FORUM GRATIS  STATISTICHE GRATIS
  TOP 100 GRATIS  REDIRECT GRATIS
  SCAMBIO SITI  MASTER TOP 100


     INSERISCI IL TUO SITO  -  TOP CLICK MENSILE  -  TOP RANK POINTS  -  COME FUNZIONA

  
         Web   News   Testi e Video canzoni    >> FORUM <<  


MasterWorld.org - Ultime notizie
1 Chiude il campionato...80
2 "Eravamo bambini", i...60
3 G8, Cassazione: "A B...60
4 Da Kandinsky a Pollo...56
5 Il Far East Festival...48
6 Cannes, il meglio de...47
7 Il prof, l'alunno, l...47
8 Dai correttori di bo...45
9 Morto il musicista R...44
10 Blitz di Greenpeace ...44
11 Traffico in tempo re...42
12 Salone Libro, editor...41
13 Pedofilia, il cardin...36
14 Crolla la fiducia ne...36
15 Crisi aziendali, 50...35
16 Bari, pizzo sui cant...35
17 Conosci l'italiano d...34
18 Pullman contro un pi...33
19 Meningite, Napoli: m...32
20 Ior, processo per ri...31
Altre posizioni >>





Top Refer
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

BOOKMARK
START PAGE


::: PageRankTop.com :::
PageRankFree.com


   Notizia del 21 luglio 2010 ore 04:14 - Visite 1591
Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport


Riciclaggio, Cola parla al Gip "Mokbel entró nell'operazione Digint"



ROMA - Gennaro Mokbel era nell'operazione Digint. E a coinvolgerlo fu Marco Iannilli, commercialista dell'ex consulente di Finmeccanica Lorenzo Cola. Non solo, ma quest'ultimo nell'interrogatorio del 9 luglio, pressato dalle domande del pm e del Gip, ammette che Marco Prandi, ex dipendente della Ernst&Young, gestiva in Svizzera dieci milioni, per conto dello stesso Cola. Soldi che Cola, nel corso dell'interrogatorio, ha detto essere in parte provenienti da bonifici "della società Finmeccanica".

"Seppi da Iannilli che Mokbel era entrato nell'operazione", dice Cola nell'interrogatorio di garanzia il giorno dopo essere stato fermato dai carabinieri del Ros di Roma mentre lasciava l'Italia. Cola, accusato di riciclaggio internazionale nell'ambito di una tranche dell'inchiesta che coinvolge Fastweb e Telecom Italia Sparkle, ovvero quello sulla società Digint, precisa nell'interrogatorio di "avere conosciuto e incontrato Gennaro Mokbel" per tramite di Iannilli e che fu questi a "coinvolgere Mokbel nella vicenda". Ma l'ex consulente del gruppo di Guarguaglini nell'interrogatorio avvenuto il 9 luglio scorso, precisa anche che "Finmeccanica per quanto riguarda la vicenda dell'ingresso di queste persone non ha mai saputo nulla"

L'incontro tra Cola e Mokbel avvenne un sabato pomeriggio in un circolo prestigioso della capitale: "mi siedo con Marco (Iannilli) e lui mi dice 'Ah, guarda ti presento Gennaro Mokbel' ". A quell'epoca l'operazione Digint era già iniziata e Cola ammette con il gip di avere parlato della questione con Marco Toseroni, anche lui indagato per concorso in riciclaggio. Nel ricostruire il coinvolgimento di Mokbel e Iannilli dell'operazione Digint, Cola precisa che "molte persone pensavano che questo fosse l'affare della vita".

Ad essere accusati di riciclaggio internazionale con Cola l'imprenditore Gennaro Mokbel, uno dei presunti capi dell'associazione per delinquere sgominata dal Ros, l'ex senatore Nicola Di Girolamo, Marco Iannilli e Marco Toseroni. Secondo l'accusa i cinque sarebbero coinvolti nel maxi riciclaggio di 8,3 milioni di euro sborsati da Mokbel (e di presunta "provenienza delittuosa") per l'acquisizione di quote di una società, la Digint, partecipata da Finmeccanica.

Intanto oggi Finmeccanica è tornata a smentire la presenza di fondi neri all'estero. "L'operazione Digint, che viene erroneamente identificata come il tramite per la creazione di riserve finanziarie all'estero, per Finmeccanica in realtà ha avuto come unico obiettivo l'acquisizione di un software particolarmente efficace ed evoluto", sostiene il gruppo guidato da Pierfrancesco Guarguaglini in una nota sottolineando che il presidente è coinvolto nell'operazione Digint non più di quanto non lo sia in "numerose iniziative del Gruppo di queste dimensioni" e che Finmeccanica "non ha mai chiesto di schermare l'operazione con la società lussemburghese Lincoln". La prossima settima il Tribunale del Riesame si dovrà esprimere sulla richiesta di rimessa in libertà di Lorenzo Cola.

Origine: Repubblica

23-01-2017 - Gli stati generali della musica contro i bagarini online, l'appello di cantanti e promoter: "Serve codice etico"
23-01-2017 - Firenze, "i privilegiati del quartierino": affitti bassi in ville medicee e a Boboli, s'indaga per il danno erariale
23-01-2017 - Emergenza terremoto: la mappa delle dighe di Campotosto in Abruzzo
23-01-2017 - Sanità, l'ira dei medici contro il Pirellone: "Basta propaganda, sì a chiusura dei punti nascita insicuri"
23-01-2017 - Picchia avversari per difendere il figlio: follia di un papà durante torneo di calcio a Modena
23-01-2017 - Razzismo e bullismo a scuola: quattro minori indagati a Rimini
23-01-2017 - Esonda torrente nel Palermitano: auto travolta dall'acqua, un morto. Scuole chiuse in molte città
23-01-2017 - Guasto a un Italo sulla Firenze-Roma, si bloccano 3 treni: "Fermi per ore in aperta campagna"
22-01-2017 - Scaraventa la convivente dal balcone, arrestato dai carabinieri di Ravenna
22-01-2017 - Bari, confisca al re delle slot machine: un impero da 8 milioni fra ristoranti e aziende
22-01-2017 - Torino, in trappola i falsari dei pezzi di ricambio per vetture di lusso
22-01-2017 - Pullman contro un pilone su A4, poi il rogo: morti 16 studenti ungheresi a Verona
22-01-2017 - Genny, vittima innocente di camorra: dopo 16 mesi identificati mandanti e killer
21-01-2017 - Roma, il pentito di camorra: ?Ecco gli affari della mala sulla spazzatura del Lazio?
21-01-2017 - Quando, dove e perché si usano i soldi degli sms solidali
20-01-2017 - Maltempo, ancora emergenza nel Nuorese. Salvati con l'elicottero i 4 allevatori dispersi a Talana
20-01-2017 - 'Ndrangheta, 35 imprenditori in manette: controllavano appalti in mezza Calabria
20-01-2017 - Aosta, auto contro camion: morti due fratelli di 16 e 18 anni mentre andavano a scuola
20-01-2017 - Bologna, cacciatore colpito a morte durante una battuta
19-01-2017 - Astici vivi e con le chele legate: la Cassazione conferma condanna per un ristoratore
19-01-2017 - Bufale web, un bollino di qualità per i siti che si occupano di salute: la proposta della Fondazione Veronesi
19-01-2017 - Crotone, sgominato traffico di reperti archeologici
19-01-2017 - Brescia, madre e figlia travolte da un'auto mentre attraversano la strada: morte sul colpo
19-01-2017 - Biotestamento: discussione più vicina. Tagliati 3000 emendamenti.
19-01-2017 - L'Aquila e l'incubo terremoto, riattivati i centri raccolta per chi non vuole dormire in casa
19-01-2017 - Meningite, Napoli: muore al Pronto soccorso del Cardarelli. Un caso non contagioso
19-01-2017 - Maltempo, neve al Centro sud: scuole chiuse. In Abruzzo ancora 80 mila senza elettricità
18-01-2017 - Torino, Bernardi si difende: ?Soldi incassati e niente bimbi? Vero, ma l?adozione non è mai certa?
18-01-2017 - Desaparecidos, processo Condor: 8 ergastoli e 19 assoluzioni
18-01-2017 - Sisma, due scosse (3.4 e 3) in provincia di Messina e alle Eolie



Homepage - Ambiente - Calcio - Cronaca - Economia - Esteri - Motori - Politica - Rubriche - Scienza e Tecnologia - Spettacoli e Cultura - Sport



















  
 











Copyright 2003-2013 Masterworld
Privacy Policy