FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 "Paga e ti libero da...18
2 Siria, raid aereo su...15
3 Francia, approvata l...13
4 Juve-Genoa e Lazio-N...12
5 Camorra, faida di Na...10
6 Emilia, l'inverno ma...9
7 Borse, ancora una gi...8
8 Roma, agguato al cir...8
9 Capuozzo sfida il M5...8
10 Regeni, il ministro ...8
11 Anche Deutsche Bank ...7
12 Enel taglia il debit...7
13 Lombardia, la Region...7
14 Brescia, sfregiò con...7
15 La Crusca boccia i t...7
16 Guerini: "Sanzioni M...7
17 Torino: l'ex di Prim...7
18 Palermo, "sesso con ...7
19 Congedo parentale, f...7
20 Moto Morini ci ripro...7
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 21 ottobre 2010 ore 15:38 - Visite 377
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Televisori 3D senza occhialini la rivoluzione è cominciata



Televisori 3D senza occhialini la rivoluzione è cominciataJOE LETTERI, mago degli effetti speciali della Weta Digital e tre volte premio Oscar, lo aveva detto: "La vera rivoluzione del 3D deve ancora arrivare. E inizierà solo quando usciranno televisori che non richiedono l'uso degli occhiali". Ora quel momento sembra finalmente arrivato. Almeno secondo la Toshiba che al Ceatec, la fiera hi-tech più importante del Giappone, ha presentato oggi due schermi tridimensionali "glassless" (che non richiedono appunto l'uso di occhialini). Sono i primi ad arrivare sul mercato, saranno nei negozi di Tokyo e dintorni a dicembre, in due versioni da 12 e 20 pollici (12gl1 e 20gl1). Ma solo il più grande arriva a una risoluzione decente con immagini tridimensionali, 1280 per 800 pixel. Quello da 12 pollici invece si ferma ad appena 466 per 350. Poco, anzi pochissimo.  

Già a settembre la Samsung, nel corso dell'Ifa di Berlino (altra fiera tecnologica), aveva mostrato  un prototipo di tv del genere. Mentre la Nintendo a giugno ha svelato il suo 3ds, console tascabile in arrivo a marzo, con la quale si potrà giocare con videogame tridimensionali sempre senza bisogno di inforcare alcunché. Tutti in pratica ci stanno lavorando, comprese Sony, Panasonic e Lg. Il problema, fino a oggi, sta nel fatto che è quasi impossibile costruire schermi di grandi dimensioni, con risoluzioni elevate e che per vedere bene l'effetto tridimensionale bisogna stare esattamente davanti al display. In pratica questa nuova generazione di display funziona discretamente su una console o un portatile, non a caso al Ceatec da domani si potranno vedere alcuni modelli di pc 3D glassless, molto meno su un televisore di grosse dimensioni.

Toshiba ha spiegato di aver sviluppato un sistema del tutto nuovo che per ogni immagine bidimensionale fornisce nove differenti prospettive di visione. Prospettive che il cervello umano poi compone in tre dimensioni. Ed è un effetto creato in parte dallo schermo, in parte dal software che lo gestisce. Come nel caso del 3ds, si tratta di un'evoluzione in chiave moderna della vecchia stampa lenticolare con la novità che l'angolo di visione è parecchio più ampio. "Ma serviranno ancora diversi anni prima di arrivare a televisori da 40 pollici in su", ha puntualizzato Sascha Lange, a capo del reparto marketing di Toshiba Europe. E, aggiungiamo noi, altrettanto per arrivare a prezzi accettabili. I due modelli della Toshiba costeranno rispettivamente fra i 1000 e 2000 e fra i 2000 e i 3000 euro. Che sono davvero tanti. Insomma, Letteri ha ragione: il 3D per tutti è un 3D senza occhialini. Ma bisognerà ancora aspettare almeno cinque anni perché si diffonda davvero nelle case. 

Origine: Repubblica

10-02-2016 - L'intelligenza artificiale di Google supera l'uomo: battuto il campione europeo di Go
10-02-2016 - "Condannare siti per i commenti anonimi vìola la libertà d'espressione"
10-02-2016 - Facebook, Free Basics è fuorilegge in India: ora scricchiola la strategia di Zuckerberg
10-02-2016 - "Le organizzazioni criminali puntano ai nostri dati sanitari. Noi le fermeremo con l'intelligenza artificiale"
10-02-2016 - Google ha pagato ad Apple 1 miliardo per stare sull'iPhone
10-02-2016 - Safer Internet Day: un ragazzo su 10 cyberbullo "per scherzo"
09-02-2016 - Addio a Safe harbor, ecco lo "Scudo per la privacy": sì all'accordo Usa-Ue sui dati personali
09-02-2016 - Google: lascia Amit Singhal, l'ideatore del motore di ricerca
08-02-2016 - Twitter, giallo sul cambiamento: "Tweet non più in ordine cronologico", ma Dorsey smentisce
07-02-2016 - Apple, richiamo per gli alimentatori Mac e iOS in Europa
05-02-2016 - Murdoch attacca Big G: "I migliori a fare lobby"
04-02-2016 - Rivoluzione Spotify, pronta a streaming video come YouTube
04-02-2016 - Tempesta su Twitter, fuga in massa del management
02-02-2016 - Tim Cook: "All'Europa serve più coraggio e sulle tasse pace con l'Italia"
01-02-2016 - Apple sceglie Napoli come primo Centro di sviluppo app in Europa
29-01-2016 - Cybersicurezza, esperti italiani contro la nomina Carrai
29-01-2016 - Carta di Identità Elettronica 3.0 da marzo in 153 comuni
26-01-2016 - Dopo Nokia, si dissolve anche lo storico marchio Motorola
25-01-2016 - Sì del Cdm alla riforma della Pubblica ammistrazione digitale
21-01-2016 - New York Public Library, 180mila immagini disponibili in alta risoluzione
21-01-2016 - Internet, la censura cinese si spinge oltre: vietate le chat nei telefonini
15-01-2016 - Isis, Anonymous prende le distanze dall'ipotesi di un attentato a Firenze
14-01-2016 - Gli italiani campioni di internet mobile ma ultimi per la banda larga fissa
12-01-2016 - Chiude Screen, il portale video su cui aveva investito Yahoo!
12-01-2016 - App Store, Natale da record per Apple
07-01-2016 - Smart, interattivo e tecnologico: il consumatore secondo le tendenze Ericsson 2016
07-01-2016 - In chat con Anonymous: "Abbiamo sventato un attacco in una città italiana"
04-01-2016 - Rajoy lo snobbò perché troppo giovane, lui ora si vendica su Twitter: "Non avrai il mio voto"
04-01-2016 - Parigi, crisi in Grecia, gender e marmellate: un anno di ricerche su Google, la classifica 2015
04-01-2016 - Twitter, stretta su contenuti violenti e terrorismo



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy