FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 G8, Cassazione: "A B...87
2 25 anni si impicca i...81
3 La mina dei mancati ...39
4 Sciopero generale la...36
5 Juve ko col Genoa, l...34
6 Renzi incontra i lav...29
7 Omicidio a Tolentino...28
8 Burkina Faso, è golp...25
9 Halloween, ecco le a...25
10 L'iPhone affonda Sam...25
11 Il capo dei pm sment...25
12 Zanetti, alert sulla...23
13 Grande Gatsby, guerr...23
14 Tra governo e Cgil c...22
15 Lazio, arrestato per...22
16 Le mamme, guerriere ...22
17 Benedict Cumberbatch...21
18 Con l'abito giusto s...20
19 "Noi, in pole per ba...18
20 Divario di genere, l...17
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 06 agosto 2011 ore 16:13 - Visite 134
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


E alla fine nacque AnonPlus il social network degli hacker



E alla fine nacque AnonPlus il social network degli hackerROMA - Il gruppo di hacker Anonymous non trova pace. E dopo gli ultimi furti di dati ai danni di multinazionali di ogni tipo e dimensione, comprese alcune italiane, ora ha deciso di aprire un suo social network. Tutto per colpa di Google, che ha cacciato il gruppo dal suo Google+. Si erano iscritti come Your Anon News violando però, secondo Mountain View, le regole della comunità.

E così ecco l'idea: AnonPlus, un nuovo social network dove né paura né censura potranno mai entrare. Un progetto, spiegano gli hacker, aperto a tutti. "Tutti abbiamo sentito storie di attivisti cacciati da Facebook, Twitter, YouTube, ma quei giorni stanno finendo". La pagina web con l'annuncio, la vedete nell'immagine, è stata cancellata. La voce però si è sparsa comunque per Internet.

Per ora si tratta solo di un progetto, ma sul loro forum del gruppo si sta già studiando l'interfaccia e i loghi. Nel frattempo continua la normale routine fatta di attacchi e dati che vengono resi pubblici. L'ultima vittima è la  Monsanto, multinazionale di biotecnologie agrarie con un fatturato di 8,5 miliardi di dollari.

Anonymous ha messo online i dati di 2,500 dipendenti e sostiene di aver attaccato i sistemi dell'azienda per ben per due mesi riuscendo poi a sottrarre centinaia di documenti che proverebbero la "corruzione della Monsanto, la sua
condotta non etica e le sue pratiche scorrette". A breve, ha promesso Anonymous, la pubblicazione dei documenti.

Intanto i senatori Usa Harry Reid e Mitch McConnell, chiedono l'istituzione di una commissione per far luce sui recenti furti di dati. Fra i quali quello di 90 mila file relativi a personale militare dell'esercito sottratti alla Booz Allen Hamilton. Uno dei maggiori fornitori delle forze armate americane. Come dire, siamo solo a uno dei tanti capitoli di una storia che ormai sembra infinita.

 

Origine: Repubblica

31-10-2014 - Halloween, ecco le app per prepararsi alla notte degli orrori
31-10-2014 - Ungheria: Orban congela la tassa su Internet
31-10-2014 - LinuxDay 2014, è la festa del software libero
31-10-2014 - Cinque bancomat bitcoin in Italia: "Tanta curiosità,  poche transazioni, nessuna regola"
31-10-2014 - "Giornalisti, fate pubblicità". La sfida di Dvorkin, il "più odiato" dai colleghi
31-10-2014 - Google sperimenta con l'email: ecco Inbox, la casella smart
31-10-2014 - Apple e Cina, Tim Cook incontra vicepremier dopo attacco hacker a iCloud
31-10-2014 - Molestie alla ex, l'ad di Whatsapp si scusa pubblicamente
31-10-2014 - Post a sfondo sessuale sui social, il 20% dei ragazzi lo fa "per divertimento"
31-10-2014 - Internet, il parlamento spagnolo dice sì alla Google Tax
31-10-2014 - Twitter diventa una piattaforma: lancia Fabric, kit per sviluppare app
31-10-2014 - Ungheria,  non si ferma la protesta contro la tassa su internet
30-10-2014 - Boom eCommerce su smartphone, +100% nel 2014
30-10-2014 - Copyright, i giudici danno ragione a Soundreef: "La Siae non ha il monopolio"
30-10-2014 - Twitter fa causa a governo Usa: "Ci impedisce di informare gli utenti sulle richieste dell'Nsa"
28-10-2014 - Attaccati i server di Yahoo! Ma non è il baco Shellshock
27-10-2014 - Ubisoft, con Just Dance 2015 il giocatore è la vera star
25-10-2014 - Nobel contro Amazon: "Tattiche monopolistiche illegali, è fine della letteratura"
25-10-2014 - Foto vip rubate: Google ne rimuove migliaia e chiude centinaia di account
23-10-2014 - Twitter, il governo Usa studia le idee politiche degli utenti: quella strana indagine che sa di Grande Fratello
23-10-2014 - MediaTek, Taiwan punta sullo smartphone "democratico" e supersottile
23-10-2014 - Twitter cambia e si ispira a Facebook: nel flusso anche tweet 'rilevanti' di utenti che non si seguono
20-10-2014 - Microsoft, Nadella alle donne: l'aumento di stipendio? Ve lo darà il karma
17-10-2014 - Hacker di Mosca spiano la Nato e l'Ucraina
15-10-2014 - I musei si scoprono social ma l'Italia resta indietro
13-10-2014 - Costituzione Internet, Rodotà: "Da lunedì la bozza consultabile online"
10-10-2014 - Telefonia, Agcom: crollo di linee fisse e sms: per la volta sotto i 21 mln, messaggini -42%
09-10-2014 - Software indesiderato, dopo la sentenza: Aduc, "ora valanga di rimborsi"
07-10-2014 - Shellshock, Google, Amazon e Apple proteggono i loro sistemi
06-10-2014 - La cura è social, ora Facebook punta alla salute



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy