cancellata. La voce però si è sparsa comunque per Internet.

Per ora si tratta solo di un progetto, ma sul loro forum del gruppo si sta già studiando l'interfaccia e i loghi. Nel frattempo continua la normale routine fatta di attacchi e dati che vengono resi pubblici. L'ultima vittima è la  Monsanto, multinazionale di biotecnologie agrarie con un fatturato di 8,5 miliardi di dollari.

Anonymous ha messo online i dati di 2,500 dipendenti e sostiene di aver attaccato i sistemi dell'azienda per ben per due mesi riuscendo poi a sottrarre centinaia di documenti che proverebbero la "corruzione della Monsanto, la sua
condotta non etica e le sue pratiche scorrette". A breve, ha promesso Anonymous, la pubblicazione dei documenti.

Intanto i senatori Usa Harry Reid e Mitch McConnell, chiedono l'istituzione di una commissione per far luce sui recenti furti di dati. Fra i quali quello di 90 mila file relativi a personale militare dell'esercito sottratti alla Booz Allen Hamilton. Uno dei maggiori fornitori delle forze armate americane. Come dire, siamo solo a uno dei tanti capitoli di una storia che ormai sembra infinita.

 

Origine: Repubblica

30-09-2014 - Software indesiderato, dopo la sentenza: Aduc, "ora valanga di rimborsi"
30-09-2014 - Carta dei diritti degli utenti di internet, arriva il 13 ottobre
30-09-2014 - I musei si scoprono social ma l'Italia resta indietro
30-09-2014 - Shellshock, Google, Amazon e Apple proteggono i loro sistemi
30-09-2014 - Nobel contro Amazon: "Tattiche monopolistiche illegali, è fine della letteratura"
30-09-2014 - Google Maps va sott'acqua: fondali spettacolari a 360° come in Street view
25-09-2014 - "Neuromante", quel capolavoro rivoluzionario che ha anticipato il XXI secolo
25-09-2014 - Amazon, lettera aperta degli scrittori: "Stop alla ritorsione selettiva"
25-09-2014 - iPhone 6, prevendita anche in Italia. Boom per il 6 Plus
25-09-2014 - Il cellulare si ricarica col tatuaggio: l'acido lattico diventa elettricità
23-09-2014 - Contro la crudeltà digitale l'arma migliore è l'ironia
23-09-2014 - "Samsung NX1? Cerchiamo un pubblico di qualità"
21-09-2014 - Android sposa la filosofia dei dati criptati: sarà standard su tutti i dispositivi
18-09-2014 - Ask.com compra Ask.fm: "Elimineremo il bullismo"
17-09-2014 - Apple, fase nuova: ecco i nuovi iPhone 6 e il "Watch"
17-09-2014 - Apple fa rimuovere album degli U2 da iTunes
16-09-2014 - La Nato si allarga alla cyberguerra: "Attacco informatico come invasione armata"
14-09-2014 - Link di Amazon sul Washington Post: è subito polemica
11-09-2014 - Tox, l'alternativa open a Skype e co. Fuori dal controllo dei big del web
08-09-2014 - Facebook e Apple, giro di vite sulla privacy: più controllo per gli utenti, obbiettivo sicurezza
08-09-2014 - Web, le regole del dopo Snowden tra controllo Usa e net neutrality
03-09-2014 - Forum Onu-Itu 2014, a Istanbul si discute delle regole della rete
02-09-2014 - Ebola, Pantani, Bear Grylls: le parole dell'estate
28-08-2014 - Il Comune di Torino rinnova i pc e dà l?addio a Microsoft: ?Risparmiamo 6 milioni?
28-08-2014 - Twitter, stretta sui messaggi offensivi: "Mai più abusi"
24-08-2014 - Zuckerberg, primo passo per l'accesso universale a internet
20-08-2014 - La lettura? Un esercizio popolare. Grazie a social e applicazioni
20-08-2014 - Usa, hacker russi hanno rubato 1,2 miliardi di password
20-08-2014 - Libri in streaming, Amazon lancia (per pochi minuti) il "modello Spotify"
14-08-2014 - Gli Angelucci perdono causa da 20 milioni di euro contro Wikipedia



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy