FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Shopping    >> FORUM <<  


1 G8, Cassazione: "A B...19
2 Termini Imerese, si ...10
3 Parmalat fa shopping...7
4 Sampdoria e Fiorenti...7
5 Pato, triste e infor...7
6 Quirinale, Renzi: ab...6
7 Accuse di stupri, ra...6
8 Napolitano al Csm: "...6
9 tNotice, con un clic...6
10 Brescia, blitz della...5
11 Bersani: "Al Quirina...5
12 Un lavoratore costa ...5
13 Volo Ryanair per Lam...5
14 Enel, il dg in Roman...5
15 Ebola,  medico Emerg...4
16 Costruzioni e serviz...4
17 Lazio, dal Consiglio...4
18 "Regole sovranaziona...4
19 Come sarà il maschio...4
20 La Ue: sì al brevett...4
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 24 aprile 2011 ore 18:44 - Visite 264
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Rostagno, ritrovate le carte sparite sui rapporti fra mafia e istituzioni



Rostagno, ritrovate le carte sparite sui rapporti fra mafia e istituzioniTRAPANI - Dalla sera del delitto, il 26 settembre 1988, non c'era più traccia degli appunti di Mauro Rostagno. Sembravano inghiottiti per sempre nei misteri di Trapani. E invece alcuni fogli erano stati acquisiti già all'inizio degli anni '90 agli atti dell'inchiesta sull'omicidio del giornalista sociologo. Era stata Chicca Roveri, la compagna di Rostagno, a consegnarli ai magistrati di Trapani. Ma quei fogli erano rimasti dentro una busta, acquisiti agli atti e dimenticati. Solo nei giorni scorsi, quella busta è stata ritrovata dai pm di Palermo Gaetano Paci e Francesco Del Bene dopo le indicazioni dell'avvocato Carmelo Miceli, che rappresenta Chicca Roveri, oggi parte civile nel processo contro il capomafia Vincenzo Virga e uno dei suoi fidati sicari, Vito Mazzara.

Fra quegli appunti è emersa l'ultima inchiesta di Mauro Rostagno. Il vulcanico direttore dell'emittente televisiva Rtc di Trapani indagava sui rapporti fra Cosa nostra e uno strano circolo culturale, lo "Scontrino", il salotto più esclusivo della città dove si incontravano politici, professionisti e mafiosi. Chicca Roveri ha spiegato ieri in aula che Rostagno voleva andare oltre i risultati dell'indagine giudiziaria e puntava a scoprire le coperture che i mafiosi e i loro complici avrebbero goduto nei palazzi delle istituzioni.

Per questo, forse, aveva annotato a penna: "Trapani, primi anni Ottanta. Questura e Palazzo di giustizia". È la conclusione di uno degli appunti ritrovati: in quel foglio, il direttore
di Rtc ripercorreva la storia di un'inchiesta che probabilmente riteneva insabbiata. Era la più eccellente delle inchieste di Trapani, che vedeva sotto accusa l'ex pm Antonio Costa per le sue frequentazioni con il clan Minore. "Costa conta ancora molto", scrive Rostagno, che poi annota: "Lo Curto si fida. Costa parla e poi ritratta. Lo Curto si fa testimone". Claudio Lo Curto era il giudice di Caltanissetta che aveva predisposto l'atto d'accusa contro Costa. Sullo sfondo di quella Sicilia dei misteri c'era l'omicidio del pm Ciaccio Montalto, che faceva sul serio la lotta alla mafia. Scriveva Rostagno: "Ciaccio, sulle bobine e trascrizioni. La goccia che trabocca per i Minore".

Dice oggi il sostituto procuratore Gaetano Paci: "Se gli appunti di Rostagno fossero stati esaminati all'indomani del delitto, probabilmente le indagini avrebbero intrapreso subito la pista della mafia che adesso, dopo 23 anni, è il tema principale di un processo che con molta più difficoltà dovrà essere ricostruito".

Origine: Repubblica

23-12-2014 - Brescia, blitz della Forestale al circo: due cuccioli di cane truccati e spacciati per panda
23-12-2014 - Varese, hostess di 28 anni trovata morta in un bosco a quattro giorni dalla scomparsa
23-12-2014 - Massacrò di botte la fidanzata, condannato a 20 anni
23-12-2014 - Amianto alla Olivetti, chiesti 33 rinvii a giudizio. Ci sono anche De Benedetti, Passera e Colaninno
23-12-2014 - Le guardie giurate dell'ospedale le negano il pronto soccorso: muore donna immigrata
23-12-2014 - Sciame sismico tra Firenze e il Chianti. Nella notte altre scosse di terremoto
23-12-2014 - Processo Marlane, assolti tutti gli imputati
23-12-2014 - Discarica dei veleni di Bussi, il disastro ambientale c'è ma è prescritto: tutti assolti
23-12-2014 - Arrestato il sindaco di Trani, appalto "pilotato" a una ditta di Palermo
23-12-2014 - Agguato in Calabria, imprenditore ucciso a colpi di pistola
22-12-2014 - Milano, neofascisti a convegno in Provincia con Alba Dorata: li hanno portati due leghisti
22-12-2014 - Ventimiglia, consigliere comunale pestato in strada e gambizzato
22-12-2014 - Fabio, Sergio e gli altri. I 40 miliziani italiani che combattono sul fronte della Jihad
22-12-2014 - Teramo: tunisino tenta aggressione contro carabiniere, lui spara e lo uccide
21-12-2014 - Lecco, i medici segnavano turni fino a 26 ore al giorno: indagati in 9 fra colleghi e dirigenti Asl
20-12-2014 - Mafia a Roma, Buzzi al Riesame: "Nessun illecito con Carminati". Il tribunale si riserva la decisione
19-12-2014 - Mafia Capitale, botta e risposta Marino-Bindi."Rapporti dei clan con Alemanno". "No, anche con l'attuale giunta"
19-12-2014 - Money transfer centrale del riciclaggio, 18 arresti
19-12-2014 - Loris, messaggio di Veronica al marito: "Come puoi pensare che sia stata io?"
19-12-2014 - Garlasco, Stasi condannato a 16 anni: "Sconvolto". I genitori di Chiara: "Ecco la verità"
19-12-2014 - Giallo a Carini, donna strangolata in casa
19-12-2014 - Infiltrati Is tra i migranti, indaga la procura di Palermo
19-12-2014 - Reggio Calabria: ancora minacce al giudice Lombardo, potenziata la sorveglianza
19-12-2014 - 'Ndrangheta, 59 arresti. Le mani della mafia sul Meazza: voleva scalzare il catering del Milan
18-12-2014 - Milano, sesso nell'abbazia di Chiaravalle. La polizia indaga nelle celle: inchiesta archiviata
18-12-2014 - Non solo Roma così Mafia capitale aveva messo le mani sull'Italia
18-12-2014 - Il sindaco-adepto di Scientology: "Governo con le regole della setta"
18-12-2014 - E il marito svelò le bugie di Veronica
17-12-2014 - Nuovo raid contro Fabio Orefice: a ottobre le sue foto su Fb con le ferite dopo un agguato
17-12-2014 - Vittoria, ucciso in pieno centro un boss della 'ndrangheta. Uno dei killer si costituisce in nottata



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy