FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Palermo-Fiorentina ...8
2 Shale gas, arriva il...7
3 Migranti nell'Eurotu...5
4 Le Borse Ue rimbalza...5
5 Whatsapp a pagamento...5
6 Stati Generali sul c...4
7 Riforme, opposizioni...4
8 Yoox sugli scudi a P...4
9 Napolitano: vigilerò...4
10 Germania, appartamen...4
11 Toyota Verso-S, che ...4
12 Giotto, l'Italia: la...3
13 Tasi, Renzi: "Ue non...3
14 Rai, cda vota all'un...3
15 Disegni che delinean...3
16 Firenze, discoteca v...3
17 Telecom: accordo str...3
18 Anticorruzione, la C...3
19 L'Anas approva quatt...3
20 Caso Scajola, venerd...3
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 21 ottobre 2010 ore 15:38 - Visite 309
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Televisori 3D senza occhialini la rivoluzione è cominciata



Televisori 3D senza occhialini la rivoluzione è cominciataJOE LETTERI, mago degli effetti speciali della Weta Digital e tre volte premio Oscar, lo aveva detto: "La vera rivoluzione del 3D deve ancora arrivare. E inizierà solo quando usciranno televisori che non richiedono l'uso degli occhiali". Ora quel momento sembra finalmente arrivato. Almeno secondo la Toshiba che al Ceatec, la fiera hi-tech più importante del Giappone, ha presentato oggi due schermi tridimensionali "glassless" (che non richiedono appunto l'uso di occhialini). Sono i primi ad arrivare sul mercato, saranno nei negozi di Tokyo e dintorni a dicembre, in due versioni da 12 e 20 pollici (12gl1 e 20gl1). Ma solo il più grande arriva a una risoluzione decente con immagini tridimensionali, 1280 per 800 pixel. Quello da 12 pollici invece si ferma ad appena 466 per 350. Poco, anzi pochissimo.  

Già a settembre la Samsung, nel corso dell'Ifa di Berlino (altra fiera tecnologica), aveva mostrato  un prototipo di tv del genere. Mentre la Nintendo a giugno ha svelato il suo 3ds, console tascabile in arrivo a marzo, con la quale si potrà giocare con videogame tridimensionali sempre senza bisogno di inforcare alcunché. Tutti in pratica ci stanno lavorando, comprese Sony, Panasonic e Lg. Il problema, fino a oggi, sta nel fatto che è quasi impossibile costruire schermi di grandi dimensioni, con risoluzioni elevate e che per vedere bene l'effetto tridimensionale bisogna stare esattamente davanti al display. In pratica questa nuova generazione di display funziona discretamente su una console o un portatile, non a caso al Ceatec da domani si potranno vedere alcuni modelli di pc 3D glassless, molto meno su un televisore di grosse dimensioni.

Toshiba ha spiegato di aver sviluppato un sistema del tutto nuovo che per ogni immagine bidimensionale fornisce nove differenti prospettive di visione. Prospettive che il cervello umano poi compone in tre dimensioni. Ed è un effetto creato in parte dallo schermo, in parte dal software che lo gestisce. Come nel caso del 3ds, si tratta di un'evoluzione in chiave moderna della vecchia stampa lenticolare con la novità che l'angolo di visione è parecchio più ampio. "Ma serviranno ancora diversi anni prima di arrivare a televisori da 40 pollici in su", ha puntualizzato Sascha Lange, a capo del reparto marketing di Toshiba Europe. E, aggiungiamo noi, altrettanto per arrivare a prezzi accettabili. I due modelli della Toshiba costeranno rispettivamente fra i 1000 e 2000 e fra i 2000 e i 3000 euro. Che sono davvero tanti. Insomma, Letteri ha ragione: il 3D per tutti è un 3D senza occhialini. Ma bisognerà ancora aspettare almeno cinque anni perché si diffonda davvero nelle case. 

Origine: Repubblica

03-09-2015 - Trump attacca Zuckerberg: "Assume stranieri e ignora lavoratori Usa"
03-09-2015 - Il primo miliardo di Facebook: mille milioni di utenti attivi in un giorno
03-09-2015 - La bici a scatto fisso degli hipster fa impazzire la Google car
03-09-2015 - Navighi su Repubblica Mobile? Puoi vincere smartphone, cuffie, ebook e buoni carburante
03-09-2015 - Twitter in soccorso dei politici: chiude due siti che archiviano i tweet cancellati
30-08-2015 - Rivoluzione Google, nuova struttura societaria: è "Alphabet"
28-08-2015 - Nbc, 200 milioni su Vox Media. E continua a puntare Buzzfeed
26-08-2015 - iPhone6 Plus, campagna di richiamo per i modelli che fanno foto sfocate
25-08-2015 - Banda ultralarga, la battaglia degli operatori tra prezzi e contenuti
24-08-2015 - Laura Boldrini presenta la Carta dei diritti di internet: "È unica al mondo"
15-08-2015 - Pubblicità fantasma su 15% di app. E lo smartphone si scarica
15-08-2015 - Emoji o "lol"? Ecco come si ride su Facebook
15-08-2015 - Periscope, ogni giorno visualizzate 350mila ore di streaming
11-08-2015 - Banda ultralarga, Renzi: da Cipe ok primi fondi. Stanziati 2,2 mld
11-08-2015 - Audiweb, a giugno 29 milioni di italiani online
10-08-2015 - Due italiani su tre in vacanza non staccano mai. E pensano sempre al lavoro
06-08-2015 - Tim accelera tecnologia sulla Lte: connessioni fino 300 Mbit al secondo
06-08-2015 - Accordo tra Netflix e Telecom Italia per la distribuzione dei contenuti
02-08-2015 - App per smartphone aiuta non vedenti a scattare foto e selfie
30-07-2015 - Gli smartwatch "colabrodo", alto rischio di un furto di dati sensibili
28-07-2015 - Apple e Samsung accelerano sulla e-Sim: a breve addio alle card fisiche
28-07-2015 - Privacy, accesso e diritti della persona. E' la Carta dei diritti di internet
27-07-2015 - Copyright Ue, vince la libertà di fotografare. Reda: ?Ma l?Europa non osa abbastanza?
27-07-2015 - Guestar, la rivoluzione è live: il servizio che porta gli artisti direttamente dentro casa
25-07-2015 - Non aprite quel link in allegato: allerta della polizia sui ricatti informatici
23-07-2015 - Il mercato dei videogame torna a crescere. E ormai giocano in 29 milioni
22-07-2015 - Apple, disservizi su App Store, iTunes e molte altre app
21-07-2015 - Instagram perde la guerra dei profili fake: le purghe non bastano, un account su 10 è falso
19-07-2015 - "L'Fbi spiava la rete criptata Tor": la scoperta nei file Hacking Team
19-07-2015 - Ogni giorno otto ore al tablet: "Per i piccoli è una droga"



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy