FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Ryanair, altro caos ...14
2 I fondi pensione han...14
3 Droga a Milano, in 7...12
4 Denunciato dal figli...11
5 Filippine, decine di...10
6 Libia, "I governi e...10
7 Cefalù, c'è Giscard ...10
8 Blitz fascista, sit-...10
9 Bimba nata con il cu...9
10 Parma, violenza sess...9
11 Di Maio: "Famiglie p...9
12 Neve, ghiaccio e ven...9
13 Quasi quasi mi facci...9
14 "Vite Ricostruite", ...8
15 Confindustria alza l...8
16 Catania, due donne u...8
17 Terrorismo, anche un...8
18 Scuole francesi, stu...8
19 Legislatura al rush ...8
20 G8, Cassazione: "A B...8
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 21 luglio 2010 ore 04:14 - Visite 1610
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Riciclaggio, Cola parla al Gip "Mokbel entró nell'operazione Digint"



ROMA - Gennaro Mokbel era nell'operazione Digint. E a coinvolgerlo fu Marco Iannilli, commercialista dell'ex consulente di Finmeccanica Lorenzo Cola. Non solo, ma quest'ultimo nell'interrogatorio del 9 luglio, pressato dalle domande del pm e del Gip, ammette che Marco Prandi, ex dipendente della Ernst&Young, gestiva in Svizzera dieci milioni, per conto dello stesso Cola. Soldi che Cola, nel corso dell'interrogatorio, ha detto essere in parte provenienti da bonifici "della società Finmeccanica".

"Seppi da Iannilli che Mokbel era entrato nell'operazione", dice Cola nell'interrogatorio di garanzia il giorno dopo essere stato fermato dai carabinieri del Ros di Roma mentre lasciava l'Italia. Cola, accusato di riciclaggio internazionale nell'ambito di una tranche dell'inchiesta che coinvolge Fastweb e Telecom Italia Sparkle, ovvero quello sulla società Digint, precisa nell'interrogatorio di "avere conosciuto e incontrato Gennaro Mokbel" per tramite di Iannilli e che fu questi a "coinvolgere Mokbel nella vicenda". Ma l'ex consulente del gruppo di Guarguaglini nell'interrogatorio avvenuto il 9 luglio scorso, precisa anche che "Finmeccanica per quanto riguarda la vicenda dell'ingresso di queste persone non ha mai saputo nulla"

L'incontro tra Cola e Mokbel avvenne un sabato pomeriggio in un circolo prestigioso della capitale: "mi siedo con Marco (Iannilli) e lui mi dice 'Ah, guarda ti presento Gennaro Mokbel' ". A quell'epoca l'operazione Digint era già iniziata e Cola ammette con il gip di avere parlato della questione con Marco Toseroni, anche lui indagato per concorso in riciclaggio. Nel ricostruire il coinvolgimento di Mokbel e Iannilli dell'operazione Digint, Cola precisa che "molte persone pensavano che questo fosse l'affare della vita".

Ad essere accusati di riciclaggio internazionale con Cola l'imprenditore Gennaro Mokbel, uno dei presunti capi dell'associazione per delinquere sgominata dal Ros, l'ex senatore Nicola Di Girolamo, Marco Iannilli e Marco Toseroni. Secondo l'accusa i cinque sarebbero coinvolti nel maxi riciclaggio di 8,3 milioni di euro sborsati da Mokbel (e di presunta "provenienza delittuosa") per l'acquisizione di quote di una società, la Digint, partecipata da Finmeccanica.

Intanto oggi Finmeccanica è tornata a smentire la presenza di fondi neri all'estero. "L'operazione Digint, che viene erroneamente identificata come il tramite per la creazione di riserve finanziarie all'estero, per Finmeccanica in realtà ha avuto come unico obiettivo l'acquisizione di un software particolarmente efficace ed evoluto", sostiene il gruppo guidato da Pierfrancesco Guarguaglini in una nota sottolineando che il presidente è coinvolto nell'operazione Digint non più di quanto non lo sia in "numerose iniziative del Gruppo di queste dimensioni" e che Finmeccanica "non ha mai chiesto di schermare l'operazione con la società lussemburghese Lincoln". La prossima settima il Tribunale del Riesame si dovrà esprimere sulla richiesta di rimessa in libertà di Lorenzo Cola.

Origine: Repubblica

14-12-2017 - Milano, in carcere per una rapina: ventenne si suicida a San Vittore
14-12-2017 - Prestiti: gli italiani danno ad amici e parenti 800 milioni di euro ogni mese
14-12-2017 - Blitz della Dia, nel mirino le donne di Michele Zagaria: un virus nella chat per intercettare il clan
14-12-2017 - Delitto di Arce, indagato un altro carabiniere per la morte di Serena Mollicone
14-12-2017 - Catania, due donne uccise in casa per rapina. Il procuratore: "Scena del delitto raccapricciante"
14-12-2017 - Terrorismo, anche un "like" a video Isis è un indizio di colpevolezza
14-12-2017 - Chemio in dose killer, confermata la condanna per il primario. Ridotte le pene per specializzandi e infermieri
14-12-2017 - Brescia, uccise un ladro: condannato a 9 anni e 4 mesi
14-12-2017 - Caldaie rotte, bambini a casa. Così il gelo chiude le scuole italiane
13-12-2017 - Denunciato dal figlio (40enne) rifiutato: padre condannato a risarcire un danno di 20 mila euro
13-12-2017 - Nardò, le ruspe abbattono l'ecomostro degli sprechi: sede del municipio non fu mai completata
13-12-2017 - Maltempo, in Emilia fiume rompe gli argini: paese evacuato. Circolazione difficile e tanti disagi
13-12-2017 - Anziani travolti e uccisi da un treno, lei era caduta per raccogliere il cappello del marito sui binari
13-12-2017 - Taurianova regno di 'ndrangheta, arrestato l'ex sindaco
12-12-2017 - Ladro ucciso durante furto in casa, archiviata l'accusa di omicidio: "Fu legittima difesa"
12-12-2017 - Blitz fascista, sit-in davanti a Repubblica e Espresso
12-12-2017 - Novara, ambulanza rubata mentre la Croce Rossa soccorre un'anziana in casa
12-12-2017 - Salerno, arrestato giudice: favoriva gli imprenditori amici nelle cause civili
12-12-2017 - Droga a Milano, in 70 nella chat di Whatsapp di Vitto Spaccino e gli altri: le mamme infiltrate fanno arrestare i pusher
12-12-2017 - Cefalù, c'è Giscard d'Estaing: banchetto in chiesa. Ma scoppia la polemica
12-12-2017 - A Trastevere l'addio a Lando Fiorini: Roma saluta l'ultimo dei suoi grandi cantori
12-12-2017 - Neve, ghiaccio e vento: disagi sulle strade e nei collegamenti ferroviari
11-12-2017 - Lecce, ubriaco alla guida travolge scooter: muore 63enne, grave il figlio che andava a scuola
11-12-2017 - La neve blocca la viabilità al Nord. Treno bloccato per ore sull'Appennino. Allerta meteo su Liguria e Toscana
11-12-2017 - Milano, scontri tra militanti di Forza Nuova e antagonisti
11-12-2017 - Torino, ha la leucemia, guarisce ma nel giorno del compleanno viene licenziato
11-12-2017 - Siracusa, chi cambia il pannolino? Scoppia la lite: intervengono i carabinieri
11-12-2017 - La figlia di Riina in tv: "La latitanza di papà? Andava in giro senza camuffarsi"
11-12-2017 - Dell'Utri, il vescovo Mogavero: "Disumano negargli il calore di una famiglia"
11-12-2017 - Difendono un venditore di rose accerchiato dai bulli, tre ragazzi aggrediti sui Navigli



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy