FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Governo, intesa lont...4
2 Saviano: "De Luca co...4
3 Il prof, l'alunno, l...4
4 Lambo, e' qui la fes...4
5 Tassi sui mutui al n...3
6 Milano, fattorino di...3
7 Benzina e gasolio, u...3
8 Pedofilia, dimission...3
9 Udine, autobus della...3
10 Morto Giuseppe Nardi...3
11 Sigarette, nozze tra...3
12 Opera, che passione:...3
13 Si arrampica sull'im...3
14 Come prepararsi al B...3
15 Al Festival è la ser...3
16  Alessi, gli ispetto...3
17 Facebook, Tajani: "Z...2
18 Sfide e soluzioni pe...2
19 Università, boom di ...2
20 Milano, arrestato co...2
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE



   Notizia del 21 ottobre 2010 ore 15:38 - Visite 464
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Televisori 3D senza occhialini la rivoluzione è cominciata



JOE LETTERI, mago degli effetti speciali della Weta Digital e tre volte premio Oscar, lo aveva detto: "La vera rivoluzione del 3D deve ancora arrivare. E inizierà solo quando usciranno televisori che non richiedono l'uso degli occhiali". Ora quel momento sembra finalmente arrivato. Almeno secondo la Toshiba che al Ceatec, la fiera hi-tech più importante del Giappone, ha presentato oggi due schermi tridimensionali "glassless" (che non richiedono appunto l'uso di occhialini). Sono i primi ad arrivare sul mercato, saranno nei negozi di Tokyo e dintorni a dicembre, in due versioni da 12 e 20 pollici (12gl1 e 20gl1). Ma solo il più grande arriva a una risoluzione decente con immagini tridimensionali, 1280 per 800 pixel. Quello da 12 pollici invece si ferma ad appena 466 per 350. Poco, anzi pochissimo.  

Già a settembre la Samsung, nel corso dell'Ifa di Berlino (altra fiera tecnologica), aveva mostrato  un prototipo di tv del genere. Mentre la Nintendo a giugno ha svelato il suo 3ds, console tascabile in arrivo a marzo, con la quale si potrà giocare con videogame tridimensionali sempre senza bisogno di inforcare alcunché. Tutti in pratica ci stanno lavorando, comprese Sony, Panasonic e Lg. Il problema, fino a oggi, sta nel fatto che è quasi impossibile costruire schermi di grandi dimensioni, con risoluzioni elevate e che per vedere bene l'effetto tridimensionale bisogna stare esattamente davanti al display. In pratica questa nuova generazione di display funziona discretamente su una console o un portatile, non a caso al Ceatec da domani si potranno vedere alcuni modelli di pc 3D glassless, molto meno su un televisore di grosse dimensioni.

Toshiba ha spiegato di aver sviluppato un sistema del tutto nuovo che per ogni immagine bidimensionale fornisce nove differenti prospettive di visione. Prospettive che il cervello umano poi compone in tre dimensioni. Ed è un effetto creato in parte dallo schermo, in parte dal software che lo gestisce. Come nel caso del 3ds, si tratta di un'evoluzione in chiave moderna della vecchia stampa lenticolare con la novità che l'angolo di visione è parecchio più ampio. "Ma serviranno ancora diversi anni prima di arrivare a televisori da 40 pollici in su", ha puntualizzato Sascha Lange, a capo del reparto marketing di Toshiba Europe. E, aggiungiamo noi, altrettanto per arrivare a prezzi accettabili. I due modelli della Toshiba costeranno rispettivamente fra i 1000 e 2000 e fra i 2000 e i 3000 euro. Che sono davvero tanti. Insomma, Letteri ha ragione: il 3D per tutti è un 3D senza occhialini. Ma bisognerà ancora aspettare almeno cinque anni perché si diffonda davvero nelle case. 

Origine: Repubblica

20-05-2018 - Il cofondatore di WhatsApp lascia Facebook (dalla vendita aveva incassato 9,5 miliardi)
20-05-2018 - Usa, il Senato voterà per bocciare il regolamento anti-net neutrality
16-05-2018 - Apple, l'Antirust europea apre un'indagine sull'acquisto di Shazam
16-05-2018 - Russia, aeroplanini dalle finestre per Telegram: la protesta contro il blocco
07-05-2018 - Corte Mosca blocca Telegram: "Dia le chiavi di accesso agli 007"
30-04-2018 - Sigilli su Butac.it, il sito antibufale sotto sequestro per querela
27-04-2018 - Google in affari col Pentagono. La rivolta dei dipendenti
22-04-2018 - Bloomberg: "Apple userà propri microprocessori nei Mac sostituendo Intel"
06-04-2018 - Ora i maestri mettono le note ai videogiochi
03-04-2018 - Trump blocca l'acquisizione di Qualcomm da parte di Broadcom: "Sicurezza nazionale"
27-03-2018 - Google Lens arriva dentro Foto per tutti i dispositivi Android
23-03-2018 - È online Bias Tracker, che ci aiuta a scoprire i pregiudizi sul web
23-03-2018 - Così Google prova a combattere pubblicità fuorvianti, illecite o pericolose
15-03-2018 - Cinquantamila siti WordPress infettati per minare criptovalute
09-03-2018 - Amazon suona alla porta di casa: compra Ring per 1 miliardo di dollari
07-03-2018 - L'orologio da 10mila anni, la nuova sfida di Jeff Bezos
07-03-2018 - Apple si piega al governo di Pechino: sposterà i dati degli utenti cinesi di iCloud su server locali
07-03-2018 - RLab, nella casa dei robot italiani. Tra virus, stelle, ogm e pipistrelli
05-03-2018 - Google, ora il browser Chrome blocca le pubblicità "intrusive"
02-03-2018 - Anche i giochi da tavolo sfruttano le assistenti digitali: ecco 'When in Rome', le domande le fa Alexa
27-02-2018 - Falla nei processori, Intel premia chi trova nuove vulnerabilità
27-02-2018 - Stop a neutralità della Rete, oggi il via della Commissione federale Usa
20-02-2018 - iPhone, online parte del codice sorgente: "Grandiosa fuga di informazioni"
20-02-2018 - NewsCorp, nuovo attacco a Google e Facebook: "Contenuti violenti ed estremi, paghino per gli articoli"
20-02-2018 - Haters e fake news, Unilever minaccia di togliere pubblicità a Facebook
20-02-2018 - "Hai un buono Ikea da 500 euro": occhio alla bufala via Whatsapp
15-02-2018 - Sembravano iPhone X, ma in realtà erano smartphone Android: il nuovo "pacco" nel Napoletano
15-02-2018 - Dark web, scoperto traffico internazionale di carte di credito da 530 milioni di dollari
13-02-2018 - Hbo: "La tv del domani verrà offerta ovunque". E ora anche Sky punta al Web
09-02-2018 - RLab - Matematica, a ripetizione dal pc



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy