FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 Ecco la Maratona del...149
2 Fmi rivede al ribass...36
3 Ft: Fiat, allo studi...35
4 Takashi Murakami, a ...30
5 Deportazioni segrete...30
6 Gay, Merola: da sett...29
7 Giacomo Losi, difens...29
8 Se chiude la scuola ...27
9 La prima comissione ...26
10 Privatizzazioni avan...25
11 Per Ubs guai in vist...25
12 L'opposizione dramm...23
13 Pmi Eurozona in recu...23
14 Più passeggeri e ric...22
15 La Nasa testa Ldsd, ...21
16 "Totti mi ha deluso ...21
17 Metro A, palo su con...20
18 Portogallo: Espirito...20
19 Stuprarono prostitut...20
20 Giugliano, assassina...16
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 24 aprile 2011 ore 18:44 - Visite 181
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Rostagno, ritrovate le carte sparite sui rapporti fra mafia e istituzioni



Rostagno, ritrovate le carte sparite sui rapporti fra mafia e istituzioniTRAPANI - Dalla sera del delitto, il 26 settembre 1988, non c'era più traccia degli appunti di Mauro Rostagno. Sembravano inghiottiti per sempre nei misteri di Trapani. E invece alcuni fogli erano stati acquisiti già all'inizio degli anni '90 agli atti dell'inchiesta sull'omicidio del giornalista sociologo. Era stata Chicca Roveri, la compagna di Rostagno, a consegnarli ai magistrati di Trapani. Ma quei fogli erano rimasti dentro una busta, acquisiti agli atti e dimenticati. Solo nei giorni scorsi, quella busta è stata ritrovata dai pm di Palermo Gaetano Paci e Francesco Del Bene dopo le indicazioni dell'avvocato Carmelo Miceli, che rappresenta Chicca Roveri, oggi parte civile nel processo contro il capomafia Vincenzo Virga e uno dei suoi fidati sicari, Vito Mazzara.

Fra quegli appunti è emersa l'ultima inchiesta di Mauro Rostagno. Il vulcanico direttore dell'emittente televisiva Rtc di Trapani indagava sui rapporti fra Cosa nostra e uno strano circolo culturale, lo "Scontrino", il salotto più esclusivo della città dove si incontravano politici, professionisti e mafiosi. Chicca Roveri ha spiegato ieri in aula che Rostagno voleva andare oltre i risultati dell'indagine giudiziaria e puntava a scoprire le coperture che i mafiosi e i loro complici avrebbero goduto nei palazzi delle istituzioni.

Per questo, forse, aveva annotato a penna: "Trapani, primi anni Ottanta. Questura e Palazzo di giustizia". È la conclusione di uno degli appunti ritrovati: in quel foglio, il direttore
di Rtc ripercorreva la storia di un'inchiesta che probabilmente riteneva insabbiata. Era la più eccellente delle inchieste di Trapani, che vedeva sotto accusa l'ex pm Antonio Costa per le sue frequentazioni con il clan Minore. "Costa conta ancora molto", scrive Rostagno, che poi annota: "Lo Curto si fida. Costa parla e poi ritratta. Lo Curto si fa testimone". Claudio Lo Curto era il giudice di Caltanissetta che aveva predisposto l'atto d'accusa contro Costa. Sullo sfondo di quella Sicilia dei misteri c'era l'omicidio del pm Ciaccio Montalto, che faceva sul serio la lotta alla mafia. Scriveva Rostagno: "Ciaccio, sulle bobine e trascrizioni. La goccia che trabocca per i Minore".

Dice oggi il sostituto procuratore Gaetano Paci: "Se gli appunti di Rostagno fossero stati esaminati all'indomani del delitto, probabilmente le indagini avrebbero intrapreso subito la pista della mafia che adesso, dopo 23 anni, è il tema principale di un processo che con molta più difficoltà dovrà essere ricostruito".

Origine: Repubblica

25-07-2014 - Cade mentre smonta un tendone del circo nel Riminese, morto 19enne
25-07-2014 - 'Ndrangheta, un pentito accusa Lorenzo Suraci, patron di Rtl
25-07-2014 - Val Susa, trecento No Tav assaltano cantiere e autostrada. Il ministro Lupi: "Criminali"
25-07-2014 - 'Ndrangheta, doppia operazione contro le cosche: in manette membri del clan Gallico e Iamonte
25-07-2014 - Milano, sgomberato il centro sociale Zam. Tensione fra gli antagonisti e la polizia
25-07-2014 - Olio 'taroccato' e dalla Spagna spacciato per biologico Made in Italy: 16 arresti in Puglia, chiuse le aziende
25-07-2014 - Stuprarono prostituta, arrestati due soldati americani
25-07-2014 - Vimercate, la falsa cieca va in caserma dopo aver perso i documenti e viene smascherata
25-07-2014 - Truffe agli anziani, decine di arresti in tutta Italia
25-07-2014 - Maxi truffa sui contributi per l'ippica: sequestri per 57 milioni di euro
24-07-2014 - Due incidenti mortali sulle linee ferroviare di Trastevere e Maccarese
24-07-2014 - 'Ndrangheta e rifiuti, clan gestiva aziende sequestrate: 24 arresti
23-07-2014 - Uccisi dal gas o calpestati la strage infinita dei migranti
23-07-2014 - Meteo, sul web domina il catasfrofismo e le spiagge restano vuote nonostante il sole
22-07-2014 - Stato-mafia, la procura chiede la citazione del presidente Napolitano
22-07-2014 - Pescara, uomo soffoca nel sonno il figlio adottivo di cinque anni
22-07-2014 - Mafia, sequestrati 360 milioni a imprenditore di Partinico
22-07-2014 - Reggio Calabria, scorta a giornalista minacciato dalla 'ndrangheta
22-07-2014 - Spese dei partiti, nuovi consiglieri nel mirino della Corte dei conti: c'รจ anche Bonaccini. Ed Errani fa ricorso
21-07-2014 - Writer, la linea del sindaco Pisapia: "Lavori socialmente utili per chi imbratta"
20-07-2014 - Stop alla legge sul doppio cognome
20-07-2014 - Torino, uccide la madre a coltellate. Spunta la pista della droga
20-07-2014 - Tornano le ronde a Porta Venezia. Il Comune: "I cittadini non facciano i poliziotti"
18-07-2014 - Catania, fidanzate allontanate da un lido per un bacio. Replica: "Stesse regole anche per etero"
18-07-2014 - Aldrovandi, Giovanardi in Procura: "Vera la foto, ma dubbi sul sangue"
18-07-2014 - Denis Verdini rinviato a giudizio
18-07-2014 - Accoltellato in piazza Garibaldi. La Digos esclude rissa tra tifosi
17-07-2014 - Giugliano, assassinato fondatore del Magic World
17-07-2014 - Due anni senza condizionale al prof molesto di Saluzzo e risarcimento alle ex allieve
17-07-2014 - Bimbo morto ad Alcamo per overdose di farmaci, fermata la madre per omicidio



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy