FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Palermo-Fiorentina ...30
2 Di Vaio-Dainelli, bo...21
3 Milano, l'assessore ...19
4 La sconfitta dell'ad...17
5 Cerci, dribbling e f...16
6 Accordo su Jobs Act:...14
7 Pannella "espelle" E...13
8 Renzi: "Verdini non ...12
9 John Elkann: "Molti ...12
10 L'Aquila, appalti po...11
11 Strage di Modugno, i...10
12 Milano, marito bigam...10
13 I partiti in Ue: il ...10
14 Mondiale 2022, Qatar...10
15 Gas serra, il caso d...10
16  Visco: "Aumentato i...10
17 Il silenzio di Renzi...9
18 Il tablet 3D di Goog...9
19 Afghanistan, forte e...8
20 Vertice Ue sui migra...8
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 21 luglio 2010 ore 04:14 - Visite 1493
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Riciclaggio, Cola parla al Gip "Mokbel entró nell'operazione Digint"



Riciclaggio, Cola parla al Gip ROMA - Gennaro Mokbel era nell'operazione Digint. E a coinvolgerlo fu Marco Iannilli, commercialista dell'ex consulente di Finmeccanica Lorenzo Cola. Non solo, ma quest'ultimo nell'interrogatorio del 9 luglio, pressato dalle domande del pm e del Gip, ammette che Marco Prandi, ex dipendente della Ernst&Young, gestiva in Svizzera dieci milioni, per conto dello stesso Cola. Soldi che Cola, nel corso dell'interrogatorio, ha detto essere in parte provenienti da bonifici "della società Finmeccanica".

"Seppi da Iannilli che Mokbel era entrato nell'operazione", dice Cola nell'interrogatorio di garanzia il giorno dopo essere stato fermato dai carabinieri del Ros di Roma mentre lasciava l'Italia. Cola, accusato di riciclaggio internazionale nell'ambito di una tranche dell'inchiesta che coinvolge Fastweb e Telecom Italia Sparkle, ovvero quello sulla società Digint, precisa nell'interrogatorio di "avere conosciuto e incontrato Gennaro Mokbel" per tramite di Iannilli e che fu questi a "coinvolgere Mokbel nella vicenda". Ma l'ex consulente del gruppo di Guarguaglini nell'interrogatorio avvenuto il 9 luglio scorso, precisa anche che "Finmeccanica per quanto riguarda la vicenda dell'ingresso di queste persone non ha mai saputo nulla"

L'incontro tra Cola e Mokbel avvenne un sabato pomeriggio in un circolo prestigioso della capitale: "mi siedo con Marco (Iannilli) e lui mi dice 'Ah, guarda ti presento Gennaro Mokbel' ". A quell'epoca l'operazione Digint era già iniziata e Cola ammette con il gip di avere parlato della questione con Marco Toseroni, anche lui indagato per concorso in riciclaggio. Nel ricostruire il coinvolgimento di Mokbel e Iannilli dell'operazione Digint, Cola precisa che "molte persone pensavano che questo fosse l'affare della vita".

Ad essere accusati di riciclaggio internazionale con Cola l'imprenditore Gennaro Mokbel, uno dei presunti capi dell'associazione per delinquere sgominata dal Ros, l'ex senatore Nicola Di Girolamo, Marco Iannilli e Marco Toseroni. Secondo l'accusa i cinque sarebbero coinvolti nel maxi riciclaggio di 8,3 milioni di euro sborsati da Mokbel (e di presunta "provenienza delittuosa") per l'acquisizione di quote di una società, la Digint, partecipata da Finmeccanica.

Intanto oggi Finmeccanica è tornata a smentire la presenza di fondi neri all'estero. "L'operazione Digint, che viene erroneamente identificata come il tramite per la creazione di riserve finanziarie all'estero, per Finmeccanica in realtà ha avuto come unico obiettivo l'acquisizione di un software particolarmente efficace ed evoluto", sostiene il gruppo guidato da Pierfrancesco Guarguaglini in una nota sottolineando che il presidente è coinvolto nell'operazione Digint non più di quanto non lo sia in "numerose iniziative del Gruppo di queste dimensioni" e che Finmeccanica "non ha mai chiesto di schermare l'operazione con la società lussemburghese Lincoln". La prossima settima il Tribunale del Riesame si dovrà esprimere sulla richiesta di rimessa in libertà di Lorenzo Cola.

Origine: Repubblica

28-07-2015 - Migranti: quasi 800 profughi sbarcati a Palermo, altri 468 a Pozzallo, 102 a Trapani. Fermati tre scafisti
28-07-2015 - Rozzano, 16enne sparita da casa. La madre: "Aiutatemi a trovarla"
28-07-2015 - Fiumicino, passeggeri bloccati sull'aereo: "Dal Terminal 3 non arriva nessuno"
28-07-2015 - Gigi Proietti: "Bravo Gassmann, diamoci da fare"
28-07-2015 - Consumi, scatta il fermo pesca nel mare Adriatico: stop al pesce fresco a tavola
28-07-2015 - L'Aquila, appalti post terremoto: le tangenti passavano da un'agenzia matrimoniale.
28-07-2015 - Sarah Scazzi, confermati in appello gli ergastoli per Sabrina Misseri e la madre Cosima
28-07-2015 - Migranti, barcone con 13 cadaveri a bordo
27-07-2015 - Milano, investì e uccise donna incinta e il figlio: 2 anni e 4 mesi. Il marito: "E' la legge italiana"
27-07-2015 - Brescia, false cure per la Sla: il medico Marino Andolina torna in libertà. Revocati i domiciliari
27-07-2015 - "Igli ha ucciso Ismaele perché era geloso, ma sono innamorata e lo aspetterò sempre"
26-07-2015 - Amianto, condannati 18 ex dirigenti dell'Italcantieri di Monfalcone
26-07-2015 - Bus in burrone Friuli, feriti autista e 10 ragazzi
25-07-2015 - Il degrado di Roma finisce sul New York Times: "Marino onesto, ma è anche capace?"
25-07-2015 - Meteo, ultime ore di caldo afoso, da domani piogge e calo delle temperature
24-07-2015 - Trieste, profughi sui binari: treni in ritardo
24-07-2015 - ?Militari come gli 007?, ma è scontro sulla legge per i poteri speciali
24-07-2015 - Piazza della Loggia, condannati all'ergastolo Maggi e Tramonte 41 anni dopo la strage
24-07-2015 - Dalla curia ai politici, la rete per far riaprire la Tirreno Power
24-07-2015 - L'addio a Fiorucci, don Mazzi: "Vorrei che i suoi angeli ridipingessero Milano"
24-07-2015 - Omicidio Pesaro, inquirenti: "Ismaele ucciso per gelosia". Meta ha confessato
23-07-2015 - Terrorismo, 2 arresti a Brescia. Gli investigatori: "Volevano colpire base militare di Ghedi"
23-07-2015 - Prof pedofilo, il Comune condannato come datore di lavoro
23-07-2015 - Abusi sessuali, i giudici che condannarono il prete di San Vittore: "Dominato dalla libido"
23-07-2015 - Lecce, bracciante muore mentre lavorava con 40°: tre indagati, non aveva contratto
23-07-2015 - La 'ndrangheta controllava le scommesse on line: 41 arresti, sequestri per 2 mld di euro
23-07-2015 - Meteo, ancora caldo e afa. Da venerdì aria fresca e temporali, ma è solo breve pausa
23-07-2015 - Italiani rapiti, Tobruk: "Forse nelle mani dei trafficanti". Onu chiede rilascio immediato
23-07-2015 - Canosa, scambiata in culla 26 anni fa e maltrattata dai nuovi genitori: "La Regione mi dia 9 milioni di euro"
23-07-2015 - Catanzaro, uomo accoltella madre e si uccide



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy