FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 Un italiano su 3 arr...95
2 La crisi fa raddoppi...46
3 Il piccolo "naufrago...25
4 Fmi promuove il mini...23
5 Francia, il Psg vinc...22
6 Il coraggio del card...21
7 Istat: calano fattur...21
8 Le imprese bocciano ...20
9 Calcioscommesse, Can...20
10 Livorno, Catania e B...20
11 Renzi alla conquista...19
12 Valtellina, tragedia...18
13 Marò, rinviata al 14...18
14 Parroco arrestato pe...18
15 Ginevra, la città de...18
16 Microbi come animali...16
17 L'obiettivo della Ba...16
18 Sport Uno, il calcio...16
19 I guerrieri del mare...15
20 Decadenza, furia di ...15
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 24 aprile 2011 ore 18:44 - Visite 196
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Rostagno, ritrovate le carte sparite sui rapporti fra mafia e istituzioni



Rostagno, ritrovate le carte sparite sui rapporti fra mafia e istituzioniTRAPANI - Dalla sera del delitto, il 26 settembre 1988, non c'era più traccia degli appunti di Mauro Rostagno. Sembravano inghiottiti per sempre nei misteri di Trapani. E invece alcuni fogli erano stati acquisiti già all'inizio degli anni '90 agli atti dell'inchiesta sull'omicidio del giornalista sociologo. Era stata Chicca Roveri, la compagna di Rostagno, a consegnarli ai magistrati di Trapani. Ma quei fogli erano rimasti dentro una busta, acquisiti agli atti e dimenticati. Solo nei giorni scorsi, quella busta è stata ritrovata dai pm di Palermo Gaetano Paci e Francesco Del Bene dopo le indicazioni dell'avvocato Carmelo Miceli, che rappresenta Chicca Roveri, oggi parte civile nel processo contro il capomafia Vincenzo Virga e uno dei suoi fidati sicari, Vito Mazzara.

Fra quegli appunti è emersa l'ultima inchiesta di Mauro Rostagno. Il vulcanico direttore dell'emittente televisiva Rtc di Trapani indagava sui rapporti fra Cosa nostra e uno strano circolo culturale, lo "Scontrino", il salotto più esclusivo della città dove si incontravano politici, professionisti e mafiosi. Chicca Roveri ha spiegato ieri in aula che Rostagno voleva andare oltre i risultati dell'indagine giudiziaria e puntava a scoprire le coperture che i mafiosi e i loro complici avrebbero goduto nei palazzi delle istituzioni.

Per questo, forse, aveva annotato a penna: "Trapani, primi anni Ottanta. Questura e Palazzo di giustizia". È la conclusione di uno degli appunti ritrovati: in quel foglio, il direttore
di Rtc ripercorreva la storia di un'inchiesta che probabilmente riteneva insabbiata. Era la più eccellente delle inchieste di Trapani, che vedeva sotto accusa l'ex pm Antonio Costa per le sue frequentazioni con il clan Minore. "Costa conta ancora molto", scrive Rostagno, che poi annota: "Lo Curto si fida. Costa parla e poi ritratta. Lo Curto si fa testimone". Claudio Lo Curto era il giudice di Caltanissetta che aveva predisposto l'atto d'accusa contro Costa. Sullo sfondo di quella Sicilia dei misteri c'era l'omicidio del pm Ciaccio Montalto, che faceva sul serio la lotta alla mafia. Scriveva Rostagno: "Ciaccio, sulle bobine e trascrizioni. La goccia che trabocca per i Minore".

Dice oggi il sostituto procuratore Gaetano Paci: "Se gli appunti di Rostagno fossero stati esaminati all'indomani del delitto, probabilmente le indagini avrebbero intrapreso subito la pista della mafia che adesso, dopo 23 anni, è il tema principale di un processo che con molta più difficoltà dovrà essere ricostruito".

Origine: Repubblica

02-09-2014 - Pozzallo, la polizia salva uno scafista dai migranti che volevano linciarlo
02-09-2014 - Multato perché si gratta l'orecchio, ma il giudice di pace condanna i vigili
02-09-2014 - Scambi di accuse, bugie e depistaggi: ecco le carte segrete sulla strage di Ustica
02-09-2014 - Controesodo, ultima domenica di rientri su strade e autostrade
02-09-2014 - Ciociaria, trovato morto cucciolo di orso: forse avvelenato
01-09-2014 - A Napoli la camorra spara ancora, ucciso un pregiudicato
31-08-2014 - Medico lavora 15 giorni in 9 anni, verifica all'Asp di Catania
30-08-2014 - In ventimila alla Perdonanza nell'Aquila ancora ferita
30-08-2014 - Milano, va in giro con la spranga e minaccia la gente. "Ma non riusciamo a neutralizzarlo"
30-08-2014 - Divorzi più facili, basta la 'convenzione' con un avvocato
28-08-2014 - Federalberghi contro TripAdvisor: "Recensito hotel chiuso". Poi il sito cancella il commento
28-08-2014 - Uccide il marito con 40 coltellate e tenta il suicidio a Siracusa
28-08-2014 - Gallipoli, scandalo sexy sulla spiaggia. I residenti: "Basta turisti cafoni"
27-08-2014 - Venticinque chilometri contromano in autostrada, bloccato dalla Stradale con un tir di traverso: "Scusate, sono molto stanco"
27-08-2014 - Immigrazione, peschereccio si capovolge: altri 6 morti nel Canale di Sicilia
27-08-2014 - La Venere di Botticelli a Venaria, il progetto di Sgarbi per Expo
26-08-2014 - Stamina, Nas sequestrano cellule. La fondazione: "Bloccata la cura di Noemi"
26-08-2014 - Sabaudia, vip sotto accusa per varchi chiusi e abusi edilizi
25-08-2014 - Caso Yara, parola chiave: tredicenne. Nel computer di Bossetti le ricerche sui siti pedofili
24-08-2014 - Incidenti sul lavoro, marittimo muore su una nave a largo di Ravenna
24-08-2014 - Genny 'a carogna su corsia d'emergenza, ritirata la patente a Catania
23-08-2014 - Milano, saranno multati e sospesi i vigili che saranno scoperti a fumare in ufficio
22-08-2014 - 'Ndrangheta: arrestato a Roma Vincenzo Crisafi, latitante di San Luca
21-08-2014 - Cadavere carbonizzato di un uomo scoperto nel Reggiano: è un omicidio
21-08-2014 - Mirabilandia, visitatori restano sospesi a 13 metri d'altezza
21-08-2014 - Il Bianco uccide ancora: morti altri tre alpinisti
21-08-2014 - Mangiano fiori consigliati in tv: due anziani restano intossicati
21-08-2014 - Emergenza migranti, l'Ue gela l'Italia su Frontex: "Non ha i mezzi per subentrare a Mare nostrum"
21-08-2014 - Ragusa, preso l'omicida del giovane bracciante. Il delitto per "conquistare" un lavoro nei campi
20-08-2014 - Uccide la moglie e scappa, caccia all'uomo nel Reggino



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy